Utopia

Film 2003 | Thriller 106 min.

Regia di María Ripoll. Un film con Leonardo Sbaraglia, Najwa Nimri, Tchéky Karyo, José Garcia, Emma Vilarasau. Cast completo Genere Thriller - Spagna, Francia, 2003, durata 106 minuti. Uscita cinema venerdì 11 agosto 2006 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Utopia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Thriller coprodotto da Francia e Spagna: Madrid è la base di una pericolosa società segreta.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,00
CONSIGLIATO NO
Un'opera dalla trama sconclusionata con una regia coinvolgente.
Recensione di Tirza Bonifazi
venerdì 4 agosto 2006
Recensione di Tirza Bonifazi
venerdì 4 agosto 2006

Sin da piccolo Adrián ha il dono di vedere le cose prima che accadano. Con l'aiuto di Utopía, una società segreta di cui fanno parte anche altre persone con le sue stesse doti extrasensoriali, inizia a comprendere quelle strane visioni, ma ben presto si rende conto di non essere capace di prevenire i mali che lo perseguitano come sogni lucidi. L'uccisione accidentale della moglie e del figlio del poliziotto Hervé lo portano ad allontanarsi da Utopía, ma sei anni più tardi viene scovato dalla società che lo spinge, suo malgrado, ad accettare un ultimo incarico. La ragazza che deve trovare e aiutare è Ángela, che ha abbandonato la famiglia benestante per sostenere la causa di un gruppo terroristico sudamericano in segno di riconoscimento per essere stata salvata durante un attentato; anche Hervé è sulle tracce della giovane, e presto le strade dei due uomini si incroceranno nuovamente.
La regista di Tortilla Soup, nel tentativo di introdursi in un territorio sconosciuto - il thriller paranormale - si circonda di autorevoli personaggi del cinema: il maestro della fotografia David Carretero e l'egregio Tcheky Karyo (Hervé), oltre all'argentino Leonardo Sbaraglia (Adrián) e a Najwa Nimri (Ángela) che offrono un'ottima interpretazione. Ma l'errore di María Ripoll, forse dovuto all'ingenuità, è di voler raccontare un mondo complesso e dare infinite risposte con il risultato di non darne alcune, facendo scorrere i titoli di coda su un finale sin troppo semplicistico. Sebbene la regia sia coinvolgente, i continui flashback e le visioni di Adrián fanno perdere il filo narrativo e rendono la trama sconclusionata, a tratti addirittura banale. Una pellicola che non riuscirà a conquistare un pubblico abituato a film come The Eye o Minority Report.

Sei d'accordo con Tirza Bonifazi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Si chiama Utopia una setta segreta che raccoglie persone dotate di poteri paranormali. Li ha Adrián, capace di prevedere il futuro, ma non di risolvere i propri problemi personali. Lascia la setta, ma è richiamato per occuparsi di Angela che, abbandonata la sua ricca famiglia, appoggia un gruppo guerrigliero latinoamericano. Scritto da Curro Royo e Juan Vicente Pozuelo, è un thriller extrasensoriale diretto dalla Ripoll come un artificioso rompicapo formalistico, complicando uno script già ridondante di temi e di intricate trame che, per giunta, si conclude con un ostentato moralismo. Scene erotiche d'accatto gli hanno procurato un V.M. 14 anni.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati