Criminal

Acquista su Ibs.it   Dvd Criminal   Blu-Ray Criminal  
Un film di Ariel Vromen. Con Kevin Costner, Gary Oldman, Tommy Lee Jones, Alice Eve, Ryan Reynolds.
continua»
Titolo originale Criminal. Azione, Ratings: Kids+16, durata 117 min. - USA, Gran Bretagna 2016. - Notorious Pictures uscita mercoledì 13 aprile 2016. MYMONETRO Criminal * * - - - valutazione media: 2,43 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,43/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * - - -
Un agente della CIA viene ucciso e porta con sé nella tomba dei segreti fondamentali. C'è solo un modo per recuperare quei segreti...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Kevin Kostner si maschera da cattivo per riproporre il suo personaggio sentimentale
Marianna Cappi     * * 1/2 - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

L'agente della CIA Bill Pope ha stretto un accordo con "l'Olandese", un giovane hacker che, in cambio di un bel bottino e una garanzia di sicurezza, può impedire che il controllo di un arsenale finisca nelle mani sbagliate, quelle dell'anarchico Heimdahl. Ma l'agente Pope, unico detentore delle informazioni riguardo il luogo in cui si trovano tanto l'hacker quanto i soldi, viene assassinato e al capo della sezione inglese della CIA, Quaker Wells, non resta altra scelta che affidarsi al dottor Franks, per un esperimento mai tentato prima: trasferire la memoria di Pope nel cervello di Jerico Stewart, detenuto nel braccio della morte, incapace di distinguere il bene dal male e di provare sentimenti.
Anziché raccontare la vicenda, più solita, di come un essere umano viene vessato e brutalizzato psicologicamente al punto da non provare più alcuna emozione e regredire ad uno stato animalesco in cui il male subito si restituisce senza indugio duplicato, Criminal, pur accennando a questo come ad un antefatto presente, si cimenta nel racconto inverso, di come un uomo possa ricominciare a sentire e a scegliere il bene, nonostante una base di presupposti mentali e culturali contrari. Basta veramente poco, però, per intuire che, da qualsiasi verso si guardi il percorso, l'intento è comune ed è un intento morale, nel migliore dei casi, se va male, moraleggiante. Ci spiace, dunque, se nell'intenzione di regista e sceneggiatori c'era una sorpresa di sorta, ma non crediamo nemmeno un minuto alla log line promozionale che vorrebbe Kevin Kostner per la prima volta nei panni di un super cattivo: non solo non ci inganna, ma non è nemmeno "disegnato così".
Eppure, l'intrattenimento offerto dal film è tutto lì, nel cattivone che comincia a sciogliersi, nei grugniti del condannato a morte che si fanno improvvisamente parole pronunciate con perfetto accento francese o ringraziamenti di cui il malcapitato non conosceva nemmeno l'esistenza. In questi frangenti il film ha un sapore noto ma pur sempre efficace e Kostner può riproporre con successo il suo sguardo sofferto e malinconico, quella solitudine che faceva innamorare il pubblico nella sua golden age e torna a dire che non ha esaurito tutte le cartucce.
Il problema è che, a sorreggere questo delicato equilibrio e questo accenno di commedia dei sentimenti, occorreva un thriller credibile, che ne facesse una parentesi molle dentro un meccanismo di ferro e di genere, ma proprio qui il film di Ariel Vromen fa acqua, non solo per il pressapochismo della parte fantascientifica (siamo nell'ordine degli stessi temi e problemi di Self/Less di Tarsem Singh, complice lo stesso Ryan Reynolds) ma anche perché non si era mai visto, per esempio, un capo dalla CIA tanto imbranato e un Gary Oldman di conseguenza tanto impacciato. Le code inutili e i facili sentimentalismi prendono a questo punto il sopravvento con disinvoltura, scombinando del tutto gli equilibri ideali del film.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
CRIMINAL
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* - - - -

Idea buttata alle ortiche

giovedì 21 aprile 2016 di Filippo Catani

Un agente CIA in missione a Londra rimane vittima di una imboscata. A seguito della sparatoria l'uomo è clinicamente morto ma l'agenzia incarica un dottore di trasferire la memoria dell'agente in quella di un altro soggetto e la scelta cadrà su uno psicopatico pluricondannato. Il film fa acqua da tutte le parti. Non c'è praticamente nulla da salvare. La pellicola si gioca tutta sul fatto che (ovviamente) trapiantare la memoria di un essere umano in quella di continua »

* * * - -

Senza emozioni la vita perde significato

domenica 24 aprile 2016 di no_data

E' una pregevole scena d'azione l'incipit di CRIMINAL, la spy story diretta da Ariel Vromen. Siamo a Londra: l'agente Bill Bope/Ryan Reynolds (breve apparizione, la sua) finisce in coma portandosi dietro i suoi segreti. Il dottor Franks/Tommy Lee Jones sta giusto elaborando una tecnica per il trasferimento della memoria, e ha il pure soggetto adatto. E' Jerico Stewart/Kevin Costner, uno psicopatico condannato a morte, violento e totalmente privo di emozioni, ma soprattutto incapace continua »

* * - - -

criminal, lo sviluppo dell’umanità 2.0

mercoledì 20 aprile 2016 di gaiart

CRIMINAL, LO SVILUPPO DELL’UMANITÀ 2.0 E LA MANCANZA DI CREDIBILITÀ     La memoria è lo scriba dell’anima Aristotele     Come dice lo slang del suo stesso cognome, Ariel Vromen, “Wrong man”, è interessato agli uomini sbagliati. Il regista di Criminal è infatti israeliano. E, come tale, probabilmente conosce segreti del mondo, oltre ad essere perennemente interessato o circondato da criminali. Il suo Iceman (2012) continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Criminal adesso. »
Shop

DVD | Criminal

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 22 settembre 2016

Cover Dvd Criminal A partire da giovedì 22 settembre 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Criminal di Ariel Vromen con Alice Eve, Ryan Reynolds, Gal Gadot, Kevin Costner. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Criminal (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film Criminal

FOCUS | Il nuovo lavoro con Kevin Costner e Gary Oldman appartiene a quel cinema di genere capace di dialogare con un pubblico tutt'altro che sparuto. Al cinema.

Un film sincero che ispira simpatia

domenica 17 aprile 2016 - Roy Menarini

Criminal, un film sincero che ispira simpatia C'era una volta il B-movie. Che non è mai stato veramente un film di serie B nel senso peggiorativo del termine, ma solamente un prodotto meno costoso, secondario e ancillare di una industria basata su produzione di lungometraggi ad alto budget. Sia nell'accezione prettamente aziendale della Hollywood classica (quella del doppio spettacolo, film di serie B seguito da film di serie A), sia nella più aerea definizione contemporanea, il B-movie dagli anni Cinquanta a oggi ha suscitato spesso la simpatia dei cinefili, magari infastiditi dalle prosopopea dei kolossal (ieri) o blockbuster (oggi) e inteneriti da un cinema medio, popolare, ribaldo, al confine con lo straight-to-video.

Quando l'anti eroe fa a botte col cattivo tra ironia e autoironia

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Divertente. Film d'azione ricco di azione, come è giusto, ma anche di ironia e autoironia. Sembra un prodotto della scuola Sergio Leone dove gesta e battute dei personaggi sono destinati a farsi ricordare ed essere citati. Un agente della Cia è stato barbaramente torturato e ucciso dall'efferato mostro di turno (Michael Pitt) che naturalmente vuole impadronirsi del mondo. Allora il capo del controspionaggio (Gary Oldman), preoccupato dei pericoli che l'umanità corre se i segreti di cui il suo agente era custode sono finiti in mani sbagliate, tenta il tutto per tutto convocando il dottor Franks (Tommy Lee Jones) che sta sperimentando la possibilità di recuperare la memoria dei defunti trasferendola nel cervello di un vivente. »

Attenti a quel bandito È capace di amore

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Kevin Costner si chiama Jerico e non ha l'ombra di un sentimento. Il padre lo brutalizzava, ha passato buona parte della vita in galera, ora è nel braccio della morte. Ne esce solo perché devono "iniettargli" nel cervello la memoria di un agente Cia appena ucciso, che conosceva un segreto decisivo. Ne va della salvezza del mondo. Ma Jerico se ne frega. Dopo l'intervento è cattivo come prima, nessuno lo può fermare (confessiamolo: Costner trucido è abbastanza divertente). Nessuno, tranne la moglie dell'agente defunto. »

Costner, da galeotto a 007

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Bizzarro thriller, inverosimile, ma avvincente impasto di avventura e tecnologia. Che guaio l'uccisione di uno 007 che conosceva i segreti di certi terroristi. Il capo inglese della Cia Gary Oldman si rivolge al neurochirurgo Tommy Lee Jones, che sta studiando il trasferimento di memoria da un cervello a un altro. Ecco l'uomo adatto per l'esperimento, il pericoloso detenuto Kevin Costner. Il quale nel ruolo del criminale mezzo scemo è un'inconsapevole calamita per le risate involontarie. Da Il »

Provaci ancora, Kevin Costner "Criminal" non esce dalla routine

di Fulvia Caprara La Stampa

Trentun'anni fa, al Lido di Venezia, Kevin Costner scoprì che cosa significa essere un divo amato dagli spettatori italiani. Alla Mostra era stato proiettato il suo film Fandango (poco apprezzato in America) e la platea era andata letteralmente in visibilio. In sala standing ovation, fuori schiere di fan a caccia di autografi. Da allora con l'Italia il divo ha sempre mantenuto uno speciale legame affettivo e, non a caso, l'hair-stylist che cura il suo look si chiama Mario Michisanti. Insomma, non solo per il fascino intatto nonostante le rughe, il pubblico, soprattutto quello femminile, è ancora pronto a perdonargli qualunque cosa. »

Criminal | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | no_data
  2° | gaiart
  3° | filippo catani
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 13 aprile 2016
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità