Alabama Monroe - Una storia d'amore

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Alabama Monroe - Una storia d'amore   Dvd Alabama Monroe - Una storia d'amore   Blu-Ray Alabama Monroe - Una storia d'amore  
Un film di Felix Van Groeningen. Con Veerle Baetens, Johan Heldenbergh, Nell Cattrysse, Geert Van Rampelberg, Nils De Caster.
continua»
Titolo originale The Broken Circle Breakdown. Drammatico, durata 100 min. - Belgio 2012. - Satine Film uscita giovedì 8 maggio 2014. MYMONETRO Alabama Monroe - Una storia d'amore * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su 46 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,58/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Didier ed Elise reagiscono in maniera diversa alla malattia della figlia, ma capiscono di dover lottare insieme.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film europeo ispirato alla cultura folk americana, testimonianza di quanto le due culture cinematografiche possano rivelarsi profondamente complementari
Paola Casella     * * * - -
Showtime:
venerdì 27 maggio 2016 alle ore 11,45 in TV su SKYCINEMACULT
Scopri gli altri film in televisione »

Elise è una tatuatrice che ha inciso sul corpo la propria storia, cancellando via via i nomi degli uomini che ha amato per coprirli con nuovi tatuaggi. Didier è un cantante di musica bluegrass che suona il banjo in un gruppetto belga innamorato del mito dell'America rurale. Quando si incontrano, è amore a prima vista e il riconoscersi reciproco di due outsider nel Belgio conformista e ordinato. Ad unirli indissolubilmente, oltre all'attrazione profonda, è l'amore per la musica. E per la prima volta nella loro vita Elise e Didier, che si credevano destinati alla precarietà dei sentimenti, decidono di impegnarsi fino in fondo, mettendo al mondo la figlia Maybelle. Ma anche il più eterno dei vincoli può essere reversibile, e i due innamorati lo scopriranno a proprie spese.
Felix Van Groeningen, il regista fiammingo di Alabama Monroe, sceglie inequivocabilmente la strada del melodramma e spinge la narrazione al di sopra delle righe, sia nel raccontare la storia d'amore assoluta e totalizzante fra i due protagonisti, sia nell'addentrarsi coraggiosamente nell'evoluzione tragica degli eventi. Perché come nelle canzoni bluegrass che Elise e Didier cantano insieme, il dolore va consumato fino in fondo, senza mai sottrarvisi. Alabama Monroe diventa dunque la storia di due esseri umani che maneggiano sentimenti forti e vivono fino all'estremo le proprie passioni, siano esse musicali, artistiche o sentimentali. Van Groeningen però ha l'accortezza di decostruire la narrazione in modo da inframmezzare il dolore del presente con il ricordo dolcissimo e straziante del passato, attraverso continui passaggi avanti e indietro nel tempo, fino alle ultime scene che invece procedono con la linearità inesorabile di una conclusione annunciata. Dunque vediamo Elise e Didier nei vari momenti della loro storia cogliendo l'intensità e l'immediatezza del loro rapporto tanto nella gioia quanto nel dolore. E riusciamo a gestire l'andamento melodrammatico grazie alle boccate d'ossigeno fornite dai momenti sereni ripercorsi dalla storia.
I due attori protagonisti diventano Elise e Didier con un livello di autenticità e identificazione raramente visti nel cinema recente. Johan Heldenbergh, che è anche autore della pièce teatrale da lui diretta in palcoscenico su cui si basa Alabama Monroe, interpreta Didier come una creatura primordiale con un'inesauribile energia vitale e una dirompente carica rabbiosa quando la vita gli riserva il suo lato più oscuro e le politiche degli uomini non fanno nulla per aiutarlo. Veerle Baetens, vincitrice dell'European film award per il ruolo di Elise, ha una recitazione epidermica perfettamente consona ad una donna che usa la propria pelle per esprimere ogni suo sentimento.
Pluripremiato in Europa e negli Stati Uniti, principale rivale de La grande bellezza ai premi Oscar, Alabama Monroe è un film quintessenzialmente europeo nell'impianto narrativo e nella recitazione (in fiammingo), ma ispirato alla cultura folk americana e agli stilemi del cinema indipendente d'oltreoceano. Il risultato non è un'ibridazione senza carattere ma, al contrario, una testimonianza di quanto le due culture cinematografiche possano rivelarsi profondamente complementari.

Incassi Alabama Monroe - Una storia d'amore
Primo Weekend Italia: € 76.000
Incasso Totale* Italia: € 348.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 giugno 2014
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
84%
No
16%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Alabama Monroe - Una storia d'amore

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
European Film Awards
1
5
David di Donatello
0
1
Cesar
1
1
* * * * *

Blue(grass) rapsody

domenica 11 maggio 2014 di Hal9001

"La vita non è generosa" (Elise a Didier) Il corpo. Tatuato per disegnare su di sè gli eventi più importanti della vita, teso ad arco durante l'orgasmo, che accoglie dentro di sè una nuova esistenza e si dilata per favorirne la nascita. Il corpo che accompagna con il movimento delle mani, dei fianchi, dei piedi i ritmi del country americano, il corpo devastato dalla malattia, la testa resa calva dalla  chemio, il sistema immunitario distrutto, quando continua »

* * * * *

Un film meraviglioso e struggente

lunedì 27 gennaio 2014 di Filippo Catani

Belgio. Una coppia di genitori riceve una terribile notizia: la propria bimba ha un cancro. I due genitori cercano di starle vicini il più possibile ma questo dramma sconvolgente finirà con il travolgere la vita della coppia. Un film meraviglioso, intenso e commovente che ci arriva dal Belgio e che è stato giustamente insignito della nomination quale migliore film straniero. Il film parte dal 2006 e dalla rivelazione alla coppia della tragedia che ha appena colpito la loro continua »

* * * * *

Hurt

mercoledì 14 maggio 2014 di Writer58

"I hurt myself today To see if I still feel I focus on the pain The only thing that's real" Johnny Cash Ci troviamo in Belgio, nella campagna fiamminga, a cavallo del cambio di millennio. Lui- Didier- è un gigante pieno di vitalità ed energia che suona il banjo insieme a un gruppo di amici, ama l'America ("un posto per sognatori") e ne propone i ritmi "bluegrass". E' tenero e iracondo, vive in una roulotte e appartiene a quella cultura alternativa che ha popolato l'Occidente negli continua »

* * * * *

La vita deve continuare

giovedì 11 settembre 2014 di no_data

La storia d'amore tra Elise e Didier nasce dall'incontro fortuito di due persone profondamente diverse ma complementari. La passione per la musica bluegrass, la creatività dei reciproci lavori( lei disegna tatuaggi, lui canta in un gruppo)contribuiranno fin da subito ad unirli in un sincero amore. Vanno a vivere insieme, si sposano. Pochi anni dopo la nascita inattesa di una bambina saranno messi a dura prova da una tragica scoperta. Il nuovo film del regista fiammingo Felix continua »

Johan Heldenbergh
L'ottusità del papa...!!!
Da ascoltare attentamente il discorso contro le teorie evangeliche,politiche!
Meraviglioso!!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Alabama Monroe - Una storia d'amore

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 7 maggio 2015

Cover Dvd Alabama Monroe - Una storia d'amore A partire da giovedì 7 maggio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Alabama Monroe - Una storia d'amore di Felix Van Groeningen con Veerle Baetens, Johan Heldenbergh, Nell Cattrysse, Geert Van Rampelberg. Distribuito da Koch Media. Su internet Alabama Monroe. Una storia d'amore (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Alabama Monroe - Una storia d'amore

SOUNDTRACK | Alabama Monroe - Una storia d'amore

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 27 maggio 2014

Cover CD Alabama Monroe - Una storia d'amore A partire da martedì 27 maggio 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Alabama Monroe - Una storia d'amore del regista. Felix Van Groeningen Distribuita da Universal, il cd è composto da musiche di genere Folk e Country, e Folk e Country. Su internet il cd Alabama Monroe è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Alabama Monroe - Una storia d'amore

APPROFONDIMENTI | Alabama Monroe e i tasselli delle storie d'amore.

Country melodramma fiammingo

sabato 10 maggio 2014 - Roy Menarini

Country melodramma fiammingo Da quando il cinema contemporaneo ha scoperto che le narrazioni dei film possono essere spezzettate, invertite, rimontate e costruite in forma di puzzle, abbiamo assistito a un numero sorprendente di melodrammi sentimentali raccontati in maniera inconsueta. Da Cinque per due di Ozon, dove un po' crudelmente veniva narrata una storia d'amore all'indietro, partendo dal divorzio e giungendo all'innamoramento, al poco ricordato (e struggente) Fine di una storia di Neil Jordan (dove l'incastro temporale è molto complesso), il rapporto sentimentale sembra stimolare la riflessione sulla caducità della passione e sulla difficoltà a mantenere salda la coppia di fronte alle avversità del destino.

   

Storia di un dolore insopportabile

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

Un colpo di fulmine, e poi la tempesta. Tra Didier (Johan Heldenbergh) e Elise (Veerle Baetens) scoppia l'amore, quello che ti guardi negli occhi ed è fatta, si crede, per sempre. Ma Didier ed Elise sono diversi: lui è grunge post litteram, hipster suo malgrado, bifolco per necessità, ha il Belgio per residenza, l'America per sogno concesso, il bluegrass sullo spartito e nel cuore. Lei ha uno studio e il corpo pieno di tattoo: si tatua il nome del suo amore e, quando finisce, lo ricopre. Ma stavolta, forse, non succederà: si trovano, si amano, prima in roulotte, poi nella magione che ristrutturano alla meglio, con veranda sì/veranda no per dilemma. »

Alabama Monroe: un melò tragico con troppe lacrime e troppe canzoni

di Adriano De Grandis Il Gazzettino

Bisogna andare cauti con le malattie letali nel cinema, specie se si tratta di bambini. Se nel recente "La guerra è dichiarata", Valérie Donzelli, vera mamma regista di una storia reale, la ricostruiva su una dose massiccia di autoironia scartando ogni patetismo e ricatto (certo il lieto fine forse ha aiutato), qui Felix Van Groeningen (siamo nella magnifica Gent, terra fiamminga) sceglie la strada esattamente opposta, assumendo il melò più lacrimevole come registro del racconto di una bambina di 6 anni, assalita da una grave forma tumorale senza speranza. »

Tragica ballata dell'amore perduto

di Valerio Caprara Il Mattino

Certo, la musica bluegrass e un film belga di lingua fiamminga sembrerebbero contraddizioni in termini. Eppure, acquisendo un merito importante, il regista van Groeningen riesce a fonderli credibilmente nello sviluppo di una storia durissima, esposta al rischio del collasso emotivo, sbilanciata sul piano drammaturgico, ma in ogni caso impossibile da relegare nel deposito del cinema di routine. Il fatto che «Alabama Monroe» sia stato pluripremiato in Europa e valido contendente di Sorrentino nella corsa all'Oscar di migliore film straniero non ci fa velo, perché il culto dell'autorialità non lesina in questo campo gli equivoci contenutistici: il nucleo forte del film -tratto da una pièce teatrale scritta dall'attore protagonista- sta, invece, nelle superbe recitazioni e nella formidabile presa di una colonna sonora che è parte integrante della trama. »

La coppia vintage affonda nel melò e perde pathos

di Alessandra Levantesi La Stampa

È ambientato durante la presidenza di George Bush Jr, ma i protagonisti Didier (Johan Heldenbergh) ed Elise (Veerle Baetens) sembrano una coppia vintage, un residuato di cultura hippy trasferito nella campagna delle Fiandre presso Gand. Lui con cappellone e barba incolta suona musica «bluegrass», neppure fosse nato nel Midwest come il suo idolo Bill Monroe; lei è uno spirito ribelle con il corpo affrescato di tatuaggi. Adattamento di un testo teatrale (firmato da Heldenbergh con Mieke Dobbels), Alabama Monroe comincia nell'ospedale dov'è ricoverata per cancro la figlioletta dei due, quindi passa a ricostruire avanti e indietro nel tempo le fasi salienti di un'appassionata storia d'amore gravata dalla tragedia. »

Alabama Monroe - Una storia d'amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | hal9001
  2° | filippo catani
  3° | writer58
  4° | no_data
  5° | adelio
  6° | ely57
  7° | melvin ii
  8° | firewalkwithme
  9° | flyanto
10° | maria antonietta tomassetti
11° | veronica c
12° | firewalkwithme
13° | mattiabertaina
14° | crabiele
15° | la dora
16° | weach
17° | antonietta dambrosio
18° | sergio dal maso
19° | susyf
20° | gianleo67
21° | enzo70
22° | jacopo b98
23° | veritasxxx
Premio Oscar (1)
European Film Awards (6)
David di Donatello (1)
Cesar (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Link esterni
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità