Malèna

Film 2000 | Drammatico 115 min.

Regia di Giuseppe Tornatore. Un film con Monica Bellucci, Luciano Federico, Giuseppe Sulfaro, Gilberto Idonea, Gaetano Aronica. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 2000, durata 115 minuti. - MYmonetro 3,09 su 26 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Malèna tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una donna disinibita e seducente in un paesino chiuso in un maschilismo che pregiudica ogni compassione umana. Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar, ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, ha vinto un premio ai David di Donatello e 2 candidature a Golden Globes. Al Box Office Usa Malèna ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 3,4 milioni di dollari e 758 mila dollari nel primo weekend.

Malèna è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,09/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,38
CONSIGLIATO SÌ
Un film già visto diretto con abilità da un grande regista.
Recensione di Pino Farinotti
Recensione di Pino Farinotti

Ricordate l'adolescente De Niro che spiava Elizabeth McGovern che ballava Amapola in C'era una volta in America, oppure il casino della Roma di Fellini, o il popolo di piazza di Divorzio all'italiana di Germi? Sono solo alcune delle decine di citazioni di questo film. Quasi tutto è luogo comune, è già visto ed è previsto. Poi c'è il cinema e quello Tornatore lo sa fare. Peccato che il regista, che conosce bene il mestiere della macchina, insista nello scrivere e non si affidi a uno specialista vero di storia e di sceneggiature. Ne guadagnerebbe. Potrebbe diventare grande, con e senza metafora. Vista una Bellucci molto bella e, aiutata dai lunghi silenzi, anche migliorata come attrice. Morricone, come sempre è un gran bel sostegno.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
MALÈNA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 14 maggio 2009
Spalla

La scoperta della sessualità e di un amore impossibile da parte di un ragazzino negli anni '40, raccontata con grande maestria. La vicenda è forse un tantino scollacciata, ma mai troppo. E si svolge in un grande, variopinto affresco della Sicilia negli anni della grande guerra, creato dall'indiscusso specialista del genere Giuseppe Tornatore. Saprà forse anche un po' di già visto, ma questo non toglie [...] Vai alla recensione »

sabato 14 maggio 2011
marcus76

Probabilmente è vero che non aggiunge niente alla produzione cinematografica nazionale ed internazionale ma il film ha il notevole pregio di risultare estreamamente fruibile e scorrevole senza annoiare ed al tempo stesso essere banale o scontato, Buona la recitazione da parte dell'esordiente Giuseppe Sulfaro e positiva anche quella della Bellucci d'altra parte notevolmente aiutata dalle [...] Vai alla recensione »

domenica 6 settembre 2015
Portiere Volante

Tornatore e' un gran regista,lo dimostra anche questa volta attraverso inquadrature meravigliose,una splendida ambientazione  e scene che rimangono nella memoria come quelle al passaggio della bellezza fatta persona. Perfetti anche i personaggi,su tutti l'ossessionato Renato e Malena. La Bellucci infatti spadroneggia nel ruolo,favorita dal fatto di non dover aprire la bocca troppe volte [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 luglio 2011
Renato C.

Può un ragazzino di quell'età perdere la testa per una bella donna? Facilissimo! A quell'età si è portati ad idealizzare le persone e a immaginare di trasformare se stessi in eroi! IL protagonista di questo film è forse preso da eccessivo erotismo per la sua età! Ma del resto è anche proporzionato ad una Monica Bellucci ripresa nello splendore [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 luglio 2014
salvoing

Il film ha lanciato tanti messaggi universali. tutti i ragazzini hanno spiato una qualche bella donna. tutte le donne non belle hanno invidiato fino all'odio una donna desiserata da molti uomini, che sarà accettata dalla collettività solo quando anche questa invecchierà un pò. Il film esalta più le pulsioni che le passioni, la bestialità degli anni andati [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 dicembre 2015
Barolo

I film di Tornatore sono tutti belli,anche questo non è male,naturalmente siamo lontani da capolavori come "Nuovo cinema paradiso" o "la leggenda del pianista sull'oceano"tuttavia il regista ha sempre una buona mano.Monica Bellucci è di una bellezza folgorante e da sola vale tutto il film.

mercoledì 13 novembre 2013
Valentinos

My favorite movie....

lunedì 16 aprile 2012
brando fioravanti

Un amore per una donna più grande, l'abbiamo provato tutti. L'età del protagonista è quella ideale per fantasticare avventure impossibili e avere i primi desideri sessuali. La bellucci non è bravissima, ma se la cava. Il problema è fin troppo evidente nei personaggi di contorno. Per quanto la mentalità poteva essere arretrata si fa fatica a credere [...] Vai alla recensione »

Frasi
"E pensavo che dovevo dimenticare… ero certo che sarei riuscito a dimenticare. Ma oggi che sono vecchio, che ho consumato banalmente la vita, che ho conosciuto tante donne che m'hanno detto 'ricordati di me', e io le ho scordate tutte… ancora oggi è lei, l'unica che non ho mai dimenticato: Malèna"
Una frase di Renato Amoroso (Giuseppe Sulfaro)
dal film Malèna - a cura di Sammy Sam
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

Nei primi anni Quaranta la bellissima Malèna Scardia è il palese oggetto del desiderio di un'intera cittadina siciliana: le sue camminate in centro attirano gli sguardi di concupiscenza degli uomini che, tutti indistintamente, sognano di vivere un'avventura erotica con lei, suscitando nel contempo la dichiarata invidia delle rispettive consorti. Dato che il marito, chiamato alle armi, è partito per [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Se vincerà oppure no l'Oscar destinato al miglior film in lingua non inglese è impossibile dire, ma quella de I cento passi di Marco Tullio Giordana è una scelta degna. Il film evoca il cinema italiano classico. Racconta la particolarità italiana più nota in tutto il mondo, la mafia prepotente e assassina, madre di corruzione e d'illegalità. Ripercorre la autentica vita breve d'un personaggio per nulla [...] Vai alla recensione »

winner
miglior musica
Nastri d'Argento
2001
winner
miglior fotografia
David di Donatello
2001
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati