•  
  •  
Apri le opzioni

Barbara Cupisti

Barbara Cupisti è un'attrice italiana, regista, scrittrice, sceneggiatrice, è nata il 24 gennaio 1962 a Viareggio (Italia). Barbara Cupisti ha oggi 60 anni ed è del segno zodiacale Acquario.

Barbara Cupisti (Viareggio, Italia, 1962) Attrice e documentarista, dopo l'esperienza di danzatrice nella compagnia di Louis Falco con cui debutta nel 1980, si trasferisce a Roma per studiare recitazione e si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" sotto la direzione di Aldo Trionfo. Inizia la carriera in teatro con Giuseppe Patroni Griffi, mentre debutta al cinema con La Chiave (1983) di Tinto Brass. Vive da protagonista la stagione del noir italiano - periodo a cui resta particolarmente legata - recitando in film di Dario Argento (Opera, 1987), Michele Soavi (Deliria, 1987), Lucio Fulci (Lo squartatore di New York, 1983), Umberto Lenzi (Le porte dell'inferno, 1988), Lamberto Bava (Testimone oculare, 1990). In seguito si divide tra Italia, Francia e Stati Uniti lavorando, tra gli altri, con Paul Planchon (Chateauvallon, 1985), Antonio Pedro Vasconcelos (Formule 1, 1990), John Lofve (Le salle de bain, 1989), Norman Jewison (Only you, 1996), Gabriele Salvatores (Denti, 1998), Angelo Orlando (L'anno prossimo vado a letto alle dieci, 1998), Carlo Verdone (Il bambino e il poliziotto, 1989), Franco Bernini (Le mani forti, 1997) e, nel 2002, in Total Koeps di Alain Bévérini con Marie Trintignant e Richard Boheringer. Importante è poi la conduzione di programmi televisivi di ambito storico, sociologico, culturale e di viaggio. Nel 1999 approda infatti alla conduzione televisiva con Giovanni Minoli. Grazie a questa esperienza scopre l'amore per le interviste e riconosce la sua passione per la regia nella quale aveva già debuttato nel 1987 con un mediometraggio di produzione francese. Sempre interessata a raccontare storie di uomini e donne, a cercare di leggere e di far leggere la verità e le emozioni, trova il modo ideale di scrivere per immagini, nel documentario. Cercando di far tesoro della grande scuola documentaristica italiana, ama misurarsi con "storie di persone" e non con "fatti", tralasciando, per scelta, la spiegazione storica, sociale e politica delle realtà che racconta. Si impone sulla scena internazionale nel 2007 presentando nella sezione Orizzonti Doc alla 64. Mostra del Cinema il documentario Madri premiato nel 2008 con un David di Donatello come Miglior Documentario. In questo lavoro, la regista attraverso le testimonianze di 15 donne, i cui figli sono stati uccisi nel conflitto israelo-palestinese, costruisce un percorso segnato dai lutti e dal desiderio di pace. Ha appena terminato un secondo film sempre ambientato tra Israele e i territori occupati dal titolo Forbidden Childhood Forbidden Dreams.
Courtesy of ufficio stampa "La Biennale di Venezia"

Ultimi film

Documentario, (Italia - 2007), 90 min.
Grottesco, (Italia - 2000), 98 min.

I film più famosi

Erotico, (Italia - 1983), 108 min.
Horror, (Francia - 1994), 105 min.
Grottesco, (Italia - 2000), 98 min.
Horror, (Italia - 1987), 105 min.
Horror, (Italia - 1989), 100 min.
Horror, (Italia - 1987), 89 min.
Fantascienza, (Italia - 1990), 111 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati