MYmovies.it
Advertisement
Wim Wenders e Pina Bausch in versione 3D

Wenders realizza Pina, il primo film sul teatrodanza.
di Lisa Meacci

Il 3D porta il pubblico direttamente sul palcoscenico
Pina Bausch 27 luglio 1940, Solingen (Germania) - 30 Giugno 2009, Berlino (Germania). Interpreta Se stessa nel film di Wim Wenders Pina 3D.

mercoledì 27 maggio 2009 - News

Il 3D porta il pubblico direttamente sul palcoscenico
Che il 3D stesse spopolando lo avevamo capito: negli ultimi mesi abbiamo assistito ad una vera e propria rivoluzione della terza dimensione e sempre più produttori e registi si stanno lasciando coinvolgere dall'innovazione per portare sui grandi schermi qualcosa di unico. Non a caso, la 62esima edizione del Festival di Cannes ha scelto come film d'apertura, per la prima volta nella sua storia, un film d'animazione (Up di Pete Docter e Bob Peterson) che grazie agli "occhialini magici" ha trasportato il prestigioso pubblico della kermesse francese in una nuova realtà.
Ma un passo ancora più avanti in questa rivoluzione del tridimensionale lo sta per fare Wim Wenders che ha annunciato di fare un film sul teatrodanza. Da tempo, il regista tedesco aveva espresso la volontà di collaborare con la leggendaria coreografa Pina Bausch, ma fino a questo momento era impossibile trovare il giusto mezzo per portarla sul grande schermo. "Il 3D porta il pubblico direttamente sul palcoscenico", ha detto Wenders ed eccola finalmente la chiave di volta. "Le due dimensioni dello schermo cinematografico non sono in grado di catturare il lavoro di Pina Bausch, né a livello emozionale né esteticamente. Quando ho guardato la sua danza per la prima volta 25 anni fa, rimasi affascinato e scosso in profondità. Ero in grado di capire il movimento umano, i gesti e i sentimenti in un nuovo modo. E questa magia era ciò che avrei voluto trasportare sullo schermo".
La Neue Road Movies di Wenders, in collaborazione con Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch sta quindi per realizzare il primo film sul teatrodanza in 3D, che sarà intitolato Pina e inizierà la lavorazione il prossimo settembre. Il film sarà composto da tre dei balletti creati dalla Bausch: Café Müller, con cui debuttò nel 1978, The Rite Of Spring del 1975 e Full Moon del 2006.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati