Uomini di Dio

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Uomini di Dio   Dvd Uomini di Dio   Blu-Ray Uomini di Dio  
Un film di Xavier Beauvois. Con Lambert Wilson, Michael Lonsdale, Olivier Rabourdin, Philippe Laudenbach, Jacques Herlin.
continua»
Titolo originale Des hommes et des dieux. Drammatico, durata 120 min. - Francia 2010. - Lucky Red uscita venerdì 22 ottobre 2010. MYMONETRO Uomini di Dio * * * 1/2 - valutazione media: 3,72 su 45 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,72/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
Trasposizione del sacrificio di sette monaci francesi, sequestrati e decapitati da un gruppo armato della Jihad islamica.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un sacrificio religioso raccontato con ritmo e con la giusta cifra stilistica
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

1996. Algeria. Una comunità di monaci benedettini opera in un piccolo monastero in favore della popolazione locale aderendo all'antica regola dell'"Ora et Labora". Il rispetto reciproco tra loro, che prestano anche assistenza medica, e la popolazione locale di fede musulmana è palpabile. Fino a quando la minaccia del terrorismo fondamentalista comincia a farsi pressante. Christian, l'abate eletto dalla comunità, decide di rifiutare la presenza dell'esercito a difesa del monastero non senza trovare qualche voce discorde tra i confratelli. Una notte un gruppo armato fa irruzione nel convento chiedendo che si vada ad assistere due terroristi feriti. Dinanzi al diniego vengono chieste medicine che vengono rifiutate perché scarse e necessarie per l'assistenza ai più deboli. Il gruppo abbandona il convento ma da quel momento il rischio per i monaci si fa evidente.
Xavier Beauvois porta sullo schermo il sacrificio di sette monaci francesi che nel marzo 1996 vennero sequestrati da un gruppo armato della Jihad islamica e le cui teste vennero ritrovate il 30 maggio di quello stesso anno. Documenti ritrovati di recente coinvolgono le forze armate algerine nel tragico esito finale del sequestro.
Non era facile trovare la cifra stilistica giusta per raccontare la vita e il progressivo avvicinarsi alla morte di questi religiosi facendoli restare degli uomini e non trasformandoli agiograficamente in martiri quali poi sarebbero divenuti. Beauvois, pur con una certa piattezza per quanto attiene al linguaggio cinematografico, ci è riuscito sul piano della sceneggiatura che ritma lo scorrere del tempo grazie al succedersi delle celebrazioni e delle preghiere e canti comunitari. A questi si alternano le vicende esterne e interne al luogo sacro con la messa in luce di tutte le convinzioni ma anche di tutte le incertezze e debolezze dei monaci. Il film riesce a far emergere al contempo le singole individualità così come la tenuta complessiva di un gruppo animato da una fede che non si trasforma in esclusione ma che vuole, fino all'ultimo, tradursi in atti di condivisione sia all'interno che all'esterno. In un mondo distratto dal succedersi di eccidi e manipolato da una propaganda che vuole assimilare Islam e terrorismo fondamentalista, ricordare questo sacrificio non significa riaccendere la polemica ma piuttosto il contrario. Uomini e dei possono incontrarsi, conoscersi e rispettarsi a vicenda. Nonostante tutto.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
UOMINI DI DIO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Uomini di Dio

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
Festival di Cannes
1
0
European Film Awards
0
2
David di Donatello
0
1
Cesar
3
10
BAFTA
0
1
* * * * -

Gli uomini e gli dei

sabato 23 ottobre 2010 di laulilla

Uomini di Dio", è cosa diversa dall'originale "Gli uomini e gli dei", poiché sembra quasi alludere a una contrapposizione, nel film inesistente, fra gli sventurati monaci trappisti, qui rievocati (la storia è vera) e i musulmani che vivevano a ridosso del convento. Tutto il film e anche il testamento di Christian, il priore intellettuale del gruppo, ci dice il contrario: un solo Dio è padre di tutti e chi non lo capisce non sa quello che si fa. L'assassinio continua »

* * * * *

Un film straordinario

domenica 9 gennaio 2011 di Writer58

Quando ho lasciato la sala, alla fine del film, ho visto molte persone rimanere sedute, con lo sguardo assorto e rivolto verso lo schermo ormai spento. Mi è venuto da pensare che fosse un tributo finale a un film straordinario, forse il più bello e intenso del 2010. 7 monaci sequestrati e uccisi, forse dai fondamentalisti islamici algerini, forse da frange dell'esercito. Ciò che mi ha colpito è stato lo stile narrativo -austero e solenne- che il regista ha adottato. continua »

* * * * -

Quanto dolore

domenica 24 ottobre 2010 di renato volpone

bellissimo film....parla degli anni dolorosi dell'Algeria, quando il fondamentalismo seminava vittime nei villaggi. Questo è il racconto di un anno di vita di questa comunità di frati minacciati dal fondamentalismo....il loro percorso umano e spirituale verso un quasi annunciato martirio. Il film non denuncia la guerra di religione, ma fa chiarezza su ciò che è spirito e umanità e ciò che trascende la religione nella violenza. Splendide le interpretazioni....come continua »

* * * * *

Tremendo e profondissimo esercizio di stile

domenica 31 ottobre 2010 di ablueboy

Il registra dimostra tutta la sua maestria nel narrare una storia nota fin dall'inizio, in un contesto che ben si presterebbe alle più ripetute banalità stilistiche e contenutistiche del cinema contemporaneo a sfondo sociale, oltre che a facili esaltazioni religiose a sfondo cristiano. Come altri han detto, il vero titolo del film sarebbe "Degli Uomini e Degli Dei". Conseguentemente, la rappresentazione dello stile di vita monacale non è come sarebbe facilmente continua »

Luc
"Come si capisce di essere innamorati?"
"Be', c'è qualcosa in te che si muove, è la presenza di un essere!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Uomini di Dio

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 25 gennaio 2013

Cover Dvd Uomini di Dio A partire da venerdì 25 gennaio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Uomini di Dio di Xavier Beauvois con Lambert Wilson, Michael Lonsdale, Olivier Rabourdin, Philippe Laudenbach. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Uomini di Dio (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Uomini di Dio

SOUNDTRACK | Uomini di Dio

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 26 ottobre 2010

Cover CD Uomini di Dio A partire da martedì 26 ottobre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Uomini di Dio del regista. Xavier Beauvois Distribuita da Discograph.

L' Ultima Cena dei monaci di Tibhirine prima del martirio

di Natalia Aspesi La Repubblica

In settembre, nei cinema parigini, sette monaci trappisti circencensi, votati al silenzio e alla preghiera, hanno sbaragliato i sontuosi incubi di DiCaprio ( Inception ), e i misteri seduttivi della Jolie ( Salt ). Nelle prime tre settimane Uomini di Dio di Xavier Beauvois, ha più che triplicato il pubblico dei due filmoni americani, sfiorando i due milioni di spettatori. È vero che per i francesi la storia, vera, è tuttora una ferita oscura e tragica, ma ad assegnare al film a Cannes il Gran Premio è stata una giuria internazionale presieduta dal pur bizzarro Tim Burton: e del resto al festival i monaci in saio bianco avevano già trafitto il cuore di signore ingioiellatee critici burberi, di credenti, di agnostici e persino di atei. »

Fragili anime di fronte alla morte

di Roberta Ronconi Liberazione

Arriva nelle nostre sale, dopo il sorprendente successo in quelle francesi, Des Hommes et des Dieux ("Uomini di Dio" la traduzione italiana) di Xavier Beauvois. Ispirandosi liberamente ai fatti di cronaca algerini del 1996 - la scomparsa/uccisione di sette monaci a Tibhirine rapiti da gruppi islamici estremisti - il film parte da alcune settimane prima del tragico evento. Con rispetto e accuratezza mostra la vita di lavoro e preghiera della piccola comunità cristiana, perfettamente inserita in un villaggio islamico grazie all'amore - ricambiato - con cui i frati si integrano nella quotidianità e nei bisogni dei poveri abitanti. »

Uomini tra Dio e l'Islam

di Alberto Crespi L'Unità

C'è un paragone che incombe su Uomini di Dio, ed è quello con il celebre documentario Il grande silenzio di Philip Groning. Un paragone letale al box-office, perché non sono poi molti gli spettatori disposti ad entrare metaforicamente in convento per tutta la durata di un film. Ebbene, Uomini di Dio non è un documentario, e non è un film punitivo. È un apologo civile e religioso in forma di film, girato con un pudore degno di Robert Bresson, ma anche con una tensione emotiva e narrativa degna, qua e là, di un thriller. »

"Des hommes et des dieux" : la montée vers le martyre des moines de Tibéhirine

di Jacques Mandelbaum Le Monde

Le 26 mars 1996, durant le conflit qui oppose l'Etat algérien à la guérilla islamiste, sept moines français installés dans le monastère de Tibéhirine, dans les montagnes de l'Atlas, sont enlevés par un groupe armé. Deux mois plus tard, le Groupe islamique armé (GIA), après d'infructueuses négociations avec l'Etat français, annonce leur assassinat. On retrouvera leurs têtes, le 30 mai 1996. Pas leurs corps. L'affaire eut un énorme retentissement. En 2003, à la faveur d'une instruction de la justice française, des doutes sont émis sur la véracité de la thèse officielle. »

Uomini di Dio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (2)
David di Donatello (1)
Cesar (16)
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Link esterni
Sito italiano
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità