Il bell'Antonio

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il bell'Antonio  
Un film di Mauro Bolognini. Con Claudia Cardinale, Marcello Mastroianni, Rina Morelli, Pierre Brasseur, Tomas Milian.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 105 min. - Italia 1960. MYMONETRO Il bell'Antonio * * * 1/2 - valutazione media: 3,92 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,92/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Claudia Cardinale
Claudia Cardinale (78 anni) 15 Aprile 1938 Interpreta Barbara Puglisi
Marcello Mastroianni
Marcello Mastroianni 28 Settembre 1924 Interpreta Antonio Magnano
Rina Morelli
Rina Morelli 6 Dicembre 1908 Interpreta Rosaria Magnano
Pierre Brasseur
Pierre Brasseur 22 Dicembre 1905 Interpreta Alfio Magnano
Tomas Milian
Tomas Milian (83 anni) 3 Marzo 1933 Interpreta Edoardo, il cugino di Antonio
Guido Celano
Guido Celano 19 Aprile 1905 Interpreta l'onorevole Calderana
Antonio Magnano è un bel giovane siciliano che dopo molti anni torna a Catania preceduto da una fama di dongiovanni.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Film lirico e malinconico con un ottimo Mastroianni
    * * * * -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Antonio Magnano è un bel giovane siciliano che dopo molti anni torna a Catania preceduto da una fama di dongiovanni. Sposa una bellissima, ricchissima e illibata, ma non riesce a consumare. Scoppia lo scandalo. Il padre di Antonio muore dal dispiacere. Le azioni dell'ex dongiovanni saranno rialzate un poco dalla notizia che ha messo incinta la servetta di casa.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
IL BELL'ANTONIO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
* * * * *

Capolavoro

martedì 29 dicembre 2009 di alespiri

Guardare questo film è immergersi nella memoria storica del nostro Paese ed è considerare che, facendo le debite proporzioni, in alcuni contesti, poco è cambiato da allora. Siamo ancora vittime di una sottocultura di ispirazione fascista. Questo ha generato ogni forma di discriminazione odierna. Il film ci restituisce una Sicilia superba e con una luce che riempie il cuore quando deve, nonostante si tratti di un film in bianco e nero. Marcello Mastroianni, conosciuto in paese come "sciupafemmine" continua »

* * * * -

Capolavoro considerato trai i film da salvare

giovedì 9 gennaio 2014 di vjarkiv

E' inutile girargli intorno, vero punto focale del film è l'impotenza sessuale del protagonista, come d'altra parte nel romanzo di Brancati da cui il film è tratto. Qualche anno fa proprio nella città etnea, dove si svolgono i fatti, è stato organizzato un convegno di andrologi in cui veniva portato ad esempio il romanzo di Brancati per la descrizione che ne fa dell'impotenza. Per intendersi c'è una identificazione catartica di Vitaliano Brancati continua »

* * * * -

Un bell affresco della sicilia degli anni 60

mercoledì 1 maggio 2013 di Lucyelisa

Nei chiaroscuri della  Catania barocca si consuma  il dramma  di Antonio Magnano, un  giovane e bellissimo Marcello Mastroianni  incapace di superare la sua  frigidità e di consumare  il matrimonio con l' amatissima sposa Barbara Puglisi, interpretata da una  incantevole  Claudia  Cardinale.Il film si sposta in avanti di qualche decennnio rispetto all'omonima opera di Brancati  , ambientata in periodo fascista , e  continua »

* * * * -

La bella italia

mercoledì 9 marzo 2016 di Danko188

Il bell’ Antonio Magnano (Marcello Mastroianni), dopo un soggiorno di studio trascorso a Roma, fa ritorno a Catania, dove ritrova gli affetti più cari, i suoi genitori e il cugino Edoardo (Tomas Milìan), nonché suo migliore amico. Questi, gli mostra la foto di una ragazza, Barbara Puglisi (Claudia Cardinale) di cui s’innamorerà perdutamente e quindi sposarla. Il mancato insorgere di bambini, dopo 12 mesi, farà scoppiare in paese un vociferare assiduo continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il bell'Antonio adesso. »
Shop

SOUNDTRACK | Il bell'Antonio

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 30 maggio 2008

Cover CD Il bell'Antonio A partire da venerdì 30 maggio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Il bell'Antonio del regista. Mauro Bolognini Distribuita da Dagored.

di Pier Paolo Pasolini

È venuta di moda la visione privata, diceva Mastroianni: l'ha messa di moda Fellini, con La dolce vita. Ne avrà fatte cinquanta, è diventato un avvenimento mondano. Ormai chi non vede in visione privata La dolce vita è out. Come sceneggiatore era difficile che non vedessi un film che ho sceneggiato io, e ieri, in visione privata - del tutto tecnica, niente mondana: l'ingresso era aperto solo agli addetti ai lavori - ho visto Il bell'Antonio. Era montato in fretta: poco più che materiale coordinato (diceva Bolognini): in realtà semplicemente non messo del tutto a punto, col parlato che era uno strazio, un po' in presa diretta un po' muto, un po' in francese, un po' in italiano, un po' in siciliano. »

di Lorenzo Pellizzari Cinema Nuovo

Vitaliano Brancati, una delle più interessanti figure di narratori degli ultimi trent’anni, non disdegnò di occuparsi di cinema come sceneggiatore – anche se in modo discontinuo e non sempre felice – e, in collaborazione con Zampa, fu l’iniziatore nel cinema italiano di quel filone satirico – Anni difficili, Anni facili, L’arte di arrangiarsi – acuto nelle intenzioni ma spesso ideologicamente discutibile. Era logico e non privo di significato che prima o poi qualche regista si rivolgesse a lui. E forse opera non era più adatta de Il bell’Antonio, uno dei pochi romanzi compiuti di Brancati, quello in cui lo spirito anticonformista e le attenzioni per i problemi erotici meglio si fondono con l’amara descrizione della provincia siciliana e con l’acre, talora sanguinosa, polemica nei confronti del fascismo. »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Il bell’Antonio, di Brancati, era la satira amarissima di quel “gallismo” italiano, anzi siciliano, che sotto il fascismo, ai tempi della campagna demografica, aveva trovato un fertilissimo terreno per assurgere addirittura a mito. Suo protagonista era un giovanotto che, in quel clima così infuocato, aveva finito per ritrovarsi frigido e, sposatosi, non aveva tardato a vedersi dichiarato nullo il matrimonio per non averlo consumato. Il valore del romanzo era sì nell’amarezza quasi drammatica di questa situazione e nel doloroso contrasto tra un simile personaggio e un ambiente tanto diverso da lui, ma era soprattutto in quella satira aspra e pungente che non risparmiava nessuno e che, pur prendendo di petto argomenti scabrosi e pesanti, riusciva a renderli leggeri e mai vischiosi per la sottigliezza beffarda con cui sapeva farne scaturire il riso. »

di Gian Piero dell'Acqua

Torna da Roma a Catania il bell’Antonio, che ha fama di don Giovanni, e si sposa secondo i desideri del padre con la donna da questo scelta. Dopo un anno, la moglie chiede l’annullamento delle nozze perché intatta. Il padre di Antonio, per riscattare l’onore familiare, riprende a frequentare un prostribolo, e vi muore d’infarto. Ma intanto, la serva di casa è rimasta incinta di non si sa chi, e la paternità viene attribuita ad Antonio. Uno dei migliori film di un regista discontinuo come Bolognini, che seppe creare, intorno ai personaggi ideati dalla mordente satira brancatiana, un alone di gelo e di morte, interpretandone fedelmente il destino, più tragico che comico. »

Il bell'Antonio | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | vjarkiv
  2° | lucyelisa
  3° | alespiri
  4° | danko188
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità