Ocean's Twelve

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Ocean's Twelve   Dvd Ocean's Twelve   Blu-Ray Ocean's Twelve  
Un film di Steven Soderbergh. Con George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Catherine Zeta-Jones, Andy Garcia.
continua»
Azione, durata 125 min. - USA 2004. uscita venerdì 17 dicembre 2004. MYMONETRO Ocean's Twelve * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 35 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,62/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Troppe pietanze succulente ma che alla fine non saziano: una parata di divi per questo seguito di Ocean's Eleven che forse per questo motivo non decolla mai
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Sequel con una storia poco appassionante che mette troppa carne al fuoco
Giovanni Menicocci     * - - - -

L'idea di presentare un gruppo di ladri - guidati da Danny Ocean - che si scontrano con un altro malfattore, il famoso Francois Toulour, per restituire il bottino a chi ha subito il precedente furto - Terry Benedict - può essere interessante, perché presenta due rivali abbastanza potenti. Il fatto però di esserci una somma di attori che nell'attuale panorama di Hollywood è leggendario, mina la credibilità della storia: cominciamo a guardare il film, vediamo Julia Roberts e pensiamo che ci sarà lei come protagonista. Dopo dieci minuti scompare per dare la scena a George Clooney e siamo portati a pensare che sarà lui: passa altro tempo e troviamo Brad Pitt. Trascorrono quaranta minuti e compare l'agente Catherine Zeta-Jones: alla fine quali sono gli attori? Tutti? Non pare, quando ci vengono presentato ci sono date delle storielle della loro vita che nulla hanno a che fare con la trama del film. Alla fine non riusciamo ad appassionarci a questa storia: anche se gli attori hanno annunciato che durante le riprese non hanno litigato per ottenere le inquadrature migliori, forse è la major Warner ad aver imposto che ci fossero troppe pietanze succulente nelle portate che alla fine non saziano. Diverso era Ocean's Eleven, in cui la storia prendeva corpo, si entrava nella logica perversa del ladro gentiluomo che cerca di eseguire un furto perfetto (la stessa viziosità che si trova nel Soderbergh migliore, come in Sesso, bugie e videotape o il peccato di conoscenza di Erin Brockovich - Forte come la verità e di cui non comprendiamo la momentanea debacle). Anche i dialoghi qualunquisti servono solo per descrivere il personaggio ma non appassionano perché non spingono innanzi la vicenda: solo qualche lenta carrellata che indugia nello spazio (una solare Roma) ci fa comprendere che la firma è di Soderbergh. È un grande baraccone... (d'altronde il produttore Jerry Weintraub è lo stesso che creò il personaggio di Ocean nel 1960 nel film Colpo grosso, con Frank Sinatra, Dean Martin e Sammy Davis jr. e lo stesso che riuscì a portare Elvis Presley in tour)... senza ruote. Rileggere le avventure di Arsenio Lupin.

Premi e nomination Ocean's Twelve MYmovies
Ocean's Twelve recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Ocean's Twelve
Primo Weekend Italia: € 1.574.000
Incasso Totale* Italia: € 10.747.000
Ultima rilevazione:
Box Office di venerdì 4 febbraio 2005
Primo Weekend Usa: $ 39.153.000
Incasso Totale* Usa: $ 39.153.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 dicembre 2004
Sei d'accordo con la recensione di Giovanni Menicocci?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
33%
No
67%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Un po' intricato ma divertente

lunedì 30 maggio 2005 di Alessio

Ocean's Eleven non mi sembrava pensato per avere un seguito e vedere nel promo Andy Garcia che rintraccia la combriccola e chiede i soldi indietro mi sembrava un inutile prestesto per un probabile blockbuster. L'ho guardato prevenuto ma il film piano piano mi ha coinvolto anche per le parti in cui la trama diventa incomprensibile e poi si rivela nuovamente. Forse il finale è un po' troppo prevedibile ma alla fine si può perdonare ad un film che riesce più volte a sorprendere. Alla dubbio del recensore continua »

* * * - -

Tra femminino sacro e estetismo

venerdì 24 agosto 2007 di Berta

Steven Soderberg, un membro del priorato di Sion? Un attentissima visione del film e salta all’orecchio un partcolare dolcemente inquietante. Linus dopo una serie di piani chiamati con bizzarri nomignoli, propone un colpo, il “Tredici a tavola”. Basher gli risponde che è impossibile, perché manca una donna; ma la donna in verità non manca, anzi è grazie a Tessa che metteranno in atto il piano per farsi arrestare. Non colgo nessun tipo di riferimento, se non esclusivamente al quadro di Da Vinci, continua »

* * * * *

Piacevolissimo

lunedì 30 agosto 2010 di MARVELman

Veramente un bel sequel: particolare, umoristico, pazzesco e con un cast di bravi attori che riprendono molto bene in linea con il primo capitolo i loro ruoli. Poi sono davvero una chicca certe trovate di sceneggiatura come l'inserimento di bruce willis nel ruolo di se stesso, julia roberts che interpreta se stessa e il bravissimo vincent cassel che fa il ladro acrobata in stile capoeira. Veramente un bel film che qui vedo ingiustamente sottovalutato, merita 4 stelle ma gliene do volentieri continua »

* - - - -

Per un punto martin perse la cappa

lunedì 17 febbraio 2014 di THEOPHILUS

  Ocean’s twelve, ovvero dell’artificio stilistico usato a mo’ di rompicapo per uno spettatore che si deve accontentare di subire un plot ricercato che, tutt’al più e se proprio ne avrà voglia, potrà ammirare alla fine del film, dopo essere rimasto inattivo per tutta la sua durata. Bisogna, però, che di ciò sia preavvisato e sia disposto a limitarsi ad osservare per circa due ore gli ammiccamenti di un George Clooney sempre più continua »

Danny Ocean a Pasher
Come ti senti?
Bene… (Danny sorride) per essere un uomo morto!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rusty
"Io non voglio una vita mia, voglio un albergo che funzioni come un albergo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Ocean's Twelve

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 20 novembre 2007

Cover Dvd Ocean's Twelve A partire da martedì 20 novembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Ocean's Twelve di Steven Soderbergh con George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Catherine Zeta-Jones. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Ocean's Twelve è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,74 €
Prezzo di listino: 12,99 €
Risparmio: 3,25 €
Aquista on line il dvd del film Ocean's Twelve

SOUNDTRACK | Ocean's Twelve

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 26 novembre 2004

Cover CD Ocean's Twelve A partire da venerdì 26 novembre 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Ocean's Twelve del regista. Steven Soderbergh Distribuita da Warner Bros.

APPROFONDIMENTI | David Holmes torna a tessere la trama sonora della terza truffa messa in atto dalla banda di Ocean.

Colpo grosso a suon di musica

lunedì 11 giugno 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Ocean's 13: colpo grosso a suon di musica Nato a Belfast nel 1969 David Holmes ha iniziato ad appassionarsi di musica in giovane età - a quindici anni, in maniera del tutto fortuita, ha iniziato ad animare come dj le serate nei pub e nei club della città - pubblicando il suo primo album nel 1995. Il titolo, "This Film's Crap, Let's Slash the Seats" (Questo film fa schifo, facciamo a pezzi le poltrone, NdT) sembrava un presagio di quello che sarebbe stato il percorso del musicista che, dopo aver dato alle stampe "Let's Get Killed", è entrato nel circuito hollywoodiano grazie a Steven Soderbergh che l'ha scritturato per comporre la colonna sonora di Out of Sight.

di Roberto Nepoti La Repubblica

Non c'è undici senza dodici. Danny Ocean (Clooney) si sta godendo il maltolto - quattrini e Tess, la sua ex diventata l'amante del boss - all'antipatico Benedict, quando questi lo cucca: se lui e i suoi dieci compari vogliono conservare la pelle, dovranno rendergli il malloppo assieme a congrui interessi. Dietro la faccenda c'è un ladro francese (la new entry Vincent Cassel), che si crede Fantomas; raggiunge la compagnia anche Catherine Zeta- Jones, nella parte di un agente dell'Europol che (nel prologo) ha avuto un affaire sentimentale con Rusty (Pitt). »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Quando esattamente tre anni fa, nel dicembre 2001, «Ocean's Eleven» uscì nella sale, l'ottimo esito del film (451 milioni di dollari) non appariva affatto scontato. In fondo si trattava del rifacimento di una pellicola del 1960, «Colpo grosso», con Frank Sinatra e tutta la sua combriccola. Il pubblico di oggi si sarebbe accontentato di un thriller che raccontava una rapina architettata da ingegnosi professionisti senza spargimenti di sangue, scene di violenza, iperbolici inseguimenti di auto e costosissimi effetti speciali? Un altro mondo, una formula vecchia. »

di Oscar Cosulich Il Mattino

Giusto tre anni fa: il 10 dicembre 2001, George Clooney, Brad Pitt, Andy Garcia e Matt Demon approdarono a Roma, assieme al produttore Jerry Weintraub e al regista Steven Soderbergh, per presentare «Ocean's Eleven» (in cui, tra gli altri, recitava anche Julia Roberts), divertente remake del film del 1959 di Lewis Milestone con Sinatra e Rat Pack al completo, quei meravigliosi talenti che rispondevano ai nomi di Dean Martin, Sammy Davis jr e Peter Lawford. «Ocean's Eleven» è stato la rivincita di un cineasta indipendente come Soderbergh che, grazie al rapporto privilegiato con Clooney, è riuscito ad allestire un film che si presentava come una festa hollywoodiana, visto che da decenni non si vedevano tante stelle insieme sullo stesso set, pronte a giocare tra loro e a divertirsi. »

di Alberto Castellano Il Mattino

Un terzo di sex-appeal a scelta dell'utente, un terzo di scenografie da vacanza premio, un terzo d'incastri e volteggi d'inquadratura da accademia cinéfila. Manca qualcosa? Lo sappiamo: tensioni autentiche, stringatezze linguistiche, una trama meno macchinosa e più comprensibile. Certo non è poco, ma non è scritto da nessuna parte che è vietato portarsi a casa una dose di spasso fuori controllo e un'altra di compiaciuto lusso audiovisivo. In «Ocean's Twelve», séguito a ruota libera di «Ocean's Eleven», a sua volta remake del vecchio «Colpo grosso» col clan Sinatra, gli scassinatori d'alto bordo a cui si è aggiunta Julia Roberts non hanno nulla da raccontare se non i cliché, le citazioni, le allusioni e le ironie che dedicano a se stessi prima ancora che alla gente. »

Ocean's Twelve | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità