•  
  •  
Apri le opzioni

Gianfranco Cabiddu

Gianfranco Cabiddu è un regista, scrittore, sceneggiatore, è nato nel 1953
Nel 2017 ha ricevuto il premio come miglior sceneggiatura non originale al David di Donatello per il film La stoffa dei sogni.

Gioco di specchi

A cura di Fabio Secchi Frau

Regista e sceneggiatore italiano i cui pochi ma significativi titoli splendono come una stella fissa nella filmografia sarda. Cantore di un'isola dalle varianti sociali discutibili, dovute a un eccesso di moralismo da una parte e un concetto di propria giustizia, questo cineasta gioca con gli specchi cinematografici con il desiderio di creare nello spettatore un continuo faccia a faccia fra lui e i personaggi protagonisti dei suoi film.

A teatro con Eduardo de Filippo
Gianfranco Cabiddu nasce a Cagliari nel 1953. Dopo esseri laureato al DAMS di Bologna in etnomusicologia, inizia la sua carriera di fonico teatrale e cinematografico negli Anni Ottanta, molto spesso lavorando come tecnico del suono per il grande Eduardo de Filippo.

Il debutto con Disamistade
Solo nel 1988, fa il suo primo passo verso la regia dirigendo la pellicola Disamistade con Massimo Dapporto e Maria Carta, all'interno del quale spiega la fragilità e l'essenzialità popolare sarda e che gli varrà una candidatura ai David di Donatello e ai Nastri d'Argento come miglior regista esordiente.

Il figlio di Bakunin

Nel 1997, ritorna dietro la cinepresa adattando sul grande schermo l'omonimo romanzo di Sergio Atzeni, Il figlio di Bakunin. Narrando le vicende di Tullio Saba, Cabiddu cerca di raccontare un mezzo di memoria storica attraverso la vita di un solo uomo. La critica italiana, seppur vedendo qualche analogia con il cinema di Giuseppe Tornatore, ne apprezza la pulizia e correttezza grammaticale e la diligenza. Dopo la parentesi documentaristica, torna alla finzione nel 2016 con La stoffa dei sogni, che racconta la storia di quattro naufraghi sull'isola dell'Asinara.

Documentari
Successivamente, dirige il documentario Passaggi di tempo e altre opere di montaggio composte principalmente dalle immagini della Sardegna negli Anni Trenta e Cinquanta, ritrovati negli archivi dell'Istituto Luce. Seguirà Faber in Sardegna (2015), dedicato a Fabrizio de André.

Altri lavori
È l'organizzatore della manifestazione Festival delle isole.

Ultimi film

Storico, (Italia - 1997), 110 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati