The Tree of Life

Acquista su Ibs.it   Dvd The Tree of Life   Blu-Ray The Tree of Life  
   
   
   

Esondante Valutazione 5 stelle su cinque

di gabriella


Feedback: 11450 | altri commenti e recensioni di gabriella
venerdý 5 agosto 2011

Non è facile quando si vuole sovvertire uno schema narrativo definito, classico e ci s'inoltra in un campo prevalentemente visivo, quando si sceglie sia l'immagine a parlare, a raccontare, rovesciare il linguaggio della parola con quello di un'immersione totale nelle immagini, lasciare che ci scivolino addosso, mettersi in ascolto e udirne i significati, specie in una realtà, quale la nostra stordita dalle parole, dai dialoghi, eppure l'esperimento riesce, perchè il film di Malick colpisce nel profondo, emoziona, non lascia indifferenti.
Scaraventati nell'immensità dell'universo, si prende coscienza di far parte di una vastità, percorrendo un perpetuarsi incessante dalle origini, in tutto il film c'è un'alternanza di forze opposte, la luce, il buio, il bene , il male, l'amore, l'odio, perchè non esiste l'uno senza l'altro. Natura e Grazia s'incontrano per generare la vita ( bellissime le immagine della nascita, del neonato),, rendendo perfetto e armonico l'universo intero, una simmetria di suoni, di colori, una voce all'unisono, finchè le due forze opposte si scindono, la natura prende il sopravvento, assume forme distorte sconvolgendo gli equilibri in un'asimmetria del dolore. Il pretesto narrativo è costituito dalla famiglia O Brien, un padre autoritario, severo con i figli, una madre dolcissima, ma sottomessa al marito; anche nei genitori il modello educativo è sbilanciato, lui pretende troppo da dei bambini, addirittura vuol essere chiamato "signore", concede poco alla tenerezza, lei invece è amorevole, ma priva della volontà necessaria a difendere i propri figli dalle angherie del padre, in effetti non riesce a difendere nemmeno sè stessa _ Ti fai trattare da lui come uno straccio_, la rimprovera il figlio maggiore che cresce diviso da sentimenti contrastanti. Poi il dolore, improvviso, sordo, si abbatte su questa famiglia, la morte del primogenito, non si capisce come, s'intuisce potrebbe essere in guerra nel Vietnam ( le date sono plausibili), annichilisce. E il primogenito,lo ritroviamo cinquantenne, alla soglia di trovare la risposta alla sua domanda " perchè accade questo", domanda che l'ha perseguitato, torturato fino al momento di trovarsi in un'altra dimensione , che potremmo definire paradiso, nel senso di pace interiore, di accettazione, di capire che l'amore comprende ogni cosa e che una persona non si perde mai veramente quando fa parte di noi, rivive attraverso il ricordo e con la speranza di potersi ricongiungere un giorno.
Sicuramente non è un film facile, non accontenta tutti, specie chi al cinema ci va solo per passare un paio d'ore di puro intrattenimento, opre come queste non sono destinate al grande pubblico ( basta vedere la classifica dei film che hanno registrato più incassi per farsi un'idea) , però secondo me merita di darci un'occhiata, se non altro per un'idea diversa, innovativa di cinema. Quando ci troviamo di fronte a opere grandiose, possiamo anche dire che non ci piacciono, ma non possiamo dire che non si tratta di arte.
Mi è piaciuto il commento di Roberto Benigni riguardo il film di Malick.. dice _E' come se Michelangelo avesse appena terminato la Cappella Sistina e t'invitasse a vederla. Ti trovi di fronte alla bellezza, alla grandezza, rimani senza parole_  Di certo Benigni non si risparmia nei commenti, tipico del modo di essere, della sua smisurata passione per l'arte ( vedi Dante), però, per una volta, restiamo veramente senza parole e lasciamo siano gli altri sensi a farlo.

[+] lascia un commento a gabriella »
Sei d'accordo con la recensione di gabriella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
43%
No
57%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di gabriella:

Vedi tutti i commenti di gabriella »
The Tree of Life | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | boyracer
  2░ | zapping
  3░ | julien_225
  4░ | writer58
  5░ | la druga
  6░ | sergio dal maso
  7░ | linus2k
  8░ | davlak
  9░ | a17540
10░ | steelybread
11░ | algernon
12░ | jensa
13░ | paolopettinato
14░ | elray
15░ | ghismina1
16░ | valerio51987
17░ | bordata
18░ | paolo bisi
19░ | yoklux
20░ | lhoss
21░ | francesco89
22░ | riccardo76
23░ | max ferrarini
24░ | kronos
25░ | jacopo b98
26░ | lomax
27░ | alessandro di fiore
28░ | luanfan
29░ | kyuss
30░ | lisadp
31░ | federico rivelli
32░ | pistinna
33░ | shiningeyes
34░ | mcacci
35░ | sirio
36░ | -will-
37░ | giuseppe bessolo
38░ | sergio
39░ | luigi chierico
40░ | mystic
41░ | ashtray_bliss
42░ | tommy3793
43░ | laulilla
44░ | gianni
45░ | gianniquaresima
46░ | giulio dispenza
47░ | salvatore vivenzio
48░ | great steven
49░ | mauro.t
50░ | gianluca bazzon
51░ | disincantato83
52░ | lollomoso
53░ | rustincohle
54░ | enzo70
55░ | ern79
56░ | sergio marchetti
57░ | killbillvol2
58░ | salvatore vivenzio
59░ | _oldboy_
60░ | agatheia
61░ | danielepodda
62░ | finellanera
63░ | angelialcinema
64░ | gabriella
65░ | flyanto
66░ | padly
67░ | giacomogabrielli
68░ | rosara
69░ | marcel cerdan
70░ | ennio
71░ | francesco giuliano
72░ | cry223
73░ | angius48
74░ | jumpiero
75░ | fabio2
76░ | francesco gatti
77░ | paolo t.
78░ | frenky86
79░ | flaviomerenda
80░ | andreas perugini
81░ | lord wells
82░ | devismd
83░ | stefano pariani
84░ | m.d.c
85░ | zoom e controzoom
86░ | bravobene
87░ | angea
88░ | iosonoleggenda691
89░ | hidalgo
90░ | fridericus
91░ | paperino
92░ | robertalamonica
93░ | cassanonat
94░ | adalberto6
95░ | trambusto
96░ | pepito1948
97░ | myvnÓ
98░ | darkan
99░ | pipay
100░ | ananas
101░ | il cinefilo
102░ | joe nca
103░ | maricordis
104░ | salvocardillo
105░ | reservoir dogs
106░ | zeus cronide
107░ | nicdard
108░ | raffaella
109░ | olgadik
110░ | odisseo2001
111░ | paride86
112░ | marmau
113░ | morrison
114░ | filippo catani
115░ | lucagalligani
116░ | svampa
117░ | pelle82
118░ | steppenwolf74
Premio Oscar (3)
NYFCCA (4)
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (6)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledý 18 maggio 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità