Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 23 febbraio 2020

Alex Borstein

Altri nomi: A.bo / A. Bo / a.bo
49 anni, 15 Febbraio 1971 (Acquario), Chicago (Illinois - USA)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd CD Download
Alex Borstein
Critics Choice Award 2020
Nomination miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Critics Choice Award 2020
Premio miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Emmy Awards 2019
Nomination miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Emmy Awards 2019
Premio miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Golden Globes 2019
Nomination miglior attrice secondaria serie miniserie film tv per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Critics Choice Award 2019
Nomination miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Critics Choice Award 2019
Premio miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

SAG Awards 2019
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias

Critics Choice Award 2018
Nomination miglior attrice secondaria serie tv brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis, Daniel Attias



Natale all'improvviso

Natale all'improvviso

* * - - -
(mymonetro: 2,44)
Un film di Jessie Nelson. Con Diane Keaton, John Goodman, Olivia Wilde, Amanda Seyfried, Marisa Tomei.
continua»

Genere Commedia, - USA 2015. Uscita 26/11/2015.
Ted

Ted

* * - - -
(mymonetro: 2,39)
Un film di Seth MacFarlane. Con Mark Wahlberg, Mila Kunis, Seth MacFarlane, Joel McHale, Giovanni Ribisi.
continua»

Genere Commedia, - USA 2012. Uscita 04/10/2012. 14
Good Night, and Good Luck.

Good Night, and Good Luck.

* * * - -
(mymonetro: 3,25)
Un film di George Clooney. Con David Strathairn, Frank Langella, Robert Downey Jr., Patricia Clarkson, George Clooney.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2005. Uscita 16/09/2005.
Babbo bastardo

Babbo bastardo

* * * - -
(mymonetro: 3,04)
Un film di Terry Zwigoff. Con Billy Bob Thornton, Brett Kelly, Tony Cox, Lauren Graham, Lauren Tom.
continua»

Genere Commedia, - USA, Germania 2003. Uscita 26/11/2004.
Catwoman

Catwoman

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,50)
Un film di Pitof. Con Halle Berry, Sharon Stone, Benjamin Bratt, Lambert Wilson, Frances Conroy.
continua»

Genere Fantastico, - USA 2004. Uscita 27/08/2004.
Filmografia di Alex Borstein »

venerdì 7 febbraio 2020 - Per Miriam è il momento di concentrarsi sulla sua vocazione professionale, fare la comica. Questa chiarezza di intenti, però, richiede un prezzo da pagare piuttosto alto. Su Amazon Prime Video ora anche in italiano.

La fantastica signora Maisel, nella stagione 3 Midge punta tutto sul suo talento. Ma a quale costo?

Giorgio Crico cinemanews

La fantastica signora Maisel, nella stagione 3 Midge punta tutto sul suo talento. Ma a quale costo? La nuova stagione riprende il racconto delle vicende della signora Maisel dalla decisione di Miriam di concludere la relazione e il fidanzamento con Benjamin. Di nuovo single, Miriam parte per un tour itinerante in favore delle truppe americane, invitata a prendervi parte dal cantante Shy Baldwin.

Midge scopre che Susie ha accettato di fare da manager anche a Sophie Lennon e le due arrivano alla prima, vera frattura da quando lavorano insieme. Nel frattempo, Joel si trova a dover trattare con la criminalità organizzata cinese per dei locali a Chinatown, dove intende aprire il suo nuovo nightclub. Abe, invece, ha deciso di lasciare la sua cattedra all’università e il suo impiego, stufo delle ingerenze governative nel suo lavoro, per gettarsi nell’attivismo politico come militante di sinistra. Per evitare un rovescio economico, la moglie Rose viaggia fino in Oklahoma, dalla sua ricchissima famiglia d’origine, per chiedere un aiuto economico supplementare: dopo il rifiuto dei suoi parenti, i signori Weissman sono costretti ad abbandonare la loro abitazione storica e a trasferirsi dagli ex consuoceri, i coniugi Maisel, genitori di Joel, con tutto ciò che ne consegue.
 

«Questa nuova stagione? Racconta i dolori della crescita, in un certo senso, sia per noi attrici sia per i nostri personaggi ma di solito sono proprio queste le esperienze migliori. Cosa intendo? Beh, Susie e Midge devono entrambe crescere molto e una parte di tutto ciò è in questa stagione»
Alex Borstein
Terzo capitolo delle avventure di Miriam – detta Midge – Maisel, la casalinga newyorkese di origine ebraica che, lasciata improvvisamente dal marito Joel, inizia a esibirsi come comica nei locali della sua città. Decisa a proseguire e a fare più che mai sul serio con la sua nuova carriera sul palco, Midge è chiamata ad affrontare le conseguenze, soprattutto personali, della sua decisione ma anche tutta una serie di problemi che invece affliggono coloro a cui vuol bene e che finiscono per pesare collateralmente sulla sua vita. 

Per quanto invece riguarda il cast, le introduzioni principali sono quelle di Leroy McClain nel ruolo di Shy Baldwin, il cantante che decide di farsi supportare da Midge durante il tour per le truppe, Sterling K. Brown nei panni di Reggie, Stephanie Hsu nella parte di Mei Lin e Liza Weil in quella di Carole Keen. 

C’è il caratterista hollywoodiano Cary Elwes, visto di recente anche in Stranger Things, che qui interpreta Gavin Hawk, la star del “tentativo teatrale” andato male di Sophie Lennon. Proprio l’interprete di Sophie, Jane Lynch, viene promossa a membro del cast principale dopo due comparsate nelle prime due stagioni, acquisendo così grande rilevanza all’interno del cast. 

Ritroviamo invece tutti gli attori principali che abbiamo imparato a conoscere nelle passate stagioni a partire ovviamente da Rachel Brosnahan, sempre più Miriam Maisel (da nubile Weissman), per arrivare ad Alex Borstein, ancora una volta la sua manager Susie Myerson, passando naturalmente per Michael Zegen nei panni di Joel Maisel, Marin Hinkle in quelli di Rose Weissman, Tony Shalhoub (l’ex detective Monk) nel ruolo di Abe Weissman, Kevin Pollak in quello di Moishe Maisel e Caroline Aaron in quello di sua moglie Shirley.

Altre news e collegamenti a Alex Borstein »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità