•  
  •  
Apri le opzioni

Margaret Mazzantini

Margaret Mazzantini è un'attrice irlandese, scrittrice, sceneggiatrice, è nata il 27 ottobre 1961 a Dublino (Irlanda).
Nel 2013 ha ricevuto il nastro speciale al Nastri d'Argento. Margaret Mazzantini ha oggi 60 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

Eppur si muove...

A cura di Fabio Secchi Frau

Il mondo dello spettacolo italiano e quello della letteratura possono felicemente fare vanto di avere fra le loro fila un'attrice e una scrittrice come Margaret Mazzantini. Più celebre come autrice di romanzi che come attrice, è una delle più luminose vincitrici del Premio Strega grazie alla storia di un amore che si consuma in fretta contenuta nel libro "Non ti muovere". Vera diva della scrittura, è conosciuta anche perché moglie dell'attore Sergio Castellitto.

Gente di Dublino
Figlia dello scrittore Carlo Mazzantini e della pittrice irlandese Anne Donnelly, nasce a Dublino il 27 ottobre 1961. Dopo tre anni, si trasferisce con la famiglia a Tivoli, dove studia, arrivando a frequentare l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica agli inizi degli Anni Ottanta.

Il debutto cinematografico
Attrice prettamente teatrale, passa al cinema quasi subito con il film horror Antropofago (1980) di Joe D'Amato, accanto a Serena Grandi e George Eastman. Dopo svariate pellicole, incrocia sul set l'attore Sergio Castellitto. Si innamora perdutamente di lui e nel 1987 lo sposa diventandone la moglie. Con lui metterà al mondo ben quattro figli: Pietro, Maria, Anna e Cesare. L'unione darà luogo anche a un lungo sodalizio artistico: la Mazzantini recita in molti dei film in cui recita il marito, arrivando a sceneggiare alcuni dei film che lui dirige.

Il matrimonio con Sergio Castellitto e la scrittura
Nel frattempo decide di seguire le orme paterne e scrive il libro "Il catino di zinco" nel 1994. Il libro vincerà il premio Opera Prima Rapallo-Carige, ma soprattutto sarà finalista al Premio Campiello. A questo punto la Mazzantini porta avanti parallelamente due lavori: quello di attrice e quello di scrittrice. Come attrice viene persino diretta da un regista di immenso valore artistico come Pupi Avati per la pellicola Festival (1996). Nel 1999 sceneggia (come avevamo già detto prima) e recita in Libero Burro, diretta da Castellitto. Del cast fanno parte anche il grande Michel Piccoli, Chiara Mastroianni e Luis Molteni.

Il successo di Non ti muovere
Ma è con "Non ti muovere", romanzo che lei ha scritto nel 2002, che la vita della Mazzantini cambia radicalmente. Il libro, che parla dell'amore di un medico sposato per una donna molto povera, vende quasi due milioni di copie e le fa ottenere il Premio Grinzane e il prestigiosissimo Premio Strega. Il bellissimo romanzo sarà anche la chiave d'accesso per il titolo di Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana, che il Presidente della Repubblica le conferisce con molto orgoglio. Il film diventerà poi un omonimo film nel 2004, a opera di Castellitto, che la inserirà dentro in un piccolo cameo (è l'ultima donna che viene inquadrata nel film), vincendo assieme a lui il Nastro d'Argento per la sceneggiatura e ottenendo un David di Donatello per la medesima categoria. È un successo. Dopo alcuni anni, nel 2008, la Mazzantini ritorna in libreria con "Venuto al mondo" che viene insignito del Premio Campiello.

La carriera in tv
Margaret Mazzantini ha lavorato anche in televisione, recitando soprattutto in fictions (Il commissario Corso, Un delitto, Un caso d'incoscienza, Un cane sciolto 2, Una fredda mattina di maggio).

Ultimi film

Commedia, (Italia - 1999), 100 min.
Commedia, (Italia - 1996), 105 min.
Drammatico, (Italia - 1996), 93 min.
Horror, (Italia - 1980), 92 min.

Focus

INCONTRI
sabato 11 dicembre 2010
Marzia Gandolfi

Terza volta dietro la macchina da presa per Sergio Castellitto che si dirige e dirige un coro di attori in una commedia avviata tra i marmi romani e risolta nella campagna toscana. La bellezza del somaro, incosciente come lo splendore della gioventù e della giovane protagonista (Nina Torresi), sfida “babbi Natale” e cinepanettoni con 250 copie e il talento di un cast accattivante. Scritto da Margaret Mazzantini e tradotto sullo schermo dal coniuge, la coppia rodata produce una commedia borghese che osserva usi e costumi contemporanei

News

Stasera The Lady e The Woodmans inaugurano la kermesse romana.
Esce in 250 copie La bellezza del somaro di e con Sergio Castellitto.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati