The Blues Brothers

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Blues Brothers   Dvd The Blues Brothers  
Consigliato assolutamente sì!
4,23/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * * -
 pubblico * * * * 1/2
   
   
   
Per impedire la chiusura della loro vecchia scuola, due fratelli organizzano un concerto. Combinano tanti guai che l'intera polizia di Chicago si mette a inseguirli a piedi, in auto, a cavallo, in elicottero.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
il MORANDINI
di Laura, Luisa e Morando Morandini
    * * * - -

Per impedire la chiusura della loro vecchia scuola, due fratelli organizzano un concerto. Combinano tanti guai che l'intera polizia di Chicago li insegue con ogni mezzo. Un classico della nuova comicità demenziale, un film di culto per i fan di Belushi. Anche l'orecchio ha la sua parte con molti divi del Rhythm and Blues, da Ray Charles a Cab Calloway e Aretha Franklin. Scritto da Landis con D. Aykroyd e costato 27 milioni di dollari, è basato su una coppia di personaggi popolari nella trasmissione TV Saturday Night Live. Tra gli ospiti di passaggio i registi Frank Oz e Steven Spielberg e l'ex fotomodella Twiggy.

Stampa in PDF

Premi e nomination The Blues Brothers MYmovies
il MORANDINI
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
29%
No
71%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

The blues brothers

sabato 13 febbraio 2010 di G. Romagna

Jake Blues (John Belushi), uscito di galera, si riunisce al fratello Elwood (Dan Aykroyd) e, dovendo trovare cinquemila dollari per evitare la chiusura dell'orfonatrofio cattolico in cui entrambi sono cresciuti, decide di tentare di riformare la vecchia blues band di cui i due erano stati i frontmen. Da qui prende il via una serie estrema di peripezie al limite dell'assurdo, ed al ritmo del più acceso blues rock, al termine delle quali l'obiettivo sarà, ovviamente, continua »

* * * * *

Che nostalgia

venerdì 20 gennaio 2006 di Jules

Rivedendolo oggi la prima sensazione che si prova è di nostalgia. 1) Per il talento comico di Belushi, purtroppo sfruttato per pochissimo tempo. 2) Per la straordinaria fusione tra azione e musica, fusione fra generi musical e comico-demenziale. 3) Per la brillantezza della regia di Landis che dopo il tramonto degli anni Ottanta non si è più ripetuto a quei livelli. Un vero e proprio cult: di quelli in cui le scene da antologia da consegnare alla storia del cinema non si contano sulle dita di una continua »

* * * * *

Sono in missione per conto di dio!

domenica 27 agosto 2006 di Quentin

Diretto da John Landis (Animal House; Un lupo mannaro americano a Londra) con John Belushi e Dan Aykroyd, (Jake ed Elwood) un film che ha segnato il genere della commedia demenziale e che è diventato inevitabilmente un fenomeno di costume, grazie anche alla fantastica partecipazione di Belushi e di grandissimi personaggi dell’epoca: Ray Charles (il venditore di strumenti musicali) James Brown (il reverendo) Aretha Franklin ( la moglie di un membro della “Blues Brothers Band” ) e Cab Calloway (che continua »

* * * * *

Everybody needs the blues brothers!!

domenica 12 settembre 2010 di Alex41

Sicuramente una delle più grandi commedie musicali mai riuscite, ricca di divertimento, emozioni, musica e canzoni rock and roll, country, blues, jazz e rock. Questo film è una piccola grande perla del mondo della musica, soprattutto perchè in "Blues Brothers" compaiono tantissime star della musica internazionale sotto forma di camei che trovano nel film spazio per esibirsi: il reverendo James Brown, la proprietaria di un bar Aretha Franklin, il venditore di strumenti nonché pianista cieco Ray Charles, continua »

Jacke (John Belushi) e le sue balle per convincere l'ex fidanzata Carrie Fisher a perdonarlo... e a non ammazzarlo col fratello Elwood (Dan Aykroyd)
Ti prego, ti prego, non ci uccidere. Ti prego baby, lo sai che ti amo. Non avrei mai voluto lasciarti, non è stata colpa mia. Davvero, sono sincero. Quel giorno finì la benzina. Si bucò un pneumatico. Non avevo i soldi per il taxi! Il mio smoking non era arrivato in tempo dalla tintoria! Era venuto a trovarmi da lontano un amico che non vedevo da anni! Qualcuno mi rubò la macchina! Ci fu un terremoto! Una tremenda inondazione! Un'invasione di cavallette!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dialogo iniziale fra Jacke (John Belushi), appena uscito di prigione, e Elwood (Dan Aykroyd)
Che è questa?
Questa che?
Quest'auto. Che cavolo significa? Dov'è la Cadillac? La Cadi, dov'è la Cadi?
La che?
La Cadillac che avevamo una volta, la Blues-mobile!
Ah, l'ho cambiata.
Hai cambiato la Blues-mobile con questa ?!
No, con un microfono.
Con un microfono ?!?! Va bene, hai fatto bene.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jake (John Belushi), appena uscito di prigione, a Elwood (Dan Aykroyd) che lo aspetta con una nuova auto
Un pensiero molto carino! Il giorno che io esco di prigione, il mio unico fratello mi viene a prendere con una macchina della polizia!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | The Blues Brothers

Uscita in DVD

Disponibile on line da lunedì 17 marzo 2008

Cover Dvd The Blues Brothers A partire da lunedì 17 marzo 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Blues Brothers di John Landis con Dan Aykroyd, John Belushi, Kathleen Freeman, James Brown. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio inglese, Dolby Digital 5.1 - italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo - francese, Dolby Digital 2.0 - stereo - spagnolo, Dolby Digital 1.0 - mo, e sottotitolato in italiano - francese - inglese - portoghese - danese - ceco - ungherese - olandese - tedesco - finlandese - svedese - norvegese - polacco - turco. Su internet The Blues Brothers è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film The Blues Brothers

SOUNDTRACK | The Blues Brothers

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 26 aprile 2002

Cover CD The Blues Brothers A partire da venerdì 26 aprile 2002 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Blues Brothers del regista. John Landis Distribuita da Atlantic, il cd è composto da musiche di genere Black (R&B/Soul/Gospel/Reggae). Su internet il cd The Blues Brothers Complete è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »
Prezzo: 20,90 €
Prezzo di listino: 23,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film The Blues Brothers

INTERVISTE | In occasione dell'uscita del film in Blu-ray, parla il musicista Lou Marini.

La leggenda al cinema

venerdì 7 ottobre 2011 - Robert Bernocchi

The Blues Brothers, la leggenda al cinema Serata speciale quella vissuta ieri a Roma, in occasione dell'uscita in Blu-ray del classico di John Landis The Blues Brothers. Per presentare al meglio questa versione al Nuovo Cinema Aquila è arrivato da New York Lou Marini, celebre sassofonista della band. "Suonare con i Blues Brothers è stato un dono, anche se è successo un po' per caso, visto che Belushi e Aykroyd amavano fare musica durante il 'Saturday Night Live', dove io facevo parte del gruppo", rivela Marini ai giornalisti presenti.

   

GALLERY | Le foto del film di Landis, in sala per soli due giorni il 20 e il 21 giugno.

I blues brothers tornano al cinema (restaurati)

lunedì 14 maggio 2012 - a cura della redazione

I Blues Brothers tornano al cinema (restaurati) È entrato nella storia del cinema. Un capolavoro che ha consacrato i suoi due protagonisti, John Belushi e Dan Aykroyd, rendendoli i personaggi più imitati di tutti i tempi. A 30 anni dalla prematura scomparsa di Belushi (e in occasione dei 100 anni della Universal Pictures), Nexo Digital, in collaborazione con Studio Universal, Universal Home Entertainment e MYmovies.it, riporta The Blues Brothers al cinema, per la prima volta in versione restaurata. Continua »

GALLERY | Un'esperienza unica per gli amanti del cinema.

I poster di olly moss

venerdì 6 agosto 2010 - Marlen Vazzoler

Rolling Roadshow Movie 2010: i poster di Olly Moss La Alamo Drafthouse presenta quest'anno l'edizione 2010 del Rolling Roadshow Movie, un tour gratuito che si svolge lungo gli Stati Uniti d'America che permette di seguire le proiezioni in 35 mm di una serie di film selezionati nelle location più famose in cui sono stati girati. Si potrà vedere Jackie Brown vicino all'aeroporto LAX dove la hostess interpretata da Pam Grier viene colta in flagrante dalla ATF; l'Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo verrà proiettato al Washington Square Park di San Francisco dove è stata girata la scena in cui il cecchino attacca Scorpio; The Blues Brothers verrà proiettato nella vecchia Joliet Prison che si vede all'inizio del film; al Museum of Art di Philadelphia, dove Rocky finisce il suo allenamento, gli spettatori potranno sedersi sulla famosa gradinata per seguire i primi tre film; dai tetti di Little Italy di New York dove un giovane Don Corelone interpretato da Robert De Niro segue il bersaglio del suo assassinio si vedrà Il padrino - Parte II.

di Walter Veltroni

Forse sono l’unico mito vero cresciuto nel cinema degli ultimi quindici anni. Molti si sono vestiti come loro, hanno ripetuto le battute del film, hanno comprato i dischi, hanno rivisto le scene per decine di volte. Sono loro i Blues Brothers, con gli occhiali scuri e la cravatta stretta, con i vestiti neri e una gran voglia di far casino. La loro grandezza sta nell’essere due sfaccendati buoni di cuore, disposti a tutto pur di trovare i soldi necessari per non far chiudere l’orfanotrofio che li ospitò. »

di Paolo Boschi Scanner

Ci sono i film ed i cult movies, e The Blues Brothers appartiene decisamente alla seconda categoria: se, parafrasando Calvino, un classico è un libro che non finisce mai di dire quel che ha da dire, lo stesso vale per il film di John Landis, visionabile virtualmente all’infinito con nuovi particolari che colpiscono di volta il volta lo spettatore ad libitum. La storia inizia con Jake Blues che esce di prigione, ad attenderlo c'è suo fratello Elwood: i due indossano vestiti neri, cravatte e cappelli neri, occhiali neri, ed hanno i propri nomi scritti a biro sulle dita delle mani. »

Blues Brothers una compilation dell'America

di Gianni Rondolino

Mercoledì e giovedì uscirà in molti cinema italiani The Blues Brothers in versione restaurata. L’occasione è il centenario della casa di produzione Universal e il trentennio della scomparsa di John Belushi, ma anche i 60 anni di Dan Aykroyd che, insieme a lui, ha dato vita ai due fratelli Blues. Un’occasione da non perdere per rivedere il miglior film di John Landis (che allora aveva solo trent’anni) ed entrare di sequenza in sequenza in un mondo musicale che interpreta criticamente la società americana di allora. »

The Blues Brothers | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Pubblico (per gradimento)
  1° | jules
  2° | g. romagna
  3° | quentin
  4° | alex41
  5° | anna lacritica
  6° | lorry
  7° | venarte
  8° | gnikgnik
  9° | blackdragon89
Rassegna stampa
Tullio Kezich
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità