From Paris With Love

Film 2010 | Azione V.M. 14 92 min.

Regia di Pierre Morel. Un film con John Travolta, Jonathan Rhys-Meyers, Kasia Smutniak, Richard Durden, Amber Rose Revah. Cast completo Genere Azione - Francia, 2010, durata 92 minuti. Uscita cinema venerdì 16 aprile 2010 distribuito da Moviemax. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 1,94 su 52 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi From Paris With Love tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

A Parigi, un giovane impiegato dell'ufficio dell'ambasciatore degli Stati Uniti, si unisce ad una spia americana che sta cercando di fermare un attacco terroristico nella città. In Italia al Box Office From Paris With Love ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 968 mila euro e 429 mila euro nel primo weekend.

From Paris With Love è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING Compralo subito

Consigliato no!
1,94/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 1,33
PUBBLICO 2,37
CONSIGLIATO NÌ
Prodotto da Besson, un film d'azione caricaturale ambientato a Parigi.
Recensione di Matteo Treleani
Recensione di Matteo Treleani

Assistente dell'ambasciatore americano a Parigi, James Reeves sogna di fare l'agente segreto. L'occasione si presenta per un summit internazionale quando gli viene affidato un partner, Wax, dai metodi non proprio convenzionali...
From Paris With Love é un assaggio di quello che l'Europa Corp ha in cantiere per gli anni a venire. Con una faraonica Cinecittà parigina in costruzione, la casa di produzione e distribuzione di Luc Besson mira a contrastare il dominio americano nei film d'azione. Lo fa tuttavia in maniera quasi caricaturale, con gli stessi metodi ma senza la profondità dell'immaginario hollywoodiano. Diretto da Pierre Morel, regista di District B13, il demenziale film d'azione ambientato in banlieue, e del campione al botteghino statunitense Io vi troverò, From Paris With Love é una corsa ironica e ritmata tra sparatorie e inseguimenti. La trama regala un colpo di scena ben architettato ma il contrasto tra Johnatan Rhys Meyer, funzionario elegante e preciso, e John Travolta, poliziotto clown, conciato in maniera improbabile, deriva spesso nel cartoonesco, quasi nella serie B. Per la cronaca, Wax fuori dal finestrino durante un inseguimento in autostrada, parla al cellulare puntando un bazooka. La deriva é comunque consapevole e la buona dose di spesso ingiustificata violenza sembra indicare un pubblico da home video.
Parigi dovrebbe d'altra parte essere al centro della vicenda ma contrariamente a un film di James Bond, dove i luoghi determinano la costruzione delle scene spettacolari, il film di Morel non fa che mostrare qualche amenità sulle banlieue e Chinatown, riuscendo a integrare la città nell'azione giusto in un simpatico inseguimento sui tetti in ghisa. Come in Io vi troverò, lo sguardo sulla metropoli resta in bilico tra il turistico e l'esotico, il che é abbastanza paradossale per una produzione francese. A riprova che lo strano metodo produttivo impostato da Besson ha come principale obiettivo il mercato americano, c'é che dalle sale parigine, From Paris With Love é sparito dopo poche settimane.

Sei d'accordo con Matteo Treleani?
FROM PARIS WITH LOVE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 7 febbraio 2011
urunner

Non stiamo parlando di un film da Oscar ma è un action movie di quelli che ti caricano di adrenalina. La trama a volte è un po' oscura, ma il film è dinamico e ti trascina quasi sempre senza respiro dall'inizio alla fine. John Travolta, nel suo ruolo di agente fuori dagli schemi, in questo film ha una delle sue migliori interpretazioni. Alla fine un film con una storia senza tante pretese ma eseguito [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2011
Bella Earl!

Ha un "che". Mai saputo che vuol dire ma ha un "che". Cito Jack Black perché è proprio ciò che riassume questo film. Ha veramente un non so che di ironico e di bello. E' un film dalla trama un po' scontata e stupida. Però le scene d'azione, l'ironia che caratterizza il personaggio di John Travolta (detective dai modi rozzi e poco ortodossi, [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 gennaio 2017
Onufrio

Action movie con lunghi tratti commediali che trova un briciolo di serietà correlato ad una trama che in qualche modo riesce a salvarsi soltanto nella parte finale, quando tutti i nodi verranno al pettine. John Travolta veste i panni di un'Agente della CIA dai modi non proprio ufficiali e si ritrova ad affrontare un'avventura nella terra parigina affiancato al novellino agente Richard, [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 giugno 2011
nick castle

Pierre Morel, dopo aver istruito Liam Neeson alle arti marziali, passa alla volta di John Travolta, attuando quella che si può definire la trasformazione del secolo, neanche gli americani erano mai arrivati a liveli così ridicoli. Quà ci troviamo con un Travolta agente segreto, sadico, cocainomane, puttaniere, sboccato, matto col botto, con un look in stile genio della lampada, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 settembre 2010
ginger snaps

alle tante americanate, evidentemente in contrasto con i contenuti, sembra che il regista e gli attori con molta ironia prestano la loro opera in fase di azioni sorprendentemente poliziesche. Troppo incalzanti i ritmi ma ben sostenuti, la trama spesso è confusa e intrigata. Cala il sipario e si rimane leggermente delusi.

domenica 18 aprile 2010
Mystyle.asso88

Per tutti quelli che voglio un'ora e mezza di pura azione,questo è il film giusto.La storia di una di giovane Agente segreto James Reece((Jonathan Rhys Meyers) sotto copertura al servizio dell’ambasciatore americano a Parigi,al quale viene affidato come incarico, di far coppia con l' agente segreto della Cia dal grilletto facile e i modi spiccioli Charlie Wax (Jhon Travolta).

venerdì 16 aprile 2010
mafer

Ci risiamo! Già da Pelham 123 John Travolta ha la critica contro, avevano massacrato anche Blow Out per poi rivalutarlo dopo anni! John Travolta è un grande attore alla faccia dei critici. Poi non è detto che ogni film debba passare alla storia! Alcune volte si ha bisogno di passare un paio d'ore al cinema senza impegnare tanto la mente ma alcuni critici amano buttare immondizia su Travolta.

domenica 18 aprile 2010
gutul

Splendida prova di Travolta. Film assolutamente vuoto ma liscio e divertene. Divertimento assicurato

domenica 18 aprile 2010
joker91

un film corretto a mio parere che piace soprattutto agli  amanti del genere. nel film si distingue come sempre jon travolta che è un attore veramente ottimo che purtroppo non è apprezzato da tutti ed per di più immeritatamente. un attore che nella storia a fatto ottimi e grandi film come pulp fiction ma che ha fatto qualche scelta sbagliata purtroppo, tuttavia resta un [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 aprile 2010
cri83

Film piacevole, soprattutto per chi ama questo genere; un azione a tratti "appassionante" e a tratti ironica, grazie al personaggio interpretato da J.Travolta. In questo film si denota in particolare la sua bravura e un look davvero adatto al ruolo. Non ho trovato questo film nè noioso, nè scontato; forse, però durante il lancio del film in varie trasmissioni e in interviste, è stata rivelata un pò [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 aprile 2010
martalari

  Travolta "Cazzuto e divertente" ancora una volta   Visto From paris with love con john travolta molto fico e divertente....   All'inizio sembra tutto improbabile battute e sparatorie quasi ad omaggiare i personaggi alla Tarantino tutto fisicita' e frasi al vetriolo condite da ottima azione (quella dell'inseguimento e' pazzesca)   [...] Vai alla recensione »

venerdì 7 maggio 2010
Gropius

Luc Besson produce una pellicola alla quale non manca la giusta dose d'azione, considerando le concitate e spettacolari sparatorie nonchè gli adrenalinici inseguimenti automobilistici.Il ritmo incalzante, anche grazie ad un eccellente montaggio, rende il film godibile fino al termine spazzando via il pur minimo accenno di noia.Tutto ciò però non basta a considerare tale prodotto [...] Vai alla recensione »

domenica 18 aprile 2010
luana.lu

Travolta è un grande attore e questa parte (come in Pulp) gli viene proprio bene! Divertente e movimentato...tanto ma, non troppo da annoiare. Bravi anche Jonathan e la bellissima Kasia. L'unica cosa che ho sentito "strana" è come lei si è doppiata ma, poco conta. Bel film!

martedì 5 luglio 2011
Satanson

Mettersi tranquillamente seduti a godersi un po' di piombo e sangue non ha prezzo. L'intarttenimento senza mezzi termini di questo tipo di film è puro, non lascia tracce dopo la visione stessa ma, in quell'ora e mezza ci si è divertiti!  

venerdì 13 agosto 2010
Three79

Ragazzi,ho letto un pò la critica e mi sono fatto un'idea pessima di questo film,allora con arroganza ho detto alla mia ragazza ok guardiamolo! Infatti non mi sono pentito,grande Travolta,classico film sparatutto e va bene,non sarà un capolavoro ma mi ha preso,le classiche scene mielose,quando tra me e me penso"ecco la super americanata" sono interrotte e stroncate da [...] Vai alla recensione »

venerdì 30 aprile 2010
g_andrini

Veramente entusiasmante e coinvolgente. John Travolta è fantastico, con una interpretazione del personaggio ben riuscita. Gli altri attori appaiono un pò sottotono, ma è normale che sia così. Avventura divertente, con sparatorie di primo livello. Un'ora e venti di film è trascorsa veramente velocemente, senza la minima noia. Da consigliare.

giovedì 22 aprile 2010
cri83

Film piacevole, soprattutto per chi ama questo genere; un azione a tratti "appassionante" e a tratti ironica, grazie al personaggio interpretato da J.Travolta. In questo film si denota in particolare la sua bravura e un look davvero adatto al ruolo. Non ho trovato questo film nè noioso, nè scontato; forse, però durante il lancio del film in varie trasmissioni e in interviste, è stata rivelata un pò [...] Vai alla recensione »

venerdì 23 aprile 2010
Angelon

Trama lineare, ritmo adrenalico, John Travolta strepitoso. Chi ama l'azione ed i film d'azione veccho stampo (stile Die Hard ed Arma Letale) non può lasciarselo scappare.

mercoledì 28 aprile 2010
Alex41

E' un film divertente, ricco di azione e di battute toste. Non è un capolavoro, ma comunque è l'ideale per chi vuole passare una serata al cinema con gli amici e non sa che film vedere. Se non volete spendere 10 euro per il 3D di "Scontro fra titani", se siete stanchi delle solite commedie, guardatevi questo film. Non è eccezionale, ma comunque è molto divertente, e la vera scintilla di questo film [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 aprile 2010
Fight_Club

un discreto film del filone francese "sparando sparando un film lo stiamo facendo ", un semi-polar, un semifreddo dunque che al contrario del " io vi troverò" lascia il tempo per respirare e per qualche citazione shakespiriana. Un film che si può anche trovare divertente, che scorre bene condotto da un super "Pulp" John Travolta che svela al suo nuovo partner il lato oscuro dello spionaggio, non avventure [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 aprile 2010
ga.colombo

Un'ora e mezza di puro enterteinment, "from paris with love" non lascia spazio a riflessioni di alcun genere, ma non fa neanche mancare l'emozione di qualche colpo di scena. Il cambio di look di John Travolta è perfetto per il ruolo che interpreta, lasciando ad altri lo stereotipo dell'agente segreto che gira in aston martin a montecarlo. Rhys-Meyers riesce a calarsi perfettamente nel ruolo di malcapitato [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 aprile 2010
koalina

Carino, il personaggio di John Travolta è divertente. Non aspettatevi niente di impegnato. La trama è abbastanza avvincente grazie ai colpi di scena; film adatto per passare una serata tranquilla in compagnia, ma niente di più!!

martedì 4 maggio 2010
ultimoboyscout

Ho letto varie recensioni a riguardo di questo film, tutte pessime...e dopo averlo vsto capisco esattamente il perchè! Si salva ben poco in effetti, tanto ritmo e adrenalina, azione sempre a manetta (maschera le enormi lacune, distogliendo l'attenzione dalla pochezza generale) ma soprattutto io personalmente salvo Travolta, che interpreta un personaggio grottesco da far impallidire persino [...] Vai alla recensione »

sabato 24 aprile 2010
Annusch

Il film e pieno di battute apropriate, azione, veloce di comprensione e rapido nell'azione. Un film perfetto per uno svago non troppo banale.

martedì 23 agosto 2011
Giuseppe Romano

un cattivissimo john travolta per un film che non da un attimo di respiro.

domenica 2 gennaio 2011
LUCIDO71

Film accettabile solo x gli amanti del genere, con parti crude e ben congegnate, ma con altre decisamente "caricate" pesantemente con tanto di "americanate" che lo depotenziano nettamente, al pari dell'altro capolavoro di Morel, che nessuno può xmettersi di perdere, ossia il mitico IO VI TROVERO'!! Se siete patiti x il genere action, vi suggerisco inoltre: WAR IL [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 ottobre 2010
doni64

Film del genere azione interpretato in modo godibile da J.Travolta preparato al suo ruolo.La trama regge come tutto il film che e' pieno di azione.Nel complesso un film piu' che discreto.Voto 6+

venerdì 3 settembre 2010
NuandaCL

ok mi sfugge qualcosa..il ruolo di Travolta mi lascia perplesso. Non abbastanza cattivo come il Vincent Vega di Pulp Fiction, geniale come il Gabriel di Codice Swordfish o mezzo psicotico come Ryder di Pelham 123. Lo schema del film ricorda la coppia Hawke-Washington di Training Day ma non ci si esprime a quei livelli. Il film scorre veloce. In definitiva un buon prodotto per trascorrere una gradevole [...] Vai alla recensione »

venerdì 13 settembre 2013
valevavvy

E dai!!! La leggerezza non è reato! Questo film è divertente, esaltante e ironico... e va bene così! Travolta è (a mio parere) più affascinante che mai nel ruolo di buono/cattivo mentre la "morbidezza" di Rhys Meyers quì casca a fagiolo.  Da vedere senza impegno sul divano di casa.

sabato 27 aprile 2013
franz64

Come diceva un precedente commento non è certo un film da oscar, ma un film d'azione gradevole con una ottima interpretazione di Travolta. Un film che, anche se abbastanza violento, il tono sfacciato e scanzonato di John Travolta lo fa quasi diventare una "mezza" commedia. 

giovedì 9 febbraio 2012
Gi4ndo

se non fosse per la bizzarra interpretazione del leggendario John Travolta il film non avrebbe niente di cui far parlare. tante pallottole , poco stile e nessuna maturità! Storia inverosimile, film d'azione...meglio lasciarli fare agli americani!

giovedì 24 novembre 2011
gutul

Di stelle ne merita tre, ma vista la media voto abbondo. Il film ha ritmo, Travolta è perfetto. Piacevolissimo.

giovedì 21 ottobre 2010
milit4ever

film fantastico, travolta nn si smentisce mai

giovedì 5 gennaio 2017
no_data

Se c'è una trama è ben nascosta visto che non si capisce niente. John Travolta spara a tutto quello che si muove, tutto quello che si muove spara a lui ma non lo prende mai. Film esagerato e ridicolo, più esagerato di un videogioco sparatutto. Se vi piace il cinema lasciate perdere, cercate altro.

domenica 26 ottobre 2014
yurigami

Capolavoro del cinema trash, lo adoro, la trama è semplice, proprio come deve essere in un film del genere, azione ottima, per di più non manca nemmeno la comicità di Travolta, cosa dire, Epico!

sabato 31 luglio 2010
dario carta

Sembra meno stridente il connubio fra gli elementi del cinema francese e la dimensione hollywoodiana del cinema di facile boxoffice,se davanti al regista si muovono componenti a perfetto agio sulla scena. Di Pierre Morel,che qui dirige uno script di Adi Hasak su una storia di Luc Besson,si ha già avuto modo di apprezzare “Taken”,(“Io vi troverò”),teso thriller tanto pieno di Liam Neeson da permettere [...] Vai alla recensione »

domenica 6 giugno 2010
francescol82

John Travolta fa il duro - ruolo che gli calza a pennello - e ammazza i nemici come fossero mosche. Il film è una sparatoria continua dove l'agente speciale un pò rozzo viene affiancato a quello più serio per svolgere una "missione speciale". La trama è stata già abbondantemente sfruttata comunque il film si segue con piacere.

venerdì 1 aprile 2011
Samuuu

Una pellicola partita bene, che poteva anche avere sviluppi interessanti, ma che come ogni pellicola d'azione oramai cade sempre in una trama stereotipata che scende in basso. Un John Travolta ed un Meyers piuttosto sprecati, nel solito ruolo da poliziotto buono-poliziotto cattivo che tentava di tendere ad un aspetto forse ironico, caricaturale, ma da cui è fruttata una [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 aprile 2010
100spindle

NON SAPREI COME DEFINIRE TRAVOLTA. CREDO ABBIA TENTATO DI FARCI RIVIVERE ALCUNI TRATTI DI PULP FICTION UNITI PERO' A MIMICA DA SENTI CHI PARLA. NE S' VENUTO FUORI UN FILM SENZA SENSO. IN MENO DI CINQUE MINUTI DALL'APPARIZIONE DI TRAVOLTA HO CONTATO UNA QUINDICINA DI MORTI IMPROBABILI CHE SPARANDO MIGLIAIA DI COLPI (QUELLE ARMI HANNO DEI SERBATOI INESAURIBILI) NON SONO RIUSCITI NEMMENO A [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 aprile 2010
Spike

Un film per chi vuole trascorrere un'ora e mezza (88 minuti, per la precisione) godendosi un pò di azione, sparatorie... senza nessuna pretesa. La pellicola delude gli amanti di Besson, sembra un film fatto in fretta e furia per raccogliere qualche soldo, la trama corre veloce senza approfondire aspetti che sarebbero stati interessanti, anche perchè almeno 15 minuti in più non avrebbero fatto male [...] Vai alla recensione »

sabato 7 agosto 2010
dario

Neanche un'idea decente, azione allo stato puro, inverosimile, noiosa. Il peggio sull'autostrada. Un Travolta allucinato quanto incredulo, insopportabile. Tutto dejà vu. Riprese adrenaliche, ma preannunciate, tecnicamente standard di discreto livello, da spot pubblicitario. Una vergogna, il film in sostanza.

giovedì 22 aprile 2010
suxbo

il voto giusto e' 1,5,uno scimmiottamento di tarantino senza successo,ne' troppo action o demenziale o giallo o poliziesco o o o per essere qualcosa e lasciare qualcosa

martedì 20 aprile 2010
guerrilla85

Un film che lascia perplessi per la sua banalità. Ma davvero pensano che per fare un film degno di tale nome basti proporre una serie infinita di sparatorie e morti a iosa e tutto è risolto!? Film già visto e rivisto... il pubblico contemporaneo si aspetta ben altro...

Frasi
Quello che ho dimenticato, tu lo devi ancora imparare.
Una frase di L'agente del FBI Charlie Wax (John Travolta)
dal film From Paris With Love - a cura di Marinella
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Di tutti i registi d'azione lanciati da quella vecchia volpe di Luc Besson negli ultimi dieci anni, Pierre Morel è senz'altro il più bravo. Meno pesante di Louis Leterrier (vedere oper credere Scontro tra titani) e più creativo di Gérard Krawczyk, il regista di Io vi troverò e del purtroppo mai visto in Italia Banlieue 13, torna a far volare la cinepresa con From Paris with love.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Fa un po' impressione John Travolta rapato a zero, con barbetta ben curata e vistoso orecchino. È lo screanzato protagonista di un poliziesco tutt'azione che già nel titolo fa chiaramente il verso a 007. Qui è un agente speciale della Cia volato a Parigi per sgominare una gang di trafficanti di droga. Dovrà dare manforte allo spione in incognito Jonathan Rhys Meyers, premuroso assistente dell'ambasciatore [...] Vai alla recensione »

Michael Phillips
The Los Angeles Times

Stupid fun, "From Paris With Love" doesn't do much for Paris or love, or your brain cells, but it flies like a crazed eagle on uppers and comes from the talented, propulsive schlocketeer Pierre Morel. A former cinematographer who learned to light brutality stylishly under the tutelage of international violence impresario Luc Besson, Morel turns his kinetic eye to a tale (story by Besson, script by [...] Vai alla recensione »

Nigel Andrews
Financial Times

Secondo Socrate, una vita senza ricerca non merita di essere vissuta. Ci sono poi vite che ti fanno venire voglia di sparare a qualcuno. Come quella di Jonathan Rhys Meyers in From Paris with love. Anche se è un agente segreto che vive a Parigi, la sua esistenza è noiosissima. Il suo mentore è John Travolta (calvo, barbuto e vestito come uno dei Village People) che spara alle persone con noncuranza, [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Panorama

Ci sono film che richiedono insieme infinita stupidità e infinita arguzia e From Paris with Love onora a pieno la categoria. Prodotto dal francese Luc Besson e diretto da Pierre Morel, è un thriller spionistico fatto integralmente di spari, botti, morti ammazzati e demenziali riferimenti all’attualità (terrorismo & kamikaze), ma per fortuna senza alcuna intenzione seria: tutti sono infatti consapevoli [...] Vai alla recensione »

Paolo D'Agostini
La Repubblica

Che caciara! Di che intende parlare il film è meglio leggerlo sulle sinossi e non aspettarsi troppo dalla visione. Travolta è un agente dei servizi Usa inviato a Parigi per sgominare un complottone che si nasconde dietro i più turpi traffici: secondo le sue modalità che, ad essere obiettivi, non sono più morali di quelle degli avversari. Per lo più islamici brutti sporchi e cattivi.

Peter Travers
Rolling Stone

The title dares to evoke From Russia With Love, one of the best Bond movies ever. From Paris With Love isn't among the best of anything, but it definitely corners the market on the worst. Staring John Travolta with shaved head and badass attitude left over from The Taking of Pelham 1 2 3, this clanking bore of a movie teams Travolta's gun-crazy CIA agent with Jonathan Rhys Meyers' tight-assed desk [...] Vai alla recensione »

Michele Anselmi
Il Riformista

«Non ti ho ucciso perché ho un messaggio: metti la cera, togli la cera», filosofeggia, citando "Karatè Kid", il killer della Cia interpretato da John Travolta. Il quale, memore di un dialoghetto culto di "Pulp Fiction", si diverte pure a trangugiare hamburger "Royale". Testa rasata, pizzetto scolpito, orecchino da pirata e pistolona cromata, Travolta è Charlie Wax in questo adrenalinico action-movie [...] Vai alla recensione »

Alessio Guzzano
City

Jonathan Rhys-Meyers ha i baffetti da baby sparviero, John Travolta la pelata con fitto pizzetto e pendagli da Jack Sparrow. L'elegantino impacciato si sogna agente segreto mentre fa il vice ambasciatore sotto la torre Eiffel (immancabile), il clown volgare post Pulp Fiction gli fa da partner/maestro nella lotta ai terroristacci che mirano ai pezzi grossi a stelle e strisce in visita sulla Senna (immancabil [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO
giovedì 17 settembre 2009
Marlen Vazzoler

Dopo il successo ottenuto dal thriller Io vi troverò, Pierre Morel torna a dirigere un nuovo film d'azione per la Europacorp di Luc Besson. Un dipendente dell'ambasciata (Jonathan Rhys-Meyers) e una spia (John Travolta) si trovano a fare coppia per un [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati