Porzus

Film 1997 | Drammatico +16 110 min.

Regia di Renzo Martinelli. Un film con Gabriele Ferzetti, Gianni Cavina, Massimo Bonetti, Gastone Moschin, Giuseppe Cederna. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1997, durata 110 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,80 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Porzus tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il primo film italiano sul versante in ombra della Resistenza.

Consigliato sì!
2,80/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,30
CONSIGLIATO NÌ

In Friuli fra la Brigata partigiana Osoppo - d'ispirazione cattolica - e i GAP - i partigiani seguaci del comunismo - non corre buon sangue: quando i GAP subiscono un'imboscata nel tentativo di unirsi agli sloveni di Tito per combattere insieme il fascismo ed instaurare il comunismo in Italia, subito sospettano degli osovani. Ai loro occhi il sospetto di tradimento diventa certezza quando scoprono che la Brigata Osoppo ha dato rifugio ad Ada, che Radio Londra ha rivelato essere la spia di quell'imboscata. La scelta garantista del capitano Galvani (che non se la sente di condannare a morte qualcuno se non c'è certezza di colpevolezza) costerà ai suoi un bagno di sangue. Martinelli va a scavare negli angoli bui della Resistenza, privo di qualsiasi scopo revisionistico ma attento invece a cercare le 'ragioni' dell'efferatezza. Non si limita però a 'mettere in scena' documenti ma dirige un vero e proprio film di genere con ritmi e dialoghi ben dosati. Moschin è strepitoso nella caratterizzazione di Geko. Se avesse avuto un titolo americano sarebbe piaciuto a molti.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nel febbraio 1945 alle malghe di Porzùs, nel comune di Attimis, un centinaio di "garibaldini" e di gappisti comunisti accerchiarono una ventina di partigiani cattolici della Brigata Osoppo e li uccisero a gruppi di tre o quattro per volta in undici giorni. 1° film italiano sul versante in ombra della Resistenza. Mediocre, ma non orrendo né indegno. La sceneggiatura di Martinelli e di Furio Scarpelli fa una ricostruzione sostanzialmente corretta ed esauriente dell'eccidio e delle sue cause. Appesantito da interventi retorici e dimostrativi, sostenuto dal duetto/duello Moschin-Ferzetti, un po' trombone nello stile, è un film gonfio, non forte.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 15 novembre 2013
HULK1

invece si tratta di una mediocre apera , di un publicitario brianzolo 

Frasi
Fai quello che devi fare... sono malato. Mi resta poco da vivere... dai, che mi fai un favore…
Geko, l'anziano (Gastone Moschin)
dal film Porzus - a cura di Flavio
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

È persino singolare l'interesse appassionato che Porzus di Renzo Martinelli ha risvegliato nelle scorse settimane: il terribile episodio del 1945, partigiani rossi uccisori di partigiani bianchi, era noto; i colpevoli erano stati condannati nel 1952, quarantacinque anni fa, dal tribunale di Lucca, erano fuggiti all'estero oppure avevano scontato la pena in galera; nessuno li aveva mai difesi né aveva [...] Vai alla recensione »

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
MULTIMEDIA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati