Aquadro

Film 2013 | Drammatico 95 min.

Regia di Stefano Lodovichi. Un film con Ilaria Giachi, Maria Vittoria Barrella, Alessandro Tonda, Pascal Holzner, Lorenzo Colombi. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 2013, durata 95 minuti.

Condividi

Aggiungi Aquadro tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una co-produzione Rai Cinema per un film che affronta un tema di grande attualità, come i pericoli del web.

Aquadro è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,57
CONSIGLIATO N.D.
La trappola della rete.
a cura della redazione
a cura della redazione

Bolzano, oggi. Un video porno amatoriale scuote la tranquilla routine di una scuola. I protagonisti sono due studenti, Alberto e Amanda, due ragazzi come tanti che si sono conosciuti in gita e da quel momento in poi non si sono più separati. La loro sembra una storia d'amore adolescenziale come tante, ma a sedici anni l'amore può confondersi, perdersi, diventare una dipendenza: quando Amanda scopre che Alberto è un abituale fruitore di video e chat porno non cerca di redimerlo, ma comincia a nutrire la sua passione, prestandosi a giochi sempre più audaci. Fino a farsi filmare mentre insieme fanno sesso in un'aula di scuola, l'atto che più in assoluto li fa sentire uniti, innamorati, invincibili. Quel video, che dovrebbe rimanere un loro segreto, finisce invece su internet e diventa pubblico, innescando una reazione a catena che mette a dura prova la loro relazione.

AQUADRO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 2 aprile 2013
padpaz

“Io sono un occhio. Un occhio meccanico in costante movimento”. La frase è del regista russo Dziga Vertov, ma potrebbe anche essere di uno dei protagonisti di Aquadro, Alberto (Lorenzo Colombi), “l’uomo con il cellulare”, evoluzione moderna dell’uomo vertoviano, che filma e fotografa tutto ciò che gli sta intorno: tra cui Amanda (Maria Vittoria Barrella), [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 aprile 2013
Edivad84

Alberto e Amanda sono due ragazzini che non sanno niente dell’amore e, partendo da qualcosa che la società reputa “sbagliato”, “malsano” (come una visione distorta della sessualità, visto che Alberto si relaziona al sesso solo tramite computer e chat erotiche), riescono a creare qualcosa di bello, unico. Riescono ad amarsi con la purezza di sguardo e azione [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 febbraio 2017
Bruno Zucchermaglio

La vera crisi che l’Occidente  sta attraversando non è tanto quella economico-finanziario, come si crede, bensì quella comunicazionale. L’ormai noto paradosso che il mondo a nord della famigerata linea di Brandt sta vivendo è infatti quello di una società in cui i mezzi di comunicazione sono alla portata di tutti, agilmente accessibili e fruibili, invadenti [...] Vai alla recensione »

domenica 7 aprile 2013
Ari82

Seguendo i film gratis su cubovision, ho scoperto questo film delizioso. Mi è piaciuto moltissimo il personaggio di Amanda, una ragazza che impara a conoscere se stessa e che dimostra come al solito che sono le donne a condurre il gioco e far scoprire agli uomini la verità su se stessi. L'attrice poi è davvero brava. La costruzione del film attorno a questo amore che cresce [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 aprile 2013
angieio

questo film mi è piaciuto davvero molto. perchè mi ha scosso. quando ho finito la visione, ho pensato a lungo ai tantissimi spunti, stimoli che mi aveva dato: i cambiamenti radicali, repentini e solo apparentemente gestibili dell'interazione tra gli individui oggi, al tempo di internet, l'ingenuità di adolescenti soli che si illudono di aver creato legami che [...] Vai alla recensione »

domenica 7 aprile 2013
shareef

tramite passaparola ho avuto modo di vedere questo film. finalmente un film che affronta il mondo degli adolescenti in maniera intelligente, matura, disincantata e al contempo coinvolta e coinvolgente. finalmente un film che non spiattella allo spettatore imbambolato le frasi fatte e i luoghi comuni che ci si aspetta, ma sentimenti svelati da sguardi, gesti, anche silenzi.

lunedì 14 ottobre 2013
Ebru Erel

Chi non ha mai avuto sedici anni non sa, non capisce cosa significa amare senza pensare ad altro, non comprende cosa vuol dire rinunciare a tutto il resto senza paura, anche quando gli altri non accettano che nel mondo, per voi, si è solo in due. "Aquadro" è questo. Un amore che va anche contro te stesso, nuovo, diverso, pericoloso, che può farti conoscere il dolore, [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 maggio 2013
Riccardo Cenci

  È una storia d’amore che fa tenerezza per la sua semplicità che risulta in contraddizione rispetto a quanto diventi volgare, sporca, deprecabile una volta messa in piazza. La macchina del fango di Saviano: essere fotografato o ripreso nel momento in cui si fa qualcosa di intimo, come andare in bagno o fare l’amore, diventando di dominio pubblico muta [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 luglio 2016
dario

L'idea non è male, però lo sviluppo fa pena. Un film lento, involuto, compiaciuto, superficiale. E presuntuoso, molto presuntuoso. Attori ingiudicabili. Regia pessima. 

martedì 2 aprile 2013
Lolacorre123

In tempo di crisi è così che la Rai butta i soldi? Vuoto e superficiale. Decisamente meglio True love, che ho visto sempre su Cubovision.

lunedì 1 aprile 2013
augh56

Visto recentemente su cubovision.it. A me il film non è piaciuto. Ha una struttura suicida. L’elemento scatenante, nonchè premessa dell’intera vicenda e oggetto di traino pubblicitario, si verifica dopo un’ora circa di visione. Prima di ciò, assistiamo al nulla, il vuoto pneumatico. Vuoto che purtroppo non è quello espresso dai protagonisti, che al contrario [...] Vai alla recensione »

Frasi
Alberto: "Tu lo vuoi? Non pensi che sia sbagliato?"
Amanda : "Io lo voglio... non mi importa se è sbagliato"
Dialogo tra Amanda (Maria Vittoria Barrella) - Alberto (Lorenzo Colombi)
dal film Aquadro - a cura di Renato Barrella
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati