Avec Amour et Acharnement

Film 2021 | Drammatico,

Titolo originaleBoth Sides of the Blade
Anno2021
GenereDrammatico,
ProduzioneFrancia
Regia diClaire Denis
AttoriJuliette Binoche, Grégoire Colin, Mati Diop, Vincent Lindon, Bulle Ogier Issa Perica.
TagDa vedere 2021
DistribuzioneEuropictures
MYmonetro 3,55 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Claire Denis. Un film Da vedere 2021 con Juliette Binoche, Grégoire Colin, Mati Diop, Vincent Lindon, Bulle Ogier. Cast completo Titolo originale: Both Sides of the Blade. Genere Drammatico, - Francia, 2021, distribuito da Europictures. - MYmonetro 3,55 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Avec Amour et Acharnement tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento domenica 13 febbraio 2022

La storia di triangolo amoroso: una donna è intrappolata tra due uomini, il suo partner di lunga data e il suo migliore amico, il suo ex amante. Il film è stato premiato al Festival di Berlino,

Consigliato sì!
3,55/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 3,10
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
Claire Denis dissolve il linguaggio di coppia in un dramma misterioso e tagliente.
Recensione di Tommaso Tocci
sabato 12 febbraio 2022
Recensione di Tommaso Tocci
sabato 12 febbraio 2022

Sara e Jean rientrano nel loro appartamento di Parigi dopo una vacanza al mare. Insieme da un decennio dopo aver entrambi vissuto vite precedenti sono una coppia solida, la cui intesa è totale e il rapporto molto tenero. Lei è una giornalista radiofonica, lui un ex-giocatore di rugby che ha passato del tempo in carcere. Un giorno per strada Sara intravede il suo ex, François, attraverso il quale ha conosciuto Jean. Subito dopo, François propone a Jean un'opportunità di lavoro insieme, e diventa così una presenza invisibile e pervasiva nella vita della coppia.

Fenomenale maestra del cinema europeo, Claire Denis torna con un film tra i più radicati nell'intimità domestica in tutta la sua filmografia, solitamente costruita piuttosto sulla tensione tra l'esotico e il familiare.

Imbrigliata dalle circostanze produttive durante la pandemia, Denis prende possesso di una relazione e di un piccolo appartamento parigino per farlo deflagrare dall'interno, assieme a due attori enormi che la conoscono bene. La conosce bene anche Christine Angot, che qui adatta uno dei suoi romanzi assieme alla regista, dopo aver già lavorato con lei su L'amore secondo Isabelle.

La semplicità lineare della storia - sulla carta il più tradizionale dei "lui, lei, l'altro" - non tragga in inganno, perché Avec Amour et Acharnement coglie di sorpresa a ogni sua curva, e la psicologia dei personaggi diventa un labirinto di doppiezza e perversione. Tutto inizia da un'acqua cristallina e corpi in armonia, perché quello tra Sara e Jean è un "discorso amoroso" del tutto sano, ancora in divenire, e Denis ci tiene a mettere in chiaro che in questa relazione non c'è banalmente del marcio in attesa soltanto di essere svelato.

Lo stacco successivo, sulla fine di una vacanza e il rientro a casa parigino, è il preludio alla costruzione di un'atmosfera di magistrale disagio e sottile angoscia, che precede perfino l'ingresso della figura sfuggente e spettrale di François. Ben prima di mettere in crisi i suoi personaggi, Claire Denis dipinge qualcosa di profondamente autentico in un particolare luogo e un particolare tempo. È una Parigi che ha assorbito la pandemia, in cui si percepisce una pesantezza aggiunta, e le notizie preoccupanti dal mondo si infiltrano attraverso il lavoro in radio di Sara. Uno dei temi del film è quello dell'"arma a doppio taglio", che torna nella canzone omonima dei Tindersticks nei titoli di coda, a suggellare un'ottima colonna sonora.

Doppio taglio come quello che farà male sia a Sara che a Jean, come quello che ferisce loro stessi, e come l'esperienza di una Parigi minacciosa, piena di disturbi sensoriali, ma in cui questa coppia ha comunque trovato un equilibrio. Perfino l'appartamento in cui si svolge la gran parte del film rispecchia questo motivo; bello per gli standard del posto, ma dagli spazi limitati. Accogliente, ma ruvido con il suo cemento esposto. Aperto e privo di pareti, ma giocato sullo spartiacque del terrazzo, vero campo di battaglia e di re-incontro che delimita i territori di coppia.

La fotografia di Eric Gautier (al primo di due film per Denis) è plumbea e invernale, e la sua macchina da presa, sempre pronta a inseguire i volti, sembra tremare di energia nervosa nei momenti culminanti. Ma ciò che dona al film tale sconvolgente esattezza e profondità è la scrittura chirurgica dei dialoghi, che professano apertura e vicinanza nel rapporto tra l'uomo e la donna e poi vanno a incagliarsi sulla roccia delle rispettive insicurezze. Un'altra arma a doppio taglio, quella di chi prova in tutti modi a comunicare ma finisce con il ripetersi, fermo sulla difensiva.

A lasciare uscire il sangue ci pensano Juliette Binoche e Vincent Lindon, che demoliscono gli archetipi di genere e trovano pieghe impensabili nella complessità di Sara e Jean. Con Avec Amour et Acharnement Claire Denis dissolve il linguaggio di coppia e insegue dei punti interrogativi che ci lasciano spaesati, tra desiderio, ambivalenza e compromesso.

Sei d'accordo con Tommaso Tocci?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 17 febbraio 2022
Paola Assom
NonSoloCinema

"Il triangolo no", già cantava nel 1978 il bravo Renato Zero. E sebbene questo film, come dice Claire Denis (Parigi, 1946) sia stato girato in piena pandemia "Con amore e determinazione" proprio come recita il titolo. Comunque il maturo triangolo amoroso che racconta sembra forzato e fuori del tempo per gli adulti e decisamente vecchio per i giovani.

lunedì 14 febbraio 2022
Alessandro Uccelli
Cineforum

Sara (Juliette Binoche) e Jean (Vincent Lindon), dopo dieci anni di convivenza, sembrano la coppia perfetta, al mare come nel loro appartamento di Parigi. Salvo che nella vita di entrambi rientra François (Grégoire Colin), ex amico di Jean e, soprattutto ex-compagno di Sara: vedendolo di sfuggita mentre sta entrando alla radio dove lavora, e sentendone poi parlare da Jean, che ha ricominciato a fare [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 febbraio 2022
Luca Pacilio
Film TV

Quella iniziale, che mostra una coppia felice in vacanza, è la cornice di un quadro che vede dipinto un soggetto di tono dissonante. Perché il ritorno alla quotidianità parigina mostra che, dietro l'intesa fisica, tra Sara e Jean c'è una comunicazione difettosa e il baratro di un passato irrisolto nel quale fatalmente cadere. Denis, alla terza collaborazione con la scrittrice Christine Angot, fa della [...] Vai alla recensione »

domenica 13 febbraio 2022
Andrea Martini
Quotidiano Nazionale

Se c' è un' attrice che è difficile immaginare innamorata - sullo schermo - di un solo uomo alla volta è Juliette Binoche. La sua bellezza e il suo fascino, che non sembrano voler tramontare, ne hanno fatto una diva (mille premi e un Oscar) per ruoli incandescenti. Oggetto spesso di desideri rivali (lo fu perfino di un padre e un figlio: Il danno) non ha difficoltà a vivere su entrambi i lati della [...] Vai alla recensione »

domenica 13 febbraio 2022
Matteo Galli
Close-Up

La macchina da presa riprende molto da vicino una coppia che fa il bagno in mare, sono due persone che hanno superato da un po' la cinquantina, lui con una pronunciata stempiatura, lei con un costume intero nero e il viso che reca qualche segno dell'età. Stanno facendo il bagno insieme, sembra che quasi abbiano paura ad allontanarsi l'uno dall'altro, ogni loro gesto racconta di una grande vicinanza [...] Vai alla recensione »

NEWS
BERLINALE
domenica 13 febbraio 2022
Tommaso Tocci

La storia di un triangolo amoroso che scardina gli stereotipi del genere.  Vai all'articolo »

winner
miglior regia
Festival di Berlino
2022
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati