Brutti sporchi e cattivi

Film 1976 | Commedia 115 min.

Regia di Ettore Scola. Un film Da vedere 1976 con Nino Manfredi, Marcella Michelangeli, Marcella Battisti, Claudio Botosso, Silvia Ferluga. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1976, durata 115 minuti. - MYmonetro 3,40 su 29 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Brutti sporchi e cattivi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film è ambientato nel mondo delle "baraccopoli" ai margini delle grandi città (in questo caso, Roma). Descrive impietosamente le miserie materiali e morali di cui soffrono i poveri che abitano le baracche. Il film è stato premiato al Festival di Cannes,

Brutti sporchi e cattivi è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,40/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,59
CONSIGLIATO SÌ
Le miserie di cui soffrono i poveri che abitano le baracche in un film grottesco e poetico.

Il film è ambientato nel mondo delle "baraccopoli" ai margini delle grandi città (in questo caso, Roma). Descrive impietosamente le miserie materiali e morali di cui soffrono i poveri che abitano le baracche. Scola collabora anche al soggetto e alla sceneggiatura. È un lavoro interessante segnato da momenti umoristici e grotteschi e da altri poetici e drammatici.

BRUTTI SPORCHI E CATTIVI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 1 febbraio 2013
Danygor

"Film duro, verace ed a tratti di un realismo quasi impressionante, che potrebbe costringere lo spettatore a smorfie d'orrore per quanto sta vedendo o ascoltando...Ma questa è la Roma del secondo dopoguerra, delle baraccopoli che sorgevano spontanee nella periferia, dove oggi ci sono invece quartieri, palazzi e strade. La Roma degli emigranti, che dal sud Italia si spostavano con le loro famiglie numerose [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 ottobre 2016
AlfioSquillaci

Un film feroce, spietato. Un film, che a me popolano, uscito da ambienti non molto dissimili  di quella borgata romana, fece molto male, da morirne, ma mi incitò a trovare il varco di fuga da quel mondo. Mi colpì nell’intimo Scola con il referto quasi positivistico, lombrosiano,  del bassomimetico e sordido ambiente del sottoproletariato romano post “Accattone”. [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 febbraio 2018
Parsifal

Il Maestro Scola, nel 1977, anno di grandi sommovimenti nazionali ed internazionali, per alcuni versi non certo indolori ed anche decisamente traumatici, realizza con il fido amico e collaboratore Maccari alla sceneggiatura, un film che fu accolto ottimamente dal pubblico mentre venne  sezionato impietosamente da i critici dell'epoca , che non vedevano la necessità di realizzare un [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 novembre 2015
enzo70

  In una baraccopoli della periferia romana vive una famiglia, ma non è una favola, anzi il lupo cattivo sono tutti i componenti del gruppo, tutti brutti, tutti sporchi e tutti cattivi. Classico prodotto italiano d’autore degli anni settanta, con chiari richiami ai lavori di Pasolini, questo film di Ettore Scola che si avvale di un’interpretazione maiuscola di Nino Manfredi [...] Vai alla recensione »

martedì 28 aprile 2009
Manfredi 4ever

Non è assolutamente un film razzista come qualcuno ha detto, bensì un impeccabile ritratto di una realtà che purtroppo è tutt'oggi reale in alcune zone d'Italia.

martedì 5 maggio 2009
taniamarina

Che dire: attori strepitosi, anche quelli improvvisati, e un Nino Manfredi che fa rabbia tanto che è camaleontico. Un film che spiazza per la sua crudezza e per l'ironia che si nasconde in ogni dialogo, certo, ma che non fa altro che marcare la condizione emerginata che alcuni di noi sono costretti a vivere. Da notare l'efficacissimo cambio di atmosfera magica e maligna nel finale. Film capolavoro Vai alla recensione »

sabato 14 maggio 2016
Nalipa

Fotografia Vera e Feroce di una certa Italia, che  esiste ancora!! Certo, purtroppo, non ci sono più Manfredi e Scola. Ma pensando a Sorrentino, Amelio, Virzì... e altri registi che ora non mi vengono in mente, forse potremo ancora vedere film così belli che raccontano il brutto..... Credo e spero di si!

venerdì 31 luglio 2015
Barolo

Ritratto impietoso  del sottoproletariato borgataro degli anni 70, a tratti grottesco a tratti amaro e sarcastico,con un Nino Manfredi mai così bravo,forse solo con "Pane e cioccolata raggiunse vertici così alti di recitazione.La miseria umana,materiale sociale è descritta senza mezzi termini ed è devastante.

mercoledì 3 novembre 2010
toty bottalla

E pensare che il produttore non voleva MANFREDI in questo film, non lo voleva perchè credeva che il grande NINO potesse in qualche modo somigliare a geppetto che aveva interpretato poco prima in "le avventure di pinocchio" dove per altro era stato straordinario, MANFREDI allora gli disse: se il film va male lei non mi paga, se invece va bene lei mi dà 20 milioni in più [...] Vai alla recensione »

sabato 28 settembre 2013
ginkgo16

Capolavoro, Manfredi e Scola immensi

Frasi
Iside: ma com'è tu moje?
Giacinto: Comprensiva.... basta menaje…
Una frase di Giacinto Mazzatella (Nino Manfredi)
dal film Brutti sporchi e cattivi - a cura di Nadia
winner
miglior regia
Festival di Cannes
1976
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati