•  
  •  
Apri le opzioni

Yusuke Iseya

Yusuke Iseya. Data di nascita 29 maggio 1976 a Tokyo (Giappone). Yusuke Iseya ha oggi 46 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Sguardi nipponici

A cura di Fabio Secchi Frau

Attore di coproduzioni internazionali e non quali Blindness (1996) e Yomigaeri (2002), radiografie delicate e intimistiche di incertezze e insoddisfazioni umani, Yusuke Iseya ha un passato come fotomodello attento soprattutto al campo dell'immagine e dell'arte.

La passione artistica
Figlio di un sarto che appena mise incinta sua madre scomparve, viene cresciuto assieme alla sorella. Successivamente scoprirà l'esistenza di un fratellastro, nato da un altro legame del padre. Fratellastro che non è niente di meno che lo stilista Kansai Yamamoto, diventando quindi lo zio dell'attrice Mirai Yamamoto!
Iseya trascorre l'infanzia nella città di Hakodate Goryokaku, dove comincia a studiare l'inglese all'età di dodici anni e sogna una carriera come teologo. Dopo essersi diplomato al Liceo Fengshan Nihon, completa gli studi all'Università Nazionale d'Arte di Tokyo (Geijutsu Daigaku) e brevemente alla New York University Film School e, in seguito, trova lavoro come fotomodello per marchi come Prada e Loreal anche se pensa di seguire le orme del fratellastro come fashion designer. Fortunatamente, il fisico scolpito dal lavoro come istruttore di nuoto e la buona dizione lo spingono a tentare la strada cinematografica e/o artistica.

Il debutto cinematografico
Inizialmente entra a far parte del gruppo sperimentale Kakuto 1997 cui fanno parte alcuni dei suoi amici universitari, poi debutta nella pellicola di Hirokazu Koreeda After Life (1998) con Arata, Erika Toda, Kyôko Kagawa, Susumu Terajima e Kei Tani.

La filmografia
Ma è con la pellicola Kyashan - La rinascita (2004) nel quale ha il doppio ruolo di Tetsuya Azuma e di Casshern che raggiunge la celebrità poi confermata con i film Yomigaeri (2002) con la J-pop Ayumi Hamasaki, la coproduzione internazionale Blindness (2008) di Fernando Meirelles con Julianne Moore, Mark Ruffalo, Alice Braga, Danny Glover e Gael Garcìa Bernal e 13 assassini (2010).

In tv
Televisivamente lo si vedrà nella miniserie Shirasu Jirô (2009).

L'opera prima da regista
Ha avuto la sua prima esperienza come regista nel 2003, quando ha diretto la pellicola autobiografica Kakuto, ispirata agli anni in cui faceva parte dell'omonimo gruppo artistico universitario.

Ultimi film

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati