The Tree of Life

Acquista su Ibs.it   Dvd The Tree of Life   Blu-Ray The Tree of Life  
   
   
   

quando la narrazione è un optional Valutazione 2 stelle su cinque

di julien_225


Feedback: 585
mercoledì 18 maggio 2011

Se la direzione della fotografia di The Tree of Life ci fa capire di cosa è capace il cinema nel 2011, Mallick usa delle immagini spettacolari dell'universo per nascondere il fatto che non c'è storia. Le disavventure della famiglia texana non bastano a salvare questo film dal documentario. Questa pellicola non sembra neanche sapere dove lei stessa vuole arrivare, e per un film che dovrebbe parlare solo attraverso le immagini, sono presenti troppi voice over che invece di guidarci ci espongono l'ovvio. Una vera e propria delusione, poteva essere un capolavoro, e invece non è altro che un national geographic di altissimo livello affondato da un racconto di poco spessore. Non c'è dubbio, a rovinare il film non è stata la regia, la fotografia o la recitazione, ma una sceneggiatura poco convincente.

[+] lascia un commento a julien_225 »
Sei d'accordo con la recensione di julien_225?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
60%
No
40%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
tumau venerdì 20 maggio 2011
mi spiace dirlo
59%
No
41%

Mi spiace davvero dirlo, ma hai ragione su tutta la linea . Mi sentirei forse di dire che non hai voluto neanche calcare troppo la mano .Si, il film è incerto, direi presuntuoso, e certo non è quel che ci si aspettava da MalikCiao Mauro

[+] beh che recensione....!!! (di peplo)
[+] lascia un commento a tumau »
d'accordo?
scondor venerdì 20 maggio 2011
evitarlo
52%
No
48%

Mi disiace doverlo dire e scrivere ma è inutilissimo andare a vedere questo film !!!Meglio passare queste 2 ore in un altro modo.Già con La sottile linea rossa avevo avuto qualche dubbio su questo regista, ma lì una storia o scenggiatura era presente anche se lenta lentissima, qui invece solo una sequenza di belle immagini di Madre Natura da fare invidia al National Geographic ......e poi il nullaEvitare evitare evitare !!!

[+] lascia un commento a scondor »
d'accordo?
rasputin87 venerdì 20 maggio 2011
ma taci per cortesia...
32%
No
68%

ti commenti da solo

[+] ma taci tu! (di linobanfitiamo)
[+] why? (di tommaso battimiello)
[+] lascia un commento a rasputin87 »
d'accordo?
tommaso battimiello lunedì 23 maggio 2011
errore di fondo
78%
No
22%

Io credo che nel valutare il film così si cada in un errore di fondo: cioè, i film, il cinema, l'arte, non può essere solo un momento di svago o intrattenimento come cura allo stress della nostra vita moderna, non è fatta sempre di narrazione. Se conoscessi un minimo di film di Tarkoskij, di Lynch, dello stesso Kubrick di 2001 capiresti che la narrazione non è per forza elemento fondamentale di un film, come di un romanzo. E' un tipo diverso di cinema, lo so, estraneo dalla mentalità (moderna, ci tengo a sottolineare, e non territoriale) dell'Occidente. A volte (quelle rare e meravigliose volte) la narrazione è volutamente inesistente o comunque puramente strumentale a quella che è un esperienza totalizzante. [+]

[+] :) (di amarcord)
[+] esattamente (di peplo)
[+] pensiamo a lynch o aipatchong (thailandese) (di francesco2)
[+] cosa voleva esprimerci malick? (di davidalcor)
[+] woo woo woo! (di zikutomo)
[+] lascia un commento a tommaso battimiello »
d'accordo?
peplo martedì 24 maggio 2011
ma scherzi?
23%
No
77%

rileggiti la recensione, torna a veder il film, due tre quattro volte, e forse a te non bastera'....poiritorna nella culla."ci espongono l'ovvio"??????/voice over????perche' cos'ha che non va il voice over, soprattutto se e' un poema...dico, l'ha capito pure brad pitt...ma tu?

[+] sì (di rossvegas)
[+] lascia un commento a peplo »
d'accordo?
marcel cerdan giovedì 26 maggio 2011
bello e inutile ma va bene così
77%
No
23%

I film non devono piacere per forza. Se uno lo trova noioso fa bene a dirlo. Io l'ho trovato bello. Dire che andare al cinema è utile o inutile non ha molto senso secondo me...

[+] lascia un commento a marcel cerdan »
d'accordo?
rossvegas domenica 29 maggio 2011
chiusura mentale.
50%
No
50%

Credo che la tua recensione non faccia altro che dimostrare la tua chiusura mentale, cercando di farsi compiacere. La narrazione di un film è arbitraria. Forse tu hai bisogno di andare al cinema a farti raccontare la storiella complicata, ma c'è chi si apre ed è disposto a mettersi in gioco davanti ad uno schermo. Questo film ha una potenza sull'emotività che è sconvolgente e inoltre tratta in modo molto maturo un tema complesso quale è il contrasto tra la forza della fede nle sovrannaturale e la forza della natura. Scusa se è poco!

[+] grazie (di -will-)
[+] lascia un commento a rossvegas »
d'accordo?
gapapini lunedì 6 giugno 2011
nè capo nè coda
74%
No
26%

Uno dei film più brutti e lenti che ho visto

[+] zero cultura cinematografica (di christian94)
[+] lascia un commento a gapapini »
d'accordo?
silvano vergoli lunedì 6 giugno 2011
noia mortale
64%
No
36%

sono rimasto in sala fino ai titoli di coda perche' speravo almeno in un guizzo finale che desse il senso al resto della pellicola. Niente da fare, tempo sprecato!

[+] lascia un commento a silvano vergoli »
d'accordo?
silvano vergoli giovedì 9 giugno 2011
noia mortale
56%
No
44%

Sono rimasto in sala fino ai titoli di coda sperando in un guizzo finale che desse il senso al resto della pellicola, purtroppo non c'e' stato. La conferma che si tratta di un film senza ne' capo ne' coda viene dal TG3: a Bologna in un cineclub hanno trasmesso per otto giorni il film di Malick con il secondo rullo (20') proiettato per primo, nessuno se ne è accorto.

[+] lascia un commento a silvano vergoli »
d'accordo?
-will- lunedì 5 dicembre 2011
arte pura Valutazione 0 stelle su cinque
26%
No
74%

Una delle migliori opere d'arte mai realizzate, vastità immensa di echi filosofici, metacinematografici, sociologici (e potrei continuare a non finire). La narrazione è stringata proprio perchè l'impianto del film si avvicina molto più alla poesia che non alla narrativa. E se non si riesce a prescindere dal fatto che un film debba necessariamente raccontare una storiella, beh, allora il cinema non sarebbe un'arte.

[+] una storiella!? (di davidalcor)
[+] il cinema è un'arte (di -will-)
[+] lascia un commento a -will- »
d'accordo?
julian carax lunedì 13 febbraio 2012
non tutti hanno la capacità di poterlo apprezzare
77%
No
23%

Penso che per poter apprezzare un film di così grande portata non sia necessaria una conoscenza di tecniche cinematografiche o essere accaniti cinefili (cosa che veramente poche persone possono vantare) ma semplicemente una sensibilità particolare. Una persona riflessiva e che si interroga su tutto ciò che la circonda nonostante non trovi delle risposte, non potrà che amare ques'opera. Personalmente mi ha conivolta molto più di qualsiasi film con trama complicata o ricco di eventi. Mi ha riportata bambina e toccato punti all'interno del mio animo che non pensavo nemmeno di avere o di cui avevo dimenticato l'esistenza. Inoltre, si presume che chi commenti o recensisca film sia un appassionato, e qui mi domando: quale appassionato di cinema si alzerebbe dalla sala senza aspettare la conclusi [+]

[+] lascia un commento a julian carax »
d'accordo?
-will- giovedì 16 febbraio 2012
il cinema è un arte non uno sforna-storielle
88%
No
12%

Quando capirai che il cinema è un'arte e che, dunque, non è fondamentale ai fini della grandezza di un'opera che essa racconti una storiella, riguarda "The tree of life" e capirai (forse) che è una delle migliori opere d'arte mai realizzate, capace di giungere all'universale e all'ineffabile al pari della "Divina Commedia" o della Cappella Sistina.

[+] confusione (di pcologo)
[+] lascia un commento a -will- »
d'accordo?
vins79 martedì 29 maggio 2012
chi sono i veri bamboccioni? Valutazione 0 stelle su cinque
75%
No
25%

Ho notato che la maggior parte di coloro che criticano questa recensione non riescono a avanzare un qualsiasi argomento che vada oltre al "é pura Arte" e il "tu, di cinema, non ci capisci niente". Con tutto rispetto parlando, io credo che di cinema ne capisco un pochino, amo Lynch, Tarkosky, il Kubrick di 2001... trovo che in tutti questi registi il livello narrativo sia in realtá molto potente e molto solido, sebbene possa seguire delle strutture quantomeno insolite o convolute. Il vero provincialismo, signori miei, consiste nell'acclamare non l'arte ma la pretenziosa autorialitá. Ci meritiamo tutti una bella opera di Manzoni!

[+] lascia un commento a vins79 »
d'accordo?
ferdinand personne sabato 23 giugno 2012
il cinema è un'arte indipendente dalle altre
75%
No
25%

Con questo commento non voglio necessariamente difendere "The Tree of Life", che in ogni caso difenderei, ma più in generale criticare un certo modo di intendere il cinema. Dannazione julien_225, vuoi una bella sceneggiatura? E allora leggiti un libro e non guardare un film. Il cinema non è solo sceneggiatura, anzi credo che il "Cinema moderno" debba esaltare soprattutto il valore della musica unita all'immagine e Malick lo ha fatto. In altri commenti hanno citato Kubrick, Lynch, Tarkovskij e hanno fatto bene. Se poi tu vuoi criticare l'estetica fine a se stessa è un altro conto e sarei forse d'accordo con te. Sono il primo ad apprezzare una bella sceneggiatura ed ammiro grandi sceneggiatori e grandi registi-sceneggiatori ma non rendiamo la sceneggiatura l'unico parametro di un film: è riduttivo nei confronti della nostra tanto amata settima arte. [+]

[+] lascia un commento a ferdinand personne »
d'accordo?
partenopeo7 martedì 17 luglio 2012
critici di-sta...nti Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

A volte mi fanno troppo ridere alcune critiche, hanno un ragionamento tutto loro. Guardare film non è la sola cosa da fare per diventare critici. In ogni caso questo commentino ha i suoi estimatori, li hanno anche i libri di sveva casati modignani (si scriverà così...?). Finchè qualcuno li apprezzerà avranno motivo di esistere entrambi.

[+] lascia un commento a partenopeo7 »
d'accordo?
The Tree of Life | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | boyracer
  2° | zapping
  3° | julien_225
  4° | writer58
  5° | la druga
  6° | sergio dal maso
  7° | linus2k
  8° | davlak
  9° | a17540
10° | steelybread
11° | algernon
12° | jensa
13° | paolopettinato
14° | elray
15° | ghismina1
16° | valerio51987
17° | bordata
18° | paolo bisi
19° | yoklux
20° | lhoss
21° | francesco89
22° | riccardo76
23° | max ferrarini
24° | kronos
25° | jacopo b98
26° | lomax
27° | alessandro di fiore
28° | luanfan
29° | kyuss
30° | lisadp
31° | federico rivelli
32° | pistinna
33° | shiningeyes
34° | mcacci
35° | sirio
36° | -will-
37° | giuseppe bessolo
38° | sergio
39° | luigi chierico
40° | mystic
41° | ashtray_bliss
42° | tommy3793
43° | laulilla
44° | gianni
45° | gianniquaresima
46° | giulio dispenza
47° | salvatore vivenzio
48° | great steven
49° | mauro.t
50° | gianluca bazzon
51° | disincantato83
52° | lollomoso
53° | rustincohle
54° | enzo70
55° | ern79
56° | sergio marchetti
57° | killbillvol2
58° | salvatore vivenzio
59° | _oldboy_
60° | agatheia
61° | danielepodda
62° | finellanera
63° | angelialcinema
64° | gabriella
65° | flyanto
66° | padly
67° | giacomogabrielli
68° | rosara
69° | marcel cerdan
70° | ennio
71° | francesco giuliano
72° | cry223
73° | angius48
74° | jumpiero
75° | fabio2
76° | francesco gatti
77° | paolo t.
78° | frenky86
79° | flaviomerenda
80° | andreas perugini
81° | lord wells
82° | devismd
83° | stefano pariani
84° | m.d.c
85° | zoom e controzoom
86° | bravobene
87° | angea
88° | iosonoleggenda691
89° | hidalgo
90° | fridericus
91° | paperino
92° | robertalamonica
93° | cassanonat
94° | adalberto6
95° | trambusto
96° | pepito1948
97° | myvnà
98° | darkan
99° | pipay
100° | ananas
101° | il cinefilo
102° | joe nca
103° | maricordis
104° | salvocardillo
105° | reservoir dogs
106° | zeus cronide
107° | nicdard
108° | raffaella
109° | olgadik
110° | odisseo2001
111° | paride86
112° | marmau
113° | morrison
114° | filippo catani
115° | lucagalligani
116° | svampa
117° | pelle82
118° | steppenwolf74
Premio Oscar (3)
NYFCCA (4)
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (6)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 18 maggio 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità