Riders of Justice

Film 2020 | Drammatico, +13 116 min.

Regia di Anders Thomas Jensen. Un film Da vedere 2020 con Mads Mikkelsen, Nikolaj Lie Kaas, Roland Møller, Gustav Lindh, Nicolas Bro. Cast completo Genere Drammatico, - Danimarca, 2020, durata 116 minuti. distribuito da Koch Media. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,25 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Riders of Justice tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 5 agosto 2021

Un militare deve tornare a casa dalla figlia adolescente dopo che sua moglie muore in un tragico incidente. Al Box Office Usa Riders of Justice ha incassato 33,8 mila dollari .

Riders of Justice è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Una dark comedy originale dal grande equilibrio di scrittura e interpretazioni.
Recensione di Tommaso Tocci
martedì 2 febbraio 2021
Recensione di Tommaso Tocci
martedì 2 febbraio 2021

In Danimarca, una bizzarra serie di coincidenze porta l'adolescente Mathilde e sua madre Emma a prendere un treno che rimane coinvolto in un incidente. Il padre di Mathilde, Markus, rientra subito in patria dal suo incarico militare all'estero, ma non è equipaggiato a livello emotivo per dare a sua figlia il supporto di cui ha bisogno. Chiuso nella sua rabbia violenta, dà segni di interesse soltanto per le teorie di Otto, un sopravvissuto all'incidente convinto che si sia trattato in realtà di una copertura per eliminare il testimone decisivo nel processo alla banda criminale dei Riders of justice.

La vendetta, piatto meglio servito freddo, rimane intanto sempre al caldo al cinema, che nel nuovo secolo ha sostituito alle fantasie reazionarie degli anni settanta una forma di racconto popolare più mite e consolatoria.

È quella del "dad movie" resa famosa dalla saga di Taken, in cui l'eroismo dell'uomo protagonista, ormai un po' anziano e quasi sempre in crisi, non è palese ma si rivela insieme alle sue "abilità particolari" nel momento in cui c'è da proteggere o vendicare la famiglia.

Il danese Riders of Justice, gran successo in patria, si innesta perfettamente in questo sottogenere, regalandogli anche la partecipazione di una delle star più apprezzate a livello globale e che meglio incarna i requisiti necessari al ruolo, Mads Mikkelsen. Pur rispettando ampiamente la doverosa quota di sparatorie e di suspense, il regista Anders Thomas Jensen vira brillantemente il tutto verso la commedia, grazie a un cast di supporto dietro a Mikkelsen che sembra crescere - in numero e in importanza - di sequenza in sequenza e alla capacità di vedere il lato surreale della violenza.

È un po' lo stesso equilibrio cercato da In ordine di sparizione, altro curioso ibrido ambientato nel freddo scandinavo che combinava decine e decine di morti con un bizzarro umorismo (e finito poi, per chiudere il cerchio, in un remake americano proprio con il padre del genere, Liam Neeson). Riders of Justice, però, non è soltanto meno cinico del film di Hans Petter Moland, ma fa dell'anti-cinismo una ricerca tematica molto curata, tanto nel tono generale quanto nell'attenzione di scrittura a ogni singola backstory dei suoi protagonisti.

Proprio questo aspetto certifica l'originalità dello script, a firma dello stesso Jensen, che oltre a rispettare le regole del genere e a riderci su, lo fa accomodare sul lettino dello psicanalista per scardinarne le premesse e la filosofia.

Grazie a Otto e alla sua banda di misfit, Lennard ed Emmenthaler, e poi in modo sempre più improbabile i giovani Sirius e Bodashka, Mathilde vedrà il salotto di casa affollarsi per un complotto vendicativo che si traveste (letteralmente) da terapia collettiva. Si sprecano le gag da situation comedy, tutte molto efficaci, ma costruite sempre su una base di vera umanità.

Il trauma è ciò che lega tutti i personaggi; se quella del soldato represso e del papà assente è una varietà di trauma che siamo abituati a vedere (anche se Mikkelsen è attore di una precisione tale da renderla interessante), meno comuni sono le altre, un ricco affresco di stranezza e dolore saldati assieme. Nicolas Bro, Lars Brygmann e Nikolaj Lie Kaas, così come Mikkelsen stesso, conoscono bene il cinema di Jensen, che non è nuovo all'esplorazione di questi territori. Anche nei suoi momenti più azzardati, che spaziano dal violento all'assurdo fino al melodrammatico nella stessa scena, il regista ha sempre il controllo. E riesce a dare un cuore a un film buffamente ossessionato con il calcolo delle probabilità.

Sei d'accordo con Tommaso Tocci?
RIDERS OF JUSTICE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Nexo+

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€12,99 €12,99
€12,99 -
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 17 dicembre 2021
Kyotrix

Film particolare, sia trama, che situazione, che personaggi e loro problemi. Senza dimenticarci dei "poveri" Riders presi di mira ^o^ ( non posso entrare nel dettaglio per non spoilerare ). Non è un action revenge hollywoodiano, se cercate quello, rimarrete delusi. Black commedy ben curata.  Consigliato

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 4 febbraio 2021
Cristina Piccino
Il Manifesto

La prima ragione di questo film è la sua star: Mads Mikkelsen, anche se il protagonista di Valhalla Rising e Doctor Strange, o di Rogue One e di Dopo il matrimonio di Susanne Bier, appare non al massimo del suo fascino, testa rasata e espressione ebete del marine «europeo» che cerca vendetta. Una specie di macchina da guerra, giustiziere della notte, incapace di elaborare i propri sentimenti, che sa [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
giovedì 5 agosto 2021
 

Regia di Anders Thomas Jensen. Un film con Mads Mikkelsen, Nikolaj Lie Kaas, Roland Møller, Gustav Lindh, Nicolas Bro. Ora disponibile on demand.  Guarda il trailer »

[LINK] FESTIVAL
domenica 28 febbraio 2021
Tommaso Tocci

Un rinnovamento dell'action vendicativo con un efficace Mads Mikkelsen. Uno dei titoli più discussi al Festival di Rotterdam.  Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati