La mia vita è uno zoo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La mia vita è uno zoo   Dvd La mia vita è uno zoo   Blu-Ray La mia vita è uno zoo  
Un film di Cameron Crowe. Con Matt Damon, Scarlett Johansson, Thomas Haden Church, Patrick Fugit, Elle Fanning.
continua»
Titolo originale We Bought a Zoo. Commedia, Ratings: Kids, - USA 2011. - 20th Century Fox uscita venerdì 8 giugno 2012. MYMONETRO La mia vita è uno zoo * * 1/2 - - valutazione media: 2,97 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,97/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Benjamin Mee, padre vedovo, compra uno zoo semi-abbandonato sperando di farlo rifiorire di gestirlo come un'impresa familiare.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un percorso di risalita e una parabola filosofica sul comportamento umano
Marzia Gandolfi     * * * - -

Benjamin Mee è un giornalista temerario che scrive di avventure e di esperienze estreme. Padre appassionato di una bambina e di un adolescente ha perso la moglie da pochi mesi e prova a conciliare lavoro e questioni domestiche. Il dolore dei suoi figli e l'incapacità di vivere una casa e una città che lo hanno visto felice lo convincono a licenziarsi e a comprarne una in campagna, a nove miglia dalla civiltà. Il nuovo alloggio comprende sette ettari di terreno e uno zoo affollato di animali e dei loro zelanti custodi. Deciso a cambiare vita e intenerito dall'entusiasmo della sua bambina, investe sul futuro e acquista l'intero pacchetto. Inizia per Benjamin una straordinaria avventura, questa volta da vivere.
Può capitare qualche volta che una sequenza sola definisca il destino di un film. Nella cassiera nera in conversazione col protagonista di Matt Damon c'è il senso di La mia vita è uno zoo e probabilmente del cinema tutto di Cameron Crowe. Un cinema che si perde e si ritrova sempre, un cinema con due anime, una dolce e una amara, un cinema colpevole di cuore e abitato da 'perdenti' pieni di grazia. Come Drew Baylor in Elizabethtown, che deve fare fronte a un lutto e a un fiasco, come Benjamin Mee, che deve gestire un lutto (di nuovo) e una paternità.
Ispirato a una storia vera e al romanzo che l'ha raccontata ("We bought a Zoo"), La mia vita è uno zoo è un percorso di risalita e insieme una parabola filosofica sul comportamento umano. Perché al centro della filmografia del regista americano ci sono sempre le persone, quelle che fanno la differenza scattandoti una foto ideale o incoraggiandoti dietro la cassa di un supermercato, quelle che spostano più avanti, oltre il dolore e l'assenza, quelle per cui è più importante essere, quelle che si può sempre ricominciare da capo, quelle che ritrovano l'ispirazione e con quella la rigenerazione.
Se ieri era il quieto volto di Orlando Bloom a risalire l'infelicità fino al cuore del Midwest e di una hostess splendente nel primo vero sorriso di Elizabethtown, oggi è Matt Damon a osservare smarrito quel se stesso raddoppiato, frantumato e rimandato dallo specchietto retrovisore di un'auto familiare, di una vetrina, di uno schermo, di una lente. La mia vita è uno zoo diventa per l'attore il campo di una performance rilevante e di uno sbalorditivo controllo comico del pathos: una maschera che per quanto stravolta non provoca dolore ed è disposta a incrinarsi nel solo epifanico momento in cui i ricordi si concretizzano, desiderati con sentimento infantile ma acquietati da un impossibile 'ritorno a casa'. Impossibile perché il nuovo film di Cameron racconta la vita 'dopo', quando la persona che ami se n'è andata ma tutto ancora parla di lei. E allora bisogna cambiare casa, cambiare città, cercare altrove ma per quanto ci si sposti, ci si muova, ci si trascini fuori, dentro si è come prigionieri di un incantesimo, chiusi in un lutto, in un momento immobile, unico, irripetibile per chi resta e per chi guarda.
In un film di formazione, che forma un figlio e matura un padre, Crowe (ri)mette in schermo la sofferenza più intima e meno tangibile e gira intorno alla medesima e inesorabile domanda: si può sopportare la perdita? Presumibilmente non si può ma evidentemente si deve e così il protagonista, alla maniera del padre vedovo di Clooney nel paradiso amaro delle Hawaii, compie un viaggio alla ricerca di una geografia ambientale che risani quella interiore, lontano dalle stanze vuote del dramma e dagli infiniti spazi dell'assenza. Con La mia vita è uno zoo e attraverso la battuta conclusiva della Lily di Elle Fanning, Cameron Crowe ribadisce che nulla è più avvincente di un essere umano e delle relazioni umane.
Le note di Jónsi dei Sigur Ros accompagnano allora un sistema solare del dolore contiguo e successivo a quello di Elizabethtown: una grande sofferenza al centro, intorno a cui orbitano anime belle e riparatrici che fanno ogni giorno migliore.

Incassi La mia vita è uno zoo
Primo Weekend Italia: € 101.000
Incasso Totale* Italia: € 209.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 24 giugno 2012
Primo Weekend Usa: $ 9.450.000
Incasso Totale* Usa: $ 75.407.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 aprile 2012
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Uno zoo per ricominciare a vivere

venerdì 8 giugno 2012 di donni romani

Tratto da una storia vera raccontata dal protagonista Benjamin Mee nell'omonimo libro "Ho comprato uno zoo" racconta dell'avventura vissuta dal Benjiamin, un giornalista vedovo con due  figli che per ricominciare la loro vita in un'ambiente  nuovo, meno carico di ricordi negativi come la casa dove è morta sua moglie, decide di comprare una villetta fuori città, ma scopre che la proprietà include anche un piccolo zoo, chiuso per mancanza di fondi. continua »

* * * * -

Uno zoo pieno d'amore

sabato 30 giugno 2012 di JerryLewis14

Un film su una storia vera, che meritava di essere raccontata. Un racconto emozionante e commovente, soprattutto per quel che riguarda me, visto che da piccolo sognavo di dirigere uno zoo. Matt Damon interpreta alla perfezione la parte di un ex giornalista d'azione che si mette in gioco in un'esperienza tutta nuova, rischiare i suoi risparmi nel ristrutturare uno zoo, per impedire una prevedibile soppressione di tanti animali. Una sfida non facile, vista la sua difficile situazione familiare, aggravata continua »

* * * * -

Tutti allo zoo

martedì 17 luglio 2012 di Annu83

We bought a zoo, ammesso che ci sia qualcosa di sbagliato in questo, è un film che divide. Potrebbe sembrare solo la classica commedia pop americana con tanta speranza e un retrogusto zuccherato (cosa c’è di più americano del comprare uno zoo per tentare superare un momento difficile, come la morte di una persona cara, nel tentativo di elaborazione del lutto? Oppure semplicemente per donare un sorriso alla propria figlia…), ma ha anche un sapore country, dove ogni continua »

* * - - -

Un film simpatico, a tratti interessante

mercoledì 27 giugno 2012 di linodigianni

al centro del film, quello vero, sotterraneo è la riscoperta dello zoo che ci portiamo dentro con le relazioni separate dalle persone A tratti leggero, a tratti zuccheroso il film regge grazie al perno matt damon che fa girare il resto, animali compresi continua »

Benjamin Mee
"A volte tutto quello che serve sono venti secondi di spudorato coraggio, davvero bastano venti secondi di imbarazzante coraggio e posso assicurarti che il risultato può essere meraviglioso!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Benjamin Mee(Matt Damon)
"Concediti, almeno una volta nella vita, venti secondi di imbarazzante spavalderia!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Benjamin Mee (Matt Damon)
"Credo di aver capito che quando ami qualcuno così tanto, così intensamente, così a lungo, non te ne puoi più liberare, ovunque tu vada. E questo ti capita una sola volta nella vita. Non riesco a farmene una ragione".
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La mia vita è uno zoo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 26 settembre 2012

Cover Dvd La mia vita è uno zoo A partire da mercoledì 26 settembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La mia vita è uno zoo di Cameron Crowe con Matt Damon, Thomas Haden Church, Scarlett Johansson, Patrick Fugit. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment. Su internet mia vita è uno zoo (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film La mia vita è uno zoo

SOUNDTRACK | La mia vita è uno zoo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 27 marzo 2012

Cover CD La mia vita è uno zoo A partire da martedì 27 marzo 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film La mia vita è uno zoo del regista. Cameron Crowe Distribuita da Columbia. Su internet il cd We Bought a Zoo è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 14,90 €
Prezzo di listino: 17,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film La mia vita è uno zoo

GALLERY | Le foto del film con Matt Damon e Scarlett Johansson.

Una fantastica avventura

mercoledì 6 giugno 2012 - a cura della redazione

La mia vita è uno zoo, una fantastica avventura Ispirato a una storia vera, La mia vita è uno zoo racconta le vicende del giornalista e scrittore americano Benjamin Mee. Rimasto vedovo, e costretto a trovare il modo di crescere i suoi due figli, trova un'idea capace di ravvivare lo spirito familiare: lascia così il lavoro, compra una vecchia casa di campagna con zoo annesso (il Rosemoor Animal Park), e decide – insieme al personale della struttura (capeggiato dalla responsabile Kelly Foster) – di farlo diventare una grande attrazione turistica.

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il trailer di We Bought a Zoo

giovedì 15 settembre 2011 - Robert Bernocchi

Magari la forma non è quella che aveva ai tempi di Jerry Maguire e Quasi famosi, ma non c'è dubbio che Cameron Crowe sia ancora in grado di mettere assieme un cast notevole. Infatti, per il suo nuovo film, We Bought a Zoo, può contare su Matt Damon, Scarlett Johansson, Thomas Haden Church, Elle Fanning e Patrick Fugit. Ispirato a una storia vera, la pellicola racconta le vicende di un padre e dei suoi due figli, che per ristabilire un buon rapporto vanno a vivere in uno zoo e lo riportano agli antichi splendori. continua »

   

di Paola Casella Europa

Cameron Crowe ha una cifra narrativa tutta sua: il suo punto di vista è sempre quello dell’outsider precipitato in una situazione nuova senza sapere come gestirla e riuscendo ad uscirne grazie al proprio istinto vitale. La mia vita è uno zoo ne è il perfetto esempio, anche perché sotto le mentite spoglie della commedia per famiglie elabora un lutto personale. Nel film, basato sul romanzo autobiografico del giornalista Benjamin Mee, un neovedovo supera il dolore per la morte della moglie attraverso un gesto insensato: l’acquisto di una casa che ha per corollario imprescindibile uno zoo. »

Matt & Scarlett animalisti country

di Alessandra Levantesi La Stampa

Basato sulle memorie del giornalista britannico Benjamin Mee, La mia vita è uno zoo ne trasferisce la cornice dal Devonshire alla California, mettendo in risalto della storia l’aspetto molto americano di un sogno che diviene realtà. Vedovo inconsolabile da sei mesi e padre di due bambini non meno afflitti di lui - il maschio tredicenne è caduto in uno stato di scontrosa cupezza - Ben decide di ricominciare da capo e, mollato il giornale, investe i risparmi in uno zoo di campagna in svendita. Fatiscente e privo da tempo di fondi, il bioparco sopravvive grazie all’abnegazione di una piccola squadra di addetti ai lavori, capitanati dalla combattiva Kelly. »

Va bene la zebra va bene Scarlett ma che c'entra Matt?

di Roberto Nepoti La Repubblica

Vedovo inconsolabile (ma lo spettatore sa già che troverà un nuovo amore), l¿avventuroso giornalista Benjamin decide di cambiar vita: con i due figli - un adolescente infelice e antagonista e una bimba di sette anni, tutta mossettine deliziose - si trasferirà in una casa colonica con parco e annesso zoo in disarmo. Il problema è come non gettare sul lastrico tigri anziane, zebre che mordono, orsi e tutto il resto del bestiario; più un gruppo di lavoratori umani coordinati da Scarlett Johansson in versione agreste. »

Damon e la Johansson non salvano Crowe

di Valerio Caprara Il Mattino

Matt Damon è un attore in costante miglioramento e ne dà prova persino nel nuovo e sconclusionato film di Crowe «La mia vita è uno zoo». Dove impersona il povero Benjamin che, straziato dalla recente perdita della moglie e oberato dalla difficile educazione di un figlio adolescente e una figlia bambina, decide di acquistare un malandato e indebitato zoo alle porte di Los Angeles e di andarci a vivere con la speranza di ridare sprint vitale a se stesso e alla prole. Crowe è stato un regista di grande verve («Almost famous»), ma non è un caso che siano passati sei anni dal flop di «Elizabethtown»: stavolta, se possibile, il soggetto tratto da un libro autobiografico (dato che non costituisce salvacondotto) è ancora più zuccheroso, prevedibile e piagnucoloso, una via di mezzo tra i vecchi lungometraggi per ragazzi Disney e la serie B hollywoodiana più o meno ispirata a Frank Capra. »

La mia vita è uno zoo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità