Mine

Acquista su Ibs.it   Dvd Mine   Blu-Ray Mine  
Un film di Fabio Guaglione, Fabio Resinaro. Con Armie Hammer, Annabelle Wallis, Tom Cullen, Juliet Aubrey, Geoff Bell.
continua»
Titolo originale Mine. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2015. - Eagle Pictures uscita giovedì 6 ottobre 2016. MYMONETRO Mine * * * - - valutazione media: 3,10 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,10/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Esposto a varie interperie, un soldato dovrà sopravvivere non solo ai pericoli del deserto ma anche al pedaggio psicologico.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film in cui il deserto si trasforma in uno spazio in cui l'inconscio si materializza non consentendo fughe.
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Mike è un tiratore scelto dei marines che assieme a Tommy, compagno e amico di sempre, viene inviato segretamente nel deserto per uccidere un pericoloso terrorista. Durante la missione qualcosa non funziona e i due soldati, si perdono in una tempesta di sabbia e restano isolati dal comando. Alla ricerca di una via di fuga, con i terroristi alle spalle, finiscono in un campo minato e Mike calpesta accidentalmente una mina mentre il compagno viene dilaniato. Bloccato nel mezzo del deserto, in campo nemico e senza rifornimenti, dovrà cercare di sopravvivere.
Fabio Guaglione e Fabio Resinaro al loro esordio come registi hanno deciso di porre l'asticella decisamente in alto. Perché la decisione iniziale era quella di conservare unità di tempo e di luogo nlla narrazione essendo consapevoli che c'era già chi, con Buried - Sepolto, aveva toccato i vertici chiudendo il protagonista in una bara. Hanno così deciso di invertire la situazione ponendo il loro protagonista in uno spazio aperto ma al contempo aspro bloccandolo in una condizione di immobilità. Nel passato c'era già stato un film che collocava un personaggio su una mina che poteva esplodere al minimo movimento. Si tratta di No Man'S Land opera prima di Danis Tanovic. Mentre però in quel contesto (la guerra serbo-bosniaca) la riflessione si orientava sul versante politico qui la scelta è decisamente diversa. Perché i due Fabio (come si firmano nei titoli di testa) hanno deciso di affrontare il tema delle mine con un'ottica del tutto particolare. Mentre non ci fanno dimenticare che diversi territori del nostro pianeta sono disseminati di ordigni che seminano morte per anni, dopo che le guerre sono formalmente terminate, allargano il campo e, grazie a un Armie Hammer decisamente all'altezza del ruolo, aprono il film alla dimensione psicologica. Perché non solo un soldato in zona di conflitto può trovarsi bloccato su una mina rischiando la propria esistenza.
Tutti noi possiamo aver vissuto, nel corso delle nostre vite, uno o più momenti in cui ci sentivamo paralizzati dinanzi alla paura che ci imponeva una scelta o a un ricordo negativo del passato che ci impediva di andare avanti. I due registi sanno tradurre in immagini, senza perdere mai di tensione (perché questo era il rischio), questa condizione interiore. Il deserto si trasforma così in uno spazio in cui, come nell'astronave di Solaris di Andrei Tarkovsky, l'inconscio si materializza non consentendo fughe.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
MINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Mine

premi
nomination
David di Donatello
0
2
* * * * -

Fai il tuo prossimo passo

mercoledì 12 ottobre 2016 di

Il film si apre con lo sniper Mike Stevens e lo spotter Tommy Madison intenti a compiere una missione nel bel mezzo di un deserto medio orientale. La missione consiste nell'uccidere un importante ricercato, ma un errore commesso da Mike porta i due marines a dover fuggire a piedi nel deserto inseguiti dalla scorta armata del ricercato. I due si troveranno bloccati in un campo minato che provocherà la morte quasi immediata di Tommy. Questi primi minuti di film sono solo una scusa per giungere continua »

* * * * -

Fare i conti con le proprie mine

giovedì 13 ottobre 2016 di Filippo Catani

Un cecchino in missione per uccidere un terrorista rimane bloccato su una mina nel tentativo di salvare il proprio compagno saltato in aria. I soccorsi sono lontani un paio di giorni e l'uomo dovrà cercare di resistere alle insidie del deserto. Un bellissimo film d'esordio. L'esempio di come si possa fare cinema di qualità in quella che potremmo definire una situazione bloccata ai livelli di Buried e Locke. Questa pellicola è senza dubbio di guerra ma non solo quella continua »

* * * - -

Film sognatore

mercoledì 12 ottobre 2016 di Daminax14

Premetto subito che il film merita di essere guardato. Ma lo definisco sognatore perché rischiano troppe volte di voler fare il passo più lungo della gamba. A cosa mi riferisco farò subito chiarezza. La trama nella prima parte è semplice e banale. Due soldati sono in missione e devono uccidere un terrorista. Non sicuro di uccidere il reale bersaglio Mike desiste e vengono visti a causa del riflesso del fucile. Si incamminano ed improvvisamente si ritrovano in una zona disseminata di mine antiuomo. continua »

* * * - -

Inaspettatamente fluido e flashback vaporosi

giovedì 13 ottobre 2016 di Sir Branco

Ciò che mi incuriosiva di Mine era la sua trama, il fatto che fosse - semplificando - per un terzo italiano e che fosse per i registi Fabio Guaglione e Fabio Resinaro l'opera prima.   La trama parla di un soldato che si ritrova in un campo minato, quando pesterà una mina però, grazie alla prontezza di riflessi, riuscirà a non sollevare il piede evitando così di innescarla. Si troverà quindi a dover resistere per ore fino all'arrivo dei rinforzi.   Il continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Mine adesso. »
Shop

DVD | Mine

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 8 febbraio 2017

Cover Dvd Mine A partire da mercoledì 8 febbraio 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Mine di Fabio Guaglione, Fabio Resinaro con Armie Hammer, Annabelle Wallis, Tom Cullen, Juliet Aubrey. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Mine (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 14,39 €
Prezzo di listino: 15,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film Mine

INCONTRI | Il regista di Mine affronta il tema della pirateria on line.

«Ruberesti mai un caffè al bar?»

lunedì 31 ottobre 2016 - Giancarlo Zappoli

Fabio Guaglione dice no alla pirateria: «Ruberesti mai un caffè al bar?» Fabio Guaglione, regista insieme a Fabio Resinaro, del film Mine ha suscitato vivaci reazioni (favorevoli e contrarie) nel momento in cui ha deciso di affrontare il tema della pirateria on line in occasione dell'uscita in sala del suo film. Abbiamo pensato che fosse interessante approfondire con lui l'argomento. Ci sono quelli che dicono di piratare per 'assaggiare' il film e poi decidere se andarlo a vedere al cinema o meno. Non c'è limite al surreale. Fabio Guaglione Se tu dovessi sintetizzare quanto lavoro c'è stato dietro alla realizzazione di Mine per spiegarlo a chi si ritiene in diritto di mettere il film on line e a chi lo scarica senza il minimo onore cosa diresti? Direi che durante i tre anni di preparazione e di lavorazione la nostra vita è stata assorbita totalmente dal film (trattandosi poi di una produzione indipendente) su tutti i piani e anche su quello economico.

Troppi miraggi nel deserto

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Che sfiga mettere il piede su una mina. Doppia, se il film è identico, nella trovata iniziale, a un altro (il recentissimo francese Passo falso). Nel deserto il sergente Mike calpesta una mina: se si muove esploderà, come è appena capitato al collega Tommy. La tensione s'allenta fra i troppi miraggi, in balia del ridicolo involontario. E poi che musica assordante. Al confronto gli scoppi sono una nenia celestiale. Da Il Giornale, 6 ottobre 2016 »

Quattro mani per un marine Un esordio davvero esplosivo

di Francesco Alò Il Messaggero

Location spagnola: Canarie. Star americana: Armie Hammer. Soggetto tour de force: un marine Usa pesta una mina nel deserto. L'unica soluzione è non muoversi, Mine (si può leggere come plurale di bomba in italiano o come "mio" in inglese) dei milanesi Resinaro e Guaglione ricorda molto Buried di Cortés (Ryan Reynolds lo girò in 15 giorni a Barcellona nei panni di un contractor Usa lntrappolato in una bara in Iraq). Il produttore Peter Safran, d'altronde, è Io stesso. L'isolamento del marine Mike ci porta dentro la sua testa fra traumi, ricordi di violenza paterna, malattie e giuramenti d'amore. »

Mine | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° |
  2° | filippo catani
  3° | daminax14
  4° | alberto
  5° | uppercut
  6° | alex62
  7° | gdahlia
  8° | dhany coraucci
  9° | sir branco
David di Donatello (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 6 ottobre 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità