Amistad

Acquista su Ibs.it   Dvd Amistad   Blu-Ray Amistad  
Un film di Steven Spielberg. Con Morgan Freeman, Matthew McConaughey, Anthony Hopkins, Djimon Hounsou, Stellan Skarsgård.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 155 min. - USA 1997. MYMONETRO Amistad * * * 1/2 - valutazione media: 3,51 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,51/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Nel 1839 un gruppo di neri si ribella e uccide l'equipaggio della nave Amistad che li stava trasportando da Cuba agli Stati Uniti per venderli come schiavi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Film furbo, ma efficace e teso di Spielberg
    * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Nel 1839 un gruppo di neri si ribella e uccide l'equipaggio della nave Amistad che li stava trasportando da Cuba agli Stati Uniti per venderli come schiavi. Vengono catturati, e messi in prigione. Il processo che ne segue diventerà uno dei più importanti della storia d'America. Il nero Cinquè, capo degli africani, forte e intelligente, dignitoso, diventa un simbolo. Il cuore della questione è il fatto che i neri non sono schiavi, ma uomini liberi portati via dal loro paese, la Sierra Leone. Questa verità emerge. Ma c'è di mezzo la questione nord-sud. Il processo d'appello davanti alla corte suprema diventa politicamente decisivo, in sostanza, se gli africani saranno assolti il sud finirà per ribellarsi. L'arringa decisiva è dell'ex presidente e giurista leggendario John Quincy Adams (Hopkins): strepitosa (gli africani vanno liberati anche a fronte di una guerra civile), significativa del senso altissimo della libertà espresso dalla dichiarazione d'indipendenza. In questo senso il film crea un precedente di racconto, caricando la tensione e il finale liberatorio doppiamente, con due processi. Il film naturalmente funziona nel bene e nel male di Spielberg, efficace come sempre, furbo e perennemente nel segno delle scene madri. C'è stata polemica per l'"ispirazione": Barbara Chase-Riboud, autore del libro La rivolta della Amistad ha accusato il regista di averla spudoratamente plagiata. Ma non ha chiesto danni. Forse è stata tacitata dalla promozione naturale che le ha portato il film, o forse da un congruo risarcimento.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
AMISTAD
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
Wuaki.tv
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Amistad

premi
nomination
Premio Oscar
0
4
Golden Globes
0
4
* * * - -

Quando lungo fa rima con dispersivo

giovedì 9 dicembre 2010 di weach

lettura gradita Una regia importante si cimenta spesso con lungometraggi "large " come per dire , " ho la capacità di tenervi incollati a me ". Non sempre è necessario. e quando non è necessario cade comunque l'attenzione . Il tema rappresentato sicuramente  poteva essere risolto  con una maggiore  sintesi. Effettivamente il film  ha dialoghi  estenuanti e poco incisivi. La parte più continua »

* * * * -

Grande spielberg!

venerdì 4 febbraio 2011 di Renato C.

Steven Spielberg è bravissimo nel regalarci fiabe come "Capitan Hook", a volte commoventi, come "E.T.", e dei bellissimi films d'avventura come "Indiana Jones".Quando poi fa films seri su fatti storici è eguelmente bravissimo nel descriverli, "Schindler's list" ne è il miglior esempio! Anche in questo film, su un fatto storico poco conosciuto riesce a raccontare la storia coinvolgendo il pubblico in modo fantastico! Questo fatto ci fa conoscere alcuni aspetti, a volte sconosciuti, della storia degli continua »

* * * * -

Toccante, scolastico.

sabato 12 febbraio 2011 di pjmix

Non è di sicuro un film da vedere in una serata tra amici per farsi 4 risate; il film parla della tratta degli schiavi e la lotta legislativa che un gruppo di americani (tra cui Morgan Freeman e poi Anthony Hopkins) intraprende per renderli liberi dalla schiavitù. La battaglia è serrata e rivoluzionaria e ci vorrà un discorso magistrale e toccante di Hopkins per far capire al mondo intero quanto la schiavitù sia disumana. Il film non manca di scene crude e violente, schiavi frustati e affogati, continua »

* * * * -

La lotta d'una tribù di schiavi contro i tribunali

lunedì 6 giugno 2016 di Great Steven

AMISTAD (USA, 1997) diretto da STEVEN SPIELBERG. Interpretato da ANTHONY HOPKINS, MORGAN FREEMAN, STELLAN SKARSGARD, NIGEL HAWTHORNE, DJIMON HOUNSOU, MATTHEW MCCONAUGHEY, DAVID PAYMER, PETE POSTLETHWAITE, PETER FIRTH, JEREMY NORTHAM, ARLISS HOWARD, ANNA PAQUIN, TOMAS MILIAN, CHIWETEL EJIOFOR, PAUL GUILFOYLE La Amistad è una negriera spagnola che trasporta gli schiavi africani dalla madrepatria nel paese europeo, finché, nel corso di una notte tempestosa, questi ultimi non decidono continua »

Discussione tra l'abolizionista Stellan Skarsgard e l'avvocato Matthew McConaughey, l'uno pronto a trasformare la vicenda in dimostrazione politica, il secondo pronto a combattere con le armi del diritto per fare assolvere i 53 schiavi della nave Amistad i quali, dopo essersi liberati dagli schiavisti, vanno sotto processo per pirateria e assassinio
È il nostro destino, come abolizionisti e come cristiani, salvare queste persone. Queste sono persone, signor Baldwin, non bestiame. Cristo ha assunto un avvocato per salvarsi con dei tecnicismi? No, è andato sulla croce, nobilmente. Sapete perché? Per dare un esempio, come è nostro dovere...
Ma Cristo ha perso.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Discussione tra l'abolizionista Stellan Skarsgard e l'avvocato Matthew McConaughey, l'uno pronto a trasformare la vicenda in dimostrazione politica, il secondo pronto a combattere con le armi del diritto per fare assolvere i 53 schiavi della nave Amistad i quali, dopo essersi liberati dagli schiavisti, vanno sotto processo per pirateria e assassinio
È il nostro destino, come abolizionisti e come cristiani, salvare queste persone. Queste sono persone, signor Baldwin, non bestiame. Cristo ha assunto un avvocato per salvarsi con dei tecnicismi? No, è andato sulla croce, nobilmente. Sapete perché? Per dare un esempio, come è nostro dovere...
Ma Cristo ha perso.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Anthony Hopkins-John Quincy Adams, nell'arringa finale in difesa di 53 schiavi africani, ricorda i valori fondativi della democrazia americana, che riconoscono la libertà a chi è nato libero
Ciò che siamo è ciò che eravamo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Amistad oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Amistad

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 1 luglio 2006

Cover Dvd Amistad A partire da sabato 1 luglio 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Amistad di Steven Spielberg con Morgan Freeman, Matthew McConaughey, Anthony Hopkins, Djimon Hounsou. Distribuito da Paramount Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio francese, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Amistad è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Amistad

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Nelle prime, cupe immagini non ci sono forme riconoscibili, ma paura e tensione. Poi, lentamente, i nostri occhi intuiscono l’intero che la macchina da presa ha frammentato e ingigantito sullo schermo. Una fronte bagnata di pioggia, un dito che affonda con l’unghia in un legno fradicio, rosso del suo stesso sangue, per tirarne fuori a fatica un lungo chiodo: è un uomo, la cosa che si muove nel buio. Alla fine di Amistad (Usa 1997), lo stesso uomo, il nero Cinqué (Djimon Hounsou), ci apparirà in piena luce. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Nel suo personale Intolerance, le cui diverse puntate sta portando avanti da molti anni, Steven Spielberg non dimentica mai un fondamentale valore-guida: è il rispetto per gli altri, soglia minima sotto la quale non possiamo veramente dirci umani. Ieri era Schindler’s List, oggi è Amistad: dai deportati ebrei incolpevoli, ammassati sui vagoni merci, ai neri rapiti dall’Africa, incatenati come capi di bestiame, stipati all’inverosimile nelle stive delle navi negriere. L’equipaggio si accorge che non ci sono scorte alimentari per tutti? Il “problema” si risolve in un attimo: prigionieri malati o giudicati inabili al lavoro che li aspetta nelle piantagioni vengono scaraventati a decine in mare, legati a pesanti pietre. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Steven Spielberg fa a cinquantun anni con Amistad (Amicizia) un film pedagogico spettacolarmente poco riuscito e culturalmente poco coraggioso sulla storia americana, contro quello schiavismo che fu all'origine della Guerra Civile, contro quel commercio degli esseri umani che oggi viene praticato in forme diverse. Rievoca un episodio storico. Nel 1839, un gruppo di schiavi africani fatti prigionieri nella Sierra Leone, trasportati a Cuba e destinati agli Stati Uniti, imbarcati affamati in catene e in condizioni letali sulla nave "La Amistad", si ribellò violentemente, si scontrò sanguinosamente con l'equipaggio, lo sconfisse; lasciò vivi soltanto due uomini, ai quali impose di governare la nave verso l'Africa. »

Amistad | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | great steven
  3° | pjmix
  4° | renato c.
Premio Oscar (4)
Golden Globes (4)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità