Segnali dal futuro

Film 2009 | Fantascienza +13 121 min.

Regia di Alex Proyas. Un film con Nicolas Cage, Rose Byrne, Chandler Canterbury, Lara Robinson, Ben Mendelsohn. Cast completo Titolo originale: Knowing. Genere Fantascienza - USA, Gran Bretagna, 2009, durata 121 minuti. Uscita cinema venerdì 4 settembre 2009 distribuito da Eagle Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,52 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Segnali dal futuro tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un misterioso codice scritto da una bambina 50 anni prima sembra predire i grandi incidenti dell'umanità e mette in allarme il professore di astrofisica John Koestler. In Italia al Box Office Segnali dal futuro ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 4,6 milioni di euro e 1,5 milioni di euro nel primo weekend.

Segnali dal futuro è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,52/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA 2,50
PUBBLICO 2,80
CONSIGLIATO NÌ
Un film dai risvolti imprevedibili in cui la fantascienza catastrofica incontra l'horror, mischiando stile americano e nipponico.
Recensione di Gabriele Niola
venerdì 28 agosto 2009
Recensione di Gabriele Niola
venerdì 28 agosto 2009

Il professore di astrofisica John Koestler non crede nel destino ma le sue convinzioni vengono scosse quando il figlio entra in possesso di un documento scritto 50 anni prima da una bambina della sua stessa scuola. Sul foglio sono indicati solo numeri uno dopo l'altro, numeri che l'occhio allenato dello scienziato comincia a decifrare per caso scoprendo che indicano giorno e numero di vittime dei principali disastri dell'ultimo mezzo secolo e di alcuni che devono ancora verificarsi.
Ancora fantascienza per Alex Proyas, regista di culto (o forse è più corretto dire "di nicchia") emerso facendo un cinema decisamente underground per gli standard di Hollywood (Il corvo e Dark city) e poi legittimato dal blockbuster dal sapore asimoviano Io, robot, abile come pochi a deviare dal classico meccanismo narrativo statunitense per poi rientrarci un momento prima che le forbici del produttore si sostituiscano alle sue in sala di montaggio. Eppure nonostante l'esperienza Proyas realizza l'ennesimo buon film incompleto.
Mischiando horror e fantascienza, con stile rispettivamente nipponico e americano, e cercando di spiazzare in ogni momento lo spettatore grazie ad una storia dai risvolti piacevolmente imprevedibili, Segnali da futuro, come spesso capita ai film di Proyas, nella prima parte fa grandi promesse che però non vengono mantenute nella seconda. Una cura inusuale per l'atmosfera attraverso piccoli dettagli metereologici che contrappuntano la narrazione, un passo molto svelto e un uso espressivo delle luci cupe anche nelle giornate più assolate di Simon Duggan, sembrano preludere ad una soluzione interessante dei molti temi introdotti. Infatti accanto ai più classici spunti sulla seconda occasione e la mancanza di una figura paterna forte il regista introduce una più complessa dialettica tra predestinazione e caos, scienza e fede. Tutte idee che circolano con piacere nell'industria culturale americana degli ultimi anni.
Purtroppo però dopo alcune sequenze di rara maestria che cercano di incastrare i personaggi in un ecosistema vitale che vive e soffre con loro (il mondo visto dall'alto che somiglia ad un organismo pulsante in cui le autostrade sono le vene e le macchine i globuli rossi o il crollo di un aereo in mezzo all'autostrada), le idee sembrano terminare bruscamente e il film comincia ad attingere dall'universo hollywoodiano recente: La guerra dei mondi, Deep impact, Incontri ravvicinati del terzo tipo, il remake di Ultimatum alla Terra, un finale simile a The fountain e molto altro.
Tutto l'interesse accumulato si perde in poco e il ridicolo sembra essere dietro ogni angolo. Nicolas Cage non ha la caratura per reggere da solo un personaggio, figuriamoci un film intero e allo spettatore non resta che attendere i titoli di coda perchè la serie di delusioni abbia termine.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
SEGNALI DAL FUTURO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 21 settembre 2009
Bishoonen76

"Segnali dal Futuro" (Knowing) è un superbo omaggio alla mitologia ed alle suggestioni terrifiche de "Ai Confini della Realtà". E solo con questa semplicità va goduto. A me è piaciuto tantissimo. I suoi detrattori (tanti) hanno stranamente ignorato questa chiave di lettura, criticando gli attori (Cage in particolare) e la serrata e ricca commistione di generi.

martedì 8 settembre 2009
Fabio Bertero

Segnali dal futuro è l'ultima opera del regista egiziano Alex Proyas, rinomato per la trasposizione cinematografica del celebre fumetto "Il Corvo"(1994), nonchè per il più recente lavoro fantascientifico "Io, Robot"(2004).. In questa pellicola, Proyas, grazie a continue scene (alcune spaventose) che lasciano gli spettatori senza fiato e, soprattutto, grazie ai notevoli effetti speciali firmati "Postmodern [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 settembre 2010
weachilluminati

 "Segnali dal futuro ,che ha preceduto di alcuni mesi ""2012" ,ha potuto ben utilizzare l'aspettativa  del pubblico per il genere catastrofica. Sarà anche per merito del protagonista Nicolas Cage,sarà per la struttura della storia a me gradita ,sarà  per la voglia di " farmi male" questo film è complessivamente [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 febbraio 2011
ipno74

Proyas non smentisce mai, i suoi film sono sempre di intrattenimento ma che ti fanno pensare alla fine. Godetevi gli effetti speciali. La drammaticità dell'aereo che si schianta a terra è girata benissimo. Cage non mi è dispiaciuto, sembra adatto per la parte.

domenica 4 aprile 2010
Rick333

"Voi chi siete?". La domanda che Nicolas Cage pone alla fine del film è quella che lo spettatore si fa a partire dall'inizio della visione: chi sono i misteriosi esseri che mandano segnali? La risposta non verrà mai data. Viene lasciato alla immaginazione delle persone dire chi sono: Alieni? Angeli? Boh. Ho scelto di iniziare il mio commento partendo da questo aspetto, per [...] Vai alla recensione »

domenica 6 settembre 2009
Giulio Brillarelli

2009: l’astrofisico John Koelster (Nicolas Cage) e suo figlio Caleb (Chandler Canterbury) devono tirar avanti da soli, la mamma non c’è più. 1959: la piccola Lucinda Embry (Lara Robinson) scrive su un foglio, destinato a una capsula del tempo, una strampalata lista di numeri. 2009: la capsula viene aperta, Caleb entra in possesso del foglio misterioso.

sabato 2 gennaio 2016
Dandy

Un film decisamente insolito nel panorama odierno,anche se non certo perfetto.Parte come un thriller-horror-catastrofico stile "Frequency-Il futuro è in ascolto" e alla fine sceglie una soluzione che più new age non si potrebbe,per non dire trash.Scientology dev'esserne entusiasta,e potrebbe perfino servirsene per farsi propaganda.

lunedì 7 settembre 2009
wynorski guiaz '80s

Durante la riapertura della 'capsula del tempo' alla scuola elementare di suo figlio, il professor John Koelster(Nicolas Cage) si accorge che il disegno 'del passato' consegnato a suo figlio è una lunga sequenza di numeri apparentemente senza un senso logico. Dopo aver capito che i numeri fanno riferimento ai disastri mondiali dell'ultimo secolo, John si chiede se anche le ultime tre date da lui identificat [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 settembre 2009
Mr.Halo

Films agrodolce particolarmente mirato su una trama altalenante senza una linea guida ben precisa. Ciò crea allo spettatore un iniziale senso di disorientamento. La storia non presenta nessuna innovazione signidicativa, sembra di rivedere "l'arca di noe" versione Horror-Thriller. Lento nei primi 20minuti di proiezione dove "l'attenzione" dello spettatore viene messa a dura prova.

domenica 12 aprile 2009
Gus da Mosca

Che grande abbuffata di idee ! Questo film di Proyas e' una delle piu' confuse ibridazioni di genere della storia del cinema ! Kubrik descrisse lucidamente 50 anni di futuro, nell'odissea del 1968, Spielberg immagino' incontri ravvicinati a bordo di gigantesche e puerili trottole luminose, dimostrando che gia' nel 1977 la fantascienza doveva puntare alla fantasia, per non farsi superare dalla scienza. [...] Vai alla recensione »

sabato 15 agosto 2009
Weerf

E' vero, è un accozzaglia di idee e un miscuglio di generi ma a me è piaciuto. la tensione è tenuta ad altissimo livello e la storia è ben fatta. L'ho trovato migliore di altri suoi predecessori. da vedere! ps. ma come è possibile che in italia esce addirittura 6 mesi dopo che in usa??? incredibile...

mercoledì 12 agosto 2009
giovabella

mi aspettavo di vedere un film banale e con un finale scontato. Invece direi che mi è piaciuto. Un po' da favola alla fine ma la conclusione è ben inserita in tutto il contesto. Forse da Nicolas Cage mi aspettavo di più. Ripeto: è da vedere.

sabato 3 ottobre 2009
Erosmax

...non capisco proprio perché degradare questo ottimo film! Trama avvincente, riferimenti a ciò che potrebbe accadere nel 2012 (anche se troppo esagerato), effetti speciali eccellenti (specialmente l'aereo)... insomma, questo film ha tutto ed è fatto benissimo, eppure viene consigliato male (con un NI), mentre film tipo District 9 che sono veramente da cestinare, viene dato "assolutamente Si" .

domenica 28 agosto 2011
Jen90P

Io l'ho amato! E non lo dico perchè sono fan di Nicolas Cage (il quale ha fatto dei film in passato che proprio non mi sono piaciuti e non ho problemi ad ammetterlo), ma questo film mi ha completamente rapita dall'inizio fino al finale che mi ha fatto commuovere letteralmente! L'ho trovato un film intrigante, appassionante e molto ben fatto. Naturalmente il mio è un parere personale, ma sono convinta [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 gennaio 2010
germi86

Ecco l'ennesimo film dal genere catastrofico(troppo di moda in questi ultimi tempi).Nicolas cage si trova alle prese con un foglio pieno di numeri scritto 50 anni fa da una bambina adesso morta,lo analizza e vede che tutti quei numeri in realtà hanno un significato ben preciso...Spettacolari(dal punto di vista visivo)alcune scene di distruzione;il film sembra partire bene,la storia appare [...] Vai alla recensione »

mercoledì 30 settembre 2009
Lolciska

volevo sapere se posso andare a vedere questo film?? ho letto ke è bello ma dicono ke il finale fà schifo me lo consigliate????????

domenica 27 settembre 2009
LinkinPark89

Film senza parole....

venerdì 4 settembre 2009
kurtfromlourdes

Un film fatto per promuovere il pensiero dannoso della setta Scientology (Cage e' un famoso membro sostenitore come altri attori di Hollywood), tutto comunque mascherato sotto un velo di pseudo-filosofia-religione. Il messaggio e' semplice: un domani devi morire - cosa hai fatto per la tua vita dopo? Con Scientology sei apposto - risorgerai in un mondo migliore (quello che manda i "segnali dal futuro" [...] Vai alla recensione »

sabato 7 agosto 2010
G2i3o4

Un bel film che si lascia guardare. Buoni effetti speciali.

martedì 15 settembre 2009
andreyit

un buon Nicolas Cage si trova ad affrontare delle catastrofi imminenti predetti da una bimba 50 anni prima,su tutto cio' si sviluppa la trama del film "segnali dal futuro".il protagonista una volta compreso il significato dei "segnali" inizia a credere di essere una sorta di predestinato che deve impedire degli incidenti per salvare delle vite umane, ma la situazione si aggrava quando scopre che la [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 dicembre 2012
KRIS83

Nel complesso,un buon  film,diciamo ''che si  lascia guardare''.Ci sono scene veramente ben fatte,gli effetti speciali molto buoni..l'unica pecca :Alla fine del film sono rimasto con molti interrogativi riguardo la trama del film...un finale che lascia molto all immaginazione del pubblico.

lunedì 25 luglio 2011
Andrelibero

Il film inizialmente è bello, ti tiene concentrato con la sua drammaticità (vedi i disastri che succedono) ed è inoltre ricco di suspance, è il finale che convince poco, si parte con poca fantascienza per un finale completamente di fantascienza che lascia lo spettatore sconcertato e un po' deluso e le ultime scene lasciano pensare a un che di troppo esagerato (vedete per capire).

domenica 16 maggio 2010
torakiki

Grande novita', un film recente con N.Cage senza che sia una americanata...per il resto è un bel film..nn capisco le tante critiche, girato bene con una storia non banale, cosa volere di piu'? mah.. istruzioni per l'uso, ok viosione il mercoledi sera o domenica sera, accettabile la compagnia

domenica 24 gennaio 2010
farfettola

originale l'idea, ma questi ufo.............. lasciano davvero a desiderare.....va bene cercare il risvolto di speranza per un nuovo inizio e forse non potevano trovare un altro modo, però...mi è piaciuto così così...la parte più interessante è stata quella in cui il protagonista inizia ad intuire e decifrare il codice numerico, peccato sia durata poco!!! [...] Vai alla recensione »

martedì 17 novembre 2009
Hal10000

Il film è molto ben fatto, e senz'altro da vedere. Peccato per quei men in black che già da metà del film fanno capire dove si andrà a parare, visto che non possono essere né malintenzionati né agenti segreti, e soprattutto nemmeno persone "normali". Alla metà del film si capisce già chi sono e cosa faranno, peccato... Per il resto si vede volentieri.

mercoledì 21 ottobre 2009
minicoopers

Guardando il trailer sembrava tanto uno dei soliti film da catastrofe annunciata, di morte e distruzione totale senza avere un filo logico della situazione, ma mi sbagliavo già all'inizio del film mi ha tenuto in su spanse, sempre con la curiosità di sapere chi e cosa succedesse, davvero un film capolavoro, sono pochi i film che riescono a darti questo effetto durante la visione, da vedere assolutamente. [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 settembre 2009
leon alexander

Siate obiettivi, questo film merita minimo tre stelle. Non dovete fare per forza gli snob.

venerdì 18 settembre 2009
Gian89

Hai ragione giarle... Sono venuto a vedere il forum e i commenti su questo film sicuro di aspettarmi pareri positivi e soprattutto riflessioni e chiarimenti su tutte quelle cose che il film lascia aperte a varie interpretazioni, e invece, come al solito, mi ritrovo davanti a critiche su critiche fatte da gente che trova banale il 90% dei film che vede, oppure che critica l'interpretazione di Nicolas [...] Vai alla recensione »

domenica 13 settembre 2009
Frank 'n Furter

Rischiando di apparire odioso, vorrei contribuire a questo forum. Segnali dal futuro, un docente del MIT trova casualmente, tramite una capsula del tempo interrata 50 anni prima dalla scuola del figlio con problemi all'udito, un foglio su cui ci sono scritti una serie di numeri che all'apparenza sembrano casuali ma in realtà capaci di predire le catastrofi avvenute negli ultimi 50 anni e alcune future... Q [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 novembre 2012
Emanuele 1968

 Bellino, per lo meno mi consola il pensiero che non sia l'unico che si domanda <<e se fossimo un esperimento di qualche civiltà avanzata?>> hei, ho trovato un sasso.

giovedì 24 settembre 2009
J0KER

Come voto sarebbe sulle 2 stelle e mezzo ma tra un 2 e un tre preferisco un 3 anche perchè a mio avviso solo gli effetti speciali usati per il disastro aereo, metropolitano e planetario valgono il prezzo del bilgietto. Il film presenta da subito una storia che si preannuncia avvincente, una bambina che sente delle voci (che inizialmente fanno presupporre a qualcosa di divino)e dei misteriosi numeri [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 settembre 2009
Claudio Sensi

E' davvero un gran bel film dove si intrecciano i fenomenali effetti speciali holliwoodiani con la trama di quella che , a detta di molti studiosi di archeologia, è la storia dell'essere umano. Il film ti inchioda sulla poltrona ma forse sono esagerati i momenti di tensione, sarebbe stato più opportuno puntare sulla trama e basta, invece l'horror stona in più di qualche momento.

mercoledì 9 settembre 2009
the_dark_knight

buoni effetti speciali e ottimo sonoro. peccato per il finale davvero brutto. comunque carino.

martedì 8 settembre 2009
Maciste

Brutto film, incongruente, incoerente. Si salvano solo gli effetti speciali, ma la storia delude in tutto e per tutto. Da evitare accuratamente.

domenica 9 agosto 2009
mat49

L'ho visto in internet ed è veramente fatto benissimo! Consigliato!

martedì 3 settembre 2013
Mattebuba

Un film veramente accattivante, con una trama ben studiata e ben organizzata. Non mancano i colpi di scena e gli effetti speciali. Molto bella l'idea della bambina che scrive i numeri e poi va in paradiso. Un po' ambigue le figure degli uomini misteriosi, ma nella media, un'opera con grande suspance e azione!

domenica 22 agosto 2010
JimmyLSanto

una bella trama, forse il finale un pò visto e rivisto ma almeno il coraggio di far morire il protagonista c'è..

giovedì 1 aprile 2010
giusy7813

bellissimo film!!! meno male che l'ho visto al cinema perchè gli effetti speciali! erano bellissimi!!! La scena dell'aereo è stata fatta benissimo!!! l'unica nota stonata è stato il finale...mi ha deluso troppo soprattutto per il tono che aveva avuto il film fino a quel momento!!! la trama si è sviluppata benissimo e mi ha tenuto con il fiato sospeso per quasi [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 marzo 2010
Bianca_

Non il miglior thriller che abbia visto, ma di sicuro non è male. Col senno di poi riandrei al cinema a vederlo. Direi quindi che lo consiglio

sabato 23 gennaio 2010
Salvo996

Come detto da altri, questo film unisce più generi (catastrofico - horror - fantascienza) con una trama molto prevedibile, insomma il classico filone dei film americani. I punti deboli sono la completa assenza di co-protagonisti (il film è interamente e troppo incentrato solo su Cage) e il l'assenza del collegamento (a me ignoto...

sabato 9 gennaio 2010
marcos342i

film senza senso dall'inizio alla fine..troppi oggetti senza spiegazioni e scene insensate..brutto, non consigliato

lunedì 12 ottobre 2009
kengio

vedendo la presentazzione,non avrei puntato molto su questo film,ma una volta iniziato,ti da quella suspance quella curiosità di vedere la prossima scena.secondo me è un bel film,gioca molto sull'attuale fobia mondiale,ma come un buon vino ti lascia un ottimo sapore in bocca

domenica 27 settembre 2009
LinkinPark89

Il film è molto bello....Sopratutto quando Nicolas Cage cerca l'enigma dei numeri....Consigliato

giovedì 24 settembre 2009
emiidraulico

fa paura per chi legge la bibbia

martedì 22 settembre 2009
leon alexander

Un film in grado di far riflettere non è mai un pessimo film, segnali dal futuro tratta argomenti molto delicati verso cui ognuno di noi ha la propria opinione. Io non voglio criticare nessuno ma penso che il modo in cui viene trattata l'apocalisse, ma anche la genesi, sia molto intelligente.

lunedì 21 settembre 2009
boid1

tolta la mia premessa che purtroppo è valida per molti casi (vedi the running man tradotto in italiano nel "L'implacabile" o total recall in "Atto di forza", devo dire che questo film ha due facce. Il finale, a mio avviso molto bello, è un pò separato dal resto del film che a volte scorre lento e altre volte è troppo precipitoso. solamente la presenza qua e là di questi uomini misteriosi lasciano [...] Vai alla recensione »

sabato 19 settembre 2009
MOVIE

Nonostante sia il solito film catastrofista (quanti se ne vedono ultimamente...) e Cage non spicchi in espressività non capisco perchè tante critiche negative sul sito: la trama è ben scritta, una volta tanto non ci sono alieni ma angeli, quindi la storia acquista anche un taglio religioso. A me è piaciuto e consiglio di vederlo a chi ama il genere fantasy-catastrofico.

venerdì 18 settembre 2009
giarle

fino qui ho letto svariati commenti, alcuni intelligenti (come la brava e tagliente martinalu... e non è un film per bambini anche se non concordo sul "pasticcio") e altri decisamente elementari e patetici. Il film mi è piaciuto nella sua interezza e mi sento di consigliarlo. L'idea di un mega-flare che investe la terra è originale, io che sono appassianato di fantascienza non ricordo nulla di simile [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 settembre 2009
MartinaLu

A parte la delusione ( concordo con le critiche lette in precedenza, un vero pasticcio questo film) segnalo a genitori di figli tredicenni sensibili che il film è assolutamente inadatto a dei ragazzini di buoni sentimenti.Bambini raggelati e raggelanti,scene fin troppo realistiche come quella dell'incidente aereo,mamme che son già morte e muoiono ( ma vanno a star bene e allora pazienza),una nonna [...] Vai alla recensione »

sabato 12 settembre 2009
ALTRYX

buon film catto-catastrofico, non del tutto originale ma non banale, buona la prova degli attori, buona regista. la storia e molto intrigante a tratti allucinante, gli effetti speciali sono molto ben riusciti, e la catastrofe aerea ha un realismo sorprendente, sfiora la perfezione. il film si lascia vedere e non ha attimi di lentenza rendendo la visione piacevole.

Frasi
Cosa succede quando i numeri finiscono?
Una frase di Ted Myles (Nicolas Cage)
dal film Segnali dal futuro
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Piera Detassis
Panorama

Il paradiso esiste e ha prati d'erba dove scorrazzano soffici coniglietti bianchi. Quando un film con il duro Nicolas Cage ha il coraggio di affrontare di petto gli interrogativi che tormentano l'uomo da millenni (esiste o no L'aldilà?) risolvendoli con una sequenza da spot dei biscotti, è consigliabile non opporre resistenza intellettuale. Meglio abbandonarsi al flusso, anche il kitsch ha il suo fascino [...] Vai alla recensione »

A. O. Scott
The New York Times

Nobody requires plausibility from a movie like “Knowing,” which features slender blond aliens, intimations of apocalypse, clairvoyant children and Nicolas Cage as an astrophysicist. If the thing manages to avoid complete preposterousness, the audience can still have a good time. Or maybe even if it doesn’t: the folks at a recent sneak preview of “Knowing,” directed by Alex Proyas (“Dark City,” “I, [...] Vai alla recensione »

Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

A wise man once said, "Don't go looking for disaster, it will find you soon enough." Apparently Nicolas Cage's astrophysicist, John Koestler, missed class that day because as soon as he discovers where and when upcoming disasters will occur, he drops son Caleb off at his sister's place, furrows his brow and heads straight into the maelstrom. But then, every disaster movie needs an unlikely hero and [...] Vai alla recensione »

Alessio Guzzano
City

C’erano forti elementi per stare alla larga: il tristissimo astrofisica vedovo con figlioletto con l’apparecchio acustico sotto il caschetto, i loro amorosi codici e l’elenco di numeri che una tetra scolara scrisse nel 1959 e viene festosamente dissotterrato 50 anni dopo per rivelarsi la lista di passati e futuri disastri. Luccicanze di bimbi predestinati, sussurri alieni, grida terrestri, cose dell’altro [...] Vai alla recensione »

Luciana Vecchioli
L'Altro

Spettacolare kolossal americano, tutto avventura ed effetti speciali. Nicolas Cage cerca di dare il suo meglio, anche con l’immutata espressione del volto. Un action-thriller con una spruzzata di paranormale. Avvincente, adrenalitico, sceneggiatura ben calibrata. Nel ‘59, i disegni su come sarà il futuro realizzati da una classe di scuola elementare vengono chiusi in una capsula del tempo dove rimarranno [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Già in Deep Impact la vita sulla Terra s’estingueva, con rare eccezioni. In Segnali dal futuro, dove accade di peggio, tutto si basa su un eccezionale colpo di sfortuna: una bambina riceve nel 1959 la rivelazione di molte disgrazie non ancora avvenute e soprattutto dell’ultima, ma il foglio dove scrive l’elenco finisce in una teca da aprirsi solo nel 2009, quando migliaia di persone sono morte e tutte [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati