Advertisement
Julianne Moore in 10 momenti da Oscar

L'attrice potrebbe ricevere il riconoscimento a una carriera fuori da ogni canone.
di Gabriele Niola

Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta La dottoressa Alice Howland nel film di Richard Glatzer, Wash Westmoreland Still Alice.

sabato 24 gennaio 2015 - Gallery

Quante nomination ci vogliono perchè Julianne Moore riceva il riconoscimento che la proietti, come merita, nell'empireo delle grandi attrici moderne? Quest'anno grazie a Still Alice, appena uscito nelle sale italiane, corre per un Oscar per la quarta volta senza averne mai vinto uno (ma adesso ha un Golden Globe a spianarle la strada), eppure rimane uno dei volti più apprezzati e amati, una delle attrici più significative e originali dei nostri anni.

Partita come eccezionale comprimaria, con quei capelli rossi e quell'apparenza scozzese (come la madre) ha faticato molto a guadagnare il ruolo di protagonista in film di primo piano ma anche quando ci è arrivata non ha smesso di accettare parti piccole. È uno dei molti motivi che le hanno impedito di vincere i premi che meriterebbe, la sua capacità di accettare ruoli che le attrici del suo calibro solitamente rifiutano. È una grandissima appassionata di horror (il suo film preferito è Rosemary's baby) e anche per questo ne ha interpretati molti, sia buoni che mediocri che per nulla eccezionali. Ha anche flirtato moderatamente con le commedie romantiche ma inevitabilmente quella carnagione chiara, quell'aria altera e quella naturale tendenza verso l'eleganza che il suo corpo incarna l'hanno resa immediatamente un oggetto ricercato dal cinema americano più audace. Di lei si sono innamorati i migliori autori di Hollywood e del giro indipendente e lei in risposta è sempre stata memorabile anche nelle piccole comparsate.

Gallery


Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Marian Wyman nel film di Robert Altman America oggi.
AMERICA OGGI
È Altman il primo a scoprirne le vere potenzialità, dopo un decennio di filmetti e brutta televisione. In America oggi è Marian, la moglie infedele del Dr.Wyman, apparentemente fragilissima in realtà sessualmente potente. E proprio il tema di una sessualità pronta ad esplodere dietro una patina insospettabile è uno dei tratti che meglio si sono attaccati al suo corpo da quel momento.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Cathy Whitaker nel film di Todd Haynes Lontano dal paradiso.
LONTANO DAL PARADISO
È il contrario della sessualità esplicita in Lontano dal paradiso, alla seconda collaborazione con Todd Haynes. Nello stranissimo remake di un remake (La paura mangia l'anima, già tratto da Come le foglie al vento) Julianne Moore si cala in tutto e per tutto nell'atmosfera da cinema anni '50 creata da Haynes per la sua storia di desiderio insoddisfatto. Forse la più grande interpretazione della sua carriera.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Jules nel film di Lisa Cholodenko I ragazzi stanno bene.
I RAGAZZI STANNO BENE
Nel 2010 è la compagna di Annette Bening in I ragazzi stanno bene per una delle più interessanti registe degli ultimi anni, Lisa Cholodenko. Lesbica in una maniera sua, non si trasforma, non diventa una macchietta, non perde quell'aria da Julianne Moore, bensì ne piega gli estremi per rientrare nelle caratteristiche del personaggio.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Julian Taylor nel film di Alfonso Cuarón I figli degli uomini.
I FIGLI DEGLI UOMINI
A proposito di ruoli che poche altre attrici del suo calibro accetterebbero nel 2006 è un lampo in I figli degli uomini. Ad Alfonso Cuaron serviva una presenza forte, potente e importante come controparte sentimentale perchè la sua scomparsa improvvisa avesse un senso (così come Hitchcock fa con Vivien Leigh in Psyco). Julianne Moore è perfetta, in un mondo che pare popolato quasi solo di uomini e di violenza lei è una donna e il personaggio dal carattere più forte.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Amber Waves; Maggie nel film di Paul Thomas Anderson Boogie Nights - L'altra Hollywood.
BOOGIE NIGHTS
Forse tutto è davvero iniziato con l'attrice porno di Boogie Nights, più esperta della sua collega interpretata da Heather Graham, svezza davanti alla macchina da presa Mark Wahlberg in una scena di puro erotismo, in cui il sesso non può essere nel mostrare l'atto ma rimane tutto sul volto gaudente di Julianne Moore. Il virtuosismo di mostrare con le espressioni quello che la videocamera non può inquadrare.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Carol White nel film di Todd Haynes Safe.
SAFE
Subito dopo Altman è Todd Haynes a capire la particolarità della sua figura. In quella carnagione chiara l'autore di Safe vede la fragilità, il corpo che subisce per eccellenza che viene colpito dal male incomprensibile, il male in senso assoluto.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Esther nel film di Joseph Gordon-Levitt Don Jon.
DON JON
In Don Jon Julianne Moore accetta di essere l'amante anziana, di nuovo viatico per un'idea di sesso diverso dal solito nonostante inizialmente non si direbbe. Direttamente contrapposto all'altro modello femminile del film, Scarlett Johansson, dosa perfettamente la presenza, il fascino e il carisma. Parte sottotono e vince la partita con una delle scene di sesso migliori della sua carriera.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Maude nel film di Joel Coen Il grande Lebowski.
IL GRANDE LEBOWSKI
Con l'ammiccamento sessuale che ormai il cinema d'autore le ha stampato addosso compare per pochi attimi con un inedito caschetto nella vita del Drugo in Il grande Lebowski. Tanto basta per infestargli i sogni e tornare sotto forma di valchiria in uno dei momenti più incredibili della sua carriera.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Charlotte nel film di Tom Ford A Single Man.
A SINGLE MAN
Anche nel polpettone di Tom Ford, tutto melodramma e abiti firmati, costumi sofisticati e sentimenti repressi, Julianne Moore non è normale. Amante innamorata di un uomo che scopre omosessuale si eleva di colpo al di sopra della banalità di A single Man con un pugno di momenti di puro "Moore". Ci vorrebbe un premio a parte per chi riesce ad essere migliore del film che interpreta.
Julianne Moore (Julie Anne Smith) (61 anni) 3 dicembre 1960, Fayetteville (Arkansas - USA) - Sagittario. Interpreta Linda Partridge nel film di Paul Thomas Anderson Magnolia.
MAGNOLIA
Di nuovo con Paul Thomas Anderson (Julianne Moore è uno dei molti ponti che lo legano ad Altman), di nuovo un piccolo ruolo in un film pieno di personaggi. In Magnolia compare un manipolo di attori emergenti (con lei anche John C. Reilly e Philip Seymour Hoffman) ma la sua parte di amante distrutta dal rimpianto che esplode di rabbia davanti al farmacista rimane memorabile.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati