Constantine

Film 2004 | Azione 121 min.

Regia di Francis Lawrence. Un film con Keanu Reeves, Rachel Weisz, Shia LaBeouf, Djimon Hounsou, Max Baker, Pruitt Taylor Vince. Cast completo Genere Azione - USA, 2004, durata 121 minuti. Uscita cinema venerdì 25 febbraio 2005 - MYmonetro 2,97 su 76 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Constantine
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Così ricco di umori, di autentica ironia, di dialoghi a volte irresistibili, Constantine è una sorta di puntata conclusiva di tutti i film sugli anticristo, sulla lotta tra il bene e il male ed esorcisti vari. In Italia al Box Office Constantine ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 5,1 milioni di euro e 1,7 milioni di euro nel primo weekend.

Constantine è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,97/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,69
CONSIGLIATO SÌ
Un curioso, folle e anarchico film di genere che si libera dall'etichetta.
Recensione di Adriano De Carlo
Recensione di Adriano De Carlo

Il criterio di giudizio è talvolta vittima di un riflesso condizionato: i film sugli anticristo, sulla lotta tra il bene e il male, sugli esorcisti e tutto l'armamentario animistico ma non mistico, vengono di norma bollati a causa del sensazionalismo visivo ed emotivo che i filmakers utilizzano con le stesse modalità dei più fessi film horror. Non è il caso di Constantine, così ricco di umori, di autentica ironia, di dialoghi a volte irresistibili, dove la materia trattata: lo scontro tra angeli e demoni, mentre Dio è assente, secondo la visione nichilista tipica di una società i cui valori massimi sono le droghe, il potere e la violenza, è una sorta di puntata conclusiva di tutti film sull'argomento. Pur essendo passibile di un sequel, "Constantine" sembra davvero dimostrare che "scherzare coi santi" sia per una volta possibile per una buona causa. Il personaggio di Constantine è tratto dal fumetto "Hellblazer", un curioso epigono del film di Wenders, Così lontano, così vicino, perchè l'invisibile diaframma che separa i vivi dall'inferno e dal paradiso sembra davvero a portata di mano.
John Constantine nasce col potere che gli consente di vedere tra gli umani angeli e demoni che si occultano tra noi. Spaventato dal suo potere si suicida, ma verrà riportato in vita e costretto a guadagnare il perdono divino, che ad un suicida di norma non è concesso, spedendo nel loro mondo i demoni che infestano la terra. È un fumatore accanito, cui hanno diagnosticato pochi mesi di vita e pertanto deve fare presto; esperto di demonologia e magia nera, Constantine è davvero un antieroe, che non cerca simpatie, che agisce al solo scopo di salvare la sua anima. Tutto quanto accade, non poco, è un vivace accumulo di situazioni che private dall'ironia sarebbero folli farneticazioni.
Le visioni dell'oltretomba cadono talvolta nella convenzione visiva, con la tecnica digitale che inizia a mostrare i suoi limiti.
Keanu Reeves è perfetto, diviso tra bene e male, il volto bellissimo, la recitazione asciutta ed ironica. L'avversione per l'ipocrisia e la crudeltà che contraddistingue il suo personaggio, attraversa la vicenda con l'ausilio della maturità interpretativa che a 40 anni Reeves ha finalmente raggiunto.
Un curioso, folle e anarchico racconto del quale ciascuno può dire tutto il male e tutto il bene possibile: nel cinema non accade spesso, pertanto è una ghiotta occasione per un'incursione in un film di genere che si libera dall'etichetta grazie alla freschezza delle invenzioni e un dialogo accattivante. Per una volta possiamo abbandonarci al piacere di andare all'inferno.

Sei d'accordo con Adriano De Carlo?
CONSTANTINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 11 maggio 2009
taniamarina

Anche se non è stato un autentico successo al botteghino e la critica non lo ha affato osannato, questo film mi piace. Ha la giusta ironia, una violenza tarantiniana e il solo Keanu Reeves sopra le righe, cosa a cui siamo ormai abituati. Questo film è di più di una semplice campagna contro il fumo (anche se fa voglia di fumare davvero), e alcune invenzioni sono davvero belle per arguzia e ingegno. Vai alla recensione »

lunedì 23 aprile 2012
MidnightMoonlight

Costantine è un antieroe, infelice di vivere in un mondo in cui è condannato a passare in rassegna e classificare come angelo o demone ogni essere incontri. Il nostro John vive in una realtà profondamente surrealista, il cui mitico duello Bene-Male è stato sfatato e rimpiazzato dalla nuova società nichilista, dimentica di Dio, detentrice di nuovi “valori&rd [...] Vai alla recensione »

sabato 11 ottobre 2014
Trammina93

Ieri ho finalmente visto questo film dopo che numerose volte mi è stato consigliato da persone a cui è piaciuto così tanto  da rivederlo più volte, gente che addirittura ha il poster in casa. Dunque mi sono messa a guardarlo con le aspettative a mille. Ahimè tanto più alte erano le aspettative, tanto più forte è stata la delusione a fine [...] Vai alla recensione »

domenica 31 maggio 2015
Great Steven

CONSTANTINE (USA, 2004) diretto da FRANCIS LAWRENCE. Interpretato da KEANU REEVES, RACHEL WEISZ, SHIA LABEOUF, DJIMON HOUNSOU, MAX BAKER, PRUITT TAYLOR VINCE, GAVIN ROSSDALE, TILDA SWINTON, PETER STORMARE, LARRY CEDAR, APRIL GRACE John Constantine, tabagista che ha contratto un tumore ai polmoni in fase terminale, è un esorcista di professione: estirpa demoni spaventosi dai corpi di povere [...] Vai alla recensione »

sabato 2 marzo 2013
ShiningEyes

“Costantine” è un filmetto abbastanza ben fatto, con una regia niente male e con dei bei effetti scenici. Nulla di più. La storia prende poco, ed a tratti è dispersiva e scontata; l'unica cosa buona sono le originali e buone scene d'azione, che segnano l'abilità della regia, fautrice anche di inquadrature suggestive (il primo piano sul gatto). Certo, missione dura fare un bel film con l'anticristo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 agosto 2014
Inesperto

Film splendido, forse il migliore riguardante la mitologia cattolica. L'aura da cult è ampiamente meritata ed è stata acquisita nell'arco di soli dieci anni; questo spiega già tutto. L'aria da menefreghista maleducato non fa che accrescere il fascino del protagonista. Constantine tratta da pari demoni, sangue-misto e finanche Lucifero (chiamandolo amichevolmente Lu, [...] Vai alla recensione »

domenica 25 luglio 2010
il cinefilo

TRAMA: John Costantine ha il dono(si fa per dire)di vedere i demoni sulla terra(alias i sicari di Lucifero)e sembrerebbe intenzionato a rimandarli da dove sono venuti ma stavolta sta per accadere qualcosa di grosso...COMMENTO: Keanu Reeves interpreta uno dei ruoli più "scemi" della sua carriera in questo demenziale "frullato" di azione,satanismo pagliaccesco ed esibizionista,guerr [...] Vai alla recensione »

sabato 19 gennaio 2013
Renato C.

Quando ho scritto le recensioni di films come “L’esorcista”, “Rosemarie’ baby” ed “Il presagio”, ne ho parlato bene perché avevano dei fondamenti biblici, ed anche se potevano avere alcune scene blasfeme (in particolare “L’esorcista”!), in fondo educavano alla Fede perché spiegavano delle realtà come la possessione [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 aprile 2011
ultimoboyscout

L'ho rivisto di recente e non mi è piaciuto come non mi aveva affatto colpito appena uscito. Non mi piace l'interpretazione di Reeves, poco allucinato, poco tormentato e poco sofferente per essere un'anima dannata morta suicida due volte. Brutta la storia fin troppo complicata e ingarbugliata con passaggi che danno per scontate troppe cose che lo spettatore non sa.

giovedì 6 maggio 2010
Uffx3

Da guardare, possibilmente a distanza di almeno un anno ogni volta. Questo film è uno specchio che mostra quale livello di consapevolezza lo spettatore abbia raggiunto riguardo la vera struttura della 'realtà. Anche se in italiano la bellezza dei dialoghi un pò si perde,fa nulla: resta il gioco di specchi e illusioni organizzate per l'uomo in formule, credenze e retaggi, che ci vengono presentate con [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 settembre 2011
Ronny

Un eccellente interpretazione di Keanu Reeves,che costruisce un personaggio unico nel suo essere.Straordinaria l'idea per Lucifero.Che in pochi minuti di scena da al film la marcia in più.Per questa perla ringrazio il regista Francis Lawrence e a Peter Stormare,quest'ultimo grandissimo. Costantine mi piace principalmente per il saper fare del personaggio principale,per il dialogo che adopera,per la [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 dicembre 2009
PaoloDag

Bello a bomba!

giovedì 1 dicembre 2016
lupusinfabula

Oltre all' apprezzabile ambientazione/storia chiaramente esoterica ma "pratica", il film sembra inoltre prendersi carico di imprime bene nella mente dello spettatore l'importanza ( e gli effetti nefasti ) dei 2 dei più "gettonati vizi" che dilagano fra il genere umano ... alcol e fumo ( di sigaretta ).

martedì 9 giugno 2015
cristianshady

Constantine, antieroe maledetto in lotta contro Satana, suo figlio e altri demoni vari...la  narrazione è efficace, il film non si perde nei meandri delle mille sfacettature che nascono nel corso del film. Ottima sceneggiatura, ottime interpretazioni (spettacolare Stormare in Satana), ottimo film. Mostri, demoni, esorcismi, colpi di scena.

martedì 5 marzo 2013
amakasu

Keanu combatte le forze del male (e del bene) ma è sempre tutto pulito e perfettamente rasato !

martedì 24 dicembre 2013
EvilDevin87

Premetto di non aver mai letto il fumetto di Hellblazer, cosa alla quale rimedierò al più presto. Il mio giudizio va al film. Di per sè il film decolla con molta fatica, ci sono dei momenti effettivamente buoni e che senz'altro coinvolgono ma altrettanti che sembrano messi completamente a caso. Reazioni umane innaturali, buchi di trama e avvenimenti inspiegabili si susseguono [...] Vai alla recensione »

sabato 17 luglio 2010
Boyraro

IL MIO FILM PREFERITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! STUPENDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!! LA STORIA E' UNA DELLE PIU BELLE E ARCHITETTATE CHE ABBIA MAI VISTO! 10 SUBITOOOOOOOOOOOOOO

giovedì 26 maggio 2011
toty bottalla

Tanti effetti speciali e vetri rotti, pugni e sparatorie da far west, lungo ed estenuante, trama complicata come l'argomento arcano, grande impegno, certo, di fattura discreta ma confesso che mi è piaciuto di più "L'ESORCICCIO" Saluti.

Frasi
Permetti?
Oh fai, fai pure: sono un loro azionista.
Dialogo tra John Constantine (Keanu Reeves) - Satana (Peter Stormare)
dal film Constantine
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Oscar Cosulich
Il Mattino

In Messico un uomo trova un misterioso manufatto e immediatamente è posseduto da una volontà esterna che, tra le altre cose, lo rende praticamente invulnerabile. Intanto a Los Angeles una ragazza è posseduta da un qualche demonio e il prete chiamato ad esorcizzarla, non sentendosi all'altezza, chiama un misterioso amico che arriva sul luogo con l’aria annoiata, la sigaretta fra le labbra e affronta [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

C’è chi Io vuole heavy e chi grottesco e autoreferenziale. Non c’è dubbio che il new horror, tra i fan, soffra di questa “diabolica” questione. Così Constantine, nel suo piccolo, ha diviso La platea, anche in forme piccate. Noi, che siamo per La prima tendenza, abbiamo apprezzato la durezza noir (con battutacce intinte nel sarcasmo) delle avventure del detective supernatural (il malinconico Keanu Reeves), [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Detective dell'occulto dai poteri soprannaturali, John Constantine vive da sempre una vita d'inferno. A Los Angeles, città in cui esercita la sua inconsueta attività, Inferno e Paradiso hanno deciso di darsi battaglia per le anime dei tartassatissimi umani. Nella speranza di mondarsi del peccato di suicidio e guadagnare punti al cospetto dell'Altissimo, Constantine deve sventare le trame di Belzebù, [...] Vai alla recensione »

Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

Constantine, l’esorcista che ha visitato l’inferno, che tiene sotto controllo gli indemoniati di Los Angeles in un mondo dove i diavoli convivono ormai con le persone in una dimensione apocalittica, espelle dai corpi gli spiriti più immondi. Ma non riesce a sconfiggere il suo demone privato: il fumo. Per questo motivo - oltre a tutte le polemiche che la sigaretta sempre accesa tra le labbra del protagonista [...] Vai alla recensione »

Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

Hollywood, in un thriller il vizio delle sigarette è una punizione di Satana. L'attore: anch'io tabagista il mio personaggio ucciso dalla dipendenza. Constantine, l'esorcista che ha visitato l'inferno, che tiene sotto controllo gli indemoniati di Los Angeles in un mondo dove i diavoli convivono ormai con le persone in una dimensione apocalittica, espelle dai corpi gli spiriti più immondi.

Enrico Magrelli
Film TV

Il potere di John Constantine (personaggio del fumetto Hellblazer creato da Alan Moore) è come per molti supererai una condanna, un ingombro mitico. Constantine può identificare gli angeli e i demoni che si mescolano con gli umani in quel terrain vague, tra Paradiso e Inferno, in cui Bene e Male continuano a fronteggiarsi e a darsi battaglia. li mondo è il consueto luogo di transito, infestato di pericoli, [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Voci che arrivano dal nulla raccontando precipitosamente delitti atroci. Tilda Swinton con grandi ali, che fa l'arcangelo Gabriele, rappresentante di Dio in Terra. Voli di demoni su Los Angeles. Amarezze: «Dio ci guarda come delle formiche. Non ha piani per noi». L'Inferno che pare Bagdad: macerie, polvere, luce rossa, fuoco, fiamme, un forte vento.

Alberto Castellano
Il Mattino

Benvenuti nel circo digitale di «Constantine». Hollywood ormai attinge a piene mani alla produzione fumettistica di culto e spesso gli eroi di carta sono un pretesto per sperimentare un cinema che non si può definire neanche postmoderno tanti sono i generi frullati con delirante esuberanza per trascinare lo spettatore in un'esperienza audiovisiva altra.

Enrico Magrelli
Film TV

Il mondo e un simulacro. Io sono sempre stato nelle riflessioni di molti filosofi e nelle invenzioni di chi scrive, disegna, dipinge, compone, crede. Il mondo è anche un campo di battaglia per angeli e demoni che si affrontano in una sfida infinita in nome dell’Inferno e del Paradiso. In quest’arena John Constantine è un’anima in pena. Ha tentato il suicidio, cerca di sfuggire alle fiamme eterne dell’aldilà [...] Vai alla recensione »

Giacomo Vallati
Avvenire

Il nome è quello del primo imperatore romano che riconobbe il Cristianesimo. Ed ecco una profusione di rosari, acquasantiere, statue della Vergine, visioni infernali e paradisiache, angeliche o diaboliche... Constantine - tratto dall'omonimo fumetto «nero», e interpretato da Keanu Reeves - sembrerebbe proprio voler affrontare, sotto le forme dell'horror e del noir, alcune tematiche cristiane.

Francesco Alò
Il Messaggero

John Constantine (Keanu Reeves) vede fantasmi da quando è piccolo, ha subito un elettroshock deciso dai genitori, è morto suicida, è stato all’Inferno, è tornato in vita e adesso conduce i demoni nell’Ade per ottenere il perdono di Dio. Ovvio che non sia ottimista come Tonino Guerra. Infatti gli viene diagnosticato pure il cancro. «Fumi 30 sigarette al giorno da quando hai 15 anni» gli ricorda l’Arcangelo [...] Vai alla recensione »

Maurizio Porro
Il Corriere della Sera

Keanu Reeves esorcista tabagista Esorcista tabagista, col cuore sacro da Matrix, Keanu Reeves minato dal tumore delle sigarette torna nell' al di qua per riconoscere angeli e diavoli a mezzo servizio. Fa piazzate con la Swinton arcangelo Gabriele «fuori di testa», armeggia con oggetti sacri e ampolle leghiste. Gran pastrocchio incredibile, si sospetta la presa in giro (per il pubblico lo è) con effetti [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati