Advertisement
Esordio ottimo per I due soliti idioti

Ma Lo Hobbit rimane in testa.
di Robert Bernocchi

In foto i due protagonisti del film I due soliti idioti.
Francesco Mandelli (43 anni) 3 aprile 1979, Erba (Italia) - Ariete. Interpreta Ruggero De Ceglie nel film di Enrico Lando I due soliti idioti.

venerdì 21 dicembre 2012 - News

Non c'è dubbio che gli esordi di ieri vadano presi con le molle, considerando che siamo prossimi al Natale e ovviamente tanti non hanno il tempo di andare al cinema. Detto questo, una notizia c'è ed è chiarissima: il pubblico non ascolta i giornalisti che hanno recensito e massacrato I due soliti idioti, come dimostra l'ottimo esordio di ieri, ben 275.534 euro in 500 sale (fonte e-duesse). È vero che si tratta di un sequel (e quindi ci si poteva aspettare un'affluenza superiore alla media di giovedì), ma male che vada un weekend da oltre 2 milioni è sicuro e considerando quanto questo titolo sembra l'erede dei vecchi cinepanettoni, possiamo aspettarci degli incassi notevoli anche dopo Natale.

In testa c'è comunque ancora Lo Hobbit con 306.439 euro (che portano il totale a 5.974.896 euro) e per quanto riguarda il fine settimana, lo scontro sarà tra questi due titoli. Dietro, è interessante notare come Tutto tutto niente niente stia tenendo meno bene di Colpi di fulmine. Infatti, la pellicola di Albanese ieri ha raccolto 121.903 euro (sostanzialmente la metà di quanto fatto al giorno d'esordio una settimana fa, per un totale di 3.040.105 euro), mentre il "non-cinepanettone" ha ottenuto 90.315 euro, quindi con un calo di circa il 15% rispetto a giovedì scorso (e una somma complessiva di 1.827.740 euro).

Dietro, in 250 schermi (dovrebbero diventare 315 il 27 dicembre) Vita di Pi, che raccoglie 71.630 euro, risultato che dovrebbe portare a una buona media per copia nel weekend. Dati poco giudicabili invece per Ralph spaccatutto, che ieri in 500 schermi ha raccolto 65.328 euro, ma sappiamo che i cartoni fanno i loro incassi tra sabato e domenica. Va comunque detto che il dato è inferiore per ora agli esordi di Hotel Transylvania (97.650 euro) e Le 5 leggende (117.240 euro), ma ovviamente ci sono tutte le feste per recuperare.

In 200 schermi, è arrivata una proposta di controprogrammazione, ossia La regola del silenzio, in grado di conquistare 35.532 euro ieri, mentre Love Is All You Need raccoglie finora 5.208 euro in una sessantina di copie. Infine, solo 500 euro per Ernest & Celestine in una ventina di sale.

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati