Repo Men

Film 2010 | Fantascienza 111 min.

Regia di Miguel Sapochnik. Un film con Liev Schreiber, Jude Law, Forest Whitaker, Alice Braga, Liza Lapira, Carice van Houten. Cast completo Genere Fantascienza - USA, Canada, 2010, durata 111 minuti. - MYmonetro 2,87 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Repo Men tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un cast stellare per un film di fantascienza, adrenalinico e divertente, diretto dal regista Miguel Sapochnik. Al Box Office Usa Repo Men ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 13,8 milioni di dollari e 6,2 milioni di dollari nel primo weekend.

Repo Men è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,87/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,73
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Azione e colpi di scena fino all'ultimo fotogrammma.
Recensione di Marco Chiani
Recensione di Marco Chiani

Nel futuro prossimo, la multinazionale The Union fornisce l'impianto di infallibili organi meccanici per migliorare le prestazioni di vita a fronte di periodici versamenti di denaro. Ai clienti insolventi fanno visita i "repo men", agenti autorizzati all'espianto immediato senza il minimo riguardo per la sopravvivenza dei corpi ospiti. In seguito ad un incidente sul lavoro, anche il miglior recuperatore in circolazione subisce l'installazione di un cuore artificiale, con la conseguenza di diventare in breve un bersaglio per il suo ex socio.
La storia non nuova raccontata nel romanzo "The Repossession Mambo" di Eric Garcia, da cui è tratta la sceneggiatura del film, si iscrive nel lungo novero di quelle che avanzano ipotesi sui sistemi di socialità di domani senza tralasciare la riflessione sull'oggi. Oltre ad essere un discreto esempio di fantascienza, anche l'esordio dietro alla macchina da presa di Miguel Sapochnik appare ugualmente puntato sul mondo attuale, sull'ossessione del denaro e sull'arrivismo che lo muove, visto come la causa dell'orrore di un futuro davvero prossimo. Per questo le strade in cui si muovono i personaggi hanno poco di differente da quelle di una qualsiasi metropoli contemporanea, così come sono uguali le automobili, le feste in giardino, le partite in TV, i vagoni delle metropolitane o i rapporti lavorativi e famigliari. Ingiustamente punito al botteghino, Repo Men è la storia di un cambiamento inaspettato, della fuga verso la salvezza di un uomo che, solo trovandosi dall'altra parte della barricata, capisce la follia di quanto è stato.
Al discorso centrale su una diffusa mancanza di umanità e alla costruzione di un meccanismo a suspense rivisto, ma tutto sommato efficace si somma l'insistita esplorazione dei corpi: l'efferata eppure sensuale sequenza del pre-finale tra Jude Law e Alice Braga, i continui dettagli delle asportazioni, i trapianti, le operazioni di fortuna. Tra la voce off del protagonista che ci guida in un paesaggio già follemente vicino e le interpretazioni di una buona squadra di attori, la pellicola non lesina azione, violenza e un certo numero di scene riuscite, specialmente nel primo terzo. Sebbene i palazzi fatiscenti, gli angoli bui e le luci artificiali siano gli stessi apparsi in mille altri visioni fantascientifiche, l'opera prima di Sapochnik ha la precisa identità del film medio.

Sei d'accordo con Marco Chiani?
REPO MEN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 8 dicembre 2010
LT_Ghost_Rain

Ricordiamo tutti Donnie Darko, Tron e tanti altri film che alla loro uscita nelle sale cinematografiche non attirano grandi masse di pubblico, anzi i film furono schifati all'epoca. Ma il tempo e il tam tam generale hanno dato a quei film fama e gloria, tanto che ognuno dei due avuto un sequel anche a distanza di 15 anni(tranne per S.Darko che si è rivelato un flop attendiamo con ansia [...] Vai alla recensione »

sabato 22 gennaio 2011
ultimoboyscout

Un lavoro davvero originale, recupero organi da trapiantati insolventi! Beh il film è troppo carino e divertente, speriamo però di non ridurci così in futuro! Pellicola di purissimo intrattenimento, senza velleità di essere un capolavoro ma bellissimo nel suo genere, un misto di azione e spasso tra sparatorie, inseguimenti, botte, battute spiritose e cuori e fegati che vagano [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 ottobre 2010
Framenne

In un futuro imprecisato la popolazione mondiale vive per pagare i propri organi, che sono gestiti da un'azienda che si occupa del trapianto. Ma che ovviamente esige un pagamento estenuante. I due protagonisti si occupano di recuperare gli organi delle persone che sono in ritardo con i pagamenti e che cercano di sfuggire ad ogni modo. I Repo, ovvero chi recupera gli organi, sono spietati, lasciano [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 aprile 2012
r2-Mambo

Repo Men, prodotto nel 2010 dalla Universal Pictures e diretto dal regista esordiente Miguel Sapochnik. Lo spettatore, attraverso lo schermo, si trova catapultato in un futuro prossimo, nel quale un apparante evoluzione scentifico-medica risponde alle problematiche del trapianto d'organi e alle esigenze dell'economia di mercato. Un mondo fantascentifico che trova le sue basi, formando così [...] Vai alla recensione »

sabato 15 agosto 2015
kondor17

Sulla falsariga  di The Island, l'esordiente Sapochnik ci racconta in modo originale di un'umanità alla ricerca ossessiva dell'eterna giovinezza. Questa volta non tramite cloni, ma tramite costosissimi organi meccanici da installare nei corpi dei malati. "Lo deve a Lei, lo deve alla Sua famiglia" è lo slogan della Union e del suo promoter  Liev Schreiber. [...] Vai alla recensione »

venerdì 26 febbraio 2016
Giorgio Postiglione Giorpost

In un futuro non troppo lontano la scienza medica ha fatto passi da gigante nella lotta alle malattie incurabili; l' uomo ha la possibilità di sostituire un organo malato con uno artificiale che non solo gli salva la vita, ma la migliora. Peccato, però, che l' assicurazione sanitaria sia retaggio del passato e, dunque, per poter vivere ancora ci si rivolge a delle vere [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 giugno 2014
TheMaster

La fantascienza in questi ultimi anni ha subito un'impennata veramente notevole grazie a registi come Neil Blomkamp,Andrew Niccol ma anche James Cameron e così dopo un interessante Oblivion,un divertentissimo Edge of Tomorrow e lo splendido In Time,Miguel Sapochnik,regista esordiente al cinema se ne esce con questo sorprendente thriller d'azione fantascientifico,bello e originale come [...] Vai alla recensione »

martedì 23 aprile 2013
ShiningEyes

Film fantascientifico d'azione molto dinamico e violento, in cui parla di un prossimo futuro nel quale potremo comprare a rate costosissimi organi di ricambio da un'agenzia senza scrupoli, che, quando vede i ritardi dei pagamenti, manda i suoi terribili agenti Repo Men, che ti strappano gli organi senza pietà, lasciandoti morire dissanguato. Siamo di fronte ad una sceneggiatura base al quanto originale [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 dicembre 2010
Gigi9

Interessante la trama, perchè tratta un' argomento delicato come i trapianti di organi in una specie di futuro completamente inghiottito dall' avidità della union (una potente multinazionale), discreto il cast, non male la sceneggiatura, un buon film da domenica pomeriggio non fosse per le scene molto cruente, ma assolutamente nulla più.

venerdì 31 dicembre 2010
megatron84

FANTASTICO....

venerdì 21 gennaio 2011
dadi.75

cinico e in un futuro non troppo lontano anche realistico. qualche scena da "sala operatoria"un pò forte.una storia nuova,tanta azione e discreti effetti speciali.

sabato 4 febbraio 2017
stefano73

L'idea di una società privata che installa organi artificiali e poi a chi non paga espianta senza pietà é valida. Purtroppo il film dilaga troppo in violenze,banalità e poco sentimento. Sono argomenti importanti e delicati....non da strapazzare con sangue e cazzotti. Effetti speciali appana apprezzabili.

giovedì 12 settembre 2013
aldolg

 Se il futuro è questo ... si avvicina ai temi della SF classica ma alla fine risulta un pò "macelleria" gratuita. Brutto lavoro quello del "recuperatore": Da vedere se si hanno stomaci forti ! Tematica: FUTURO

lunedì 19 dicembre 2011
giuliocesare972

martedì 23 aprile 2013
Suodes

Storia scontata e diretta male, personaggi secondari inutili e dialoghi che dovrebbero far ridere/rattristare ma falliscono sempre. La trama sa un po' di vecchio, anche se il colpo di scena finale si può salvare. Gli attori non sono al top della forma, e si vede. Colonna sonora invece molto particolare e che da una mano al film a rendersi scorrevole; davvero ottima.

venerdì 7 gennaio 2011
The opinionist

Non mi è dispiaciuto, sebbene vi fossero delle spie su come sarebbe andato avanti il film. Mi spiego, all'inizio l'insistente domanda fatta al protagonista circa situazioni in cui si sarebbe dovuto asportare un organo ad un amico o famigliare rivelava come si sarebbe svolto il film. E anche la pubblicità iniziale del prodotto che avrebbe allietato il cervello di una persona neurologica [...] Vai alla recensione »

venerdì 31 dicembre 2010
dr Bowman

la cosa migliore del film sono i suoi interpreti, Forest Whitaker e Jude Law sono una garanzia. La storia è abbastanza originale in partenza, il film è avvincente e si stacca abbastanza nettamente dalla media dei prodotti seriali 3D o fantascientifici di questi ultimi tempi. A circa metà film si comincia già ad andare con marce più basse fino ad arrivare al finale copiato a piene mani ormai in folle...Chi [...] Vai alla recensione »

venerdì 19 luglio 2013
powermax

Questa forma cinica dell'umanità è decisamente schifosa

giovedì 9 settembre 2010
Viktor-prj

prima degli ultimi 5 minuti di film sarei stato propenso a dare un 2 ma il finale mi ha lasciato piacevolmente sorpreso... inoltre apprezzo molto Jude Law e Forest Whitaker, anche se credo che siano "sprecati" per film di serie B come questo...tirando le somme penso che questo film sia da vedere per passare 2 orette piacevoli nel caso non si abbia meglio da fare.

sabato 18 dicembre 2010
Liuk

Non coinvolge, non innova, non diverte, non prende. Pellicola decisamente da buttare.

domenica 12 settembre 2010
cianoz

Il soggetto del film potrebbe essere interessante ma il risultato è decisamente brutto, o meglio povero. Film scialbo, abbastanza noioso, privo di mordente e poco capace di emozionare, per nulla avvincente. Non pessimo ma decisamente mediocre.

Frasi
Un Lavoro non è solo un lavoro, è cio che sei! E se vuoi cambiare ciò che sei prima devi cambiare ciò che fai
Una frase di Remy (Jude Law)
dal film Repo Men - a cura di magikshot
NEWS
NEWS
mercoledì 10 marzo 2010
Marlen Vazzoler

La lotta contro la Union per la propria vita La Universal ha appena fatto uscire ventisette nuove immagini del thriller d'azione futuristico Repo Men, interpretato da Jude Law, Forest Whitaker, Liev Schreiber, RZA, Alice Braga e Carice van Houten e opera [...]

NEWS
giovedì 24 dicembre 2009
Marlen Vazzoler

Law e Whitaker protagonisti di un thriller d'azione La Universal ha fatto uscire il poster, il red band trailer e la prima foto ufficiale di Repo Men, la pellicola diretta dal regista inglese Miguel Sapochnik, basata sul romanzo di Eric Garcia, The Repossessi [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati