Saw VI

Film 2009 | Horror 90 min.

Regia di Kevin Greutert. Un film con Tobin Bell, Costas Mandylor, Betsy Russell, Mark Rolston, Peter Outerbridge. Cast completo Genere Horror - USA, Canada, Gran Bretagna, Australia, 2009, durata 90 minuti. Uscita cinema martedì 1 giugno 2010 distribuito da 01 Distribution. - MYmonetro 2,34 su 54 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Saw VI tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Sesto capitolo della saga. Stavolta l'oggetto delle indagini è l'operato del detective Hoffman, sospettato di aver organizzato un gioco mortale ribattezzata Giostra, dove la vita di sei ragazzi è appesa ad un filo. In Italia al Box Office Saw VI ha incassato 1,9 milioni di euro .

Saw VI è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,34/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 1,67
PUBBLICO 2,88
CONSIGLIATO NÌ
Jigsaw: l'unica notevole figura horror seriale creata dal cinema negli anni zero.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

La serie di film iniziata con Saw - L'enigmista e dedicata a una figura molto particolare di serial killer si è rivelata nel tempo come una delle franchise horror di maggiore successo e, al ritmo di un episodio all'anno, è rapidamente arrivata al sesto episodio senza più la brillantezza iniziale, ma ancora con qualche carta da giocare.
L'inizio di Saw VI è tipico della serie. Due persone - un uomo e una donna - sono bloccate in una trappola di Jigsaw, l'omicida seriale che ama sottoporre le sue vittime a quelli che definisce "giochi": i due sono degli usurai e quindi c'è il consueto paravento etico sia per la loro prigionia sia per il tipo di trappola in cui sono caduti. Come nel Mercante di Venezia shakespeariano, infatti, Jigsaw vuole una libbra della loro carne. Solo uno però potrà salvarsi: quello che offrirà più carne. L'uomo è grasso e si taglia delle fette di giro vita, mentre la donna, magra, opta per un avambraccio. Chi vincerà? E soprattutto qualcuno vincerà veramente?
La struttura dei film della serie è ormai ancorata a un inizio che vede sempre una o più vittime fronteggiare una morte potenzialmente terribile. Come nei film di James Bond, si parte quindi da una sequenza forte per poi riprendere con una narrazione più tradizionale. In questo caso, la storia riparte da dove l'avevamo lasciata nel capitolo quinto, con il tormentato detective Mark Hoffman a osservare il cadavere stritolato del suo collega Peter Strahm, colpevole d'aver capito che lui era complice di Jigsaw.
William Easton (Peter Outerbridge) è il capo di un'impresa di assicurazioni. Cerca sempre, anche attraverso un suo team di esperti, di trovare delle scappatoie per non coprire assicurativamente quelli che non sono in buona salute, anche se magari hanno pagato anni e anni di assicurazione. Un caso è quello di Harold Abbott (George Newbern), al quale Easton ha contestato una polizza più che decennale perché non aveva resa nota un'operazione di trent'anni prima per la rimozione di una ciste dalla bocca (il che non ha ovviamente niente a che fare con la malattia di cuore che ha adesso). Così facendo, gli obietta inutilmente il disperato Abbott, lo condanna a morte perché nessuno più lo coprirà assicurativamente e non potrà curarsi.
Hoffman ha intanto una sorpresa: la detective Perez non era morta nel film precedente, ma, sopravvissuta alle ferite, era stata nascosta dal capo delle operazioni Dan Erickson sino a che non fosse stato sicuro di chi era la talpa che agiva per conto di Jigsaw. Perez ed Erickson pensano adesso che sia Strahm, perciò Erickson vuole che Hoffman lavori con Perez per trovarlo. Hoffman deve quindi fingere di investigare e nello stesso tempo proseguire il lavoro di Jigsaw, che ha lasciato qualcosa di non concluso: in particolare, William Easton.
Precursore del cinema della crudeltà, il primo Saw aveva qualità narrative e figurative notevoli: ha creato uno stile e l'ha fatto senza cedere nulla sul piano dell'ingegnosità del racconto. I seguiti hanno progressivamente perso di incisività, pur contribuendo a creare una complessa architettura che - diversamente dalla norma dei seguiti degli horror di successo, usualmente mere copie carbone - evidenzia la volontà di far procedere la storia in modo articolato e il più possibile originale, anche attraverso una continuity capace di fidelizzare lo spettatore. Personaggi nuovi vengono introdotti ad ogni episodio, mentre altri ritornano, anche inaspettatamente, proprio come in una sorta di soap-opera deviata e perversa. Diversi brani del film precedente vengono mostrati per ricordare quanto già successo in quello che ormai è un tortuoso sentiero narrativo pieno di intrecci e rimandi contorti.
L'episodio numero cinque aveva cominciato a mostrare la corda. Questo è leggermente più teso e ha al centro una questione più significativa. La circostanza infatti che stavolta la storia abbia a che fare con il welfare e la malsana lotteria delle assicurazioni private in America testimonia di un'ammirevole attenzione all'attualità. Gli executives che hanno in pugno salute e destino dei loro clienti sono pronti a sbranarsi tra loro per sopravvivere in una sanguinosa metafora della corsa al successo e al denaro tipicamente americana, ma ormai largamente esportata.
Jigsaw è forse l'unica notevole figura horror seriale creata dal cinema negli anni zero. Il personaggio è sicuramente interessante, ma probabilmente è stato utilizzato oltre i suoi limiti intrinseci: morente per diversi film e morto per i successivi, solo con una notevole sospensione dell'incredulità è possibile accettarlo tuttora come onnipresente nel cuore dell'azione. Tobin Bell è, tra gli attori specializzati nell'horror, quello che ha da sempre recitato più sotto le righe, creando un'icona fragile e allo stesso tempo potente, un giustiziere senza pietà, ma con un bizzarro senso del fair play. Le sue trappole sono sempre ingegnosamente crudeli e la suspense creata dal loro dipanarsi tra la sofferenza delle vittime e i loro disperati tentativi di salvarsi è spesso consistente, anche in questo episodio.
Nel cast, a parte i soliti noti, spicca la prova di Peter Outerbridge, già protagonista del curioso Kissed, che aveva per oggetto la necrofilia. La regia stavolta è di Kevin Greutert, già montatore nei film precedenti. La sua visione è in perfetta continuità con quella dei registi precedenti, anche nell'estetica da capannone abbandonato, da deserto postindustriale, sempre vincente per dare il senso di una desolazione totale e senza fine.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
SAW VI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €13,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 9 gennaio 2010
Gropius

Le minestre riscaldate si finisce che prima o poi non le vuole mangiare più nessuno.Questo è ciò che sta succedendo negli USA per questo film visto come il pubblico ha accolto l'uscita del sesto capitolo della saga horror Saw,-60%d'incasso rispetto l'anno passato;intendiamoci,visto il basso budget di produzione 11 milioni di dollari, Saw VI chiuderà  comunque [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 ottobre 2010
giacomogabrielli

Degno sequel della nota saga, molto più in relazione col primo capitolo di quanto si possa pensare. Diretta dal montatore dei film precedenti, questa pellicola si presenta come un normale splatter per poi rifarsi in una trama per niente scontata, bensì piacevole, meno violenta rispetto agli altri, ma con più senso. Un film che tiene col fiato sospeso, con grandi colpi di [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 dicembre 2010
ultimoboyscout

Parte sparato, in perfetto stile Saw e come ci ha (ben) abituato nei capitoli precedenti. Horror-splatter-thriller di buon livello ancora, nonostante giungendo al sesto capitolo rischi di stancare e ripetersi. Intrigato, doloroso, a tratti sconcertante per essere tanto crudo ma senza dare l'idea di violenza inutile e gratuita. Ben riuscito anche questo, appassiona e inchioda (anche nel senso letterale [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 giugno 2010
Dragoneme

Non svelerò nulla della trama, ma farò sintetiche osservazioni che non sveleranno nulla. Saw sta diventando sempre più contorto come trama, e prima di vedere il VI ho dovuto rivedere gli altri 5 altrimenti avrei ricordato ben poco. La struttura narrativa è rimasta troppo invariata nella sostanza e i colpi di scena, secondo me ottimamente gestiti nei primi 4 capitoli, hanno lasciato il posto negli ultimi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 gennaio 2011
dian71cinema

E PASSA IL TESTIMONE AD UN REGISTA A CUI D'AVVERO PORGIAMO IL CAPPELLO.. UNA TRAMA ORMAI CONSUETA E DA CUI CI SI ASPETTA POCO DI ENTUSIASMANTE ED ECCO CHE L'INVENTIVA DELL'OTTIMO GREUTERT TIRA FUORI DAL CILINDRO UNO DEI GIOCHI DI PRESTIGIO MIGLIORI.. RITMO ACCELLERATO, CONGEGNI ELABORATI ED ANCORA PIU' INGEGNOSI... SPLENDIDE LE SEQUENZE DI ALCUNI DELITTI, (IN PARTICOLARE QUELLA DELLA [...] Vai alla recensione »

sabato 2 ottobre 2010
doni64

Film sadico, deplorevole,inutile,insulso,sporco,sanguinario,praticamente adatto solo a persone che amano il genere sadico.Sicuramente un film da evitare specie in presenza di minori che cmq non lascia nulla ma solo una scia...di sangue.Voto 6

mercoledì 12 agosto 2009
Dj Riki

Ragazzi siamo difronte alla saga horror più bella mai prodotta. Non vedo l'ora che esca Saw 6!!!! Sono sicuro che non deluderà. Non capisco come si faccia a ignorare una saga cosi...chi la ignora sicuramente è abituato a vedere i film di Natale (puro schifo italiano).

venerdì 23 ottobre 2009
paolino2009

sapete dirmi in italia quando esce saw 6 ( la data se possibile) ?? li ho visti tutti sono fantastici .... comunque sapete dirmelo ?? grazie e ciao !

domenica 6 giugno 2010
hoffman

si risolvono finalmente tanti misteri ma se ne aggiungono nuovi con un finale mozzafiato. BELLISSIMO

lunedì 7 giugno 2010
Lalli

non posso non dire che ormai Saw non è più quello di una volta, che è troppo intrecciato e che si perde un pò il filo del discorso, ma cmq a me appassiona sempre, anche se mi aspettavo un pò più di scene "truculente" che in questo episodio sono meno che negli altri film. da notare la "denuncia" alle assicurazioni. credo e spero che non è stato l ultimo episodio...

venerdì 4 giugno 2010
cleu93

Finalmente hanno fatto un Saw in cui vengano spiegati tutti i misteri degli episodi precedenti. Secondo me questo è il migliore esclusi i primi tre che non ho visto. Voto finale 6/7

domenica 6 giugno 2010
hoffman

un film che ti tiene incollato alla poltrona con suspance e scene splatter ben fatto un capolavoro il migliore della saga.

domenica 9 agosto 2009
Gloria69

jigsaw ti stò aspettando

lunedì 21 giugno 2010
fearthereaper

bhè dai una cosa bisogna ammetterla... ha perso molto di coerenza. possibile che a nessuno abbia urtato questa cosa? per me è il punto più a sfavore che si può trovare, vi ricordate l'enigmista del primo? "do sempre un altra possibilità"? come si può accettare che la vita di una persona sia decisa da un altra?! si perde tutto il significato allora! una persona che deve scegliere chi salvare e chi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 agosto 2010
Viola96

Diciamoci la verità.Appena la saga di Saw è cominciata nessuno poteva auspicare a 6 sequel(compreso anche il 7 in 3d)e invece è stato così.se potessi avrei dato due stelle e mezzo al film.secondo me si tratta di uno dei migliori capitoli di Saw anche se resta comunque a mio avviso inferiore al primo capitolo.La storia mi pare abile e scaltra,il finale a sorpresa ci regala [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 giugno 2010
Mr.Kane

Dopo mesi di attese e interrogativi(data d’uscita Usa:23/10/2009),il sesto episodio di una delle saghe horror più apprezzate di sempre approda nelle sale italiane,avendo come scopo quello di aggiungere ulteriori tasselli al puzzle ideato dall’Enigmista(Tobin Bell ),l’unico serial killer che non uccide le sue vittime ma che,sottoponendole a delle prove sadiche e mortali,ha la presunzione di insegnargli [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 giugno 2010
Spike

Il film ti incolla alla poltrona fin dalle prime scene e pur non essendo un appassionato di questo genere di film devo dire che l'ho seguito con interesse. Comunque lo considero in alcune parti troppo truculento. Da non sottovalutare la feroce critica alle compagnie assicurative americane, un film "pro riforma obamiana".

domenica 6 febbraio 2011
Vittorio

Amo questa serie...pero' forse il numero 6 è il peggiore di tutti, soprattutto per un finale troppo veloce e con poche sorprese.... Tremenda la scena iniziale..... Molto meglio il VII......

mercoledì 8 settembre 2010
KNT83

Sarà anche un caso..... ma è l' unico NUMERO 6 che merita!!!!

giovedì 10 giugno 2010
CinemaLove

Sinceramente non mi aspettavo ke fosse un bel film... Finalmente xerò saw 6 unisce anke la paura oltre ke allo schifo delle trappole...

venerdì 17 giugno 2011
andre89LOST

La valutazione dei vari film della saga è sempre più decrescente. Il sesto capitolo si affida sempre più allo splatter e ha la storia meno emozionante di tutte. E' invece molto notevole il modo in cui Saw riesca a essere cosi protagonista nonstante sia morto da tre film... Voto: 6.5, il meno bello finora (VM18)

lunedì 21 febbraio 2011
Sinphi

Sta diventando sempre piu' "Giustiziere Saw", si vendicano i soprusi e si rivendica il diritto ad avere assistenza in una società americana che non da spazio se sei malato....e non solo americana! Ma per il resto è fiacco si dilunga...non vuole cedere e rischia di "rompersi"!

domenica 9 gennaio 2011
keepitMello

Come dicono tanti, questo film è una minestra riscaldata: a mio parere, dal 4 capitolo la saga di Saw ha cominciato ad andare piano piano "alla deriva"...  Si perde l'interesse e la trama è praticamente uguale a qualsiasi episodio e questo lo dimostrano anche i risultati al boxoffice: questo sesto capitolo è quello che ha guadagnato meno di tutti, poco più [...] Vai alla recensione »

sabato 19 giugno 2010
borga007

Il detective Hoffman viene chiuso dentro alla bara di vetro mentre il detective Strahm viene spappolato dalle due pareti della stanza che si chiude su se stessa, lasciando illeso l'uomo nella bara. Questo sesto capitolo inizia come il quinto finiva, facendo in modo che si crei sempre più una continuity da telefilm. In questo episodio numero sei, il detective Hoffman comincia a sentirsi accerchiato, [...] Vai alla recensione »

martedì 11 gennaio 2011
Natan_Drake93

Anche qui prima di lasciare la mia recensione tendo a leggere i commenti degli altri.Molti di voi parlano di incoerenza nel film,basandosi sul fatto che la vita di alcune delle vittima vien fatta decidere ad un uomo. Ora io vi chiedo,la novità dove sta?In passato forse non si fatto lo stesso nell'arco della saga? Un uomo/donna che deve decidere se perdonare o no.

venerdì 18 giugno 2010
vengodaprimavalle

saw VI è il sesto capitolo della saga dell'enigmista,ho visto il film proprio qualche giorno fa essendo uscito in italia martedì primo giugno;quello che si può subito dire è che nonostante si sia arrivati alla produzione di sei film per la lionsgate,kevin il montatore degli episodi precedenti è riuscito a mantenere la pellicola di alto livello per il [...] Vai alla recensione »

sabato 12 giugno 2010
crirudy

mi piaciono i generi orror, questo film è prprio bello.

martedì 1 giugno 2010
akila

scusate ma il film è vietato ai minori di 18 anni?

venerdì 23 ottobre 2009
paolino2009

qnd esce in italia saw 6 la data ????

martedì 1 giugno 2010
akila

è VIETATO AI MINORI ALLORA?

domenica 6 giugno 2010
re sole

SAW 6 è finalmente uscito al cinema. Io lo visto oggi è dico che mi è piaciuto essendo un fan della serie il film questa volta si è più concentrato sulla storia che sulle trappole (alcune improbabili e troppo complesse) ma è lo stesso un buon film non il migliore della saga.

mercoledì 9 giugno 2010
torakiki

Sequel con struttura tipo videogame, recitazione da telefilm primo pomeriggio. istruzioni per l'uso per lui : avete fatto un grave torto alla fidanzata? è arrivato il momento per sdebitarvi per lei : da vedere con l'amica appassionata del genere, se nn trovate nessuna o siete single, è una buona occasione per accettare di uscire con quel tizio che da tempo ci prova..

lunedì 31 maggio 2010
marezia

Questo Rudy Salvagnini, che entusiasmo! Davvero, come si fa? Vorrei tanto entrare nel cervello di chi recensisce un film come questo per cercare il neurone del raccapriccio, della pietà, dell'umanità. Boh?

mercoledì 2 giugno 2010
g_andrini

E' uno dei film comici più divertenti che abbia visto! La storia è sempre la solita, e come tale fanno ridere i risvolti "orribili". Gli effetti sono piacevoli, con un tocco di suspense. Tornando seri è una serie allo sbando, non riesco ad immaginarmi il seguito anche se probabilmente ci sarà.

mercoledì 9 giugno 2010
Mr.Duff

Trovo assurdo che stiano continuando questa saga.Ho trovato questo sesto capito inutile e banale.Per niente originale anzi le trappole le ho trovate poco innovative, quasi pensate al momento, zero fantasia zero emozioni. Ormai non sanno piu come tener in vita Saw, trovo ridicolo ke abbia registrato tutti questi messaggi prima di morire e soprattutto ke ora ke è morto i complici continuano la sua volontà. [...] Vai alla recensione »

lunedì 31 maggio 2010
marezia

Nell'entusiamo di Salvagnini non leggo nemmeno un piccolo DISAPPUNTO (NON DICO IRRITAZIONE, sarebbe chiedere un po' troppo) sulla mancanza di un bel VIETATO AI MINORI. Perché? La 01 CI AVREBBE DOVUTO PENSARE visto che per profitto decide di diffonderlo sul territorio nazionale. Se il mondo si fosse fermato a "Psyco" (STRAORDINARIO E INARRIVABILE esempio di horror psicologico) la società si sarebbe [...] Vai alla recensione »

venerdì 7 maggio 2010
hattorihanzo

Ormai più che di film si parla di una miniserie(?). Spero che questo sia il film conclusivo!!!

venerdì 23 ottobre 2009
alescio92

dovrebbe uscire a novembre o a dicembre da noi

venerdì 8 gennaio 2010
french82

L'ho visto ed è proprio una delusione!!! Spero sia l'ultimo, oramai non se ne può proprio più, la saga è oramai diventata ripetitiva!

sabato 20 giugno 2009
alexdelarge

se esistesse si opporrebbe in qualche modo alla produzione di film del genere.

Frasi
Vivere o morire… Fa la tua scelta.
Una frase di Jigsaw / John (Tobin Bell)
dal film Saw VI - a cura di Alberto
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Se dopo i primi due episodi l' epopea grandguignolesca di Saw è andata avanti con seguiti uno peggio dell' altro, ciò non ne ha impedito la popolarità crescente. Nella nuova puntata (connessa con le precedenti da una serie di flashback), il detective Hoffman è rimasto l' erede unico del demoniaco Jigsaw. Assume la direzione Kevin Greutert, montatore ufficiale della saga, che non si sogna di cambiarne [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Una delle saghe thriller-horror più amate è arrivata alla sesta puntata. «Saw VI», il nuovo capitolo che conclude la seconda trilogia con protagonista il sadico e sanguinario Jigsaw, conferma la formula vincente della combinazione degli effetti più truculenti e di un raffinato gioco psicologico al massacro. Stavolta nella diabolica trappola persecutrice - sopravvissuta alla morte dell'Enigmista la [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Uscì nel 2004 il primo film della saga di Saw l’Enigmista, malato terminale di cancro capace di ideare sanguinosi giochi di sopravvivenza le cui vittime erano coloro che non apprezzano il valore della vita. Nel 2007 risultano morti sia 1’Enigmista che la sua assistente Amanda, eppure i giochi di sangue proseguono: adesso tra l’altro le vittime hanno le tempie trafitte da due grosse viti che schiacciano [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Sesto capitolo della saga dell’Enigmista, morto nel terzo, ma ancora attivo: con affilata ironia, un critico di Variety, Rob Nelson, sostiene che la truculenta solfa è ormai così solita da meritarsi “Saw It Already” per titolo. Già visto, appunto, e sottoscriviamo: sulla scia del Sicko di Michael Moore, stavolta si prendono di mira le assicurazioni sulla salute, soprattutto si rincara la dose moralista, [...] Vai alla recensione »

Robert Abele
The Los Angeles Times

Boy, six installments into a crunch-and-splatter series like "Saw," and you think you know a guy. Jigsaw, the Tupac Shakur of franchise monsters -- dead, but still releasing work -- seemed pretty clear-cut by now, almost cocktail-chatter boring. Yeah, yeah, he likes torture -- er, I mean, "games," has some mad engineering chops, is fascinated by the "will to live," and has obviously bought mini-cassette [...] Vai alla recensione »

Franz Lidz
The New York Times

THE setup was as simple as it was perversely diabolical. Two strangers — a doctor and a photographer — wake up at opposite ends of a windowless bathroom, manacled to a pipe by the ankle. The body of man who has apparently committed suicide is sprawled on the bloody tiles between them, a revolver clutched in one hand, a tape player in the other. In the pockets of the strangers are tapes, which explain [...] Vai alla recensione »

Pedro Armocida
Il Giornale

Per stomaci forti che amano vedere stomaci aperti. Fulcro della saga (protagonista l'Enigmista molto moralista) che ha preso piede tra gli appassionati dell'horror, ramo splatter, dal 2004. Siamo alla sesta puntata diretta dal montatore della serie che ha fatto carriera mettendo insieme decine di mutilazioni. Gli appassionati gli renderanno merito, gli spettatori «normali» non credo.

NEWS
VIDEO
lunedì 31 maggio 2010
Marlen Vazzoler

Vivere il labirinto di Jigsaw A solo un giorno dall'uscita italiana di Saw VI, MYmovies mostra in esclusiva ai suoi utenti un nuovo dietro le quinte dell'attrazione Saw: Game Over presente negli Studi Universal, ispirata alla popolare saga horror incentrata [...]

NEWS
mercoledì 19 maggio 2010
Valeria Filippi

Horror e magia La stagione estiva si avvicina smentendo il pensiero comune che vuole l'estate povera di pellicole e di spettatori nelle sale. Troviamo infatti al buio dei cinema due graditi ritorni che i rispettivi numerosi fan attendono con trepidazione: [...]

VIDEO
lunedì 5 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

La Lionsgate ha fatto uscire il secondo trailer di Saw VI che uscirà negli Stati Uniti il 23 ottobre e che continua la saga horror di Jigsaw diventata famosa per le sue incredibili trappole e per i risvolti inaspettati della trama.

VIDEO
venerdì 24 luglio 2009
Marlen Vazzoler

“Sei possibilità, sei lezioni, sei scelte” apre così il teaser trailer del film horror prodotto dalla Lionsgate, Saw VI. Nel video si segue una camera che si muove andando all'indietro, che ci mostra delle stanze fornite di schermi in cui si vedono [...]

VIDEO
giovedì 23 luglio 2009
Marlen Vazzoler

Stamattina era uscito il primo poster del film, ed ora la Lionsgate ha rilasciato la clip ufficiale del film Saw VI che uscirà nei cinema il 23 ottobre in America. In questa clip veniamo introdotti alle nuove vittime del film, legate ad una giostra, [...]

NEWS
giovedì 23 luglio 2009
Marlen Vazzoler

"Il gioco ha completato il cerchio" è questa la frase di lancio del primo poster uscito per Saw VI, in occasione del Comic-Con di San Diego. Il design è molto interessante e molto diverso dal motion poster uscito qualche giorno fa sempre per la Lionsgate [...]

NEWS
martedì 9 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Mentre la Lionsgate si sta preparando per l'uscita di Saw VI prevista per ottobre, durante l'E3 l'attore Tobin Bell è stato intervistato riguardo i nuovi rumor sulla saga horror. Alla domanda se l'ottava pellicola sarà quella finale Bell ha risposto "Si, [...]

VIDEO
giovedì 28 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Un video sul cast di Saw VI che parla del nuovo film di cui sono state finite le riprese. Il film è diretto da Kevin Greutert, montatore di tutti i film precedenti della franchise. A far parte del cast Costas Mandylor (Mark Hoffman), Mark Rolston, Betsy [...]

NEWS
lunedì 23 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Il produttore Mark Burg ha rivelato che l'attrice Shawnee Smith tornerà a recitare in Saw VI. "Ci sono diversi nuovi personaggi e questo film sarà molto più violento del precedente. Infine abbiamo delle trappole che mettono le vittime una contro l'altra [...]

NEWS
martedì 18 novembre 2008
Marlen Vazzoler

Saw avrà mai una fine? Anche se SAW V è da poco uscito nelle sale americane e si appresta a sbancare i botteghini nostrani i primi di dicembre, Lionsgate, la casa di produzione del film, pensa già al futuro.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati