Tre cuori

Acquista su Ibs.it   Dvd Tre cuori   Blu-Ray Tre cuori  
Un film di Benoît Jacquot. Con Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve, André Marcon.
continua»
Titolo originale 3 coeurs. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 100 min. - Francia 2014. - Bim Distribuzione uscita giovedì 6 novembre 2014. MYMONETRO Tre cuori * * 1/2 - - valutazione media: 2,61 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,61/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
Un incontro tra due persone il cui futuro è in mano al caso. Due vite che continuano a incontrarsi, ma non riescono a procedere parallelamente.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Benoit Jacquot muta il punto di osservazione rispetto al suo cinema precedente e vince in gran parte la scommessa
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Showtime:
martedì 6 dicembre 2016 alle ore 13,25 in TV su SKYCINEMAPASSION
Scopri gli altri film in televisione »

Marc, ispettore delle imposte in temporanea trasferta da Parigi in una cittadina di provincia, una sera perde il treno che doveva riportarlo nella capitale. Incontra casualmente Sylvie a cui chiede indicazioni per un hotel. I due iniziano a camminare per le strade deserte raccontando di sé il meno possibile. Scatta però un sentimento intenso che spingerà i due a darsi appuntamento a Parigi qualche giorno dopo senza però avere i reciproci numeri di telefono e neppure conoscendo il nome l'uno dell'altra. Marc avrà un contrattempo di natura fisica e arriverà troppo tardi. Sylvie, delusa, se n'è già andata. Qualche tempo dopo lui incontrerà nel corridoio dell'Ufficio delle tasse una donna che ha dei problemi con le dichiarazioni dei redditi. È Sophie, sorella maggiore di Sylvie. Marc però non lo sa e inizia una relazione con lei.
Benoit Jacquot muta il punto di osservazione rispetto al suo cinema precedente: non sono più i tormenti dei personaggi femminili ad essere al centro della lente del suo microscopio dei sentimenti ma un uomo. Si assume quindi un rischio, per quanto calcolato, e riesce a vincere in gran parte la scommessa. Solo in gran parte perché ci sono almeno due elementi che lasciano perplessi. Il primo è costituito dalla negazione di aver voluto girare programmaticamente un film melodrammatico 'classico' mentre gli accordi musicali che aprono il film e poi ne marcano l'andamento sono lì a testimoniare il contrario. C'è poi il gioco alla Sliding Doors che al cinema risulta tanto più efficace quanto meno viene evidenziato, cosa che qui finisce con il non accadere.
"Il caso non esiste" affermano in molti. I credenti nella religione cattolica dicono che in quei momenti Dio stia intervenendo in incognito e i non credenti si affidano ad attribuzioni di responsabilità al destino. Sta di fatto che è su questo elemento che la sceneggiatura si basa non peccando di inverosimiglianza. Molti debbono ammettere che certe coincidenze 'cinematografiche' vengono a volte superate dalla realtà. Ciò che però rende più originale la visione di Jacquot è l'elemento cardiaco. Marc soffre 'di' cuore e 'per il' cuore. La prima condizione si materializza in Tomografie Assiali Computerizzate che confermano un avvenuto infarto. La seconda trova la propria sostanza in sguardi, nel gesto della richiesta di un sorriso per poi cercare inutilmente di inabissarsi nella quotidianità di un mènage familiare. Non è un caso poi che Marc sia un ispettore delle tasse rigoroso che non si tira indietro nel promuovere ispezioni fiscali su un politico locale in forte odore di evasione. Il problema nasce (per lui come per molti) quando ad 'evadere' sono i sentimenti, quando ciò che si cerca di nascondere non ha dinanzi a sé un fisco più o meno esigente ma la consapevolezza di non poter barare con quel giudice ancor più esigente che siamo noi stessi quando sappiamo che la risposta "non lo so" non può essere ammessa. Per nessuna ragione.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
TRE CUORI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
Wuaki.tv
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Tre cuori

premi
nomination
Cesar
0
1
* * - - -

Amare, dormire: forse morire - 3 cuori di jacquot

giovedì 6 novembre 2014 di Maria Cristina Nascosi Sandri

3 COEURS di Benoit JACQUOT - rec. di Maria Cristina NASCOSI SANDRI Esce oggi nelle sale italiane, presentata in concorso alla 71a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, l'ultima pellicola del regista parigino Benoit Jacquot, collaboratore di Marguerite Duras ad inizi di carriera. 3 Coeurs - Tre cuori inizia inizia come Un amore splendido di Leo Mc Carey, grande regista californiano, tra i migliori degli Anni Trenta, ottimo talent scout (Stanlio ed Ollio), girato in continua »

* * - - -

E gli attori ?

lunedì 10 novembre 2014 di Alex2044

Purtroppo il film non è completamente riuscito . L'idea è bella ,il regista è bravo ma il film procede a strappi . L'atmosfera che dovrebbe coinvolgere lo spettatore qualche volta diventa nebbia più che mistero . Però il lato debole sono  probabilmente gli attori . Nessuno dei protagonisti sembra al posto giusto . Qualcuno sembra arrivati lì per caso . Dispiace per la  Deneuve ma per gli altri ,Poelvoorde , Mastroianni e soprattutto continua »

* * - - -

Le disavventure di un cuore malato

sabato 30 agosto 2014 di Peer Gynt

Un uomo e una donna, un incontro casuale, una sera. C'è feeling. Bisogna assolutamente rivedersi, una settimana dopo, a Parigi. Lei, Sylvie, è presente all'appuntamento all'ora giusta. Lui, Marc, si affretta, è in ritardo, ha un infarto mentre guida, è soccorso,  riparte ma arriva tardi: perde la donna amata per una questione, diciamo così, "di cuore". Per caso, poco dopo, ne incontra un'altra, Sophie, che lo attrae. La frequenta, continua »

* * - - -

La partita a tre di jacquot

mercoledì 26 novembre 2014 di Antonietta DAmbrosio

 Tre cuori - recensione  Il terreno di gioco è l'amore e la partita si gioca a tre, a dirigerla è il destino, unico vero protagonista dell'ultimo lavoro di Benoit Jacquot, presentato in concorso all'ultima Mostra di Venezia. Marc (Benoît Poelvoorde) è un ispettore delle imposte ed una sera, dopo aver perso il treno per Parigi, incontra per le strade di una cittadina di provincia Sylvie (Charlotte Gainsbourg) e a lei continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Tre cuori adesso. »
Shop

DVD | Tre cuori

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 7 maggio 2015

Cover Dvd Tre cuori A partire da giovedì 7 maggio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Tre cuori di Benoît Jacquot con Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Tre cuori (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 6,50 €
Aquista on line il dvd del film Tre cuori

APPROFONDIMENTI | Il film sarà il 4 maggio in streaming su MYMOVIESLIVE e il 7 maggio in dvd e bluray.

Geometria del triangolo

venerdì 1 maggio 2015 - Marzia Gandolfi

Tre cuori, geometria del triangolo Storia d'amore intensa e crudele, Tre cuori nasce dal caso, quello che non lascia scampo ai protagonisti, ma sembra uscito da un racconto della letteratura francese del XIX secolo. Una novella inedita di Maupassant che François Truffaut avrebbe certamente adattato per lo schermo. Un uomo innamorato follemente di una donna mancherà l'appuntamento con lei e finirà per sposare, senza saperlo, la sorella. E proprio a Truffaut, il film di Benoît Jacquot rende visibilmente omaggio, attraverso la voce off, che commenta i soprassalti sentimentali dei protagonisti, e la musica lirica di Bruno Coulais, prossima a quella di Georges Delerue.

   

GALLERY | Le foto della quarta giornata della rassegna.

Doppio red carpet per Al Pacino

domenica 31 agosto 2014 - a cura della redazione

71. Mostra del Cinema, doppio red carpet per Al Pacino La quarta giornata della rassegna veneziana ha visto per due volte sul red carpet la star americana Al Pacino, alla Mostra per presentare Manglehorn, in corsa per il Leone d'Oro e, fuori concorso, il film di Barry Levinson, The Humbling. Sul tappeto rosso sono arrivate anche Charlotte Gainsbourg, Catherine Deneuve e la figlia Chiara Mastroianni per presentare il film in concorso Tre cuori di Benoît Jacquot e gli italiani Pierfrancesco Favino, Claudio Gioè, Adriano Giannini e Greta Scarano protagonisti di Senza nessuna pietà di Michele Alhaique (il film sarà presentato in anteprima streaming mercoledì 10 settembre su MYMOVIESLIVE!), il secondo film italiano, dopo La vita oscena, della sezione Orizzonti.

   

VIDEO | Il trailer italiano del film di Benoît Jacquot.

Un appuntamento mancato

giovedì 9 ottobre 2014 - a cura della redazione

Tre cuori, un appuntamento mancato Marc (Benoît Poelvoorde), ispettore delle imposte in temporanea trasferta da Parigi in una cittadina di provincia, una sera perde il treno che doveva riportarlo nella capitale. Incontra casualmente Sylvie (Charlotte Gainsbourg) a cui chiede indicazioni per un hotel. I due iniziano a camminare per le strade deserte raccontando di sé il meno possibile. Scatta però un sentimento intenso che spingerà i due a darsi appuntamento a Parigi qualche giorno dopo senza però avere i reciproci numeri di telefono e neppure conoscendo il nome l'uno dell'altra.

   

Quante fatalità su quell'ultimo treno di notte per Parigi

di Roberto Nepoti La Repubblica

Il soggetto ricorda in parte il teatro di Marivaux, in parte i capricci del destino alla Sliding doors . Perduto l'ultimo treno della notte per Parigi, l'ispettore delle imposte Marc incontra per caso Sylvie. Immediatamente attratti, i due errano insieme per le strade fino al mattino. Poi, senza saper nulla l'una dell'altro, si danno un appuntamento a Parigi. Fatalità vuole che Marc lo manchi; ma il destino, ancora all'opera, gli fa incontrare proprio la sorella di Sylvie. Un film molto francese: piacerà chi ama quella cinematografia, darà noia a chi la giudica artificiosa. »

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

Esterno notte, provincia francese: il dongiovannesco Marc (Poelvoorde) perde l'ultimo treno per Parigi, abborda Sylvie (Gainsbourg) e la lascia con la promessa di ritrovarsi nella Capitale. Non sarà così, purtroppo, ma Marc non molla: cerca e ricerca Sylvie, finisce che trova Sophie (Mastroianni). Melodramma nelle intenzioni, trottolino amoroso negli esiti, è il francese Tre cuori, comprensibilmente uscito senza allori dalla Mostra di Venezia. Bravissimi gli attori (c'è anche la mater familias Catherine Deneuve), il film del non eccelso Jacquot difetta però di coraggio poetico (ilmélo o lo fai bene o non lo fai), ha uno stile ondivago (bene gli scartamenti di camera rivelatori, ma poi?), richiede una sospensione dell'incredulità da TSO e, soprattutto, non ha l'odore umano buono a cancellare quello d'inchiostro. »

Quegli strani legami amorosi

di Maurizio Acerbi Il Giornale

A causa di un improvviso malore, l'ispettore fiscale Marc non riesce ad arrivare in tempo all'appuntamento galante con Sylvie, conosciuta qualche giorno prima e della quale ignora il numero. Rassegnato, l'uomo si consolerà sposando la più quadrata Sophie. Sorpresa: le due donne sono sorelle e a cuor (malato) non si comanda. Mélo francese d'alto livello, con grandi interpreti, che gioca sull'ipocrisia dei legami amorosi, usando una chiave ironica e struggente. Da Il Giornale, 6 novembre 2014 »

Lei, lui, l'altra ma non è Truffaut

di Silvio Danese Quotidiano Nazionale

Tragedia dei tre cuori: un poco credibile Benoit Poelvoorde, perduto un appuntamento fatale con la Gainsbourg, finisce sposo della Mastroianni ignaro che sia la sorella. L'equivoco infiamma una passione che, involontariamente, prende i toni della "pochade", anche per impropria fotogenia del comico di "Niente da dichiarare" e "Il mio migliore incubo", con le sue improbabili tac, la misura forzata del piccolo borghese in un cuore bollente. C'è anche mamma Deneuve, e ci si meraviglia che lo scatenato amoroso non ceda anche alla sua tarda bellezza. »

Tre cuori | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | maria cristina nascosi sandri
  2° | peer gynt
  3° | antonietta dambrosio
  4° | moltdiana
  5° | brian77
  6° | alex2044
  7° | angelo umana
Cesar (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 6 novembre 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità