Boy A

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionarin.d.
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Andrew Garfield
Andrew Garfield (36 anni) 20 Agosto 1983 Interpreta Jack Burridge
Peter Mullan
Peter Mullan (60 anni) 2 Novembre 1959 Interpreta Terry
Siobhan Finneran
Siobhan Finneran   1967 Interpreta Kelly
Alfie Owen
Alfie Owen   Interpreta Eric Wilson
Victoria Brazier
Victoria Brazier   Interpreta L'insegnante
Skye Bennett
Skye Bennett (25 anni) 2 Maggio 1995 Interpreta Angela Milton
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Stampa in PDF

* * * * *

Stupendo

mercoledì 2 febbraio 2011 di Diego77

Una storia che non ti può lasciare indifferente. il protagonista è Jack, un ragazzo che non riesce a liberarsi del suo triste passato e che ha come guida Terry, un uomo che ha dedicato tutta la sua vita a "salvare" la vita degli altri seminando poi solitudine nella sua ed in quella dei suoi cari ( magistrale è la metafora che vede la sua casa estremamente spoglia ). Mi ha colpito la grande interpretazione d A. Garfield, il suo sguardo è quello di un bambino continua »

* * * * -

Chi decide chi è che merita una seconda chance?

lunedì 13 settembre 2010 di VeronicaB89

Jack (Andrew Garfield) ha 24 anni ma è come se fosse appena nato. Non ha mai avuto una ragazza, non ha mai bevuto, non si è mai drogato, ha difficoltà a relazionarsi con gli altri, è estremamente timido e riservato. Ma Jack non è Jack, il suo nome se l'è scelto da solo, una volta uscito di prigione per aver commesso un orrendo crimine quando era ancora bambino. Jack è il nome con il quale cerca di ricostruirsi una vita, grazie all'aiuto del suo tutore Terry (Peter Mullan) che vigila su di lui come continua »

* * * * -

l'impossibilita' di cancellare il passato

martedì 22 ottobre 2013 di iankenobi

jack ,un ragazzo alla soglia dei vent'anni presupponiamo,sta' per lasciare il penitenziario dopo una lunga detenzione,e facciamo la conoscenza di questo ragazzo del sue espressioni ingenue e delle sue fragilita' che fanno capolino gia' dall'inzio nell'incontro con il suo supervisor. Al ragazzo viene data una nuova identita' e una nuova vita e qui cominciamo a capire che quello che lo ha portato in prigione deve essere tremendo. Il film procede alternando l'inserimento continua »

* * * * -

I giudici hanno sempre la barba ben curata...

martedì 5 marzo 2013 di cimosa

Il cinema britannico sempre ricco di fascino per il realismo dei personaggi,confermato da una grande interpretazione di Peter Mullan, si mostra in questo film con una pellicola più nitida e sicuramente innovativa.Terry,dopo aver seguito il percorso per riabilitare jack,si rivela un uomo fermo e che pensa a jack come ad un figlio.Jack,nome attribuitosi dopo 14 anni di carcere per aver ucciso una bambina insieme ad un suo amico con cui passa le giornate e che lo fà sentire partecipe continua »

Jack
Chris, it's Jack. It was always Jack.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

Trying to Pay the Interest on His Debt to Society

di Stephen Holden The New York Times

The ingenuous 24-year-old man-child at the center of John Crowley’s wrenching melodrama “Boy A” is a familiar movie type: a basically good person who made a tragic mistake years earlier and is handed a second chance. Adapted from a novel by Jonathan Trigell, the movie is unambiguously enamored of Jack Burridge, né Eric Wilson (Andrew Garfield), who is re-entering society under a new name after having served 14 years in a juvenile prison in Manchester, England. Given a job and a modest one-room apartment, Jack seems ready to make a go of it. »

Crimes of the past come back to haunt in the British drama

di Gary Goldstein The Los Angeles Times

No deed, good or bad, goes unpunished in the excellent British drama "Boy A," sensitively directed by John Crowley ("Intermission") from Mark O'Rowe's adaptation of Jonathan Trigell's novel. This is an absorbing, finely nuanced morality tale about Eric Wilson (Andrew Garfield), a young man once anonymously dubbed "Boy A" by the press, who is released from juvenile prison 14 years after his involvement in an unspeakable childhood crime. With the help of Terry (Peter Mullan), a committed, fatherly caseworker, the now 24-year-old Eric renames himself Jack Burridge, finds a home and job in blue-collar Manchester and, with great pains, reimmerses himself into the real world, keeping his past (which is revealed through judicious flashbacks) a buried secret. »

di Isabelle Regnier Le Monde

"Boy A" : rédemption impossible Un jeune homme va sortir de prison. Pour démarrer sa nouvelle vie, l'assistant social qui le suit lui offre une nouvelle paire de baskets, un travail de manutentionnaire, et un nouveau nom : Jack. On comprend qu'il a commis par le passé un crime atroce, qu'il a purgé sa peine, et qu'il lui faut faire une croix sur son passé pour reconstruire son identité à partir d'une feuille blanche : oublier le nom qu'il portait, effacer de sa mémoire l'individu qu'il était alors, et profiter de sa liberté nouvelle, acquise par un comportement exemplaire. »

Boy A | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | diego77
  2° | veronicab89
  3° | iankenobi
  4° | cimosa
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità