Advertisement
Non siamo solo quelli dei film di Natale

Enrico Vanzina e il cast parlano del film Ti Presento un amico.
di Luca Marra

Il regista Carlo Vanzina, Barbora Bobulova, Raoul Bova, Sarah Felberbaum e Martina Stella durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Raoul Bova (49 anni) 14 agosto 1971, Roma (Italia) - Leone. Interpreta Marco nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.

lunedì 8 novembre 2010 - Approfondimenti

C'è grossa crisi. I problemi del cinema italiano, la crisi economica e quella sentimentale sono i temi che hanno accompagnato l'anteprima romana dell'ultimo film di Carlo Vanzina, Ti presento un amico, scritto insieme al fratello Enrico e Francesco Massaro, una commedia a metà strada tra l'Italia e l'Inghilterra su un giovane manager (Raoul Bova) dal compito ingrato di tagliare il personale. Nel suo cammino incontrerà quattro donne con problemi d'amore: Martina Stella, Barbora Bobulova, Kelly Reilly e Sarah Felberbaum.
Un sottofondo di realtà per il film dei Vanzina che si è fatto sentire anche durante la conferenza stampa nella sala "The Space-Moderno" della Capitale, in merito alle recenti proteste dei lavoratori del cinema contro i tagli allo spettacolo del Governo: "Dire che 'la cultura non si mangia' è antipatico e offensivo. La crisi del cinema c'è da sempre, quello che irrita oggi sono i toni imperdonabili dei politici", parola di Enrico Vanzina alla quale si aggiunge la riflessione di Raoul Bova: "I soldi non vanno sprecati. Ci vogliono controlli. Evitare che si diano fondi a film che non verranno distribuiti, togliendo così la possibilità ai giovani di mostrare il loro talento". La politica non si ferma qui: "Con le nostre pellicole" dichiara Carlo Vanzina "Avevamo previsto un po' tutto anche lo SPQR nella versione di Bossi presente nel nostro film del 1992 (SPQR 2000 e ½ anni fa N.d.R). Questo deve fare la commedia, arrivare prima sull'attualità".
Ti presento un amico è girato principalmente a Milano e rivela ancora lo sceneggiatore Enrico Vanzina: "La crisi economica è arrivata mentre scrivevamo e l'abbiamo introdotta col personaggio del 'tagliatore di teste'. Si è pensato e ripensato tantissimo alla sceneggiatura con l'aiuto anche di Raoul". Per il fratello Carlo invece il film è "Una commedia sofisticata sia 'all'italiana' sia british, sobria, moderna che evita volgarità e ha un tocco alla Notting Hill, dove l'uomo è più fragile e le donne prendono l'iniziativa". Su questo è contraria però Barbora Bobulova: "L'uomo non è debole e la società che è difficile. L'evoluzione negli ultimi tempi è stata femminile, ciò ha destabilizzato il sesso maschile. Pensando a 'Giulia', il personaggio nel film, mi sono preparata guardando la fisicità di Mariangela Melato e Monica Vitti", anche per Sarah Felberbaum "Uomini e donne hanno esigenze diverse, la famiglia non è sempre al primo posto. Per il mio personaggio ho lavorato sulla goffaggine, cosa insolita per me che non sono abituata alla commedia". "Aggressiva fuori ma fragile dentro" è la sintesi dell'interpretazione per Martina Stella che ha apprezzato molto "La possibilità di improvvisare sul set".
Strapazzato dalle donne nel film, mattatore dell'evento oltre la macchina da presa, Raoul Bova fa i conti con un personaggio atipico per il suo repertorio: "È una tappa della mia crescita professionale” spiega l'attore romano “Un personaggio bello e chiaro sopraffatto dalle donne in molte situazioni ma che lascia le porte del cuore sempre aperte. Un onore per me tornare a lavorare con i Vanzina, loro sono la 'commedia all'italiana', aperti e disponibili". Complimenti ricambiati anche dal regista: "Sin da Piccolo Grande Amore ho capito il suo talento ma soprattutto la sua onestà. In questo film, è uno 'Hugh Grant' italiano. Ti presento un amico non ci sarebbe stato senza di lui". Infine, l'autore di cult come Eccezzziunale... Veramente accenna ai suoi progetti futuri con un rimprovero: "Il mio cinquantunesimo film sarà Sotto il vestito niente (l'ultima sfilata) e vorrei continuare a fare film di genere. Non siamo solo quelli dei film di Natale, in questo Paese si ragiona troppo per etichette".

Gallery


Sarah Felberbaum (40 anni) 20 marzo 1980, Londra (Gran Bretagna) - Pesci. Interpreta Francesca nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.
Barbora Bobulova, Raoul Bova, Sarah Felberbaum e Martina Stella durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Carlo Vanzina 13 marzo 1951, Roma (Italia) - 8 Luglio 2018, Roma (Italia). Regista del film Ti presento un amico.
Il regista Carlo Vanzina, Raoul Bova e lo scenegiatore Enrico Vanzina durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Martina Stella (36 anni) 28 novembre 1984, Firenze (Italia) - Sagittario. Interpreta Gabriella nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.
Martina Stella durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Barbora Bobulova (46 anni) 29 aprile 1974, Martin (Slovacchia) - Toro. Interpreta Giulia nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.
Barbora Bobulova durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Sarah Felberbaum (40 anni) 20 marzo 1980, Londra (Gran Bretagna) - Pesci. Interpreta Francesca nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.
Sarah Felberbaum durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
Raoul Bova (49 anni) 14 agosto 1971, Roma (Italia) - Leone. Interpreta Marco nel film di Carlo Vanzina Ti presento un amico.
Raoul Bova durante il photocall del film Ti Presento un Amico.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati