Nell'anno del Signore...

Film 1969 | Commedia 117 min.

Regia di Luigi Magni. Un film Da vedere 1969 con Nino Manfredi, Claudia Cardinale, Enrico Maria Salerno, Britt Ekland, Robert Hossein. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1969, durata 117 minuti. - MYmonetro 3,70 su 24 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Nell'anno del Signore... tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Nella Roma papalina due carbonari vengono catturati dai gendarmi. Un gruppo di popolani cerca di salvarli, ma inutilmente. Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, ha vinto un premio ai David di Donatello.

Nell'anno del Signore... è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,70/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,54
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Cinema
Trailer
La Storia raccontata dal popolo.

Nella Roma papalina due carbonari compiono un attentato e subito sono catturati dai gendarmi. Un gruppo di popolani romani cerca di salvarli, ma inutilmente. Rimane libero però il Cornacchia, che continua a fare l'oppositore scrivendo versi irriverenti sulla statua di Marco Aurelio.

NELL'ANNO DEL SIGNORE...
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
TheFilmClub
-
-
iTunes
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 29 aprile 2009
Basagni.Umberto

Questo capolavoro, se lo vogliamo apprezzare ( anche nelle sue innumerevoli sfumature ), deve essere visto e rivisto. Molte frasi sfuggono, ad una prima visione, ed è un peccato. Cito alcune di quelle che ritengo . Il bambino che è nato al Comandante degli Svizzeri (Papa Limone !!). Il Colonnello Nardoni, quando dice : . Saltapicchio, che all' Osteria, indica al Dott.

domenica 8 agosto 2010
chriss

"Perché indugiamo tanto, Padre Santo? Volemo segà er collo ai carbonari Targhini e Montanari? Er boja aspetta e ce diventa vecchio: dateje sotto e bonanotte ar secchio! Ma se pò sapé che razza de gente séte? Co 'na mano ce scannate  e co l' artra ce date la vita eterna... " Nell' anno 1825, a Roma, due intrepidi carbonari, Targhini [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 febbraio 2011
miosotis

Nel 2001 ero a Roma per la prima volta e andai a visitare il Museo del Risorgimento,all'epoca dedicato quasi esclusivamente alla sfortunata storia della Repubblica Romana. Mi ricordai così dei film di Luigi Magni,e di questo in particolare,al punto da telefonargli a casa per ringraziarlo.Fu una conversazione piuttosto surreale:continuava a ripetere che si trattava di una omonimia e [...] Vai alla recensione »

martedì 17 aprile 2018
Parsifal

Luigi Magni , nel 1969, curando sia la  scrittura che la regia, diede vita al primo ed eclatante episodio di una futura trilogia dedicata al potere temporale della Chiesa di Roma e ddei suoi rapporti con l'aristocrazia ed i cittadini del regno pontificio. Durante il pontificato di Leone XII, detto papa Limone  a dei suoi disturbi epatici e sospettato di essere padre di figli illegittimi, [...] Vai alla recensione »

martedì 29 ottobre 2013
Great Steven

NELL’ANNO DEL SIGNORE… (IT/FR, 1969) di LUIGI MAGNI con NINO MANFREDI – CLAUDIA CARDINALE – ENRICO MARIA SALERNO – UGO TOGNAZZI – ALBERTO SORDI – ROBERT HOSSEIN – RENAUD VERLEY – BRITT EKLAND – FRANCO ABBINA § A Roma, nel 1825, due carbonari romagnoli cercano di mettere a tacere un nobile che ha tradito la loro causa, ma riescono solamente [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 luglio 2014
Lorenzo Tremarelli

Il film è ambientato nella Roma del 1825. Angelo Targhini e Leonida Montanari, carbonari anticlericali, sono due personaggi storici realmente esistiti, tuttoggi commemorati a Roma da una targa in Piazza del Popolo, condannati per lesa maestà alla decapitazione in pubblica piazza, rei di aver tentato di uccidere un loro ex membro spergiuro.

venerdì 5 luglio 2013
Renato C.

L'idea di produrre un film su base storica riunendo alcuni dei migliori attori del cinema italiano è stata ottima! Se ben ricordo, è stato proprio questo film a qualificare Nino Manfredi come "grande attore", e lo meritava! Ottimi, comunque anche gli altri, dalla sempre bella Claudia Cardinale ai"sempre in gamba" Salerno, Tognazzi e Sordi (che fa sprizzare simpatia e risate anche in queste parti pseudo-dram [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 gennaio 2010
Aleksandr

 Un film memorabile. Eccezionale Magni nel raccontare la storia dal punto di vista del popolo, e non dalla parte del potere. Dal film emerge la libertà, il patriottismo, un sottofondo anarchico, l'amore e l' ironia, che fa capire molti aspetti negativi dell' epoca. Riproduzione eccezionale della Roma dei moti carbonari risorgimentali.

sabato 20 giugno 2009
Santucci

Uno di quei film che non smetteresti mai di guardare, racconto impeccabile, esterni fantastici, attori sublimi !

domenica 5 aprile 2009
Manfredi 4ever

L'inizio di una grande ascesa della coppia Manfredi-Magni

domenica 12 dicembre 2010
lukytells

è un film che merita non un passagio solo pa più passaggi in tv e non in orari strambi ma magari una volta in prima serata, al posto delle cosiddette fiction, che non sopporto. certi film , come questo , e tanti altri capolavori come questo non li fanno mai per tv, e dire che le cineteche sia RAI che Mediaset ne sono piene. qui il clima della Roma dell'epoca è resa in una [...] Vai alla recensione »

domenica 20 agosto 2017
elgatoloco

Grande merito di Gigi Magni, regista, autore, scrittore, Romano de Roma, quello di aver raccontato la storia, dal suo punto di vista, quello di un marxista comunque molto umanista e dalle forti radici cristiane(se intendiamo il termine in senso lato, non necessariamente ortodosso...), focalizzando la sua ricerca su Roma e la storia romana, con film come questo, con"Scipione, detto l'Africano"( [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 settembre 2011
joker 91

Un capolavoro firmato Magni che divenne con questo lavoro famosissimo,il regista si serve dei più grandi attori della commedia all'italiana tra cui Tognazzi,Sordi ma soprattutto il mitico Manfredi che dimostra un carisma incredibile. La Cardinale stupenda e divina regala la sua bellezza ad una donna molto insicura,un film del quale è difficilissimo tracciare una trama in un commento. [...] Vai alla recensione »

Frasi
Solo sul sangue viaggia la barca della rivoluzione…
Una frase di Cornacchia; Pasquino (Nino Manfredi)
dal film Nell'anno del Signore... - a cura di neXus_7
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

L’anno del Signore in questione è il 1825, a Roma, sotto il pontificato di Papa della Genga, quel Leone XII che dopo le liberalizzazioni operate dal cardinal Consalvi, regnante Pio VII, riportò gli Stati della Chiesa su posizioni conservatrici. Da cui fermenti rivoluzionari e carboneria. Al centro dell’azione, così, due carbonari, Leonida Montanari e Angelo Targhini: hanno ucciso uno dei loro che minacciava [...] Vai alla recensione »

winner
miglior attore
Nastri d'Argento
1970
winner
miglior attore
David di Donatello
1970
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati