•  
  •  
Apri le opzioni

Nigel Cole

Nigel Cole è un regista, è nato nel 1959

Pellicole british

A cura di Fabio Secchi Frau

Regista britannico televisivo e cinematografico, è un vanto della propria nazione che grazie a lui nel 2010, arriva fino al Festival di Cannes con We Want Sex. Conosciuto anche in America per aver diretto la commedia romantica Sballati d'amore - A Lot Like Love con Aimee Garcia,Taryn Manning, Amanda Peet e Kathryn Hahn, fa negli Stati Uniti le sue esperienze più inquietanti. Gli Studios, come spesso avviene in questi casi, lo riducono a un mero regista tecnico e niente di più. Fa sicuramente i suoi film più piacevoli e migliori in patria, utilizzando il meglio del meglio della scena britannica. Ricco di humour, tenero e spiritoso, intelligente e sensibile, gioca con fatti veramente avvenuti in Inghilterra, affrontando temi come l'uso di hashish e la gratuita nudità. Irresistibile e molto molto british.

La carriera in tv
Nigel Cole inizia la sua carriera nel 1980 dirigendo programmi tv e documentari (In the Wild, 1996-1998 con Julia Roberts, Meg Ryan e Richard Dreyfuss), per la Central Independent Television. Negli Anni Novanta scrive con Arthur Smith il dramma "Sod". Parallelamente, comincia a lavorare anche in televisione dirigendo episodi di telefilm come Peak Practive (1997-1998) con Gary Wicks e Cold Feet (1998) con James Nesbitt.

Il successo di L'erba di Grace e Calendar Girls
Passa al grande schermo con la pellicola L'erba di Grace (2000), ispirato a una storia vera. Durante le riprese del film, Cole riesce persino ad avere dal governo britannico il permesso di avere 150 piante di marijuana sul set, il tutto ovviamente sotto la supervisione delle autorità. La pellicola vince il World Cinema Audience Award al Sundance Film Festival e Cole viene nominato al British Independent Film Awards come miglior regista. A seguire, sempre tratto da una storia vera, arriva Calendar Girls (2003), storia delle donne membri del Women's Institute che decidono di posare nude per un calendario. Nel frattempo il regista co-fonda e diventa direttore della Playwrights Theatre Company, portando al Bristol Old Vic opere come "London Calling" (1985) e "The Return of the Magic Roundabaout" (1991).

Il pessimo periodo americano
Chiamato in America, i produttori statunitensi gli affidano la regia di Sballati d'amore - A Lot Like Love (2005) con Ashton Kutcher, Amanda Peet e Jeremy Sisto. Una commedia rosa non molto brillante che racconta l'inseguirsi amoroso di una coppia conosciuta in aereo. La pellicola piace alla generazione MTV, ma non al resto del mondo. Ai produttori basta, e nel 2008 gli offrono di lavorare a un progetto che sarebbe dovuto essere diretto da Nick Cassavetes prima e da John Currano poi: $5 a Day (2008) con Christopher Walken e Sharon Stone. Il film è un flop clamoroso.

Il ritorno in Inghilterra
Dopo queste due esperienze nelle rigide meccaniche hollywoodiane, torna in Inghilterra e dirige We Want Sex (2010), politicamente più impegnato degli sciocchi soggetti che i produttori americani gli proponevano.

Vita privata
Attualmente Nigel Cole convive con l'attrice Kate Isitt e ha da lei due figli: Matilda (2002) e Dashiel (2009).

Ultimi film

Drammatico, (Gran Bretagna - 2010), 113 min.
Commedia, (Gran Bretagna - 2003), 108 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati