Sposami, stupido!

Film 2017 | Commedia 92 min.

Titolo originaleÉpouse moi mon pote
Anno2017
GenereCommedia
ProduzioneFrancia
Durata92 minuti
Regia diTarek Boudali
AttoriTarek Boudali, Philippe Lacheau, Charlotte Gabris, Andy Rowsky, David Marsais Julien Arruti, Baya Belal, Philippe Duquesne, Zinedine Soualem, Doudou Masta.
Uscitamercoledì 20 giugno 2018
DistribuzioneKoch Media
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Regia di Tarek Boudali. Un film con Tarek Boudali, Philippe Lacheau, Charlotte Gabris, Andy Rowsky, David Marsais. Cast completo Titolo originale: Épouse moi mon pote. Genere Commedia - Francia, 2017, durata 92 minuti. Uscita cinema mercoledì 20 giugno 2018 distribuito da Koch Media. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Condividi

Aggiungi Sposami, stupido! tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

A causa di una sveglia che non suona, un giovane non si presenta a un esame, perde il visto e si ritrova a essere un immigrato illegale. In Italia al Box Office Sposami, stupido! ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 304 mila euro e 146 mila euro nel primo weekend.

Sposami, stupido! è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Qualche gag farrelliana azzeccata, ma in un contesto di grana grossa, dal retrogusto conservatore.
Recensione di Emanuele Sacchi
martedì 19 giugno 2018
Recensione di Emanuele Sacchi
martedì 19 giugno 2018

Yassine è un ragazzo marocchino che studia architettura a Parigi. Il giorno dell'esame decisivo non sente la sveglia e arriva troppo tardi. Costretto a rientrare in patria, ricorre all'unico modo possibile per ottenere la cittadinanza francese: il matrimonio... con il suo migliore amico.
Anche la Francia vanta fenomeni analoghi al cinepanettone italico: dopo i fasti di Babysitting, il gruppo comico "bande à fifi" domina il botteghino con rivisitazioni grottesche dell'attualità e dei costumi odierni. Questa volta a farne le spese è il matrimonio gay, trasformato in espediente comico perché contratto per interesse tra due eterosessuali.

Era forse inevitabile in questo particolare periodo storico che Sposami, stupido! suscitasse polemiche feroci presso la comunità LGBT, ma quella del regista Tarek Boudali non sembra una provocazione a bella posta.

La naiveté di Boudali sembra sincera, quasi una scheggia di anni 90, epoca in cui impazzava la voglia di politicamente scorretto e il cinema dei fratelli Farrelly sdoganava il peggior umorismo da caserma. Un mondo in cui gli omosessuali si vestono davvero come i Village People e portano a spasso un cagnetto. Senza dimenticare l'oggettistica fetish d'ordinanza, nascosta nell'armadio o in una apposita borsa. Nei 92 minuti di film i gay rimangono un'accozzaglia di stereotipi, senza che Boudali sia neppure sfiorato dall'idea di approfondire l'indagine e sfatare i cliché. Ma un trattamento analogo riceveranno i parenti marocchini di Yassine, ingenui al di là del bene e del male, ossessionati dalle tradizioni e interessati esclusivamente a curcuma e matrimoni. Come negli aspetti più sfacciatamente beceri del primissimo Checco Zalone, ma senza la consapevolezza e la sagacia di quest'ultimo.
Nonostante ciò e nonostante l'ispirazione farrelliana si faccia sempre più ingombrante - la sceneggiatura si rivela in sostanza come un incrocio di Tutti pazzi per Mary e Amore a prima svista - qualche gag funziona. In particolare la scena del ponte, che diverrà leit motiv grazie alla sua diffusione virale (e diegetica) su Youtube. Funziona molto peggio l'anima da romcom, guidata da meccaniche artificiose, troppo evidenti. Sposami stupido! regala la manciata di risate spensierate attese, ma solo a patto di abbassare al minimo la soglia di tolleranza verso rudi semplificazioni e consunti déjà vu comici.

SPOSAMI, STUPIDO!
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 14 luglio 2018
udiego

 Tarek Boudali, regista ed attore protagonista del film, porta al cinema con “Sposami Stupido”, una commedia stile cinepanettone all’italiana, dove, attraverso gag e situazioni borderline, prova a mettere a nudo un personaggio, Yassine, il quale, nonostante continui ad incasinare ogni cosa che fa, riuscirà, solo con la verità, a mettere a posto  le cose per [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 23 giugno 2018
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Vuoi sposarmi? "Certo (pausa scambiabile per emozione). Sono quindicimila euro", risponde la biondona. La famiglia marocchina si era svenata per mandare il rampollo a studiare architettura a Parigi, con un bel visto sul passaporto. Ma il rampollo ubriaco manca un esame cruciale, e lo ritroviamo a lavorare nei cantieri come operaio clandestino. Mamma papà nonna (e il fratellino che per contribuire allo [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 giugno 2018
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Vanno sempre di moda i gay sullo schermo, anche se sono etero costretti a spacciarsi dell'altra sponda. Questa commedia francese, se non altro, è meno volgare e più buffa della media. A Parigi lo studente marocchino Yassine perde la sessione di architettura e il permesso di soggiorno. Per riaverlo non resta che ricorrere a un matrimonio di convenienza.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati