Demolition - Amare e Vivere

Acquista su Ibs.it   Dvd Demolition - Amare e Vivere   Blu-Ray Demolition - Amare e Vivere  
Un film di Jean-Marc Vallée. Con Jake Gyllenhaal, Naomi Watts, Chris Cooper, Judah Lewis, Heather Lind.
continua»
Titolo originale Demolition. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2015. - Good Films uscita giovedì 15 settembre 2016. MYMONETRO Demolition - Amare e Vivere * * 1/2 - - valutazione media: 2,63 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,63/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
Mentre prova a superare la tragica morte della moglie, un giovane banchiere vede la sua vita stravolta dall'arrivo di una lettera.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La forza è fisica, la metafora diretta. Un film che parla di fragili equilibri, appesantito da un eccesso di narrazione
Marianna Cappi     * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Il giorno in cui la sua giovane moglie muore tragicamente, mentre è ancora in ospedale, incapace di comprendere a fondo la notizia appena ricevuta, Davis fa per acquistare qualcosa da un distributore automatico di snack ma il meccanismo s'inceppa. Nei giorni successivi, anche Davis s'inceppa, non sa più dire se amava la sua donna, se era soddisfatto della sua vita, non sa più nulla e si sfoga dentro lunghe lettere indirizzate alla responsabile del servizio clienti della società di distributori automatici. Quella persona si chiama Karen Moreno, ha un figlio adolescente che non capisce più, e sembra incapace di porre fine all'ascolto della vita e della crisi di Davis. Tra i due sconosciuti si crea un legame e poi una frequentazione vera e propria, via via più sincera.
Davis mette per iscritto il suo "reclamo" alla vita e al destino per aver operato in modo incongruo, ponendo un imprevisto sulla sua strada, che lo danneggia. Chi ha tolto la vita a sua moglie non ha un nome, ma la ditta delle macchinette degli snack sì, e da qualche parte deve pur cominciare. Se vi sovviene il ricordo dei reclami di Greenberg/Ben Stiller sappiate che si tratta di un punto d'incontro puramente tangenziale, e fuorviante: Jean Marc Vallée non esce dal proprio universo, pur facendo film all'apparenza molto diversi tra loro. Con Demolition torna anzi chiaramente a molti temi di Café de Flore, l'elaborazione della separazione in primis. Qui i toni sono meno arditi, non ci sono percorsi spazio temporali da ricollegare, sogni da interpretare. Davis distrugge per poter ripartire, fa a pezzi l'involucro per raggiungerne il cuore, o il vuoto su cui ricostruire: se, a livello d'immagine, assistere alle mazzate che Jake Gyllenhaal inferisce alla sua cucina deluxe non manca di essere d'impatto, l'architettura mentale è basilare, monolitica; la forza è fisica, la metafora diretta. E di per sé non sarebbe certo un limite, solo che lo diventa, come un vizio: ogni volta il canadese pare non potersi accontentare. Ha già messo un carico da mille, in termini di idee e di emozioni coinvolte, a metà film, quando presenta Chris e sposta il fuoco sul rapporto tra Davis e il ragazzo, mettendosi di fatto a raccontare un'altra storia. Non si avvede che i suoi film si reggono in equilibrio su telai leggeri, li appesantisce oltre misura e quelli cedono.
Come nel suo lavoro più celebrato, Dallas Buyers Club, ma -va riconosciuto- con meno retorica, la lotta contro la normalità è una fase di passaggio, mai un dato di partenza e non certo un punto di approdo.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
DEMOLITION - AMARE E VIVERE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
Wuaki.tv
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* * * - -

In gabbia!

mercoledì 14 settembre 2016 di Alex62

La premiatissima famiglia Gyllenhaal (Jake e la straordinaria sorella, Maggie) ci hanno regalato grandi emozioni al cinema, in questi ultimi anni. Maggie rimane indimenticabile nel ruolo di un'autolesionista nello splendido film Secretary (2002), una ragazza distrutta che finalmente sembra prendere in mano le redini della sua non-vita, grazie all'incontro con un sadomasochista. Storia imperdibile! Il protagonista di questa storia è il fratello (non da meno come attore), irrobustito continua »

* - - - -

Demolition man

mercoledì 21 settembre 2016 di Sickboy

Un lutto improvviso irrompe nella vita di Davis, investitore bancario di successo, quando perde la moglie in un incidente stradale. Reagirà in maniera del tutto insolita all'evento, spostando la sua attenzione su un distributore automatico malfunzionante, iniziando una fitta corrispondenza con la ditta produttrice e venendo così in contatto con Karen, responsabile del servizio clienti, la quale un giorno prenderà la decisione di incontrarlo... Se un atteggiamento di alienazione, come conseguente continua »

* * - - -

L'elaborazione del tutto particolare di un lutto

lunedì 19 settembre 2016 di Flyanto

L'elaborazione di un lutto è sempre un fatto personale che ognuno affronta in maniera propria e con anche la propria tempistica. Ed è ciò che viene rappresentato nella pellicola "Demolition - Amare e Vivere" in cui il protagonista (Jake Gyllenhaal), un giovane banchiere di successo, rimane improvvisamente vedovo dopo la morte della consorte in seguito ad un incidente automobilistico. Al fine di far fronte all'immenso dolore (che però all'inizio non ammette sia se stesso che agli altri) egli incomincia continua »

* * * - -

La giostra e..il carrozzone

lunedì 14 novembre 2016 di gianleo67

Alla morte della moglie, in seguito all'incidente d'auto cui è sopravvissuto, il trader finanziario Davis Mitchell reagisce in maniera sconcertante, iniziando una demolizione fisica ed emotiva di un presente fatto di una vita agiata, una casa di lusso ed un lavoro facile e remunerativo che lo lega ancora al suocero e datore di lavoro. La sua lenta risalita inizia grazie al rapporto epistolare con l'addetta alle relazioni con il cliente di una compagnia di macchinette distributrici continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Demolition - Amare e Vivere adesso. »
Shop

DVD | Demolition - Amare e Vivere

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 21 febbraio 2017

Cover Dvd Demolition - Amare e Vivere A partire da martedì 21 febbraio 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Demolition - Amare e Vivere di Jean-Marc Vallée con Jake Gyllenhaal, Naomi Watts, Chris Cooper, Polly Draper. Distribuito da CG Entertainment. Su internet Demolition. Amare e vivere (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 13,49 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 1,50 €
Aquista on line il dvd del film Demolition - Amare e Vivere

FOCUS | Con Demolition - Amare e vivere il regista canadese torna a stupire con un personaggio in bilico, il Davis di Jake Gyllenhaal.

Tra mainstream e indie

lunedì 19 settembre 2016 - Roy Menarini

Jean-Marc Vallée, tra mainstream e indie Film dopo film, si rivela il disegno complessivo del cinema di Jean-Marc Vallée, in particolare nella sua filmografia hollywoodiana: personaggi in crisi psicologica o fisica, trascinati fuori dalla propria condizione umana e professionale fino a diventare outsider assoluti nella comunità americana. Un cinema, il suo, fortemente introspettivo eppure segnato dal confronto continuo con segmenti della società che permettono di osservare da un prisma inedito le dinamiche del mondo statunitense. E se in opere come Dallas Buyers Club il tema civile e la forza dell'exemplum trascinano con sé le luci dei riflettori, è nei film apparentemente minori che Vallée sembra in verità osare di più, come accade certamente in Wild e in Demolition.

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Dai reclami-sfogo a una ditta di distributori automatici all'impulso di distruggere tutto, casa inclusa. È questo il modo adottato da Davis (un ottimo Jake Gyllenhaal) per elaborare il lutto della giovane moglie tragicamente scomparsa in un incidente stradale dal quale lui, invece, è rimasto incolume. Sullo sfondo un'America ferocemente perbenista che non perdona chi si smarrisce a prescindere da giusta causa. Dal prolifico e versatile canadese Jean-Marc Vallée un nuovo capitolo dell'indagine sulle estreme reazioni umane a eventi traumatici: dopo la lotta alle farmaceutiche di DalIas Buyers Club (2013) e alla natura selvaggia di Wild (2014) il regista divenuto famoso con C. »

Se muore tua moglie smonta il frigorifero e demolisci la casa

di Roberto Nepoti La Repubblica

A chi non piacerebbe smontare la propria vita, come si fa con un orologio o un altro oggetto d'uso, per vedere cos'è che non va e rimetterlo in funzione? È quel che accade a Davis, brillante broker nel mercato azionario, dopo la morte della moglie in un incidente d'auto. Davis comincia col frigorifero, prosegue con una macchina per il caffè quindi demolisce da cima a fondo la casa, che rappresenta la sua vita precedente il lutto (e che, tra l'altro, non è mai riuscito ad amare). Frattanto l'uomo intrattiene una stravagante corrispondenza con Karen, addetta al servizio clienti di un distributore automatico di merendine che gli ha fatto il torto di non erogargli il pacchetto di noccioline prescelto. »

"Demolition": dentro il limbo del lutto e ritorno

di Alessandra Levantesi La Stampa

Davis (Jake Gyllenhaal) e la moglie stanno battibeccando in auto su inezie casalinghe - il frigo di casa che perde acqua e dovrebbe essere riparato - quando all'improvviso da un lato sbuca una vettura ed è scontro. Nella scena seguente, siamo in ospedale: lei è appena deceduta e lui in stato ipnotico si accanisce contro un distributore di merendine che non funziona. È un indizio rivelatore. Al contrario dell'affranto suocero (Chris Cooper) nella cui finanziaria lavora, dopo la tragedia Davis è tornato subito in ufficio, ma ha la mente altrove: per rimuovere il lutto si è rintanato in un limbo, che a tratti si popola fugacemente della fantasmatica presenza della defunta. »

I dolori di un giovane vedovo

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Strampalato, ma anche toccante dramma sulle vicende di un uomo sconvolto dalla perdita della moglie (che pure non amava). Illeso nell'incidente d'auto che l'ha reso vedovo, l'operatore finanziario Davis va in depressione. Ritroverà un po' di serenità con la bionda separata Chris, madre di un ragazzo disturbato. Tanti i problemi dei protagonisti, indurito suocero compreso. E nonostante l'impegno degli ottimi Jake Gyllenhaal e Naomi Watts, anche per gli spettatori meno sensibili. Da Il Giornale, »

Demolition - Amare e Vivere | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | alex62
  2° | flyanto
  3° | biancaspa
  4° | gianleo67
  5° | sickboy
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 15 settembre 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità