Spider-Man 3

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Spider-Man 3   Dvd Spider-Man 3  
Un film di Sam Raimi. Con Tobey Maguire, Thomas Haden Church, Topher Grace, Kirsten Dunst, James Franco.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 140 min. - USA 2007. - Sony Pictures uscita martedì 1 maggio 2007. MYMONETRO Spider-Man 3 * * * - - valutazione media: 3,07 su 557 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,07/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * 1/2 -
Trailer Spider-Man 3
Il film: Spider-Man 3
Uscita: martedì 1 maggio 2007
Anno produzione: 2007
   
   
La vita è meravigliosa per Peter Parker, nessun cattivo sembra resistergli. Le cose cambiano quando da un meteorite caduto nei pressi di New York emerge un parassita che si insinua nel suo costume.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Uno dei più spettacolari film di ogni tempo
Andrea Chirichelli     * * * - -

La vita è meravigliosa per Peter Parker: ama, ricambiato, Mary Jane Watson, è idolatrato dalla popolazione e dalla stampa, nessun cattivo sembra resistergli. Le cose cambiano quando da un meteorite caduto nei pressi di New York, emerge un parassita che si insinua nel suo costume: lo sgradito ospite ha la capacità di scavare nell'animo dell'eroe e di fargli mostrare il suo lato peggiore. Intanto, nuovi e vecchi nemici si dimostrano più pericolosi del previsto ed anche Mary Jane, delusa dal comportamento del "nuovo" Peter lo abbandona....Riuscirà Spiderman a sconfiggere gli avversari e riconquistare il cuore della sua amata?
Bello, ma con molte riserve: Spider-man 3 è un grande spettacolo, capace di colpire cuore e occhi, ma il perfetto mix di azione, ragione e sentimento ottenuto da Raimi con il secondo episodio, non si è ripetuto. Per tutta la durata della pellicola permane sottesa la sensazione che la sceneggiatura di Alvin Sargent, non riesca a "stare dietro" alla quantità di personaggi e situazioni che il film vorrebbe proporre. Due donne e tre villain di spessore sono troppi per un solo film e, malgrado la non irrilevante durata dello stesso (quasi due ore e mezza), alla fine della visione si è colti da un sentimento contrastante: certo, lo spettacolo non manca e alcune sequenze lasciano a bocca aperta e col fiato sospeso, ma si prova anche un vago senso di incompiutezza per quello che poteva essere e non è stato.
Spider-man 3 è senza dubbio uno dei più spettacolari film di ogni tempo: le sequenze che vedono protagonisti Sandman e Venom, quella con la gru impazzita, il lungo combattimento finale, Peter e Mary Jane dolcemente sdraiati su una ragnatela, sono momenti di grande intensità emotiva e indubbio fascino visivo. Purtroppo però Raimi, forse stressato dalla responsabilità di dirigere il film più costoso di tutti i tempi (oltre 250 milioni di dollari) pasticcia un po' con script e personaggi e il risultato finale è inaspettatamente discontinuo.
All'andamento altalenante del film contribuisce inoltre una prestazione del cast altrettanto incerta, che se da un lato vede Kirsten Dunst, diva inarrivabile e brava a incarnare e rappresentare le ansie della fidanzata insoddisfatta, dall'altro mostra un Tobey Maguire incredibilmente monocorde e inespressivo, un totem catatonico che affronta con lo stesso piglio le situazioni drammatiche e quelle più leggere (che scadono spesso nel ridicolo involontario). Spider-man 3 affastella troppi personaggi che, fatalmente, finiscono per aver ben poco spazio e senz'altro meno di quello che meriterebbero: fondamentale nel fumetto, Gwen Stacy, è qui per esempio ridotta a mera macchietta di contorno. La sensazione che Raimi abbia sprecato un assist vincente per chiudere alla grande una trilogia che, in ogni caso, avrà un posto di rilievo nella storia del cinema, c'è tutta. Una stella in più per il grande spettacolo degli effetti speciali.

Premi e nomination Spider-Man 3 MYmovies
il MORANDINI
Spider-Man 3 recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Spider-Man 3
Primo Weekend Italia: € 5.974.000
Incasso Totale* Italia: € 18.055.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 ottobre 2007
Primo Weekend Usa: $ 148.000.000
Incasso Totale* Usa: $ 336.027.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 luglio 2007
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
76%
No
24%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Bello, ma non quanto il secondo

mercoledì 2 maggio 2007 di Jimmi

Sam Raimi costruisce un film visivamente spettacolare, con effetti speciali mai visti finora (da notare la fantastica nascita di Sandman) e con un ironia sicuramente più marcata rispetto ai precedenti episodi. Il film però non da quella sensazione di soddisfazione all'uscita del cinema che era invece ben presente dopo aver visto i precedenti episodi (in particolare il secondo). I motivi? Sicuramente la presenza di troppi personaggi che sono molto spesso ridotti a personaggi addirittura secondari, continua »

* * - - -

Pasticiaccio vuoto

giovedì 10 maggio 2007 di Marco

Che questo Spiderman 3 soffra di manie di grandezza, anzi di vero e proprio gigantismo lo si capisce fin dai titoli di testa. La carne al fuoco a disposizione è tanta, tantissima, decisamente troppa, anche se almeno nella prima parte Raimi sembra in grado di gestire una situazione non facile o quanto meno di limitare i danni. Pura illusione però. Perchè ben presto la voglia di eccedere prende il sopravvento e con essa sopraggiunge la confusione. La sceneggiatura che con il suo equilibrio tra azione, continua »

* * * * *

Roma,anteprima mondiale...

sabato 28 aprile 2007 di the :Spiderman:

La proiezione inizia con dei titoli di testa che fanno sfoggio di effetti speciali e che offrono anche il "riassunto delle puntate precedenti" tramite alcuni flash tratti dai primi due capitoli della saga, dopodiché non ci vuole molto per entrare nel vivo della storia. Come tutti i giornali hanno scritto, il tema principale è la Vendetta (o il Perdono, come dice Sam Raimi, ma sono due facce della stessa medaglia). Tutti i personaggi sono mossi da questo sentimento che risulta essere il filo conduttore continua »

* * - - -

Raimi decide di strafare e rovina tutto

giovedì 10 maggio 2007 di Darjus

No. Non ci siamo ed è un peccato. Raimi decide di provarci e si gioca tutto, con un «fanta-kolossal» da 250 milioni di dollari che conquista il pubblico ma delude la critica. E il sottoscritto. L’occasione, sciupata, era assai ghiotta: fondere l’avventura mirabolante a profonde riflessioni sull’animo umano e ad una storia parallela di passioni eterne, vendette, amori ritrovati e perduti, responsabilità pesanti come macigni, verità rivelate, battaglie, sconfitte, scelte cruciali e trionfi. Invece continua »

Mary Jane
Tutti hanno bisogno d'aiuto, perfino Spiderman!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
L'uomo sabbia
Io non sono un uomo cattivo, è il destino ad essere cattivo con me!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Venom
Adoro fare del male, mi fa sentire felice!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Spider-Man 3 oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Spider-Man 3

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 giugno 2012

Cover Dvd Spider-Man 3 A partire da mercoledì 20 giugno 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Spider-Man 3 di Sam Raimi con Tobey Maguire, Thomas Haden Church, Topher Grace, Kirsten Dunst. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment. Su internet Spider-Man 3 (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Spider-Man 3

SOUNDTRACK | Spider-Man 3

La colonna sonora del film * * * * -

Disponibile on line da venerdì 4 maggio 2007

Cover CD Spider-Man 3 A partire da venerdì 4 maggio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Spider-Man 3 del regista. Sam Raimi Distribuita da Warner Bros, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

BIZ

Spiderman 3? Troppo anche per un superoe

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Tempi duri per l'uomo ragno. Se il primo episodio puntava al pubblico dei fans e il secondo conquistò perfino i critici più superciliosi, il terzo deve anzitutto mantenere il personaggio all'altezza del suo mito. Così per tenerlo in forma gli sceneggiatori gli apparecchiano una maratona micidiale. Non basta un "cattivo", stavolta i rivali sono addirittura tre (ma uno, pigrizia imperdonabile, lo abbiamo già visto). Anzi due e mezzo, perché il primo dei tre si converte in extremis. Ma il nemico più temibile Spider-man se lo porta dentro il costume. »

L'Uomo Ragno diventa cattivo

di Lietta Tornabuoni La Stampa

L'incanto sta nel volo: quando l'Uomo Ragno plana calmo tra i grattacieli di New York, si sposta nell'aria servendosi della sua ragnatela come d'un cavo d'acciaio, s'innalza verso il cielo, l'evocazione del desiderio umano più profondo commuove sino alle lacrime o quasi. La trovata di questa terza puntata delle imprese del personaggio creato nel 1963 da Steve Dikto e Stan Lee per i fumetti della Marvel sta nell'accumulazione: come se il grande regista Sam Raimi volesse convincere i produttori che esiste materia sufficiente ancora per una eventuale quarta, quinta, sesta puntata, il film moltiplica le avventure concrete e interiori, le pulsioni di vendetta, gli avversari contro cui battersi, gli effetti speciali stupefacenti. »

Tanto, anzi troppo e il fumetto sparisce

di Roberto Nepoti La Repubblica

Tra tutte le mitologie che farciscono le avventure dell'Uomo-ragno, le più potenti sono quelle cavalleresche (l'eroe salvifico, l'armatura magica, la damigella in pericolo, i felloni...) e l'eterno mito del Doppio, colonizzato dalla psicanalisi. Ce n'era d'avanzo per la terza puntata della saga; ma Sam Raimi deve aver temuto di dare troppo poco ai fan suoi e dell'aracnide umano. Così, ha raddoppiato tutto. Alla doppia personalità del protagonista, Peter Parker più Spider-Man, ha aggiunto Venom, il suo alter ego negativo in costume nero notte. »

di Massimo Lastrucci Ciak

Come si dice, il tanto è nemico del meglio. C'è troppo e di più in questo terzo e non conclusivo capitolo delle avventure dell'Uomo Ragno. Scontri con supercriminali che hanno comunque diritto alla motivazione personale plausibile (effettivamente toccante quella di Sandman), patemi d'amore adolescenziali (ampiamente triturati dall'immaginario standard di ogni teen comedy), una lotta con il lato oscuro di sé che sottolinea gli intenti edificanti degli autori (questa volta la frase da scolpire nelle coscienze dei ragazzi è: «C'è sempre la possibilità di scegliere!»). »

Spider-Man 3 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità