Piuma

Un film di Roan Johnson. Con Luigi Fedele, Blu Yoshimi, Michela Cescon, Sergio Pierattini, Francesco Colella.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 98 min. - Italia 2016. - Lucky Red uscita giovedì 20 ottobre 2016. MYMONETRO Piuma * * * - - valutazione media: 3,10 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,10/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Due diciottenni attraversano i nove mesi di una gravidanza tra emozioni e speranze, senza mai perdere la purezza del loro sguardo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un'opera leggera ma mai superficiale che affronta con il sorriso il tema della gravidanza in giovane età
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Showtime:
il film è stato trasmesso lunedì 22 maggio 2017 alle ore 12,00 in TV su SKYCINEMA1
Scopri gli altri film in televisione »

Ferro e Cate sono due diciottenni che condividono un'attesa che è però un problema: lei è incinta. C'è anche l'esame di maturità che incombe e un viaggio in Spagna e Marocco da fare con gli amici. A casa poi ci sono i genitori di lui, con un padre che vorrebbe lasciare Roma e tornarsene in Toscana e una madre più disponibile a fare la nonna nonché il padre di lei che conduce una vita precaria. Di fatto non sembrano esserci le condizioni minime per portare avanti la gravidanza.
Qualche anno dopo Scialla! e senza voler ripercorrere la strada già battuta da Juno, il cinema italiano torna ad interrogarsi sul tema della genitorialità andandola a leggere dal punto di vista di chi, in una fase storica di decrescita sensibile della natalità, sta per diventare padre o madre a 18 anni.
Roan Johnson aveva dinanzi a sé una via facile da percorrere: giocare la carta del cinismo, ambientare la sua storia in una periferia possibilmente degradata e predisporre un finale se non tragico almeno drammatico. Ha imboccato invece con decisione una strada che definisce lo stile del film sin dal titolo: la leggerezza sta alla sua base senza per questo trasformarsi in superficialità.
Non si tratta certo di un'opera 'da concorso in un festival' ma piuttosto della manifestazione del desiderio di rivolgersi al grande pubblico affrontando con il sorriso (e talvolta rischiando di appesantire la piuma con la messa in campo di caratterizzazioni un po' troppo sopra le righe) un tema importante. Perché, come continua a ricordarci Zygmunt Bauman, i figli, in questa società liquida, rischiano di diventare un oggetto di consumo e proprio in quanto tali si investe su di loro sempre più in là negli anni perché prima la loro 'fruizione' rappresenterebbe un ostacolo. Anche Ferro e Cate potrebbero compiere una scelta facile. Vanno invece controcorrente nonostante tutto congiuri per mettere loro davanti quanto la libertà di cui hanno goduto fino a quel momento stia scomparendo in una dissolvenza molto, anzi troppo, veloce.
Senza caricarli di una maturità precoce, che non hanno, Johnson li pone di fronte ad un rito iniziatico (in un mondo in cui gli adulti sembrano sempre più preoccupati di evitare ai giovani le prove che invece li renderebbero più pronti alla vita). È un rito che dura 9 mesi nel corso dei quali le fasi di euforia si alternano a quelle di sconforto e in cui ci può essere, sino alla fine, una via di fuga. Johnson non lascia sospensioni ad uso e consumo dello spettatore ma chiude il film con una scelta precisa che torna a misurarsi con la realtà, al di là dei toni da commedia. A chi guarda resta il compito, non secondario, di aderire o meno alla sua visione.

Stampa in PDF

Premi e nomination Piuma

premi
nomination
David di Donatello
0
2
* * * - -

Film tenero, vero e fuori dal "pensiero unico"

martedì 1 novembre 2016 di fabriziog

 Piumaè la bambina che sta per nascere da due ragazzi che sono in procinto di fare la maturità e il tosco-londinese Roan Johnson si avvicina ad un simil tema con una delicata, emozionante e commovente tragi-comica carezza. La trama pulsa di tenerezza, una tenerezza che traspira dalla immatura incoscienza di ragazzi che non si fanno in alcun modo ingannare dalle pressanti ed insidiose richieste di aborto provenienti dalle famiglie dei ragazzi, nuclei molti eterogenei fra di loro continua »

* * * - -

Due giovani ed una gravidanza ovviamente inaspetta

venerdì 21 ottobre 2016 di Flyanto

"Piuma" non potrebbe che rivelarsi come il titolo più azzeccato per l' ultimo film di Roan Johnson dove il tema della maternità prematura viene affrontato, appunto, in una maniera tanto delicata, leggera e sensibile, sebbene in sè stia più esattamente ad indicare il nome della nascitura dei due protagonisti. La trama racconta i nove mesi di gestazione che una giovane coppia di "maturandi" deve affrontare alla scoperta di aspettare un bambino, anzi, bambina. Pertanto vengono esposte tutte le difficoltà continua »

* * * - -

I 9 mesi di ferro e cate

lunedì 17 aprile 2017 di LoScrivanoFiorentino

Giovani,belli ed innamorati,Ferro e Cate si ritrovano con la preoccupazione di dover diventare genitori. Lei ha la testa sulle spalle,lui molto meno ma è un ragazzo di una simpatia e di una bontà unica. Entrambi entrano presto nei nostri cuori. La sceneggiatura è alquanto bizzarra e originale,le famiglie dei ragazzi sfiorano talvolta il grottesco,ed un certo senso di leggerezza avvolge la pellicola. La scelta del nome "Piuma" sembra dunque indovinata. Anche se continua »

* * - - -

Gradevole e nulla più

martedì 7 febbraio 2017 di LBavassano

Punta molto sull'istintiva simpatia dei giovanissimi protagonisti ed interpreti il film di Roan Johnson, punta forse tutto, e probabilmente troppo, sulla loro capacità di strappare un sorriso, ed una lacrimuccia, allo spettatore, lasciando le parti più decisamente comiche ai pregevoli comprimari. Tiene fede alla leggerezza del titolo nell'affrontare la realtà contemporanea delle giovani coppie sviando costantemente il rischio del dramma. Volentieri si è quindi continua »

Piuma
"Deve avere un nome tipo una parola magica, dev'esse leggera, deve fluttua', dev'esse tipo...un piuma, ecco piuma se dovrebbe chiama'"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

Leggero come una "Piuma" anche se in ballo c'è un figlio

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

Il cinema italiano non sta troppo bene. Saranno i corsi e ricorsi storici, i cicli e i ricicli (movimento cardine della cinematografia patria...), ma il 2016 è anno di vacche anoressiche, eccezion fatta per il campione d'incassi Quo vado? di Checco Zalone, Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese e La pazza gioia di Paolo Virzì. Il botteghino dei film tricolori piange miseria, e la nuova stagione ha acuito il problema: transitati o meno dai festival (Venezia), i risultati in sala sono uniformemente deludenti. »

La gravidanza tra adolescenti

di Silvio Danese Quotidiano Nazionale

Coppia di trasognati liceali maturandi con bimbo in arrivo. Quotidianità di famiglie, normali o disfunzionali, di adolescenze e incertezze, colpi di testa e congiuntura "di un Paese difficile", carinerie dell'età e noti paradossi sociali: commedia per accumulo (non le è estranea, in sceneggiatura, la formula della "screwball comedy"), aggiorna le commedie parentali di Aldo Fabrizi. Il carico di complicazioni previste e prevedibili è forzato a toccare un po' tutto: l'aborto, la fragile ipotesi di affidamento (come in "Juno"), la neo genitorialità. »

Piuma | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | fabriziog
  2° | flyanto
  3° | loscrivanofiorentino
  4° | marionitti
  5° | lbavassano
David di Donatello (2)


Articoli & News
Link esterni
Facebook
Uscita nelle sale
giovedì 20 ottobre 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità