Venere in pelliccia

Acquista su Ibs.it   Dvd Venere in pelliccia   Blu-Ray Venere in pelliccia  
Un film di Roman Polanski. Con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric Titolo originale Venus in Fur. Drammatico, durata 96 min. - Francia, Polonia 2013. - 01 Distribution uscita giovedì 14 novembre 2013. MYMONETRO Venere in pelliccia * * * 1/2 - valutazione media: 3,66 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,66/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
La storia di un regista e di un'attrice disposta a tutto per avere una parte. L'adattamento per lo schermo di uno spettacolo di David Ives.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che si interroga sul gioco della seduzione evidenziandone luci e ombre
Giancarlo Zappoli     * * 1/2 - -

Thomas è un regista teatrale che sta cercando l'attrice giusta per il ruolo di Vanda nel suo adattamento per le scene del romanzo «Venere in pelliccia» di Leopold Von Sacher-Masoch. Arriva in teatro fuori tempo massimo Vanda, un'attricetta apparentemente del tutto inadatta al ruolo se non per l'omonimia. La donna riesce a convincerlo all'audizione e, improvisamente, Thomas viene attratto dalla trasformazione a cui assiste. Dopo poche battute si accorge che nessun'altra può aderire come lei al personaggio. Ha così inizio un sottile e ambiguo gioco a due.
Dopo il quartetto di Carnage Roman Polanski torna con un duo ad affrontare un testo teatrale; se infatti di base all'origine c'è il libro omonimo datato 1870 il film è l'adattamento per lo schermo di uno spettacolo di David Ives. La scena iniziale si preoccupa di segnalarci questa origine con un camera-car in piano sequenza che, mentre si anuncia un temporale, ci conduce da un viale alberato a un teatro alla cui insegna manca una lettera. All'interno troviamo le scene, ormai inutili, di un musical belga ispirato a Ombre rosse che non avrà repliche. Tutto il cinema di Polanski si nutre dell'ambiguità del vivere e del degrado che spesso si nasconde dietro apparenze di rispettabilità. Su questa scena in cui le identità di uno spettacolo da farsi e di uno che non si farà più si mescolano inestricabilmente, agiscono un uomo e una donna. Entrambi entrano ed escono da parti assegnate o scelte a schermi e scudo delle loro identità più profonde. Non smarrendo mai il fil rouge della commedia, Polanski vi annoda sviluppi di dramma esistenziale. Il teatro e il cinema (che ne espande a livello universalle la visibilità) sin dalle loro reciproche origini si sono interrogati sul gioco della seduzione. Polanski non ha mai smesso di indagarne i processi e la sua filmografia ne costituisce la migliore testimonianza. In questa occasione, avvalendosi di due attori come Seigner e Amalric, riesce ad evidenziare luci ed ombre di un gioco che si rivela perverso non tanto sul piano del banale incontro tra sadismo e masochismo. In Venere in pelliccia si va oltre, si mettono a nudo non i corpi ma le anime con il loro lato oscuro, con le verità non dette, con i ruoli che uomini e donne si trovano a recitare in quel copione non scritto che chiamiamo vita.

Incassi Venere in pelliccia
Primo Weekend Italia: € 378.000
Incasso Totale* Italia: € 1.202.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 5 gennaio 2014
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
46%
No
54%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Venere in pelliccia

premi
nomination
David di Donatello
0
1
Cesar
1
7
* * * * *

Venere deve essere nuda

venerdì 15 novembre 2013 di M.ROMITA

Polanski che supera se stesso ; un film veramente straordinario . Sera, un teatro di terz'ordine, se ne sono andati tutti , un regista / autore, deluso, si prepara a tornare a casa dove una fidanzata l'aspetta per la cena . Una giornata pesante, passata a fare provini ad attrici aspiranti alla parte della protagonista. Parte importante , difficile, ed attrici totalmente non all'altezza, apprendiamo. E compare una donna , un tipo ; vestita di pelle e borchie, volgare, anche . Ma lo spettatore continua »

* * * * *

In quel teatro c’e’ un mondo!

venerdì 15 novembre 2013 di aesse

La nuova uscita del prolifico Polanski “Venere in pelliccia”, che non so trattenermi dal definire subito come superlativa, è un adattamento cinematografico dell’omonima pièce di David Ives che è un’ennesima variazione intorno all’archetipo del masochismo, gusto sessual-esistenziale sdoganato dal barone Von Masoch alla fine dell’800. Da allora milioni di seguaci di tale tendenza comportamentale hanno ingrassato il florido business che la accompagna. Questo film però in nessun modo appartiene continua »

* * * * -

La magia del teatro e thrill vero.

giovedì 14 novembre 2013 di LucaApollo

Polanski mette molte belle cose in questo film: la magia del teatro nel cinema, la grande recitazione, il racconto psicologico alla Schnitzler, il tema della stanza chiusa con due persone. Due grandi attori, un Mathieu Amalric frastornato e una Emmanuelle Seigner straordinaria e d’un erotismo possente, distillato dall’età diciamo matura. Quasi quasi non si fa caso al botox. Si assiste alla demolizione di un uomo, Thomas, regista e autore di una pièce tratta da Sacher-Masoch, continua »

* * * * -

Bellezza e poesia

venerdì 22 novembre 2013 di AldoT

Bellezza e poesia. Questo mi ha lasciato Venere in pelliccia.  Film intenso e coinvolgente in cui il regista ha voluto infondere una gran cura al ritmo e al crescendo emotivo nell'intreccio finzione-realtà. Seppure la trama non è delle più originali, ripercorrendo il canovaccio del teatro per mettere a nudo le vite private dei protagonisti/attori (ci ricorda molto Kennet Branagh) , la delicatezza e l'intensità con cui vengono man mano svelate le nature più continua »

I due attori
"Ti ho fatto male?"
"Sì, deliziosamente male"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
...e Dio lo colpì e lo mise nelle mani di una donna
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Vanda (presentandosi per la prima volta a Thomas)
"Toc toc..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Venere in pelliccia

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 17 aprile 2014

Cover Dvd Venere in pelliccia A partire da giovedì 17 aprile 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Venere in pelliccia di Roman Polanski con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Venere in pelliccia (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 13,59 €
Prezzo di listino: 16,99 €
Risparmio: 3,40 €
Aquista on line il dvd del film Venere in pelliccia

Polanski, chiacchiere in teatro

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Originale commedia di Roman Polanski, tratta (e si vede) dal teatro. Un malizioso gioco a due, in tempo reale, che dapprima affascina, ma alla lunga provoca diversi sbadigli. Non ne ho trovato una decente, sospira al telefono il regista Thomas. Ma ecco che nel teatro ormai vuoto irrompe la sfrontata bionda Vanda: scommetto che sono io la candidata giusta. Emmanuelle Seigner, in scena in provocante guèpiére, non può nascondere qualche ruga. Né la cellulite. Da Il Giornale, 14 novembre 2013 »

Polanski, commedia sexy e dark

di Valerio Caprara Il Mattino

Qualcuno l'ha definito un piccolo film, ma applicando al resto dell'offerta la stessa unità di misura avremmo dovuto smettere d'andare al cinema da un pezzo. In realtà «Venere in pelliccia» è un «piccolo», ma affilato, denso, ossessivo congegno drammaturgico allestito dalla bravura sempreverde di uno dei massimi talenti della nostra epoca, l'ottantenne Roman Polanski. Il film tratto dalla pièce di David Ives a sua volta ispirata all'omonimo e cruciale romanzo di Sacher-Masoch consiste in un'ora e mezza di progressiva, inarrestabile combustione psicologica apparentemente a carico di due soli personaggi, ma in realtà irradiata su un'infinità di situazioni che riguardano noi tutti. »

La Venere di Polanski

di Dario Zonta L'Unità

Si potrebbe parlare e scrivere di Roman Polanski per ore, tanto è essenziale, preciso e millimetrico il suo cinema. Più passa il tempo maggiore è la forza dei suoi dispositivi a orologeria, macchine infinitamente accurate. Questa ingegnosità, l'ingegneria cinematografica di un autore che tende all'essenziale senza mai essere perfetto, riguarda anche e soprattutto gli elementi della messa in scena che fatalmente coincidono con l'essenza stessa dei principi narrativi: unità di luogo e di tempo, stretta dialettica di personaggi. »

Una splendida Emmanuelle in versione sadomaso per il "maestro" Polanski

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Roman Potanski, nelle interviste, prende le distanze dal personaggio maschile e si dichiara estraneo alle suggestioni sadomasochiste mettendo molto l'accento sul divertimento che gli ha procurato l'avventura e sul tono ironico che ha cercato nel film. Sta di fatto che l'attore (e regista) Mathieu Amalric, cui è affidato il ruolo del regista teatrale in Venere in pelliccia, gli somiglia in maniera evidente. D'altra parte però, sempre intervistato, Polanski riconosce anche che nel rapporto tra regista e interprete c'è, per definizione, una componente sadomasochista «il mio lavoro mi posiziona più vicino al personaggio del regista, ovviamente». »

Venere in pelliccia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
David di Donatello (1)
Cesar (8)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Twitter
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 14 novembre 2013
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità