Joker

Un film di Todd Phillips. Con Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy, Marc Maron.
continua»
Titolo originale Joker. Azione, Ratings: Kids+13, durata 122 min. - USA 2019. - Warner Bros Italia uscita giovedì 3 ottobre 2019. - VM 14 - MYMONETRO Joker * * * 1/2 - valutazione media: 3,70 su 117 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
marcello domenica 13 ottobre 2019
send in the clowns! Valutazione 5 stelle su cinque
85%
No
15%

Arthur è un comico mancato con a monte una serie di problematiche psichiche, neurologiche e sociali. Spinto a essere felice sin da piccolo ("put a smile on that face") anche quando non c'era proprio nulla per cui esserlo. La sua risata è tutto fuorché una risata, somiglia più a un pianto di dolore (non a caso Arthur ride quando tutti gli altri non ridono). Momento cruciale del film che segna un cambiamento nella sua vita è il taglio dei fondi ai servizi sociali, con la relativa sospensione della terapia psichiatrica. Da qui in avanti Arthur inizia la sua trasformazione in Joker, maturando una sua identità e un pensiero che fino ad allora erano rimasti ovattati. [+]

[+] lascia un commento a marcello »
d'accordo?
ruger357mgm domenica 6 ottobre 2019
apologia della devastazione Valutazione 4 stelle su cinque
66%
No
34%

Un'opera che giustifica, che prelude e spiega. L'ambiente è la città di Gotham, prima di Batman, la prigione di Arkham, prima di Batman, il mondo desolato prima di Batman. Un prequel che basta a se stesso e ci porta a parteggiare per il Cattivo, o meglio, per il Principe dei Cattivi. Il cattivo, all'inizio non è cattivo, è solo un disgraziato seguito dai servizi sociali, come tanti ce ne sono nelle nostre metropoli. Un disgraziato che fa da punchin'ball per le bande di bulli che lo prendono a calci, con una crudezza e un realismo che ci fanno pensare ai quotidiani pestaggi da tifosi o da servitori dello stato inquinati. Un disgraziato che non prende più le sue medicine, perchè i tagli alla sanità e agli enti locali glilei tolgono. [+]

[+] lascia un commento a ruger357mgm »
d'accordo?
jack beauregard lunedì 7 ottobre 2019
correre come un matto Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

Penso che in futuro, ogni volta che sentirò l’espressione “correre come un matto”, non potrò fare a meno di pensare a Joaquim Phoenix, mentre scappa lungo il corridoio del manicomio criminale con in mano la cartella dell’archivio riguardante sua madre. La sua corsa così sgraziata (accompagnata dall’immancabile risata) uguale a quelle compiute in precedenza per strada e in metropolitana (con la differenza, tutt’altro che casuale, che in questa scena non è vestito da clown) è proprio la corsa di un matto, ed è anche uno dei tanti tasselli visivi che compongono il puzzle che dà vita al personaggio del Joker. Sì, perché il Joker è il jolly, il giullare, il clown, ma è anche la carta da gioco che comunemente chiamiamo “la matta”, il matto. [+]

[+] lascia un commento a jack beauregard »
d'accordo?
fede slevin sabato 12 ottobre 2019
non è un cinecomic e si vede. Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

That's Life. Il titolo di una delle canzoni più rappresentative della potentissima colonna sonora, costruita meravigliosamente su misura di ogni singola scena, di Joker, ne rappresenta anche il tragico mantra associato al filone narrativo. Ricchi e poveri. Una divisione semplicistica e non sufficientemente descrivente la situazione sociale di una Gotham fittizia, ma quanto mai realistica ed attuale che sbatte in faccia (senza complimenti) allo spettatore la tragica mancanza di empatia e conseguente egoismo che divampano tra le persone nella tendenza generale mondiale odierna. Esiste qualcosa di peggiore del dolore fisico? Arthur Fleck, alias Joker, lo sa bene e non manca di mostrarlo, volente o nolente. [+]

[+] lascia un commento a fede slevin »
d'accordo?
steven! venerdì 18 ottobre 2019
put on a happy face Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Stupisce vedere che Bradley Cooper abbia voluto co-produrre questo film. Lascia stupefatti invece il risultato di Todd Philips. Ci aveva divertiti con "School for scoundrels" e con la trilogia di "Una notte da leoni", ma con Joker, Philips ha dato prova di capacità veramente magistrali. 

Il film si apre presentando Arthur di fronte allo specchio. In questa scena il conflitto interiore del personaggio viene descritto attraverso lo sguardo della sua personalità sdoppiata: le due personalità di Arthur si osservano attraverso uno specchio mentre una delle due cerca di prendere il sopravvento, ed egli piange mentre cerca di indossare un sorriso come scopriremo che gli ha detto sempre sua madre, nello stesso identico modo in cui viene indicato al Conrad Veidt di "L'uomo che ride", del 1928, in una delle famose scene del film. [+]

[+] lascia un commento a steven! »
d'accordo?
roberto lunedì 14 ottobre 2019
grazie phillips, grazie phoenix Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Nel momento in cui entrate in sala rimuovete dalla vostra mente il termine "cinecomic", sarebbe un insulto. Questo film è molto di più, è un film d'autore che si rifà molto al "Taxi Driver" di Scorsese. E' un film profondo, ragionato, equilibrato, ben scritto, mai noioso, che cresce col passare dei minuti ed esplode nelle scene finali. E' un film mostruoso e talmente potente che alla fine anche i più sfegatati sostenitori dell'uomo pipistrello sono tentati dallo schierarsi con il clown perchè riescono, ora, a comprenderlo. L'impressione che hai all'uscita della sala è di aver visto qualcosa di strano, di qualità, di perfetto. La colonna sonora è semplice ed efficace, perfetta. Non riesco a trovare difetti. [+]

[+] lascia un commento a roberto »
d'accordo?
carloalberto venerdì 4 ottobre 2019
storia di un riscatto impossibile Valutazione 5 stelle su cinque
56%
No
44%

 Una città inventata fa da teatro per la rappresentazione del dramma esistenziale di una psiche stravolta, diventa palcoscenico per le avventure fantasmagoriche di un uomo, marginalizzato nella realtà, che recupera il centro della scena in un suo mondo fantastico, creato apposta per un riscatto altrimenti impossibile nella vita ordinaria. Riscatto che passa attraverso la trasformazione del sé e la costruzione di una nuova identità. L’uomo comune che tira a campare onestamente con un lavoro umile, sbeffeggiato dai colleghi, mobbizzato dal capo, ignorato dalla gente, il derelitto, diventa il principe del male, il leader della rivolta degli oppressi, Joker. [+]

[+] complimenti! (di mtom83)
[+] lascia un commento a carloalberto »
d'accordo?
loland10 lunedì 14 ottobre 2019
arthur e il...clown re Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

Joker” (id., 2019) è il decimo lungometraggio del regista-sceneggiatore newyorkese Todd Phillips.
Una risata ci seppellirà; Un volto annulla lo schermo; Un mare di immondizia ci coprirà; Un applauso è un colpo in canna; Uno sguardo ci annienterà; Una vita paga della disperazione;Un clown è circo malefico; Uno show per la celebrità. Il piatto odorante di vizioso contrappasso … è pronto.
Strano modo di uscire dalla sala, strano modo per essere coinvolti, strani mondi in Arthur Fleck, strani mondi quelli della pura follia. O meglio la pazzia come confine labile, fragile e tragico tra un esempio e l’esempio. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
aleksandros2002 lunedì 14 ottobre 2019
un gran bel film! da non perdere. Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Non concordo con la recensione di Marianna Cappi. Il film per me è bellissimo!
Io credo che il Joker di Phillips sia davvero straordinario e molto diverso da tutti quelli che lo hanno preceduto.
Il regista usa il personaggio e la città di Gotham come “appliglio” narrativo per raccontare una storia che pochissimo ha a che vedere con il ben noto fumetto di Batman. Si tratta di una coinvolgente storia di emarginazione e disperazione, raccontata con una sapiente regia che coinvolge lo spettatore e lo conduce, dapprima lentamente poi con un ritmo sempre più incalzante, dentro la follia del protagonista, nei confronti del quale non si prova mai una vera empatia: Joker resta un folle visionario, emarginato, reietto, violento, ma nel procedere della storia e della sua follia, si acquisisce consapevolezza della profonda critica alla società americana, rappresentata da una Gotham lurida e squallida e da Thomas Wayne, simbolo di un potere costituito scollato dalla società reale, del tutto insensibile verso gli ultimi, i disperati, che vengono definiti e considerati inutili clown. [+]

[+] lascia un commento a aleksandros2002 »
d'accordo?
fabiofeli domenica 13 ottobre 2019
"questa è la vita: sorridi!" Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

C’è poco da ridere a Gotham City (la lugubre New York anni ’60-’80 dell’uomo pipistrello/Batman, nemico di Joker): immondizia dappertutto e topi. Arthur Fleck (un portentoso, straordinario Joker/Joaquin Phoenix) non riesce a sfondare come comico; come clown pubblicitario in strada rimedia il furto del cartellone, un inseguimento a perdifiato per recuperarlo e tante botte da giovani teppisti. Ma deve sorridere per dare gioia a tutti; glielo ha inculcato la madre: ricordate le parole dolciastre di Smile, la canzone di Nat King Cole? “Sorridi anche se il tuo cuore soffre e sei a pezzi”. [+]

[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Joker | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 3 ottobre 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 604 sale cinematografiche:
Showtime
13 | Abruzzo
  5 | Basilicata
14 | Calabria
44 | Campania
53 | Emilia Romagna
13 | Friuli Venezia Giulia
63 | Lazio
20 | Liguria
79 | Lombardia
23 | Marche
  1 | Molise
54 | Piemonte
41 | Puglia
11 | Sardegna
46 | Sicilia
58 | Toscana
13 | Trentino Alto Adige
  8 | Umbria
  2 | Valle d'Aosta
46 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità