Questione di tempo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Questione di tempo   Dvd Questione di tempo   Blu-Ray Questione di tempo  
Un film di Richard Curtis. Con Domhnall Gleeson, Rachel McAdams, Bill Nighy, Tom Hollander, Margot Robbie.
continua»
Titolo originale About Time. Drammatico, durata 123 min. - USA 2013. - Universal Pictures uscita giovedì 7 novembre 2013. MYMONETRO Questione di tempo * * * - - valutazione media: 3,29 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,29/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Richard Curtis ha al suo attivo, come sceneggiatore, diversi successi assoluti della produzione britannica. Ora ritorna al cinema con una commedia romantica.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una romantic comedy, brillante e intelligente soprattutto nella prima parte
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Tim ha 21 anni, ed è un ragazzo piuttosto impacciato, quando apprende da suo padre che tutti gli uomini della sua famiglia hanno un dono particolare. Se si chiudono in un luogo in cui nessuno può vederli e stringono con forza i pugni possono fare dei balzi indietro nel loro passato potendolo così modificare per poi tornare al presente. Tim decide di utilizzare subito questo 'potere' per cercare di trovare una compagna. A un certo punto l'obiettivo diventa Mary, conosciuta in un ristorante al buio, ma quando i giochi sembrano fatti, un errore nel passaggio temporale sembra rimettere tutto in discussione.
Richard Curtis ha al suo attivo, come sceneggiatore, diversi successi assoluti della produzione britannica. Basterà ricordare il personaggio di Mr.Bean oppure riandare con il pensiero a Quattro matrimoni e un funerale, Notting Hill e Il diario di Bridget Jones per comprendere quanto la sua sia una firma di assoluto rilievo. Come regista, il pubblico italiano lo ricorda per Love Actually del 2003; manca quindi dai nostri schermi da dieci anni, anche se nel frattempo ha diretto I Love Radio Rock. Il suo è un ritorno che si potrebbe definire rischioso perché l'utilizzo dei salti temporali nel cinema non è certo originale. Curtis però decide di muoversi su un piano differente. Tim non è l'utilizzatore di una macchina del tempo alla Wells e neppure un epigono dell'americano alla corte di re Artù nato dalla penna di Mark Twain. I suoi sono piuttosto dei 'ritorni al futuro' il cui arco temporale ristretto consente al protagonista di tentare di sistemarsi la vita grazie alla consapevolezza acquisita in precedenza.
Rispetto però ai film citati e scritti o diretti da Curtis, Questione di tempo regge meno sulla distanza. Anche se tutti gli incastri narrativi funzionano (obbligando però talvolta lo spettatore a macchinosi ragionamenti) è come se si fosse dinanzi a un film diviso in due. La prima parte, grazie alla sorpresa narrativa e all'utilizzo che ne viene fatto, è decisamente brillante e inanella situazioni che divertono in modo intelligente. Da un certo punto in avanti prevale però la romantic comedy che vede rispettati tutti i suoi 'luoghi' più convenzionali. Anche in questa parte non mancano le accensioni, ivi compreso un possibile detour che potrebbe portare alla rottura della coppia, ma tutto finisce con lo scorrere su binari molto più definiti e noti. Tutto ciò però potrebbe non essere un difetto: portare al cinema due tipologie di pubblico invece di una sola senza scontentare nessuno non è certo un risultato di poco conto.

Incassi Questione di tempo
Primo Weekend Italia: € 345.000
Incasso Totale* Italia: € 570.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 17 novembre 2013
Primo Weekend Usa: $ 1.100.000
Incasso Totale* Usa: $ 15.292.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 22 dicembre 2013
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
65%
No
35%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Delicata ed emozionante.

domenica 10 novembre 2013 di Michele Marconi

Tim, giovane e impacciato ventunenne interpretato da Domhnall Gleeson, scopre dal padre di avere la possibilità di viaggiare a ritroso nella sua vita. Il ragazzo decide di far tesoro di questo potere per incontrare e l'amore. Le premesse si esauriscono qui per una commedia insolita che non rinuncia ad un profilo romantico. Nella prima parte, infatti, l'opera di Curtis (regista tra l'altro dei noti Notting Hill e Quattro Matrimoni e un Funerale) si diverte ad assecondare continua »

* * * - -

L'espediente fiabesco rivela un messaggio concreto

domenica 17 novembre 2013 di toxia

la facoltà di viaggiare a ritroso nei momenti della propria vita, che potrebbe inizialmente apparire poco originale e troppo fiabesca, si rivela poi come un mezzo che, insieme all'aiuto della figura paterna, permette al giovane Tim di scoprire quello che poi, a mio parere, è il reale messaggio del film, ossia che per godere del dono della vita bisogna vivere ogni momento del presente con serenità, senza perdersi nelle angosce dell'imminente futuro. Ma il film ci dice anche che non è indispensabile continua »

* * * - -

Una fiaba carina e divertente

domenica 10 novembre 2013 di Filippo Catani

Un giovane ragazzo piuttosto impacciato trascorre gran parte della sua giovane vita nella casa in Cornovoglia in compagnia dell'eccentrica famiglia. Al compimento del ventunesimo anno d'età, il padre gli rivela che i membri della famiglia hanno la possibilità di poter viaggiare indietro nel tempo. Il ragazzo farà suo questo dono per cercare di conquistare una dolce e bella ragazza. Una pellicola del genere sta a dimostrare che, se ben congegnata e costruita, la commedia continua »

* * * - -

Cambiare il passato per un futuro migliore?

sabato 16 novembre 2013 di Silence Dogood

 “And i believe in love” dopo questa piacevole commedia tra romanticismo e un pizzico di magia. Convinzione già cantata dall'australiano Nick Cave nel pezzo -Into my arms- e ripresa dal regista  per accompagnare il coronamento finale di una storia (un po') bizzarra quanto artificiosa. Tim, il giovane protagonista della pellicola, può fare qualcosa di straordinario, qualcosa che tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato di poter fare: chiudendosi continua »

Tim
"Lezione numero uno... puoi viaggiare nel Tempo quanto vuoi, ma non puoi costringere una persona ad amarti."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tim
"viaggiamo tutti insieme nel tempo, ogni giorno della nostra vita, possiamo fare solo del nostro meglio per gustare questo viaggio straordinario"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Mary
Pensavo che magari sai, fosse l'ora del figlio assicurazione...perchè se uno fosse molto intelligente non vorremmo che l'altro si sentisse stupido tutta la vita e se ne avessimo un terzo avremmo due scemotti felici!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Questione di tempo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 5 marzo 2014

Cover Dvd Questione di tempo A partire da mercoledì 5 marzo 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Questione di tempo di Richard Curtis con Rachel McAdams, Bill Nighy, Domhnall Gleeson, Tom Hollander. Distribuito da Universal Pictures. Su internet Questione di tempo (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Questione di tempo

SOUNDTRACK | Questione di tempo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 5 novembre 2013

Cover CD Questione di tempo A partire da martedì 5 novembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Questione di tempo del regista. Richard Curtis Distribuita da Universal Classic. Su internet il cd Questione di tempo (About Time) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Questione di tempo

VIDEO | Una clip del film di Richard Curtis.

La prima volta

lunedì 4 novembre 2013 - a cura della redazione

Questione di tempo, la prima volta Da sceneggiatore, Richard Curtis ha all'attivo successi del calibro di Notting Hill e Quattro matrimoni e un funerale. Dalle precedenti produzioni britanniche, il talento dello sceneggiatore si sposta oltreoceano e dietro la macchina da presa, per dare vita ad una nuova romantic comedy tutta da ridere in uscita il 7 novembre. I protagonisti di Questione di tempo sono ancora una volta giovani alle prese con la loro impacciata storia d'amore: Domhnall Gleeson, figlio di Brendan, sarà Tim, mentre Rachel McAdams impersonerà Mary.

   

Viaggiare nel tempo? Facile Il difficile è essere normali

di Francesco Alò Il Messaggero

«A 21 anni ogni ogni maschio Lake scopre di poter viaggiare nel tempo...». Ecco la bizzarra comunicazione da padre a figlio all'inizio di Questione di tempo di Richard Curtis, cantore dell'amore inglese moderno dai tempi di Quattro matrimoni e un funerale nonché primo "colpevole" della svolta romantica del cinepanettone italiano (Luigi De Laurentiis si è ispirato al Curtis di Love Actually per i Lillo & Greg di Colpi di fulmine). Quando Lake Jr. ascolta la rivelazione è perplesso. «Non possiamo uccidere Hitler o scopare con Elena di Troia» precisa subito papà. »

Viaggio nel tempo con Tim ventenne imbranato

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Un film simpaticamente dimenticabile. Una commedia un po' romantica un po' fiabesca, moderatamente umoristica. Tim è un ventenne imbranato quanto intelligente, che vive spensieratamente in un meraviglioso posto dell'appartata Cornovaglia con la sorella sciroccata, con la mamma musona ma accogliente, con il padre ex docente universitario che, molto presto, ha mollato tutto e preferito vivere, creando quest'isola di stravagante benessere. Come ormai in molte storie gli attempati genitori sono gli ex giovani ribelli degli anni Sessanta. »

L'amore «perfetto»? È un viaggio nel tempo nascosti in un armadio

di Antonello Catacchio Il Manifesto

Tim Lake ha ventuno anni e la sua vita sembra già essere segnata dalla banalità. Almeno sino a quando babbo non gli svela il segreto di famiglia: i maschi di casa hanno la possibilità di viaggiare nel tempo. Non c'è bisogno di attrezzature sofisticate, basta chiudersi nell'armadio. Non è facile come sembra, bisogna prendere confidenza. Infatti Tim ne combina di tutti i colori. Poi capisce, si parametra e ogni stupidaggine che ha detto o fatto viene prontamente cancellata con il suo personale rewind. »

Questione di tempo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | michele marconi
  2° | toxia
  3° | silence dogood
  4° | sergiofi
  5° | filippo catani
  6° | flyanto
  7° | trammina93
  8° | diomede917
  9° | ste*f
10° | lambo
11° | jonathan imperiale
12° | barser
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1|
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità