Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 6 agosto 2020

Articoli e news Charlie Kaufman

61 anni, 20 Settembre 1958 (Vergine), New York City (New York - USA)

Qualche battuta con Kaufman su letteratura, cinema e televisione.

Biografilm Festival 2010: intervista a Charlie Kaufman

Biografilm Festival 2010: intervista a Charlie Kaufman Nella tua scrittura vedo una frammentazione del personaggio molto precisa e accurata. I primi esempi italiani che mi vengono in mente sono Pirandello e Svevo. Li conosci?
Svevo non lo conosco però quando ero al college ho letto con passione “Sei personaggi in cerca d’autore” e mi ha colpito molto. Questa lettura mi ha fatto riflettere e devo ammettere che a quel tempo mi ha ispirato parecchio per la frammentazione e la costruzione del personaggio.

Biografilm ha una vera passione per il tuo lavoro testimoniata dal premio Lancia Celebration of Lives nel 2005 e dalla retrospettiva “Being Charlie Kaufman” nel 2008. Quest’anno sei qui per un evento speciale che coinvolge Synecdoche, la tua prima esperienza da regista. Pensi di tornare alla regia?
Sì, lo spero! Mi sono molto divertito nell’affrontare questo nuovo aspetto della produzione di un film. Se qualcuno mi darà la possibilità di realizzare un altro film, lo farei molto volentieri. Resta solo da trovare il lavoro giusto e mettersi all’opera.

Guardi qualche serie televisiva?
Sì qualcuna, non molte però. Mi piacciono molto Breaking Bad, serie piena d’azione e 30 Rock, una situation comedy. Non ho visto nulla di Lost perché sono arrivato troppo tardi e non sono riuscito a entrare dentro la storia, anche se ho sentito che dovrebbe essere molto interessante.

Gran Premio della Giuria alla 72. Mostra del Cinema di Venezia, il regista e il suo film sono in corsa agli Oscar per miglior film d'animazione.

Charlie Kaufman, il talento inusuale da difendere. Anomalisa, il miglior film d'animazione da premiare

Charlie Kaufman, il talento inusuale da difendere. Anomalisa, il miglior film d'animazione da premiare

Synecdoche, New York - Seymour Hoffman: preludio di una fine.

ONDA&FUORIONDA

domenica 29 giugno 2014 - Pino Farinotti da FOCUS

ONDA&FUORIONDA Il comunicato dettava: Hoffman è stato trovato morto il 2 febbraio scorso nell'appartamento che aveva affittato qualche mese prima a Manhattan, con una siringa ancora infilata nel braccio: il coroner ha stabilito che la morte è stata "accidentale" e che la causa ufficiale, come si legge nei documenti, sarebbe stata una "intossicazione acuta da mix di droghe e farmaci".
Se si sia trattato di un suicidio volontario o meno è un dibattito sterile. Il dato è che Philip Seymour Hoffman sembrava davvero un predestinato in quel senso. Nelle sale viene distribuito in questi giorni Synecdoche, New York, diretto da Charlie Kaufman, soprattutto con Seymour Hoffman. Continua »

   

   
   
   


Chaos Walking

E se potessimo udire i pensieri di tutti?
Regia di Doug Liman. Genere Fantascienza, produzione USA, 2020.

Un'infezione trasforma il mondo degli uomini: tutti possono sentire i pensieri degli altri. Un uomo corrotto cerca di sfruttare la situazione.

I'm Thinking of Ending Things

Tratto dall'omonimo romanzo di Iain Reid
Regia di Charlie Kaufman. Genere Drammatico, produzione USA, 2020.

Una coppia si organizza per partire insieme e fare una vacanza on the road. Ma le cose non andranno lisce come previsto.
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità