Il professor Cenerentolo

Acquista su Ibs.it   Dvd Il professor Cenerentolo   Blu-Ray Il professor Cenerentolo  
Un film di Leonardo Pieraccioni. Con Leonardo Pieraccioni, Laura Chiatti, Davide Marotta, Sergio Friscia, Nicola Acunzo.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - Italia 2015. - 01 Distribution uscita lunedì 7 dicembre 2015. MYMONETRO Il professor Cenerentolo * * 1/2 - - valutazione media: 2,69 su 65 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,69/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Oltre a dirigerlo e interpretarlo, Leonardo Pieraccioni si è occupato anche di sceneggiare il film, insieme a Giovanni Veronesi e Domenico Costanzo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La regia di Pieraccioni denota una certa voglia di avventurarsi su territori inesplorati, ma la sceneggiatura fa rimpiangere la vis comica degli esordi del regista toscano
Paola Casella     * 1/2 - - -

Umberto è un ingegnere che ha tentato una rapina in banca ed è stato colto con le mani nel sacco. Per questo sta scontando oltre tre anni di pena nel carcere di Ventotene, ma può frequentare la biblioteca locale e girare film educativi insieme ai compagni di sventura e al direttore della prigione. Durante la proiezione del suo ultimo film Umberto incontra Morgana, una bella insegnante di ballo che lo scambia per un operatore culturale e pare interessata a frequentarlo. Umberto dunque alimenta l'equivoco e inizia ad inventarsi mille occasioni per sgattaiolare fuori di prigione, nonostante il rientro obbligato a mezzanotte, come un moderno Cenerentolo.
Alla sua dodicesima regia, Leonardo Pieraccioni tenta di proporre una commedia di maggiore complessità narrativa e registica, ma il risultato è un guazzabuglio via via sempre più improbabile che sostituisce al candore naif de I laureati e de Il ciclone con i cliché da film "di Natale" (nonostante la storia sia ambientata d'estate).
Purtroppo l'effetto non è comico ma goffo e impacciato, e crea più disagio e imbarazzo che risate. Alcuni interpreti - Sergio Friscia nei panni di un carcerato siciliano, Lorena Cesarini in quelli della figlia del direttore del carcere e Davide Marotta nel ruolo di Arnaldino, l'addetto alla biblioteca con un animo da James Bond intrappolato in un fisico bonsai - gestiscono bene lo spazio loro assegnato, e la regia di Pieraccioni ha qualche momento felice che denota una certa voglia di avventurarsi su territori inesplorati, ma la sceneggiatura lascia a desiderare e fa rimpiangere la vis comica degli esordi del regista toscano che omaggiava l'umorismo pungente e goliardico di Mario Monicelli.
Solo verso la fine del film si intuisce quale strada avrebbe potuto percorrere Pieraccioni per tornare alle sue radici e ad un argomento veramente personale, ed è il momento in cui Umberto dichiara la sua inadeguatezza alla figlia nata da un precedente matrimonio (che si chiama Martina, come la figlia del regista-autore) e la prega di perdonargli il suo essere imperfetto. In quel rapporto c'era una storia tenera e potenzialmente divertente, pur nel suo pathos sotteso.

Incassi Il professor Cenerentolo
Primo Weekend Italia: € 1.496.000
Incasso Totale* Italia: € 5.945.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 gennaio 2016
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
26%
No
74%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Bene pieraccioni e bene al cinema italiano

mercoledì 23 dicembre 2015 di grazianolor@gmail.com

Leonardo Pieraccioni in corrispondenza di Natale ha fatto uscire il suo ultimo lavoro cinematografico "Il Professor Cenerentolo" che mi ha convinto, e non poco. La storia tratta di un ingegnere, in difficoltà economica, che deve scontare alcuni anni in prigione dopo un tentativo di rapina in una banca in cui è stato scoperto in flagrante e successivamente condannato. In carcere rieste ad instaurare ottimi rapporti con tutti, fra cui il direttore del carcere (Flavio Insinna) continua »

* - - - -

Un pieraccioni alquanto sotto tono

martedì 15 dicembre 2015 di Flyanto

Leonardo Pieraccioni in concomitanza del Natale fa uscire la sua ultima opera cinematografica "Il Professor Cenerentolo" che, però, convince poco, per non dire affatto. Egli è un ingegnere che deve scontare alcuni anni in prigione a causa di un tentativo di rapina in una banca  da lui attuato con alcuni complici e per il quale è stato scoperto in flagrante e conseguentemente e giustamente condannato. In carcere egli ha buoni rapporti con tutti, compreso continua »

* - - - -

Pieraccioni...dove sei finito?!

sabato 26 marzo 2016 di Alvise

Non si riesce a non adorare il comico toscano, autore di uno dei più bei film della storia cinematografica italiana; ma gli anni passano e a ogni suo nuovo lavoro, ogniuno di noi in fondo, spera di trovare qualcosa di quel film. Anche questa volta... un buco nell'acqua. Le battute goliardiche e i doppi sensi ci sono, i personaggi macchiette pure, ma tutto è costruito sul nulla. La storia è quantomeno debole e i personaggi non hanno caratterizzazioni particolari, rendendo continua »

Laura Chiatti
"Tuo padre non sarà un uomo perfetto perchè la perfezione non esiste ma sarà un uomo che ti amerà perchè l'amore esiste..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Flavio Insinna
"Lo sai perchè mi piaci Umberto? Perchè hai fantasia e la fantasia, si sa, rende gli uomini liberi..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Davide Marotta (il nanetto)
"Te mi sottovaluti, io dentro di me ho James Bond!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il professor Cenerentolo

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 24 marzo 2016

Cover Dvd Il professor Cenerentolo A partire da giovedì 24 marzo 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il professor Cenerentolo di Leonardo Pieraccioni con Leonardo Pieraccioni, Laura Chiatti, Davide Marotta, Sergio Friscia. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet professor Cenerentolo (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Il professor Cenerentolo

FOCUS | Con la vena malinconica da clown triste e l'energia comica da giullare, Leonardo Pieraccioni torna al cinema.
Vai all'articolo »

Il golden boy del cinema italiano è uno di noi

lunedì 7 dicembre 2015 - Paola Casella

Il Golden Boy del cinema italiano è uno di noi "All'epoca de Il ciclone Leonardo Pieraccioni fu soprannominato il Golden Boy del cinema italiano. Quel film l'hanno visto tutti, ogni volta che passa in televisione fa il boom di ascolti e ha mantenuto il record di incassi fino all'arrivo di Checco Zalone. Perché i meccanismi comici de Il ciclone sono perfetti, nonostante la loro apparente semplicità". Tosca D'Aquino, che nel ciclone era la vulcanica napoletana famosa per il suo "piripì", riassume il segreto del successo del primo Pieraccioni: meccanismi comici efficaci, anche se apparentemente semplici.

   

Pieraccioni flop a Ventotene

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Debolissima commedia del simpatico ma fuori forma Leonardo Pieraccioni. Non si ride mai, pur sotto il fuoco delle (desolanti) battute. A Ventotene il gioviale Umberto sta finendo di scontare i quattro anni per rapina. Lavora nella biblioteca dell'isola, dove è scambiato per un educatore dalla svitata Morgana. Fossimo nel Ventennio, meriterebbe di restare un mesetto al confino nella stupenda Ventotene. Da Il Giornale, 10 dicembre 2015 »

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

In principio fu i laureati, 20 anni dopo Pieraccioni firma la sua decima regia, il professor Cenerentolo, ma più di qualcosa è cambiato: lui, per esempio. Si definisce ancora "cabarettista prestato al cinema" eppure invoca "meno personaggi appesi al pero e più realismo": purtroppo, il compromesso miete vittime tra gli spettatori, falcidia le risate. Già, in 90' si ride forse una volta, con Massimo Ceccherini, il resto è sincero dispiacere per un signore, Pieraccioni, che da lustri non fa più fuochi d'artificio in sala: Il professor Cenerentolo è un filo depresso, più di un filo. »

Pieraccioni ama ma non piange

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Non avremo quest'anno il Pieraccioni di Natale, ma solo perché il suo film, «Il professor Cenerentolo», vien fatto uscire nelle nostre sale con un anticipo di qualche settimana. Altra novità il personaggio con cui lo stesso Pieraccioni si propone questa volta: non più il giovanotto azzimato e per bene vittima di un innamoramento focoso che solo nelle ultime scene si conquistava il lieto fine, come ne «Il pesce innamorato» o «Ti amo in tutte le lingue del mondo», ma un mezzo delinquente che ha fatto saltare in aria una banca e che è stato già condannato a tre anni di carcere a Ventotene. »

Cara Chiatti, talento sprecato meriti di più che fare l'oca giuliva

di Fulvia Caprara La Stampa

Cara Chiatti ti scrivo, perché mi dispiace un po'... La prima volta che ti ho intervistata, facendomi raccontare la tua vita di ragazza di provincia, bella come il sole, semplice come l'acqua fresca, eravamo a Cannes, eccitazione festivaliera alle stelle. Avevi appena fatto la tua prima «montée des marches» con un vestito che riprendeva i toni verdi e azzurri dei tuoi occhi e con un esercito di fotografi incantati da quel nuovo esemplare di pura grazia italiana. Raccontavi che il tuo sogno non era recitare, ma cantare, e che appena potevi filavi a casa tua, in Umbria, per vedere parenti, amiche, nipote. »

Il professor Cenerentolo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedì 7 dicembre 2015
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità