Mission to Mars

Un film di Brian De Palma. Con Tim Robbins, Gary Sinise, Don Cheadle, Connie Nielsen, Jerry O'Connell.
continua»
Titolo originale Mission to Mars. Fantascienza, durata 130 min. - USA 2000. MYMONETRO Mission to Mars * * * - - valutazione media: 3,21 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,21/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Stati Uniti, 2020. Si fa festa per la partenza del primo terzetto di astronauti diretto a Marte. Su una piattaforma orbitante Woody e Jim osserveranno il lavoro di Luke e della sua squadra. 13 mesi dopo solo Luke sopravvive a una tempesta di sabbia.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Fantascienza spettacolare dal maestro De Palma
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Showtime:
domenica 4 settembre 2016 alle ore 16,26 in TV su PREMIUMCINEMA
Scopri gli altri film in televisione »

Stati Uniti, 2020. Si fa festa per la partenza del primo terzetto di astronauti diretto a Marte. Su una piattaforma orbitante Woody e Jim osserveranno il lavoro di Luke e della sua squadra. 13 mesi dopo solo Luke sopravvive a una tempesta di sabbia scaturita da una montagna che il gruppo voleva esplorare alla ricerca di acqua. Woody, sua moglie Terri, Jim e il tecnico Phil scendono sul pianeta quasi un anno dopo. Ma una serie di piccole falle conduce all'abbandono dell'astronave e al sacrificio di Woody. Su Marte i sopravvissuti trovano uno scarmigliato Luke che li conduce dinanzi a un'enorme scultura di un volto. Segno inequivocabile della presenza di un'altra civiltà. Non si deve raccontare molto di più della vicenda ma non ci si può esimere dal commento. Brian De Palma, il maestro del manierismo cinematografico, colto e spettacolare insieme, questa volta ha mancato l'obiettivo per metà. Se infatti ha realizzato un film che 'tiene' sul piano degli effetti speciali, non altrettanto è riuscito a fare per quanto riguarda la storia.

Premi e nomination Mission to Mars MYmovies
Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Primo Weekend Usa: $ 22.855.000
Incasso Totale* Usa: $ 22.855.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 marzo 2000
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
29%
No
71%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Film abbastanza scialbo

martedì 5 maggio 2009 di cianoz

Alcune parti sono apprezzabili ma sostanzialmente è un film scialbo, senza mordente e in alcuni tratti "inappropiato". I primi 20 minuti ad esempio vedono gli astronauti comportarsi con un tono più da teen agers che da uomini di spazio, battute e commenti leggeri stanno bene, ma qui sono esagerati, fuori luogo. Alcune trovate "scientifiche" poi sono altrettanto dure da digerire, come il fatto che tutti gli astronauti conoscono esattamente come è fatto un DNA (e evito di aggiungere i dettagli continua »

* * * * -

Oggi parto per marte volete venire con me???

venerdì 3 settembre 2010 di weach

Non si può non parle di "Mission to Mars" di Brian De Palma.  Affondato dalla critica, non merita così poca indulgenza Prima di tutto riconosco un merito particolare a  tutti i registi  che intendono confrontarsi con il " mistero  Marte ". Di Marte si è detto di tutto: che c'è vita ,anzi no; che c'è acqua ,anzi no; che  è abitato sotto superficie ,anzi no; che noi veniamo continua »

* * * - -

Cinema e generi

domenica 20 maggio 2007 di sergio pensato

I generi possono essere trattati dall'interno o dall'esterno;in entrambi i casi sarebbe pur sempre Cinema, ma gli esiti e le chiavi di lettura sono rispettivamente divergenti. I riferimenti a Kubrick e Spielberg (i quali invece hanno usato la FS per una riflessione sull'Umanità, evolvendo al contempo la ricerca personale e artistica) non tradiscono il programma di De Palma: attenersi al canone fantascientifico (quante tempeste e incidenti nello Spazio abbiamo sorbito noi vecchi lettori di Urania!)senza continua »

* * * - -

De palma affronta la fantascienza...

giovedì 26 agosto 2010 di nick castle

Se non fosse per il vortice di sabbia iniziale e la manifestazione dell'alieno alla fine, sembrerebbe un film in stile "Space Cowboys". De Palma affronta per la prima volta la fantascienza e se la cava egregiamente, magari eccedendo un po' nei virtuosismi di macchina, ma che in fondo sappiamo tutti che sono la sua passione. Ha più di un debito verso 2001: Odissea nello spazio e chiunque può accorgersene, ma gli attori lavorano bene, il dipartimento tecnico, sopratutto continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Mission to Mars adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

C'è tutto, della vecchia fantascienza ingenua degli Anni Cinquanta, rivisitata a basso costo grazie alla grafica computerizzata, firmata chissà perché da Brian De Palma? C’è tutto, e di più: oltre al Duemila (anzi: 2020), all'impresa d'atterrare su Marte, all'astronave planante nello spazio, ai misteri violenti, ai messaggi d'aiuto, c’è anche il fantasma d'una piccola marziana che vuole pace e testimonia religiosità in un tocco contemporaneo New Age. Un film di genere, naturalmente girato benissimo e reso quasi realistico da mezzi e uomini messi a disposizione dalla Nasa, ma per niente interessante. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Sembra partire bene l'escursione nella fantascienza di Brian De Palma. Mission to Mars si apre con un piccolo, innocuo imbroglio nei confronti dello spettatore: il razzo che sfreccia davanti ai nostri occhi, verso l'alto dei cieli, si rivela in realtà un innocuo giocattolo per bambini, destinato a frantumarsi dopo pochi secondi in una pioggia di stelle filanti. Solo un gioco, sembra suggerirci il regista. E tuttavia, quando inizia il viaggio vero e proprio verso il Pianeta Rosso (la vicenda è ambientata nel 2020), De Palma, purtroppo, non gioca più. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

L'universo non è caso e caos: è invece armonia e coesione. Anche se non proprio con queste parole, così si sostiene in Mission to Mars. Portatrice diretta del messaggio è l'astronauta Maggie (Kim Delaney), moglie morta dell'astronauta Jim McConnell (Gary Sinise). Date l'armonia e la coesione cosmiche, appunto, il rapporto coniugale non si interrompe (nella memoria) nemmeno per le oggettive difficoltà di comunicazione tra l'aldiqua e l'aldilà... Il film di Brian De Palma è tanto stucchevole, noioso e goffo che in platea non ci si tiene. »

di Paolo Boschi Scanner

Nell'anno 2020 arriva anche lo storico sbarco dell'uomo su Marte: una missione felicemente portata a termine e proseguita con l'installazione di una colonia permanente sul pianeta rosso. Dopo qualche tempo, nel corso di una perlustrazione, l'equipaggio viene misteriosamente spazzato via: l'unico superstite è il comandante Luke Graham, che riesce in extremis ad inviare alla base in orbita intorno alla Terra una disperata (ed enigmatica) richiesta d'aiuto. Poi solo il silenzio. In gran fretta si iniziano i preparativi per la missione di salvataggio: l'obiettivo è recuperare gli eventuali superstiti e cercare di comprendere cosa sia realmente accaduto su Marte. »

Mission to Mars | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | nick castle
  3° | mondolariano
  4° | sergio pensato
  5° | cianoz
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità