•  
  •  
Apri le opzioni

Franck Dubosc

Franck Dubosc. Data di nascita 7 novembre 1963 a Petit-Quevilly en Seine-Maritime (Francia). Franck Dubosc ha oggi 58 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

La risata è servita

A cura di Fabio Secchi Frau

Attore comico francese che ha inaugurato una nuova stagione di comicità teatrale d'oltralpe negli Anni Novanta. Fresco reduce di un successo televisivo, ha fatto dei suoi monologhi un cult.


Studi
Figlio del funzionario doganale Lucien Dubosc e di un'impiegata municipale, Franck Dubosc nasce e cresce nella verde Normandia, a Petit-Quevilly en Seine-Maritime, un piccolo comune di origini medievali. Dopo aver studiato al Collège Claude Bernard e poi al liceo Val de Sein, si iscrive al Conservatoire de Rouen. Conosciuto infatti per il suo carattere solitario, timido e riflessivo, sfida continuamente questa sua natura prendendo lezioni di judo e di recitazione assieme a Valerie Lemercier, Virignie Lemoine, Hugues Protat e Karin Viard. Dopo la laurea, decide di studiare inglese ma, dopo soli tre mesi, lascia tutto per dedicarsi totalmente all'arte drammatica.

La carriera televisiva e teatrale
Comincia la sua carriera nel 1979, partecipando a numerosi film e trasmissioni televisive. Nel 1979, è infatti il pilota della nave degli allora non troppo deformati dalla chirurgia estetica fratelli Bogdanoff nel programma di divulgazione scientifica "Temps X4". Nel frattempo, per tre lunghi anni è l'assistente del mago Hugh Protat ma anche insegnante di oratoria all'École de formation professionnelle des barreaux de la Cour d'appel di Parigi. Nel 1991, decide di partire per la Gran Bretagna, dove lo aspetta il ruolo di Patrice, un personaggio francese inserito all'interno della serie britannica Coronation Street, svolgendo, parallelamente, per Channel 42 il lavoro di corrispondente per la trasmissione "Europ Express".
Dopo il successo della trasmissione, nel 1992, torna in patria per diventare uno degli autori del programma "Arthur L'Émission impossible" sul canale TF1 (gli altri erano Élie Semoun, Alexandre Devoise, Manu Levy, Laurent Violet e Albert Dupontel) e, dal 1994, si cimenta come comico passando da locali di cabaret come il Café du Tresor, il Casino de Paris, Le Réservoir, lo Splendid a grandi e prestigiosi teatri come il Théâtre de Dix-Heures, la Comédie de Paris, la Comédie Caumartin, l'Olympia, lo Zénith, con monologhi sulla sua vita a New York e con spettacoli come "J'Vous ai pas Raconté" e "Du beau, du bon". Dopo aver fatto conoscenza con Guillaume Canet (con il quale lavorerà a SCENE 2 in numerosi sketch comici), Élie Semoun, Dieudonné e Mouss Diouf, con i quali lavorerà molto spesso, otterrà finalmente il successo tanto cercato. Rivelazione dell'anno al Festival Juste pour rire di Montréal, comincia a lavorare gomito a gomito con Stéphane Rousseau a spettacoli come "Pour toi" e "Romantique qu'il jouera" e, successivamente, partecipa regolarmente come ospite alla trasmissione di France 2 "On a tout essayé". A tutto questo, si aggiungono anche nuovi spettacoli ("Il était une fois... Franck Dubosc").

I film
È invece Michael Lang a volerlo nel 1985 per il suo primo importante ruolo cinematografico nella pellicola À nous les garçons ma il vero successo arriva con la pellicola Camping di Fabien Onteniente (diventando il suo attore feticcio), con Gérard Lanvin e Claude Brasseur, che avrà anche un sequel nel 2010, Camping 2, con Richard Anconina. Apparso anche in Asterix alle Olimpiadi e Disco (entrambi con Gérard Depardieu) e Incognito, preferisce comunque il palcoscenico allo stare davanti alla cinepresa. Fra il 2010 e il 2011, è anche nel cast di Le Marquis, Benvenuto a bordo, 10 jours en or, Dream Team, Se sposti un posto a tavola, Boule et Bill, SMS (2014) e Barbecue (2014). Quattro anni più tardi arriva il suo debutto alla regia, Tutti in piedi, una commedia romantica da lui interpretata insieme ad Alexandra Lamy in cui affronta il tema della disabilità.

Vita privata
Malgrado tante relazioni sentimentali, il rapporto più importante di Dubosc è quella con la sua compagna, la produttrice televisiva Sabrina Dufay, durata 5 anni e conclusasi nel 2003. Questo prima di conoscere la libanese Danièle, di dieci anni più giovane, che dopo un breve fidanzamento sposerà nel 2009 e dalla quale avrà due figli Raphaël e Milhan.

Ultimi film

Commedia, (Francia - 2022), 102 min.
Commedia, (Francia, Belgio - 2018), 107 min.

News

l film, ispirato a quello argentino diretto da Ariel Winograd Mamá se fue de viaje del 2019, ha debuttato con 3,1...
Su MYmovies.it una clip inedita estratta dal momento più romantico del film. Dal 27 settembre al cinema.
Misogino ed egoista, Jocelyn si finge disabile per sedurre una giovane donna. Finché lei non gli presenta la sorella,...
La fotogallery della commedia diretta da Eric Lavaine.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati