Pulp Fiction

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Pulp Fiction   Dvd Pulp Fiction   Blu-Ray Pulp Fiction  
   
   
   
elianto lunedì 12 febbraio 2001
capolavoro assoluto Valutazione 5 stelle su cinque
79%
No
21%

Dopo questo film il cinema si può dividere in due A.P. (ante Pulp Fiction) e D.P. (dopo Pulp Fiction); la sua potenza è così innovativa che verrà preso a modello di riferimento per tutti i film seguenti che cercheranno unire ironia caustica, umorismo nero, dialoghi irrestibili nella loro "minimalità", violenza e divertimento, mantenendo costantemente personaggi e storie come parentesi incastonate nell'incredibile atmosfera di "assurda" credibilità che pervade tutto il film.

[+] resterà nel cuore del cinema pulp fiction (di alex budroni )
[+] d'accordo, però... (di marco michielis)
[+] ... (di gullyfor97)
[+] lascia un commento a elianto »
d'accordo?
marv89 mercoledì 2 giugno 2010
i genitori di quentin hanno strofinato una lampada Valutazione 5 stelle su cinque
87%
No
13%

 Innovazione, genio, originalità questi sono gli aggettivi da utilizzare per delineare il profilo di questo capolavoro e della mano di colui che lo ha creato. Esente da classificazione da genere cinematografico precedentemente esistente, Pulp Fiction si crea uno spazio tutto suo segnando un anno zero non solo nel pulp ma in tutto il paronama cinematografico mondiale. Nell'anno di nascita 1994 crea nella critica e nel pubblico un entusiasmo tale da mettere sullo stesso livello il successo di Tarantino a quello che Welles ottenne con Quarto Potere, il che è tutto dire. Il Film in questione fa parte della gloriosa trilogia pulp del regista insieme a "una vita al massimo" e "le iene" posizionandosi cronologicamente come terzo e ultimo film ed è precisamente il secondo film che Quentin gira come regista consacrandolo definitivamente come cineasta ai massimi livelli. [+]

[+] lascia un commento a marv89 »
d'accordo?
expo martedì 16 luglio 2002
o lo ami o lo odi Valutazione 5 stelle su cinque
74%
No
26%

io sono della famiglia di coloro che lo amano (e ci mancherebbe altro..). Il film è semplicemente straordinario, con i suoi dialoghi semplici a tal punto da diventare disarmanti, se vogliamo qualunquistici ma pieni di significato. E' la contraddizione fatta film: il cattivo che diventa redentore, il killer invincibile che viene ucciso mentre...si trova in bagno, il doppiogiochista che la spunta e il capomafia sodomizzato, ma si può? semplicemente geniale! e alla fine c'è anche una morale che esce come inaspettata da un intreccio mostruoso di storie con almeno un punto in comune. Tarantino ha realizzato un film che non mi stancherò mai di guardare fino all'ultima scena, sono arrivato a quota 30 ma c'è ancora tempo per gustarlo. [+]

[+] lascia un commento a expo »
d'accordo?
jkh giovedì 5 luglio 2001
stiamo ancora a discutere? Valutazione 5 stelle su cinque
71%
No
29%

ragazzi,,,,il Film x eccellenza,,,questo si ke è cult,basta pensare a quante volte è stato citato e quanti cloni ha generato.howard hawks diceva ke per fare 1grande film bastano 3grandi scene,,qui ce ne sono almeno 5. 1- il dialogo surreale,allucinato e di jules ke cita la bibbia prima di uccidere i 2 ke avevano fatto saltare 1affare. 2-travolta ke balla con uma thurman 3-l'overdose di eroina risolta con l'iniezione di adrenalina 4-bruce willis inseguito dal boss mafioso ke aveva tradito 5- vincent ke spara per sbaglio in testa ad 1ostaggio riempendo l'auto di pezzi di cervello. il film definitivo e il più rappresentativo degli anni 90.

[+] ma come scrivi? (di buffalmacco)
[+] mah (di jennyx)
[+] lascia un commento a jkh »
d'accordo?
andrea martedì 6 marzo 2001
la piena maturità non + espressa Valutazione 5 stelle su cinque
76%
No
24%

Avrei preferito utilizzare 4 stelle e mezzo xchè i capolavori assoluti nascono, soprattutto oggi, rarissimamente ma...Tutti hanno visto o sentito parlare di questo film, ma pochi hanno visto quel che si può considerare il suo antefatto (ed esordio) "Le Iene", straordinario esempio della capacità di scrivere dialoghi straordinari dicendo nulla!!E di costruire scene magistrali con pochissimi elementi!!Questo si ripete in Pulp Fiction attraverso 1 piena maturità espressiva che sa utilizzare senza 1 sbavatura attori perfetti!!!Invece non riuscirà a diventare cult come questi 2 Jackie Brown, confezionato accuratamente e interpretato da attori perfetti ma non "respirato" da Tarantino come i 2 precedenti, insomma 1 esercizio di stile(per quanto raffinato) x non deludere gli estimatori!!!

[+] bravo (di grantfloyd)
[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
strangelove'90 lunedì 14 febbraio 2005
l'arte del nulla Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Proprio così, l'arte del nulla. Perchè con questo film Tarantino non ci vuole parlare di nessun argomento pesante o scottante: semplicemente vuole divertirci ed intrattenerci. E ci riesce alla perfezione. L'idea di trarre un film dai cosiddetti "Pulp Magazines" è assolutamente geniale. Se poi ci aggiungiamo il cinefilismo del grande Quentin, la tecnica strepitosa, gli attori in gran forma (come dimenticarsi dei due killer Travolta e Jackson o della sensualissima Thurman?), le scene memorabili (Jackson che cita Ezechiele, la vendetta di Willis e Rhames -tenuti prigionieri da un commerciante dai dubbi gusti sessuali-, il ballo di Travolta con Uma, la testa che esplode sull'automobile, il signor Wolf. [+]

[+] super (di danyy)
[+] lascia un commento a strangelove'90 »
d'accordo?
mr.619 domenica 4 luglio 2010
ricerca acquisita del carattere letterario Valutazione 5 stelle su cinque
89%
No
11%

La " summa " culturale ed artistica di Quentin Tarantino di tutti i decenni del ventesimo secolo, visti attraverso gli occhi dei personaggi creati dalla società a loro congenita nella loro stessa natura, in cui sono intrinseche mode e stili di vita tutt'oggi presenti, quali la junk cultutre, il cool, il pop, il funk ed il pulp.  

[+] lascia un commento a mr.619 »
d'accordo?
simon giovedì 29 maggio 2008
inimitabile Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

il maniacale lavoro di tarantino e strapremiato,il film e un capolavoro,dialoghi perfetti,un travolta ritrovato che con samuel lee jackson calza a pennello,la thurman in spledida forma,strabiliante. le scene sono di una precisione maniacale,i dialoghi che non hanno nessuna sbavatura,questo è tarantino,pignolo,originale nel genere pulp,perchè dopo le "iene" ripetere un successo come questo non e facile. non è uno di quei film che ti ricordi per detrminate scene,dato che è curato in ogni singolo dialogo e movimento,nessuna sbavatura dunque. si merita di essere un cult. osservando il film lo schermo sembra emanare energia,colore,reatà; ed è per questo che si può assapporare varievolte ed ogni volta scoprendo nuovi particolari. [+]

[+] lascia un commento a simon »
d'accordo?
fabio alviggi mercoledì 20 marzo 2002
più esplosivo dei cannoni di navarone Valutazione 5 stelle su cinque
71%
No
29%

Sicuramente uno dei più grandi film dell'ultimo decennio, e comunque l'unico ad aver rivoluzionato il modo di fare cinema di tanti altri registi che hanno cercato di imitare, più o meno bene, il personalissimo stile di Tarantino. La grandezza di questo regista, al di là della storia che racconta, sta nella capacità di caratterizzare i personaggi in modo tale che ognuno di questi brilli di luce propria, e non si avverte la differenza tra protagonisti e attori minori. Nei film di Tarantino nessuno è un comprimario ed è per questo che attori strapagati fanno a gara per partecipare ai suoi film al minimo sindacale. In qualche modo ogni personaggio è unico, basti pensare ai memorabili Vince e Jules, entrambi impiegati-Killer ma diversissimi tra loro, oppure al mitico Wolf che risolve i problemi da vero professionista. [+]

[+] lascia un commento a fabio alviggi »
d'accordo?
franknfurter domenica 23 gennaio 2011
tarantino allo stato puro Valutazione 5 stelle su cinque
85%
No
15%

Capolavoro assoluto del regista di Knoxville. Pulp Fiction racchiude in sè un numero svariato di genere: hard boiled, gangster, commedia, B-movies, exploitation e chi più ne ha più ne metta. La sceneggiatura frammentata,le inquadrature senza stacchi o quella del bagagliaio e i dialoghi fantastici i sono veri marchi di fabbrica del regista. Che dire di questo film...il giovane Tarantino si trova a gestire grandi attori come Samuel L Jackson, Christopher Walken e Tim Roth: il risultato è quello che tutti noi conosciamo, cioè un gran bel film pieno di violenza ma a tratti anche divertente. Conclusione: premio oscar alla miglior sceneggiatura originale.

[+] lascia un commento a franknfurter »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Pulp Fiction | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani

Pubblico (per gradimento)
  1° | elianto
  2° | marv89
  3° | expo
  4° | jkh
  5° | andrea
  6° | strangelove'90
  7° | mr.619
  8° | simon
  9° | fabio alviggi
10° | franknfurter
11° | nicolò
12° | bella earl!
13° | antonio the rock
14° | paolo salvaro
15° | tomdoniphon
16° | sg.wolf
17° | raffyna
18° | dr. o' le'
19° | pozzy
20° | hm crespo
21° | giorpost
22° | matteo del piero
23° | fabio57
24° | parieaa
25° | el guape
26° | pulpfan
27° | mariaflavia
28° | tony montana
29° | cianoz
30° | dodo
31° | ozzy
32° | alex vale
33° | aristoteles
34° | jacopo b98
35° | shiningeyes
36° | cinephilo
37° | diskol88
38° | great steven
39° | vladimir 1945
40° | peoo
41° | reiver
42° | jay78
43° | alex_23
44° | oggiero
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Premio Oscar (10)
Golden Globes (7)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità