Attacco al potere 2

Film 2016 | Azione +13 99 min.

Titolo originaleLondon has Fallen
Anno2016
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata99 minuti
Regia diBabak Najafi
AttoriGerard Butler, Aaron Eckhart, Morgan Freeman, Alon Aboutboul, Angela Bassett Robert Forster, Jackie Earle Haley, Melissa Leo, Radha Mitchell, Sean O' Bryan, Charlotte Riley, Waleed Zuaiter.
Uscitagiovedì 3 marzo 2016
DistribuzioneM2 Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 1,44 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Babak Najafi. Un film con Gerard Butler, Aaron Eckhart, Morgan Freeman, Alon Aboutboul, Angela Bassett. Cast completo Titolo originale: London has Fallen. Genere Azione - USA, 2016, durata 99 minuti. Uscita cinema giovedì 3 marzo 2016 distribuito da M2 Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,44 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Attacco al potere 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il funerale del Primo Ministro inglese si rivelerà un complotto letale per uccidere i capi di Stato più potenti della Terra. Il film ha ottenuto 2 candidature a Razzie Awards. In Italia al Box Office Attacco al potere 2 ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 2,8 milioni di euro e 1,3 milioni di euro nel primo weekend.

Attacco al potere 2 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,44/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA 1,33
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NO
Il sequel dell'inatteso successo sulla Casa Bianca sotto attacco è scadente sia sul piano etico che su quello spettacolare.
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 3 marzo 2016
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 3 marzo 2016

In seguito a un attacco dei droni dell'esercito Usa, il trafficante di armi Aamir Barkawi perde la figlia durante la celebrazione delle sue nozze. Anni dopo, in seguito alla scomparsa del Primo Ministro britannico, le autorità mondiali, tra cui il Presidente degli Stati Uniti, vengono invitate a partecipare al funerale di Stato. Il pericolo di un attacco terroristico è elevatissimo, ma nessuno si aspetta qualcosa di simile a ciò che avverrà.
Dopo la Casa Bianca doveva toccare a una capitale europea. Quindi chi se non l'alleato storico degli Stati Uniti, altrettanto detestato dall'Asse del Male del terrorismo islamico? Nel momento in cui si viene a sapere la notizia che il Primo Ministro inglese è morto e che seguirà una cerimonia funebre con tutti i principali capi di stato presenti, il pubblico sa già cosa lo attende. Così come l'indomito Mike, l'agente della CIA con licenza di uccidere nella maniera più barbara possibile, interpretato da Gerard Butler. Il successo, in parte inaspettato, di Attacco al potere, doveva necessariamente condurre a un sequel, reso tristemente attuale da quanto avvenuto a Parigi il 13 novembre. La contiguità con la realtà della politica internazionale però finisce qui. Attacco al potere 2, ancor più del primo episodio, è sostanzialmente un film di fantascienza, in cui la credibilità è bandita in favore di un'opera che ha come unico scopo quello di stimolare il lato più intollerante, violento e vendicativo di ognuno di noi. Che i nemici non abbiano sostanzialmente un volto riconoscibile e che ogni atto di brutalità nei loro confronti sia giustificato dalle circostanze, appositamente assemblate dalla sceneggiatura, è qualcosa che è lecito attendersi dal film di Babak Najafi.
Meno prevedibile, invece, è la sua inefficacia assoluta come action movie, particolarmente debole nei colpi di scena e nelle sequenze che si presupporrebbero. Risulta difficile comprendere come siano stati investiti i 100 milioni di dollari di budget, vista la povertà di mezzi e idee che emerge da molte scelte di messa in scena: interni anonimi, senza un lavoro sui dettagli che aiuti a immedesimarsi, trappole, inganni ed espedienti già visti milioni di volte. Eccezion fatta per la sequenza sull'elicottero presidenziale, oggetto delle attenzioni di cecchini armati di lanciamissili, le sequenze action mostrano un'inventiva dall'elettroencefalogramma piatto e una tecnica quanto mai approssimativa. L'apertura delle ostilità tra governativi e terroristi, ad esempio, che culmina in una sparatoria davanti a una cattedrale, è girata in un'unica sequenza ed è priva di tagli (forse un tentativo di emulare il Johnnie To di Breaking News?), ma risulta inintelligibile nella sua frenesia e nella sua iterazione insensata di uccisioni. L'effetto Trappola di cristallo, sospensione dell'incredulità mista a colpevole stato di ebbrezza da eccesso di adrenalina, non scatta: a rimanere impresse dopo la visione non sono le prodezze dell'agente Mike, ma solamente il suo disprezzo per la vita umana, che si manifesta attraverso esecuzioni a sangue freddo, torture, battute di dubbio gusto o prediche a suon di pugni sull'eterno ruolo di difensore della libertà che caratterizza e caratterizzerà l'America. Il cast dei comprimari, rilevante sulla carta - Forster, Freeman, Leo - è totalmente sprecato in una manciata di scene girate in una Casa Bianca che non è mai sembrata così simile a un comune ufficio di una pubblica amministrazione di provincia.
Volendo sforzarsi alla ricerca di elementi di interesse, si rilevano la ripresa da Spectre del tema della burocratizzazione dei servizi segreti e una sottilissima rivincita contro lo stesso James Bond e la presunta superiorità british, beffata dai terroristi islamici (la cui provenienza precisa non conta affatto, tanto da essere sintetizzata con uno xenofobo "F***headistan" dall'agente Mike). Per il resto calma piatta, nonostante le innumerevoli esplosioni.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
ATTACCO AL POTERE 2
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 14 marzo 2016
Rikka

Dopo aver visto  il primo film ero conscio di andare a vedere un film pacchiano ma questo ha decisamente superato ogni livello di assurdità, le peggiori: muore improvvisamente il primo ministro britannico (dopo si scoprirà che era stato avvelenato ma nessuno se n'era accorto) e molti capi di governo vanno al suo funerale, non si sa perché con la funzione che inizierà [...] Vai alla recensione »

lunedì 7 marzo 2016
Revine1995

Come spesso accade nei sequel di film che ricevono un inaspettato e discreto successo (Un esempio recente è “Zoolander”) anche per “Attacco al potere 2” le aspettative non vengono ripagate sotto nessun punto di vista. Se nel primo le avventure e l'eroismo cieco di Mike Banning (Gerard Butler)esaltano lo spettatore, permettendo quasi di seguire la pellicola come fosse il telegiornale (un attacco alla [...] Vai alla recensione »

martedì 10 maggio 2016
enzo70

Nonostante un cast di alto livello, Morgan Freeman uber alles, e l’attualità del tema, un attacco diretto da parte dei terroristi islamici al centro del potere occidentale, essendo un sequel, non può essere Washington e, quindi, Londra, paese degli storici alleati, questo film non va oltre dei discreti effetti speciali. Da un film di azione come questo è chiaro che ci aspetta [...] Vai alla recensione »

sabato 3 marzo 2018
paolomiki

La trama è completamente improbabile tanto che viene voglia di interrompere la visione. Ma gli effetti speciali e le scene di azione sono così spettacolari che man mano si guarda tutto fino alla fine.Gli attori sono gli stessi del primo film (secondo me fatto meglio) e la storia è la stessa solo che questa volta i protagonisti non sono i coreani ma i terroristi islamici,e la location [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 marzo 2017
elgatoloco

"London has Fallen", secondo episodio di questo nuovo cinema politco-sul terrorismo-apocalittico-delude: dal punto di vista spettacolare, nulla o quasi, poco, salvo la questione delle esplosioni(ma questo , ormai,  è trucco filmico"acquisito", poca cosa), per il resto zero, scarsissima"azione", propriamente detta, quasi nulla, appunto.

martedì 22 marzo 2016
ruzzante

Prendete l'Istituto LVCE, il Minculpop fascista, il Ministero della Propaganda di Goebbels, mescolate con cura, aggiungete schizzi di sangue a volontà ed otterrete un 'idea abbstanza vicina alla realtà dei picchi di sciovinismo a stelle e strisce sfrenato raggiunti da quest... diciamo da questa pellicola, perché chiamarlo film mi sebra davvero esagerato.

giovedì 10 marzo 2016
Flaw54

Sono entrato in sala sapendo cosa mi aspettava, avendo già visto il primo film. Non pensavo però di vedere un film così brutto e incredibile come questo. Passabile la prima parte per la spettacolarità delle scene computerizzate della distruzione di Londra, mentre la seconda si limita ad un susseguirsi di uccisioni che hanno come conseguenza l'infiltrarsi di una noia [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 maggio 2017
Vepra81

Forse la trama ha la mano un pò calcata però almeno in questo film si vive un pò d'azione tra inseguimenti e sparatorie. Non mi aspettavo niente altro e ho trovato divertimento.

lunedì 27 marzo 2017
Contrammiraglio

Ovviamente non interessa la veridicità in questi films, ma anche solo far passare per bischeri a quella maniera gli inglesi; dice ma almeno il film diverte e lui è simpatico. Ecco, nemmeno questo. .. 😉

venerdì 8 luglio 2016
Haker1970

Un film orrendo. Dove gli americani sono sempre i migliori e i più forti e ci salveranno dal terrore. Americanata insulsa. E propaganda militare senza senso. Che tristezza.

sabato 23 aprile 2016
TheMaster

Già il primo di Fuqua era brutto. Qui siamo a livelli desolanti. La regia fa schifo,gli effetti speciali fanno vomitare,la fotografia è una merda,gli attori sono impediti e la storia è demente. Lento,noioso come un film di Zeffirelli e senza pathos è semplicemente da mostrare nelle scuole per insegnare come non si gira l'action.

lunedì 7 marzo 2016
dariotto

 se si guarda l azione il film è bellissimo ,ma se ci si riflette ad un certo punto londra è una citta fantasma con solo i terroristi e due uomini in fuga , troppo inverosimile per diventare credibile ,, è guardabile perchè lo spettacolo c è ,ma con un cosi ben di Dio di mezzi ci si è persi in dettagli rilevanti .veramente non è possibile .

domenica 6 marzo 2016
pier delmonte

Dopo il primo, piu’ che decente, ecco il sequel che non ti aspetti, e cioe’ penoso (nonostante il badget) . Ma dico io, dopo il promettente avvio con i preparativi sulla sicurezza e la pianificazione dell’attacco, ci potra’ mai essere una seconda parte cosi’ banale e gia’ vista e priva di un minimo conforto tecnologico e uno, dico uno , colpo di scena? Meglio riguardare un film sul vietnam!

lunedì 7 marzo 2016
default

non capisco i problemi che hanno le persone che fanno le recensioni su questo sito, o sono moralisti o hanno avuto problemi da piccoli, comunque sono andato a vedere questo film, l'unico punto a sfavore sono gli effetti speciali, si vede troppo l'effetto computer, non sono per nulla realistici, ed è un vero peccato, per il resto è un film d'azione classico americano, tiene [...] Vai alla recensione »

domenica 6 marzo 2016
Giova_Raxos85

Non è certamente ai livelli del primo film, dato che quello era la novità assoluta, ma nel complesso è un film abbastanza riuscito a differenza di tanti altri film di azione che non hanno nè capo nè coda e con una trama e una sceneggiatura sfilacciata sensa senso e costruita a caso.  Buona la regia di Najafi.

sabato 5 marzo 2016
luciano46

Dopo aver letto la vs recensione avevo dei dubbi se andare, ma per fortuna non mi sono fidato. È' un ottimo film ad altissima tensione, con scene mozzafiato ed ottimamente girate. Specialmente le distruzioni di Londra sono fatte così bene che sembrano reali. Lo consiglio per un pomeriggio piacevole ed adrenalinico

venerdì 4 marzo 2016
FoxLallo

Il film prende molto, belle le scene e gli effetti speciali; bellissima la scena di avvicinamento alla "battaglia finale" in cui ci si sente davvero dentro la sparatoria; coe in un videogioco! Da rivedere invece la scena finale dell'esplosione. Molto avvincente.

mercoledì 9 marzo 2016
JK_DOM

Premetto che il film non vale 5 stelle, ma ne do 5 soltanto perchè voglio che si alzi la media della critica del pubblico. Il film merita 3 stelle, perchè è discreto, ben girato, e ricco di azione e suspence. Non vedo cosa abbia di male, anzi è molto caotico e in alcuni punti avvincente. Non bellissimo, ma carino, godibile.

Frasi
"Signor Presidente da quanti anni non guida?
Mike Banning (Gerard Butler)
dal film Attacco al potere 2 - a cura di fabrizio
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Già il primo atto, con la guardia del corpo modello Rambo (il Butler spartano di "300") solo contro tutti in difesa della Casa Bianca fatta a pezzi da un commando nordcoreano, metteva a dura prova ogni quanto di credulità. Ora è Londra che salta in aria pezzo dopo pezzo durante i funerali del primo ministro, a cui partecipano ovviamente tutti i presidenti più potenti del mondo e, guarda un po', un [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Torna in pista Mike Banning, la guardia del corpo del Presidente Usa, che in ogni film fa fuori (da solo) almeno duecento terroristi. Nell'episodio pilota erano nord coreani in azione alla Casa Bianca, qui sono arabi concentrati a Londra. Per il resto tutto identico. Con spari e cadaveri a non finire. Washington dovrebbe avvertire Hollywood: il premier italiano non è più Berlusconi, immutabile macchietta. [...] Vai alla recensione »

Paolo D'Agostini
La Repubblica

«Ma come fai a essere così?» chiede il Presidente Usa (Aaron Eckart) al capo del suo personale servizio di sicurezza Mike Banning (Gerard Butler). I due, che sono amiconi, stanno facendo jogging insieme e mentre il capo della Casa Bianca è stremato il suo compagno non fa una piega. «Bourbon e pessime scelte» risponde Mike. La peggiore delle quali si rivela la sua rinuncia a dare le dimissioni programmate [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati