Here and Now - Una famiglia americana

Film 2018 | Commedia, Drammatico 60 min.

Regia di Uta Briesewitz, Alan Ball, Jeremy Podeswa. Una serie con Holly Hunter, Sosie Bacon, Jerrika Hinton, Raymond Lee, Tim Robbins, Daniel Zovatto. Cast completo Titolo originale: Here and Now. Genere Commedia, Drammatico - USA, 2018, STAGIONI: 1 - EPISODI: 10

Condividi

Aggiungi Here and Now - Una famiglia americana tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 febbraio 2018

Una famiglia numerosa e multietnica deve affrontare una novità che riguarda uno dei figli. Si tratta di un mistero che potrebbe compromettere il loro equilibrio.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES
CRITICA
PUBBLICO 2,94
CONSIGLIATO N.D.
Una famiglia multietnica, un esperimento sociale, una nuova realtà.
Andrea Fornasiero
mercoledì 28 febbraio 2018
Andrea Fornasiero
mercoledì 28 febbraio 2018

Un professore di filosofia, Greg, che ha pubblicato un solo libro intitolato The Layperson's Guide to the Here and Now, ha dato vita insieme alla moglie Audrey a una famiglia che sembra un esperimento sociale. Oltre alla loro figlia naturale Kristen i due hanno infatti adottato altri tre bambini: Ashley dalla Liberia, Duc dal Vietnam e Ramon dalla Colombia. Quest'ultimo è però di carnagione molto chiara, tanto da poter passare per "bianco", mentre gli altri due lamentano di essere stati educati in modo fin troppo "etnico" rispetto alla loro vita negli States.

"Sento che i personaggi della serie sono la nostra finestra in questa strana nuova America in cui viviamo - e che invece l'America in cui abbiamo creduto quando siamo cresciuti e in cui abbiamo pensato di vivere non esiste più. Non sappiamo cosa questa nuova America diventerà e come questo influenzerà le nostre vite, sia come individui sia come nazione".
Alan Ball, creatore della serie

Ramon, che fa il videogame designer, ha all'improvviso visioni legate al numero 11:11 e legge su Internet che è una cosa diffusa. La madre teme stia diventando schizofrenico, come è successo allo zio anche se tra loro non c'è alcun legame di sangue. Ramon entra quindi in analisi presso il professor Farid Shrokani, che scopre essere inspiegabilmente apparso nei suoi sogni. Farid inoltre ha un figlio, Navid, che si definisce gender-fluid e segue la religione musulmana, indossando in casa anche il velo.

La serie è prodotta per HBO da Ball insieme al suo partner nella vita, Peter Macdissi che è anche l'interprete del terapeuta Farid Shokrani. Ball, che è anche il regista dell'episodio pilota, è stato autore del family drama di maggior successo della rete, ossia Six Feet Under, ma in questo caso ha sentito di dover completare il proprio talento affidandosi agli attori, per cercare di rendere giustizia a persone di etnia diversa dalla propria.

Il cast della serie è naturalmente molto nutrito e presenta un mix di volti nuovi e di veterani o giovani promettenti. Su tutti spiccano i genitori interpretati da Tim Robbins e Holly Hunter, mentre tra i figli la più affermata è Jerrika Hinton, con oltre cento episodi di Grey's Anatomy alle spalle. Raymond Lee è stato finora solo un comprimario, anche se questo stesso anno ha avuto un ruolo ricorrente in Mozart in the Jungle; Daniel Zovatto ha lavorato negli horror It Follows e Man in the Dark, oltre che con Bret Easton Ellis sulla sua serie The Deleted. Sosie Bacon infine è la figlia di Kevin Bacon e Kyra Sedgwick e si è già fatta notare in Tredici.

Se si considera intorno a ognuno di loro ruotano altre relazioni famigliari e professionali si tratta di una serie davvero ricchissima di personaggi, per esempio il marito e la figlia di Ashley, la scuola dove studia Kristen e lavora come consulente sua madre in cui gli studenti si dividono tra bianchi e "di colore", o ancora la famiglia Shokrani e il mondo accademico frequentato da Greg. Tutti loro riempiono facilmente di eventi l'ora di durata di ogni puntata (saranno dieci nella prima stagione), cosa per cui Ball è stato anche criticato, ma ha risposto che ama le serie dove succedono un sacco di cose, come in Il trono di spade.

Come le tematiche della diversità etnica e di orientamento sessuale (Ramon è gay, Duc al momento asessuale e Navid gender-fluid) non sono nuove all'autore di Six Feet Under e True Blood, così non lo è nemmeno la rottura della realtà con sequenze che qui oscillano tra l'allucinazione e il fantastico. Si tratta di momenti che capitavano già alla famiglia Fisher, che spesso rivedeva i propri morti, così come i vampiri e le altre creature soprannaturali di Bon Temps di frequente si trovavano in preda a visioni. In questo caso però si tratta di un contesto realistico in cui irrompe qualcosa che sembra davvero soprannaturale, soprattutto con il procedere degli episodi, aprendo un ventaglio di interpretazioni metaforiche che contribuiscono alla polisemia di Here and Now.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
NEWS
IMPERDIBILI
mercoledì 14 febbraio 2018
Andrea Fornasiero

Ecco le serie in arrivo più ambiziose, spettacolari e autoriali della Tv e dello streaming angloamericano, senza dimenticare i successi già conclamati e un nuovo importante progetto per la Tv italiana.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati